Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Le Speciali > Acidofile

camelia con foglie screziate ..devo preoccuparmi ?

Questa discussione si intitola camelia con foglie screziate ..devo preoccuparmi ? nella sezione Acidofile, appartenente alla categoria Le Speciali; ho notato che quest'anno su alcune foglie di una mia camelia sono comparse delle macchie bianche tipo screziatura gli anni ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 29-06-16, 22:45
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 19308
Grazie dati: 16752
Ringraziato 8255 volte in 6035 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito camelia con foglie screziate ..devo preoccuparmi ?

ho notato che quest'anno su alcune foglie di una mia camelia sono comparse delle macchie bianche tipo screziatura







gli anni passati ne aveva due massimo tre ...ma quest'anno sono un pò di più

devo preoccuparmi ?

la pianta in apparenza sembra stare bene ...ha fiorito e dopo la fioritura ha messo nuova vegetazione ..però
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 29-06-16, 22:56
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 16793
Grazie dati: 2203
Ringraziato 6445 volte in 4338 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Un virus?
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 29-06-16, 23:14
L'avatar di xmery
xmery xmery è offline
Tutor delle sezioni: Appunti di viaggio, Libri di giardinaggio e recensioni, Quattro zampe in giardino
 
Data Registrazione: 26-05-09
Località: parma
Messaggi: 20164
Grazie dati: 5825
Ringraziato 2650 volte in 1948 post
Punti reputazione: 215
Predefinito

anch'io ho pensato a una virosi.......ma aspettiamo se passa un acidofilo di qua...per più sicurezza...
__________________
_____________________________________________
I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
_________________________________________________

il mio piccolo blog di tutto un po'...:

http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 29-06-16, 23:19
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 19308
Grazie dati: 16752
Ringraziato 8255 volte in 6035 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

eh sì ..anc'hio ho pensato subito al virus del mosaico ..speriamo di no
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 30-06-16, 01:44
L'avatar di giulio51
giulio51 giulio51 è offline
Pollice d'oro in acidofile

 
Data Registrazione: 03-06-13
Località: Toscana
Messaggi: 809
Grazie dati: 26
Ringraziato 1240 volte in 537 post
Punti reputazione: 25
Sono....: Uomo
Predefinito

Sono virali, ma tranquilla, considerale, per quanto riguarda la salute della pianta, solo un qualcosa che la deturpa o l'arricchisce esteticamente.
Se volete approfondire l'argomento:

La Variegature della Camellia
__________________
Nella vita tutto è relativo...
Rispondi Con Citazione
I seguenti 3 utenti hanno ringraziato giulio51 per questo post
Minu73 (01-07-16), Silvana (30-06-16), xmery (30-06-16)
  #6  
Vecchio 30-06-16, 10:40
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 19308
Grazie dati: 16752
Ringraziato 8255 volte in 6035 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

grazie Giulio ..molto interessante

estrapolo la parte più interessante per chi ha connessioni lente e difficili

Citazione:
La variegatura virale viene in genere ritenuta una malattia che provoca in qualche caso delle increspature dei margini e maculature irregolari bianche sulla vegetazione. Nei casi in cui è meno manifesta il colore rosso della fioritura può diventare un po’ più chiaro ed il rosa leggermente sbiadito.

Se una pianta è appena infetta il colore della fioritura può non essere influenzato. Qualche volta una pianta ha il virus ma la fioritura non mostra alcun sintomo. In questo caso esaminando attentamente la parte inferiore dei petali o i sottopetali si possono però intravedere i primi sintomi dell’infezione.

a differenza delle variegature genetiche, quelle virali possono interessare anche il fogliame. Alcune foglie possono mostrare variegature con delle porzioni fogliari verde scuro ed altre color crema. Un bordo sottile ma ben definito separa le due zone Le foglie possono essere anche macchiate di verde su giallo. (Attenzione!: guardate sempre anche la pagina inferiore della foglia per controllare che non vi siano degli insetti, in particolare acari o simili).

Le piante di Camellia con variegature virali sono molto comuni e non devono essere rifiutate solo perché hanno alcune foglie variegate. Esse possono sfoggiare delle splendide fioriture e sono in genere molto attraenti. Tuttavia se progettate di utilizzare una pianta infetta per la propagazione o l’innesto ricordate che il virus si trasmette solo meccanicamente. Le talee radicate prese da questa pianta mostreranno le variegature virali. Le piante innestate con marze prelevate da piante infette porteranno la variegatura caratteristica. Il contatto (e l’anastomizzazione) tra le radici di una pianta sana ed una infetta trasmetteranno il virus alla prima. Invece la variegatura virale non si trasmetterà attraverso il seme.

Le piante potranno mostrare solo variegature dei fiori e non delle foglie. Non c’è modo di determinare come si comporterà il virus. Ma se osservate delle variegature virali delle foglie allora sarete sicuri che i virus è nella pianta e che potrà manifestarsi in futuro.

Le varietà di Camellia a fiori bianchi infette da virus possono mostrare i sintomi sulle foglie ma i fiori sembrano sani poiché la variegatura è bianco su bianco.

In generale, il virus che provoca la variegatura delle Camellie non costituisce una minaccia per la pianta. Una cultivar con il virus può essere un po’ più debole, meno tollerante ai raggi del sole (se le foglie sono variegate) e crescere un pochino meno della stessa varietà sana, dipende dall’estensione dell’infezione. Piante gravemente infette, ma sono rare, non daranno dei buoni risultati in coltivazione. Alcune cultivar invece sono immuni all’infezione infatti è impossibile trasmettergli il virus con ogni mezzo.

Non esiste una cura per questo virus. Tuttavia i suoi effetti esteriori sulle foglie e la fioritura possono essere ridotti concimando le piante con delle quantità abbondanti di ferro. I migliori concimi a questo scopo non sono quelli di ferro chelato a rapido assorbimento ma quelli pellettizzati a lenta cessione.
grazie ..quindi ho adesso una camelia screziata o variegata

per caso proprio quest'anno ho dato un bel pò di di ferro Pus della Flortis
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Silvana per questo post
xmery (30-06-16)
  #7  
Vecchio 01-07-16, 19:01
L'avatar di Kiwoncello
Kiwoncello Kiwoncello è offline
Utente esperto di Camelie e Olivi

 
Data Registrazione: 04-10-07
Località: Golfo Tigullio, Liguria
Messaggi: 2221
Grazie dati: 112
Ringraziato 1110 volte in 468 post
Punti reputazione: 45
Predefinito

Probabilmente ma non è detto: vedrai se da questi rametti spuntano fiori diversi da quelli canonici. Qualora fortunatamente i fiori fossero interessanti potrai produrre talee dai rametti portatori di virosi in modo da clonare le mutazioni.
Rispondi Con Citazione
I seguenti 2 utenti hanno ringraziato Kiwoncello per questo post
BelladiPisa (10-07-16), Silvana (01-07-16)
  #8  
Vecchio 01-07-16, 20:07
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 19308
Grazie dati: 16752
Ringraziato 8255 volte in 6035 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Kiwoncello Visualizza Messaggio
Qualora fortunatamente i fiori fossero interessanti potrai produrre talee dai rametti portatori di virosi in modo da clonare le mutazioni.
Già ...bella idea ovviamente devo aspettare la fioritura del prossimo anno e fare le talee dopo la fioritura ..giusto..? quando il ramo inizia a mettere le gemme per la nuova vegetazione
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione
  #9  
Vecchio 25-08-16, 13:09
L'avatar di Delvi83
Delvi83 Delvi83 è offline
Pollice Giallo
 
Data Registrazione: 14-08-11
Località: Oleggio Castello (NO)
Messaggi: 512
Grazie dati: 0
Ringraziato 50 volte in 46 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Ho notato che anche una Camelia nel giardino di mia Zia ha questa caratteristica....a dir il vero, credo che possa essere anche ornamentale....sembrano foglie variegate e poi, almeno nelle pianta di mia Zia, solo una piccolissima % delle foglie ha quelle striature biancastre..tra l'altro meno pronunciate rispetto alle foto che vedo sopra.
__________________
My Blog

Click

http://ilgustodellanatura-blog.blogspot.it/
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Delvi83 per questo post
Silvana (25-08-16)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
camelia, devo, foglie, preoccuparmi, screziate

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:06.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0