Giardinaggio eFiori.com
 eFiori.com - Regala emozioni da casa tua! [vendita fiori on line]
 

Nome botanico: Clivia miniata
Nome Volgare: Giglio del Sudafrica
Famiglia: Amarillidaceae
Sinonimi: Clivia
Categoria: erbacee perenni

Descrizione: 

La Clivia miniata � una pianta erbacea perenne a radici rizomatose ed � utilizzabile sia per l'interno sia all'esterno a condizione che, se la si coltiva nelle regioni italiane il cui clima subisce importanti abbassamenti termici invernali, la si ripari in casa ma in locali non riscaldati, mentre nelle regioni a clima temperato-caldo, � possibile anche lasciarla all'esterno tutto l'anno, sia esso in vaso o in piena terra. Ama le zone di ombra luminosa e i terreni umidi e torbosi e necessita di una certa quantit� di umidit� ambientale come di frequenti irrigazioni in piena stagione vegetativa. In inverno non ama stare a temperature superiori ai 16� e non inferiori ai 7� e, in estate, non disdegnano un po' di sole del mattino. Buona norma � anche vaporizzare un po' il fogliame.

I vasi non devono essere molto pi� grandi della massa radicale. Si rinvasa ogni tre anni circa e con l'occasione, si dividono le radici rizomatose che portino un germoglio che si sia formato al piede della pianta. Pu� soffrire di clorosi, processo per il quale, le foglie tendono ad ingiallire. In tal caso intervenire subito con il sequestrene rinverdente.

Un piccolo trucco per aiutarle a fiorire, nelle regioni pi� fredde, (dato che spesso avviene che ci lascino a bocca asciutta) � quello di riparare la pianta all'interno in un luogo non molto caldo e di tenerla al buio per circa un mese. Una volta passato questo lasso di tempo, riportare alla luce ma sempre in un locale la cui temperatura non superi i 16-18�.

Il nome del genere origina dal naturalista Lindley che dedic� le Clivia alla Duchessa di Northumberland, appunto Lady Clive, dandone notizia sul Botanical Register che lui stesso dirigeva. Fu in quell'occasione che comparvero, a inizio Ottocento, le prime raffigurazioni dei fiori di questo genere.

01 Clivia miniata (Fiori) Foto dal Web

02 Clivia miniata (Foglie)

03 Clivia miniata San Marcos Yellow (Foto dal Web)


PER RICONOSCERLI

Altezza: da 0.0m a 0.5m

Diametro: da 0.0m a 0.5m

Colore fiore: arancio, giallo

Colore foglie in stagione vegetativa: verde scuro

Aspetto superficie fogliare: liscio / lucido

Fiore Reciso: si

Fusto: eretto, robusto

Forma foglia: foglie nastriformi, ottuse all'apice, di color verde scuro e lucido, lunghe fino a 60cm.. Le nuove foglie spuntano in estate mentre in autunno muoiono le pi� vecchie in numero uguale a quelle nuove.

Portamento: arcuato

Fiore: fiori imbutiformi lunghi circa 5-8cm. che compaiono in primavera/estate sui fusti eretti, riuniti in ombrelle terminali, nel numero di 10-20 per ogni fusto.

Sempreverde: si



Epoca di fioritura: da marzo ad agosto

Habitat: � una pianta che vive nelle regioni a clima temperato-caldo, in terreni soffici, torbosi e umidi e nelle zone di mezzombra. E' originaria del Sudafrica.

Distribuzione in Italia: ovunque, ma solo nelle regioni pi� calde e con le giuste condizioni microclimatiche pu� essere coltivata all'esterno tutto l'anno.


COLTIVAZIONE

Tessitura terreno: humifero / torboso

Temperatura: da +10� a +0.5�

Clima: temperato

Esposizione: mezzombra

Propagazione: per divisione dei rizomi ma solo quando il vaso � pieno di radici. E' preferibile asportare per la divisione, i rizomi che rechino anche un germoglio, facendo attenzione perch� i rizomi si rovinano facilmente e si spezzano. Per seme si ottengono piante che porteranno fiori di dimensioni e forma variabile.

Necessità idriche: medie

Potatura: non richieste a parte l'asportazione dello stelo sfiorito per non impegnare la pianta a nutrire la capsula che porta i semi.

Avversità: ristagni idrici e il sole diretto nelle ore centrali della giornata oltre all'essere esposta agli attacchi della cocciniglia.

Ritmo di crescita: medio

Concimazione: mensilmente utilizzando concimi liquidi per piante fiorite.

Mezzombra: si


ALTRE CARATTERISTICHE

Altre specie / Varietà: specie: Clivia gardenii, Clivia nobilis

Utilizzo: aiuola, balcone e/o terrazzo, bordura, bordura mista, esemplare, macchia, piena terra / vaso.

Caratteristiche ornamentali: molto interessante la fioritura che pu� avvenire anche in casa se la pianta viene tenuta nei locali meno caldi, gi� dal mese di marzo.

Stagione di interesse: primavera/estate


    Links associati:

  • Visita il nostro FORUM
  • Resta aggiornato sui prossimi articoli


  • Gli ultimi articoli inseriti

    Calendario Lunare »