Giardinaggio eFiori.com
 eFiori.com - Regala emozioni da casa tua! [vendita fiori on line]
 

Nome botanico: Agapanthus
Nome Volgare: Giglio d'Africa, Giglio del Nilo, Fiore dell'amore
Famiglia: Liliaceae
Sinonimi: Agapanto
Categoria: bulbose

Descrizione: 

Pianta erbacea perenne rustica o semirustica, cespitosa con radici tuberizzate. E' di origine sudafricana il cui nome deriva dal greco agÓpe (amore) e Ónthos (fiore). Il suo apparato radicale tuberoso forma un grande e robusto cespo e, coltivarla in vaso, spesso si rivela un'impresa perchŔ pu˛ causare spontaneamente la rottura dello stesso cosa che peraltro avviene anche per mano nostra, invece, nel caso si debba procedere alla divisione del cespo, Sono piante molto decorative e, se piantumate in macchia, alla distanza di circa 30cm. l'una dall'altra, daranno vita ad un ricco cespuglio di foglie lucenti e lineari, da cui si alzano innumerevoli steli (a volte anche alti 1m.) che sorreggono anche decine di corolle blu, violetto o bianco. Necessitano di molte e abbondanti irrigazioni e fertilizzazioni nel periodo che precede la fioritura. Una volta sfioriti la somministrazione d'acqua va rallentata e poi sospesa nel periodo invernale per consentire alla pianta il riposo vegetativo. Sopportano splendidamente anche i climi marini mentre nei climi italiani pi¨ rigidi non sopravvivono. In alcune regioni del nord tendono a sparire per poi spuntare nuovamente in primavera. Nei climi pi¨ rigidi Ŕ buona norma togliere i cespi dal terreno, farli svernare in un locale freddo ma asciutto e ripiantarli in primavera. I suoi fiori sono particolarmente decorativi come fiori recisi e, raccogliendoli con il loro lungo gambo, basterÓ avere l'avvertenza di accorciare questo quotidianamente ed eliminare i fiori appassiti, per farli durare pi¨ tempo. Sono utilizzabili anche come fiori secchi.

01 Agapanthus Fiore

02 Agapanthus

03 Agapanthus Bordura


PER RICONOSCERLI

Altezza: da 0.50m a 1m

Diametro: da 0.50m a 1m

Colore fiore: blu chiaro, bianco, lilla

Colore foglie in stagione vegetativa: verde chiaro

Aspetto superficie fogliare: liscio

Fiore Reciso: si

Forma foglia: nastriforme, persistenti nei climi meno freddi

Portamento: arcuato

Fiore: fiori imbutiformi, lunghi circa 3-7cm., riuniti in ombrelle emisferiche che sbocciano all'apice di un lungo stelo eretto.

Stelo: eretto.

Sempreverde: si



Epoca di fioritura: luglio-agosto

Habitat: terreni fertili e ben drenati, nei pressi di specchi d'acqua

Distribuzione in Italia: nelle regioni a clima mite, ovunque e in piena terra. Al nord solo in posizioni estremanente riparate nelle aree dove non gela eccessivamente o in vaso per le zone pi¨ fredde


COLTIVAZIONE

Tessitura terreno: umido e fresco

Temperatura: da +0.5░ a +0.0░

Clima: mediterraneo

Esposizione: sole / mezzombra

Propagazione: per divisione del cespo in primavera, dopo aver lasciato a bagno la massa di radici per qualche ora. In seguito si staccano i singoli tuberi che vengono messi in un composto di terriccio misto a sabbia.

Necessità idriche: medie

Potatura: recidere il fusto che porta l'infiorescenza al termine della fioritura.

Ritmo di crescita: medio

Concimazione: prima della fioritura (da marzo ad aprile) concimare con fertilizzante liquido ogni 15 giorni circa e continuare per circa un mese a fioritura terminata.

Mezzombra: si


ALTRE CARATTERISTICHE

Altre specie / Varietà: Agapanthus africanus; Agapanthus campanulatus; Agapanthus orientalis

Utilizzo: aiuola, balcone e/o terrazzo, bordura, bordura mista, esemplare, giardino mediterraneo, macchia, piena terra e, in vasi molto capienti, anche in vaso, zona umida, da riva.

Caratteristiche ornamentali: molto interessante per le infiorescenze specialmente se viene utilizzato in grande numero.

Stagione di interesse: primavera/estate


    Links associati:

  • Resta aggiornato sui prossimi articoli
  • Visita il nostro FORUM


  • Gli ultimi articoli inseriti

    Calendario Lunare »