Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Le Speciali > Acidofile > Acidofile: Approfondimenti

Le appartenenti al genere Camellia

Questa discussione si intitola Le appartenenti al genere Camellia nella sezione Acidofile: Approfondimenti, appartenente alla categoria Acidofile; Comincio da quella pi¨ conosciuta e diffusa nei nostri giardini: la Camellia japonica . ╚ la camelia pi¨ comune e ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione ModalitÓ Visualizzazione
  #1  
Vecchio 16-06-10, 10:40
L'avatar di Lidia
Lidia Lidia Ŕ offline
Pollice Celeste
 
Data Registrazione: 02-10-07
LocalitÓ: Sicilia - Zona USDA 9b
Messaggi: 18898
Grazie dati: 90
Ringraziato 195 volte in 96 post
Punti reputazione: 250
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito Le appartenenti al genere Camellia

Comincio da quella pi¨ conosciuta e diffusa nei nostri giardini: la Camellia japonica.
╚ la camelia pi¨ comune e pi¨ coltivata, cresce spontanea in Giappone, nella Cina del nord e in Corea.
Ne esistono un grandissimo numero di varietÓ e di ibridi; "How to Grow Camellias", uno dei cataloghi pi¨ aggiornati, ne descrive oltre 500.

Nelle migliori condizioni colturali e ambientali, pu˛ raggiungere i 15 m. di altezza.
Ha una corteccia liscia grigio chiaro, le foglie sono verde scuro, lucide, allungate e leggermente seghettate.
Fiorisce da gennaio ad aprile, a seconda delle zone di coltivazione.
I fiori, che non hanno profumo, possono raggiungere i 12 cm. di diametro; hanno peduncolo rigido e il loro colore pu˛ essere rosso, rosa, bianco e policromo.







La Camellia sasanqua (o sasangua), che fiorisce fra ottobre e marzo, Ŕ originaria del Giappone e pi¨ precisamente dell'isola di Kiushu.
Le foglie sono pi¨ seghettate di quelle della japonica e sono coriacee ed opache.
I rami sono pi¨ sottili e i fiori pi¨ piccoli sempre rispetto alla japonica e cresce fino a 6 m. di altezza.
I fiori possono essere bianchi, rosa o marezzati con colori diversi e sono delicatamente profumati, le corolle sono prevalentemente semplici, raramente doppie.
Con l'appassire, il fiore si sfoglia allo stesso modo di una Rosa.
╚ una pianta rustica, che meglio sopporta suoli non propriamente consoni ad un'acidofila e tollera una certa esposizione al sole.
╚ molto apprezzata per la precocitÓ della sua fioritura.

Qui sotto potete vedere una Camellia sasanqua 'Hino de Gumo' nella prima foto e una Camellia sasanqua ‘Yuletide’ nella seconda.







La Camellia cuspidata Ŕ originaria della Cina occidentale.
╚ una pianta che arriva a toccare i 4 m. e la sua fioritura, che avviene tra marzo e aprile, ha corolle bianche, raccolte all'apice di ogni ramo.
Le foglie sono allungate e acuminate di un bel verde intenso.
Questa specie predilige particolarmente i luoghi semiombrosi e riparati.
╚ una Camelia molto rustica, fiorisce abbondantemente ed Ŕ molto diffusa in America. (foto dal web)





La Camellia hongkongensis, che fiorisce da gennaio a fine febbraio, Ŕ originaria della regione di Hong Kong, dove cresce spontanea e non Ŕ molto diffusa in Europa a causa della sua scarsa resistenza al freddo.
╚ una specie di grande sviluppo, considerato che cresce fino ai 10 m. e il suo fogliame giovane Ŕ color porpora o color oliva, per virare poi al verde scuro.
I fiori sono rossi, con pochi petali e di forma concava.




Un'altra Camelia a grande sviluppo Ŕ la Camellia reticulata,, anch'essa infatti cresce fino a 15 m.
╚ originaria della Cina e in Italia Ŕ diffusa prevalentemente sulle rive del Lago Maggiore, dove possiamo trovarne esemplari bellissimi nei giardini dell'Isola Bella.
╚ una varietÓ semirustica che fiorisce in febbraio-marzo.
I fiori sono singoli e disposti all'ascella, con un diametro di circa 10-15 cm., di colore rosa e rosso.
Le foglie sono verde opaco, di forma ovato-lanceolata, molto seghettate e reticolate nella pagina inferiore.
L'albero non Ŕ molto ramificato e ha rami rigidi.
In Europa la si considera pianta da serra proprio a causa della sua scarsa rusticitÓ; sarebbe coltivabilissima nell'Italia del Sud, ma in quest'area del nostro paese il clima Ŕ per lei eccessivamente secco.





Una particolaritÓ della Camellia oleifera Ŕ proprio quella che dai suoi semi si ricava un olio utile in cucina e in cosmesi (i cinesi ancor oggi, oltre all'olio, adoperano i suoi fiori secchi per profumare il tŔ).
╚ originaria della Cina e cresce fino a 7mt.
Le foglie sono opache, rigide e verde intenso e i suoi fiori piccoli, semplici, bianchi e profumati, si schiudono tra febbraio e marzo.



La Camellia maliflora, invece, Ŕ sconosciuta allo stato selvatico.
Proviene dalla Cina ed ha una bella forma piramidale.
Fiorisce da gennaio a marzo e le corolle sono piuttosto piccole, pi¨ o meno doppie, bianche, con una leggera sfumatura rosa.
Le foglie sono stranamente sottili, seghettate e appuntite.

Voglio citare anche la Camellia saluensis, proveniente dallo Yunnan, una zona montuosa della Cina.
La sua altezza Ŕ all'incirca di 5 m.
Ha foglie coriacee, verde scuro, lucide nella pagine superiore e opache in quella inferiore.
I fiori sono prevalentemente bianchi e rosso chiaro.
Fu scoperta sulle montagne del Tengchung ad un'altitudine di 2.000-3.000 m.
Incrociata con la japonica, ha dato origine a diverse cultivar.




Ed infine la Camellia sinensis.
Allo stato naturale, la si trova ancora in forma di albero, nell'Assam superiore (India), in Birmania, nello Yunnan e nello Hainan (Cina).
In molte parti del mondo Ŕ coltivata a cespuglio ed Ŕ la pianta da cui si ottiene il tŔ, dopo opportuno trattamento delle foglie.
╚ abbastanza coltivata nelle zone dei laghi del nord Italia, ma in particolar modo sul lago Maggiore, dove la troviamo soprattutto nei giardini di Villa Taranto, dell'Isola Madre e dell'Isola Bella.
Ha una crescita che varia dai 5 ai 15 m.
Le foglie sono ellittiche, generalmente lunghe fino a 10 cm. e larghe 2-4, seghettate, lucide e verde scuro.
I fiori sono profumati e bianchi, piuttosto piccoli e penduli.
╚ una pianta decorativa e molto rustica.




Autore: Anna Damiani
__________________
[/FONT][/B][/COLOR] "Un bimbo muove tutto sottosopra e allo stesso tempo mette le cose al posto giusto."

Ultima modifica di Cerchina; 05-08-10 alle 21:46
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
LocalitÓ: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    


Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
LocalitÓ: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
appartenenti, camellia, genere

Strumenti Discussione
ModalitÓ Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB Ŕ Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] Ŕ Attivato
Il codice HTML Ŕ Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16:11.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0