Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Avversità

Xylella

Questa discussione si intitola Xylella nella sezione Avversità, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; Tutti noi conosciamo la Xylella e sappiamo che danni ha provocato agli appezzamenti olivicoli nel salento. A fine anno è ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 08-01-16, 10:26
L'avatar di Butterfly
Butterfly Butterfly è offline
Tutor della sezione: Rose
 
Data Registrazione: 26-09-11
Località: Pisa
Messaggi: 2546
Grazie dati: 2099
Ringraziato 827 volte in 531 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Exclamation Xylella

Tutti noi conosciamo la Xylella e sappiamo che danni ha provocato agli appezzamenti olivicoli nel salento.

A fine anno è stata diffusa la lista delle piante ospiti della Xylella fastidiosa per le quali viene raccomandato di fare la massima attenzione!


Piante ospiti della Xylella fastidiosa sottospecie multiplex

Acer pseudoplatanus L.
Artemisia arborescens L.
Asparagus acutifolius L.
Cistus monspeliensis
L.
Cistus salviifolius L.
Coronilla valentina L.
Genista x spachiana (syn. Cytisus racemosus Broom)
Genista ephedroides DC.
Hebe
Lavandula angustifolia
Mill.
Lavandula dentata L.
Lavandula stoechas L.
Myrtus communis L.
Pelargonium graveolens L'Hér
Polygala myrtifolia L.
Prunus cerasifera Ehrh.
Quercus suber L.
Rosa floribunda Steven (syn. Rosa multiflora Thunb)
Rosmarinus officinalis L.
Spartium junceum L.


Piante ospiti della Xylella fastidiosa sottospecie pauca

Acacia saligna
(Labill.) Wendl.
Asparagus acutifolius L.
Catharanthus
Cistus creticus
L.
Dodonaea viscosa Jacq.
Euphorbia terracina L.
Grevillea juniperina L.
Laurus nobilis L.
Lavandula angustifolia Mill.
Myrtus communis L.
Myoporum insulare R. Br.
Nerium oleander L.
Olea europaea L.
Polygala myrtifolia L.
Prunus avium (L.) L.
Prunus dulcis (Mill.) D.A. Webb
Rhamnus alaternus L.
Rosmarinus officinalis L.
Spartium junceum L.
Vinca
Westringia fruticosa
(Willd.) Druce
Westringia glabra L.

Pianta ospite in cui può essere rintracciata
Xylella fastidiosa


Coffea


La lista delle piante è in continuo aggiornamento e potrà essere visualizzato al seguente link:

Emergency control measures by species - European Commission


non è un post per creare allarmismi ma per fare attenzione alle piante che abbiamo e per evitare che si diffonda


__________________
. . ..... ..... .....

Ultima modifica di Butterfly; 08-01-16 alle 11:09
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Butterfly per questo post
xmery (05-02-16)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 08-01-16, 14:48
L'avatar di Rosmarie
Rosmarie Rosmarie è offline
Tutor della sezione: Hoye
 
Data Registrazione: 08-01-11
Località: Gravina di Catania
Messaggi: 14653
Grazie dati: 4187
Ringraziato 6175 volte in 3960 post
Punti reputazione: 100
Sono....: Donna
Predefinito

Grazie!
Queste informazioni sono molto interessanti e sopratutto molto utili.

Quando penso che in giardino ho una quindicina di queste piante...!
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 08-01-16, 15:06
L'avatar di Rosmarie
Rosmarie Rosmarie è offline
Tutor della sezione: Hoye
 
Data Registrazione: 08-01-11
Località: Gravina di Catania
Messaggi: 14653
Grazie dati: 4187
Ringraziato 6175 volte in 3960 post
Punti reputazione: 100
Sono....: Donna
Predefinito

Ho letto il sito che indichi...conoscevo la situazione della Puglia ma non della Provenza e Costa Azzura

Che tristezza!
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 08-01-16, 15:42
L'avatar di Butterfly
Butterfly Butterfly è offline
Tutor della sezione: Rose
 
Data Registrazione: 26-09-11
Località: Pisa
Messaggi: 2546
Grazie dati: 2099
Ringraziato 827 volte in 531 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito

io se devo essere sincera devo ancora chiarirmi l'idea su quanto sia un pericolo reale e su quanto sia un epidemia creata dalla mano e mente umana con scopi precisi


fatto stà che queste piante devono essere tenute sotto controllo e i vivaisti devono attrezzarsi di "passaporto" per poter lavorare .....
__________________
. . ..... ..... .....
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 08-01-16, 22:09
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 20295
Grazie dati: 17505
Ringraziato 8673 volte in 6361 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Butterfly Visualizza Messaggio
io se devo essere sincera devo ancora chiarirmi l'idea su quanto sia un pericolo reale e su quanto sia un epidemia creata dalla mano e mente umana con scopi precisi .
francamente non ne so molto nemmeno io .

.però qualche giorno fa ho avuto in regalo delle bottiglie di olio pugliese da una mia vicina che ha un appezzamento in Puglia con tantissimi ulivi e che tutti gli anni riesce a farsene una discreta produzione

le ho chiesto quindi come stava andando la situazione con la Xylella dalle sue parti..e per quelle poche parole che siamo riuscite a scambiarci un pò di fretta, mi ha detto che c'è sotto tutta una montatura per far abbattere gli alberi ,da parte proprio di quelle associazioni che fanno finta di aiutare ma sotto sotto ..curano gli interessi solo di qualcuno...ci siamo capite
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 09-01-16, 00:05
L'avatar di Butterfly
Butterfly Butterfly è offline
Tutor della sezione: Rose
 
Data Registrazione: 26-09-11
Località: Pisa
Messaggi: 2546
Grazie dati: 2099
Ringraziato 827 volte in 531 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito

Ci siamo capite....ci siamo capite
__________________
. . ..... ..... .....
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 04-02-16, 22:25
L'avatar di MaryJolie
MaryJolie MaryJolie è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 20-10-14
Località: Torino
Messaggi: 230
Grazie dati: 61
Ringraziato 50 volte in 34 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Io sono pugliese e questa montatura, perché questo è..., mi fa veramente arrabbiare. Risulta ormai pacifico che si tratta di un parassita cui la pianta può comunque sopravvivere e sembra che non attacchi neanche in modo tale da compromettere il raccolto.
Tra le mie conoscenze, coloro che usano produrre olio per i propri usi quotidiani non hanno risentito del problema, il che rivela chiaramente l'intento di fondo: distruggere l'economia regionale e nazionale incentivando le importazioni, cosa che in fin dei conti è stata ugualmente ottenuta, a quanto mi risulta...
Tra l'altro, mio suocero ha fatto ricorso a rimedi naturali, come bottiglie di plastica con un dito di miele misto ad aceto e in tal modo ne ha fatta fuori qualcuna...(sembra che questa specie di "mosca" ami gli odori forti di rancido)
Niente di nuovo: si sta uccidendo la nostra produzione olivicola così come s'è fatto per quella vinicola e lattiero-casearia...
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 05-02-16, 13:59
L'avatar di asfura
asfura asfura è offline
Nostra Dama dei palmizi
Moderatrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 04-07-11
Località: Egitto
Messaggi: 6372
Grazie dati: 3030
Ringraziato 4671 volte in 1887 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito

Come nuovissima coltivatrice di ulivi questa cosa mi interessa particolarmente.

Due settimane fa la trasmissione report sulla Rai ha trattato proprio il tema Xylella e anche gli esperti interpellati hanno affermato con sicurezza e prove che fertilizzando in modo naturale i primi venti centimetri di suolo , con le opportune potature e trattamenti assolutamente naturali gli ulivi colpiti si riprendono e quelli che non presentano zone di secco non vengono colpiti.

Il professore greco intervistato diceva che il problema vero è l'impoverimento del suolo , dovuto a fertilizzanti e trattamenti chimici , che in realtà lentamente desertificazione il terreno. In questo modo le piante hanno un sistema di difesa contro qualunque attacco di parassiti e non solo , molto indebolito.

Passa la Xylella e fa danni, ma eliminata lei, possono ammalarsi di qualunque altra cosa.
__________________


L'indirizzo della moderazione è moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti la moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum.


un sogno nel deserto https://www.facebook.com/La-Duna-Org...?ref=bookmarks
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
xylella

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22:09.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0