Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Le Speciali > Acidofile > Acidofile: Coltivazione

Camellia japonica black lace

Questa discussione si intitola Camellia japonica black lace nella sezione Acidofile: Coltivazione, appartenente alla categoria Acidofile; Mi Ŕ stata regalata una pianta di questa bellissima camelia, purtroppo l'ultimo fiore Ŕ caduto prima di arrivare in casa, ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione ModalitÓ Visualizzazione
  #1  
Vecchio 16-04-19, 14:10
L'avatar di lalla
lalla lalla Ŕ offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
LocalitÓ: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 14381
Grazie dati: 1545
Ringraziato 4675 volte in 3160 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito Camellia japonica black lace

Mi Ŕ stata regalata una pianta di questa bellissima camelia, purtroppo l'ultimo fiore Ŕ caduto prima di arrivare in casa, ma la pianta Ŕ bella, piena di nuovi getti, vorrei tanto riuscire a non farla morire.



foto da web





Adesso Ŕ davanti a me in cucina, Ŕ arrivata un'ora fa, la porto in giardino a mezz'ombra, la bagner˛ con acqua e aceto di alcol, la concimer˛ con un prodotto per acidofile... forse Ŕ meglio che accenda anche un paio di ceri... le camelie non mi amano affatto.

Devo lasciar asciugare la terra prima di bagnarla di nuovo, o deve rimanere sempre umida?

Non so cosa sbaglio nella loro coltivazione, ma sicuramente qualcosa di sbagliato lo faccio, visto che finora ne ho giÓ fatte fuori diverse.

Aiuto!!!
__________________

Non piangere perchŔ qualcosa finisce, sorridi perchŔ Ŕ accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato lalla per questo post
Titti7 (16-04-19)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
LocalitÓ: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 16-04-19, 15:45
L'avatar di Titti7
Titti7 Titti7 Ŕ offline
Utente esperta in orchidee

 
Data Registrazione: 10-07-17
LocalitÓ: Roma
Messaggi: 2676
Grazie dati: 4946
Ringraziato 3018 volte in 1773 post
Punti reputazione: 85
Sono....: Donna
Predefinito

Bella!
In attesa che ti rispondano più precisamente gli esperti del settore ti dico come faccio io: durante la stagione fredda lascio asciugare il terriccio tra un'innaffiatura e l'altra, mentre a primavera/estate lo tengo sempre un po' umidino ( non zuppo però!)
È lo stesso metodo che uso con la gardenia e direi che alle fanciulle piace!

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 16-04-19, 19:00
L'avatar di Carlo55
Carlo55 Carlo55 Ŕ offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 31-08-18
LocalitÓ: Milano
Messaggi: 83
Grazie dati: 25
Ringraziato 46 volte in 26 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Che bella e che perfezione la disposizione dei petali !!

Aspetta e vedrai quei boccioli che fiori che daranno

Arriveranno i consigli degli esperti oltre a quelli che condivido di Titti

La trapianterai in terra a fine fioritura o la travasi in questo caso prediligo quelli in coccio
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Carlo55 per questo post
Titti7 (17-04-19)
  #4  
Vecchio 16-04-19, 20:37
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana Ŕ offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
LocalitÓ: Albairate (MI)
Messaggi: 16288
Grazie dati: 13608
Ringraziato 6378 volte in 4603 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Molto bella Lalla un bellissimo colore ed la forma dei petali

io ne.ho una simile di colore pi¨ rosato ..mi sembra che i petali si sciupino di meno di quelle con i petali a forma di peonia

Qui https://www.donnadipiante.com/shoppi...le-camjabl.asp

dicono

Citazione:
Camellia dal fiore rosso a forma di perfetta spirale, con foglie verde scuro, lucido. La Camellia japonica Black Lace forma arbusti eretti, vigorosi, piuttosto fioriferi, con corolle piuttosto interne e per questo talora nascoste dalla fitta vegetazione.
Coltivare a mezzombra o anche in ombra luminosa, in terreno sub-acido, fresco e drenato. Potare leggermente, se necessario, dopo la fioritura.
__________________
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 16-04-19, 21:33
L'avatar di lalla
lalla lalla Ŕ offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
LocalitÓ: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 14381
Grazie dati: 1545
Ringraziato 4675 volte in 3160 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Carlo, quella foto l'ho presa dal web, sfortunatamente la mia ha giÓ finito la fioritura.

Comunque, Ŕ un bel regalo lo stesso... se riesco a farla sopravvivere!
L'ho portata in cortile, e ho visto che le foglie sono un po' clorotiche. BasterÓ bagnare con acqua e aceto, o dovr˛ fare qualcosa di diverso?

Per il momento, dopo aver tolto carte e fiocchi, ho visto che il terriccio Ŕ ancora umido, perci˛ per adesso la lascio in pace.

Non credo che la pianter˛ in giardino, il terreno non Ŕ adatto, e per il momento non Ŕ neanche da rinvasare, il vaso Ŕ abbastanza capiente.

Peccato non averla vista fiorita!
__________________

Non piangere perchŔ qualcosa finisce, sorridi perchŔ Ŕ accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 16-04-19, 22:10
L'avatar di Carlo55
Carlo55 Carlo55 Ŕ offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 31-08-18
LocalitÓ: Milano
Messaggi: 83
Grazie dati: 25
Ringraziato 46 volte in 26 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Ops non avevo capito che l'ultimo fiore era assoluto dai tra un po' inizierÓ a formare i prossimi che poi gonfiera a primavera

Per la clorosi io uso chelato di ferro sciolto nell'acqua da annaffiatura

Per ridurre i danni fatti da annaffiatura adesso uso gli stuzzicadenti in legno da spiedini uno per vaso inserito nel terreno che sfilo per capire quanto Ŕ bagnato/umido, e il mio misuratore di umiditÓ
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 16-04-19, 22:26
L'avatar di lalla
lalla lalla Ŕ offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
LocalitÓ: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 14381
Grazie dati: 1545
Ringraziato 4675 volte in 3160 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Ingegnoso! Grazie Carlo!
__________________

Non piangere perchŔ qualcosa finisce, sorridi perchŔ Ŕ accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato lalla per questo post
Carlo55 (17-04-19)
  #8  
Vecchio 17-04-19, 08:13
L'avatar di giulio51
giulio51 giulio51 Ŕ offline
Pollice d'oro in acidofile

 
Data Registrazione: 03-06-13
LocalitÓ: Toscana
Messaggi: 747
Grazie dati: 24
Ringraziato 1096 volte in 472 post
Punti reputazione: 25
Sono....: Uomo
Predefinito

E' una varietÓ molto resistente, Lalla (auguroni per il tuo compleanno!).
Non esiste una definizione periodica per le annaffiature, ci sono troppe variabili che influiscono sulle necessitÓ (composizione del substrato, grandezza del contenitore, latitudine climatica, temperatura, vento, esposizione, ecc.).
Ognuno ha i suoi metodi, pi¨ o meno empirici (ingegnoso il tuo, Carlo), adottabili con limitati quantitativi di piante: il mio suggerimento pu˛ essere di valutare la necessitÓ dal peso del vaso, sollevandolo, Ŕ semplice e si impara presto a riconoscere l'eventuale necessitÓ di bagnare. Se utilizzi, per necessitÓ, il sottovaso, sappilo gestire con le solite accortezze di nessun ristagno. Se vuoi piantarla in giardino, anche con terreno non confacente, posso spiegarti il metodo.
Se poi qualcuno, ma non Ŕ assolutamente il vostro caso, non si fida della propria sensibilitÓ, esistono misuratori di umiditÓ del terreno, alcuni abbinati a Phmetri, ad un costo di circa 10 €...
__________________
Nella vita tutto Ŕ relativo...
Rispondi Con Citazione
I seguenti 4 utenti hanno ringraziato giulio51 per questo post
Carlo55 (17-04-19), lalla (17-04-19), Silvana (17-04-19), Titti7 (17-04-19)
  #9  
Vecchio 17-04-19, 12:37
L'avatar di amantedeifiori
amantedeifiori amantedeifiori Ŕ offline
Pollice indaco
 
Data Registrazione: 30-12-08
LocalitÓ: Mugello
Messaggi: 5096
Grazie dati: 1499
Ringraziato 1916 volte in 1154 post
Punti reputazione: 470
Sono....: Donna
Predefinito

Ho messo proprio stamani in terra una 'Black 'Lace' a casa di mio figlio. È esposta a nord e fin qui tutto ok, però il terreno non è proprio acido. Ho fatto una bella buca grande e sia sotto che intorno ho messo un bel po' di terriccio acido con aggiunta di agriperlite, solfato di ferro e un po'di stallatico pellettato........e ora...... incrociamo le dita

Inviato dal mio MotoG3 utilizzando Tapatalk
__________________
Castelluccio di Norcia
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 17-04-19, 14:45
L'avatar di lalla
lalla lalla Ŕ offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
LocalitÓ: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 14381
Grazie dati: 1545
Ringraziato 4675 volte in 3160 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

A parte il terreno non acido, ho il solito problema delle erbacce.

Qui ci sono molte belle camelie nei giardini, anche in pieno sole, e non credo che tutta la terra dove sono piantate sia acida.

Dovrei trovarle un posto non proprio in sole pieno, senza erbacce, che Ŕ la cosa pi¨ difficile, ma poi non credo che basti il buco bello grande con terriccio adatto.

L'avevo fatto e poi piantato acidofile varie, che per˛ sono tutte schiattate. Ci hanno messo anni, ma non se n'Ŕ salvata nessuna.
__________________

Non piangere perchŔ qualcosa finisce, sorridi perchŔ Ŕ accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
LocalitÓ: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
black, camellia, japonica, lace

Strumenti Discussione
ModalitÓ Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB Ŕ Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] Ŕ Attivato
Il codice HTML Ŕ Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:47.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0