Giardinaggio efiori.com

Giardinaggio efiori.com (http://giardinaggio.efiori.com/forum/index.php)
-   Il verde in casa (http://giardinaggio.efiori.com/forum/il-verde-casa-f39/)
-   -   Streptocarpus e chirita, chi le coltiva? (http://giardinaggio.efiori.com/forum/il-verde-casa-f39/45598-streptocarpus-e-chirita-chi-le-coltiva.html)

lalla 14-06-19 00:23

Streptocarpus e chirita, chi le coltiva?
 
In primavera ho comprato in Inghilterra alcune variet di achimenes, di cui mi ero lamentata con il venditore in quanto i rizomi erano rachitici e che mi erano stati subito sostituiti, e tre piantine radicate, due streptocarpus e una chirita.

Le piantine mi sono arrivate ben imballate, sane, neanche una fogliolina stropicciata.

Erano piantate nei dischetti di torba a cui ho subito tolto la retina che c' intorno, perch spesso le piante che compro e sono state seminate o taleizzate nei dischetti non riescono a far uscire bene le radici e muoiono.

Invasate in terriccio soffice, le ho messe con le violette africane davanti alla finestra che ha il sole al mattino.

Non fanno niente. Sono l, come mummificate, soprattutto una delle due piantine di streptocarpus. :F_Pen018:

L'altra mi ha aperto un fiorellino striminzito, la chirita ha fatto un paio di minuscole foglie, ma quella... immobile! Anzi, ha una foglia che ogni tanto si ammoscia, anche se il terriccio non secco.

Ho gi avuto degli streptocarpus in passato, mi sembravano piantine di buon carattere anche se difficili da trovare, ma queste, beh, fanno andare via la voglia di coltivarle!:mad:
E voi la conoscete la mia passione per le gesneriaceae!

C' qualcuno che coltiva queste piante? Ho bisogno di consigli, non sono ancora riuscita a capirle.

Carlog, forse tu hai una chirita, vero? Come la tratti?

carlog 14-06-19 12:40

Non ho una grande esperienza: come ho detto nell'altro 3d l'anno scorso e rimasta all'aperto fino a che le temperature non sono calate.

Quest'anno con il tempo matto rimasta in casa davanti a una finestra.

Ho notato che ha bisogno di una buona umidit. Ho dovuto infatti cambiare il terriccio (ho usato il solito che uso per hoye e cactus)

perch quello che avevo usato dopo la radicazione era compatto e idrorepellente e la pianta aveva iniziato a deperire.

Ora cos

https://uploads.tapatalk-cdn.com/201...fc8651afa2.jpg

Ho anche recuperato due talee di Streptocarpus: una foglia ancora ferma di una specie non identificata con fiori piuttosto grandi

e un rametto di Streptocarpus saxorum che gi fiorito sebbene in radicazione

https://uploads.tapatalk-cdn.com/201...19994513e6.jpg


( visibile anche la foglia dell'altro Streptocarpus)


https://uploads.tapatalk-cdn.com/201...5f2b82dd48.jpg


per ora sono nell'acquario che ho riadattato a serra di radicazione

in seguito ti sapr dire...



Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk

lalla 14-06-19 14:37

Bella la chirita, e anche lo S. saxorum. Volevo prenderlo, poi ho optato per due streptocarpus normali.

La mia chirita cos, ma per il momento boccioli zero.

https://cdn.shopify.com/s/files/1/00...G?v=1547980770


Pensi che dovrei cambiare terriccio? guardandolo bene mi sembra che si sia compattato un po', ma adesso scoppiato il caldo, soffriranno?

lalla 14-06-19 15:03

Carlo, qui c' qualche notizia sull'allevamento delle chirita.
Примулина - секреты выращивания - Форум цветоводов Фрау Флора

Con il traduttore la maggior parte delle cose si capisce.

carlog 14-06-19 17:08

io avevo trapiantato con terriccio universale perch avevo terminato il mio solito,
ha fatto praticamente subito i fiori (quelli dell'altro 3d) poi ha cominciato lentamente a deperire.
bagnavo e l'acqua rimaneva a lungo in superfice, le foglie erano sempre pi moscie finch ne ho tolte alcune ormai gialle.
a quel punto ho cambiato terriccio e in meno di due mesi rifiorita e ha un paio di altri steli che stanno crescendo

lalla 14-06-19 18:10

E hai usato il terriccio che ho comprato anche io?

Mi sa che vado ot, ma se hai voglia magari apri un nuovo 3d per spiegare come hai fatto a convertire l'acquario in serra di radicazione?

carlog 14-06-19 18:47

Citazione:

Originariamente Scritto da lalla (Messaggio 869129)
E hai usato il terriccio che ho comprato anche io?

Mi sa che vado ot, ma se hai voglia magari apri un nuovo 3d per spiegare come hai fatto a convertire l'acquario in serra di radicazione?

si ho usato il terriccio di Colombo.

per l'acquario non ho fatto nulla: era un vecchio acquario funzionante che per colpa dei pesci che si sono mangiati il silicone ha iniziato a perdere.

l'ho svuotato e ci ho messo i vati vasetti con terra o acqua o perlite

l'illuminazione e il fatto che chiuso lo rendono una specie di serra

Baciccia 15-06-19 16:53

SOno un p di anni che avevo uno strptocarpus,preso ad una fiera mi campato 4 o 5 anni fiorendo da morire,fino a quando non ho deciso di cambiargli vaso,rotto pane di terra,hanno radici come i capelli,impossibile da non rimpere e da li morto poco dopo,
cosi altri 15 piantine prese due anni fa da un vivaio inglesebellissime appena arrivate e messe in piccoli vasetti di plastica,addirittura pochi mesi dopo tutte fiorite,terriccio che uso per le tropicali o cactus,molto drenante,ah bagnare sempr eda sotto vaso....
cambiato vasetto perch diventate troppo grandi per quei vasini,morte tutte in poco tempo!!!!!!!

bene le ho riprese l anno scorso,messe in vasi pi grandini cosi mi son detto non gli cambier pi il vaso per anni......b sono cresciute i primi mesi fiorite tutte ma questo inverno sono morte quasi tutte solo 2 sopravvissute, o davo acqua o non la davo loro morivano non c' stato verso!!!!!
mi piacciono molto ma mi son detto di non riprenderle pi...

lalla 15-06-19 21:49

Ma ciao, bentornato!:2103559:
Ricordavo che avevi preso gli streptocarpus dove li ho presi io e mi chiedevo come erano diventati, eri entusiasta all'inizio.

Mi spiace che neanche tu abbia avuto molta fortuna con loro.

Cos' che ti ha tenuto per cos tanto tempo lontano da noi?

Baciccia 16-06-19 15:17

ciao Lalla e grazie felice rileggervi :)
ho comprato casa nuova insieme alla mia compagna e ci sono stati molti lavori da fare sopratutto all'esterno,abbandonato da anni......
ho dovuto tagliare piante bruciare tutto chiamare escavatore per interrare bombolone dle gas,e mettere apposto il terreno perch impraticabile e ingestibile per com'era,insomma due anni e quasi mezzo di lavoro quello che oramai faccio da 30 annipi quando tornavo a casa lavoro a casa da giardiniere,potatore,muratore,imbianchino ect ect visto che non puoi chiamare nessuno perch sono solo capaci a chiederti i soldi.....poi ti fanno certi casini che non ti dico ora...ma li racconter appena avr qualche minuto nell'area privata :) con tanto di foto.... :)


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 17:48.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0