Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Le Speciali > Acidofile > Acidofile: Coltivazione

Annaffiatura ortensie

Questa discussione si intitola Annaffiatura ortensie nella sezione Acidofile: Coltivazione, appartenente alla categoria Acidofile; Una vicina mi ha chiesto di badare ai suoi gatti e al suo giardinetto mentre lei Ŕ in ferie. Ieri ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione ModalitÓ Visualizzazione
  #1  
Vecchio 21-07-16, 20:28
L'avatar di lalla
lalla lalla Ŕ offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
LocalitÓ: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 17604
Grazie dati: 2348
Ringraziato 6840 volte in 4649 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito Annaffiatura ortensie

Una vicina mi ha chiesto di badare ai suoi gatti e al suo giardinetto mentre lei Ŕ in ferie.

Ieri pomeriggio sono andata a vedere cosa dovrei fare, e ho visto che nel suo minigiardino, in discesa, ha tre piante di ortensie che, nonostante le bagni tutte le sere, sono appassite da fare pena.

Dietro c'Ŕ una siepe di ligustro, di fianco un mega rincospermo e una grande edera che coprono il muro.

Probabilmente le radici di tutte queste piante si bevono tutta l'acqua destinata alle ortensie.

Se fossero mie le avrei giÓ spostate, ma non lo sono, e non voglio neanche dare consigli non richiesti, ma solo fare in modo che quando arriva non siano peggio di come sono adesso.

Come posso fare per non passare ore con il tubo per bagnare?
Tenendo conto che il giardino Ŕ pure parecchio in discesa, e io non riesco ad arrampicarmi fino alle ortensie per infilare bottiglie o cose del genere.

Bagnare soprattutto dietro, in modo che scolando l'acqua arrivi alle piante?

Qualche consiglio?
__________________

Non piangere perchŔ qualcosa finisce, sorridi perchŔ Ŕ accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
LocalitÓ: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 21-07-16, 20:35
L'avatar di carlina
carlina carlina Ŕ offline
Pollice Indaco
 
Data Registrazione: 15-04-12
LocalitÓ: Ferrara provincia 10 km dal mare
Messaggi: 4603
Grazie dati: 4448
Ringraziato 3629 volte in 2267 post
Punti reputazione: 15
Sono....: Donna
Predefinito

purtroppo non ti so aiutare perchŔ io le ho tutte in vaso e devo dargli da bere molto spesso
__________________
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 21-07-16, 22:35
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana Ŕ offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
LocalitÓ: Albairate (MI)
Messaggi: 20310
Grazie dati: 17526
Ringraziato 8684 volte in 6371 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Io direi che l idea di bagnarle da sopra puˇ essere una buona idea

anzi ti consiglierei di mettere la canna dell acqua aperta al minimo in modo che goccioli o po' o pi¨ appena pi¨ su delle ortensie in modo che l acqua non scivoli via troppo veloce ma imbibisca per bene tutto il terreno intorno alle ortensie

La lasci aperta tutta la notte e poi torni il mattino a vedere se la situazione Ŕ migliorata
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo giÓ dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarÓ sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 22-07-16, 00:53
L'avatar di lalla
lalla lalla Ŕ offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
LocalitÓ: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 17604
Grazie dati: 2348
Ringraziato 6840 volte in 4649 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Silvana, ci avevo pensato anche io, e forse sarebbe la soluzione migliore, ma non posso lasciare aperta l'acqua tutta la notte in un giardino che non Ŕ il mio. Se poi succede qualcosa, cosa racconto alla vicina?

Avevo anche pensato di mettere dei secchi in mezzo alle piante, bucherellandoli sul fondo con piccoli fori, in modo che perdano l'acqua lentamente, ma non riesco ad arrivarci, alle ortensie.

Per˛, posso cercare di mettere il tubo nelle ortensie, magari legandolo ad una canna di bamb¨ che mi posso portare da casa per arrivarci meglio, aprire l'acqua appena arrivo, poi mi occupo dei gatti, e infine vado a bagnare tutto il resto.

Dite che potrebbe funzionare?
__________________

Non piangere perchŔ qualcosa finisce, sorridi perchŔ Ŕ accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
LocalitÓ: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
annaffiatura, ortensie

Strumenti Discussione
ModalitÓ Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB Ŕ Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] Ŕ Attivato
Il codice HTML Ŕ Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09:11.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0