Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Avversità

Viburno Tino - Malattia o carenza di componenti essenziali?

Questa discussione si intitola Viburno Tino - Malattia o carenza di componenti essenziali? nella sezione Avversità, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; Da quando li ho comprati, dopo qualche settimana, la situazione si è subito presentata così. Le due piante ce le ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 09-03-19, 15:07
russell81 russell81 è online
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 24-09-18
Località: Napoli
Messaggi: 235
Grazie dati: 344
Ringraziato 134 volte in 87 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito Viburno Tino - Malattia o carenza di componenti essenziali?

Da quando li ho comprati, dopo qualche settimana, la situazione si è subito presentata così. Le due piante ce le ho da oltre 6 mesi, una l'ho anche rinvasata, si mantengono in superficie verdi, ma poi alcune foglie diventano marroni e dure.

Consigli e pareri?

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 09-03-19, 23:29
L'avatar di amterme63
amterme63 amterme63 è offline
Pollice Giallo
 
Data Registrazione: 10-11-15
Località: Fucecchio (FI)
Messaggi: 521
Grazie dati: 463
Ringraziato 645 volte in 348 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

La butto là: infezione fungina?
Te lo dico perché anch'io ho un viburno tino ed è molto soggetto a ruggine e oidio.
Controlla la parte inferiore delle foglie, se noti polveri biancastre o rossastre.
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato amterme63 per questo post
russell81 (11-03-19)
  #3  
Vecchio 10-03-19, 03:34
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 14553
Grazie dati: 1600
Ringraziato 4868 volte in 3271 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Russel, a me sembra che la tua pianta abbia sete. E le manca anche un po' di terriccio, si vede ancora il pane di terra che aveva prima del rinvaso.

Prova a bagnarla immergendo il vaso in un secchio, e ce la lasci finchè smette di fare le bollicine. Poi togli tutte le foglie brutte e vedi se migliora.
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez

Ultima modifica di lalla; 10-03-19 alle 03:36 Motivo: Devi attendere un minuto per poter effettuare la modifica.
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato lalla per questo post
russell81 (11-03-19)
  #4  
Vecchio 10-03-19, 08:57
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 16626
Grazie dati: 14056
Ringraziato 6703 volte in 4806 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Anche a me sembra un pó asciutto e con poca terra
__________________
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Silvana per questo post
russell81 (11-03-19)
  #5  
Vecchio 11-03-19, 11:33
russell81 russell81 è online
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 24-09-18
Località: Napoli
Messaggi: 235
Grazie dati: 344
Ringraziato 134 volte in 87 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Grazie mille a tutti per i consigli. La bagnerò di più e rimuoverò tutte le foglie danneggiate. Poi integrerò con terriccio nuovo, sperando non sia un'infezione fungina.
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 11-03-19, 12:15
L'avatar di luca ussani
luca ussani luca ussani è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 16-10-11
Località: Roma e costa tirrenica etrusca USDA 9b/10a
Messaggi: 3946
Grazie dati: 237
Ringraziato 2623 volte in 1513 post
Punti reputazione: 60
Sono....: Uomo
Predefinito

Mi pare di vedere dalle foto vasi scarsi di terra, dura e secca, con erbaccia e muffe.
La smuovi mai con una paletta senza danneggiare le radici ?
Prova a bagnare bene il terreno con Aliette della Bayer nel caso fosse un attacco fungino.
__________________
Tengo el alma de nardo del árabe español.
De cuando en cuando un beso, sin ilusión ninguna.
¡El beso generoso que no he de devolver!

Ho l'anima di tuberosa dell'arabo spagnolo.
Un bacio di quando in quando, senza alcuna illusione.
Il bacio generoso che non devo ricambiare

Manuel Machado
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato luca ussani per questo post
russell81 (11-03-19)
  #7  
Vecchio 11-03-19, 12:26
russell81 russell81 è online
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 24-09-18
Località: Napoli
Messaggi: 235
Grazie dati: 344
Ringraziato 134 volte in 87 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Ciao Luca. Questo è uno dei due Viburni, quello che ho rinvasato ad ottobre. Entrambi versano nelle medesime condizioni (anche quello che è rimasto nel suo vaso originario).

Il terriccio in cui giacciono dal momento dell'acquisto è di terra molto molto dura. Quello che ho rinvasato (in foto) è stato integrato con terriccio piu' soffice ed humus che ora è diventato ahimè carente. Muffe non paiono esserci, qualche infestante ma poca roba. Mai smosso terra dal momento del rinvaso, momento in cui ho semplicemente preso la pianta con tutto il pane e posto nel nuovo vaso col nuovo terriccio.
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 11-03-19, 13:38
L'avatar di Titti7
Titti7 Titti7 è online
Utente esperta in orchidee

 
Data Registrazione: 10-07-17
Località: Roma
Messaggi: 2837
Grazie dati: 5224
Ringraziato 3255 volte in 1909 post
Punti reputazione: 85
Sono....: Donna
Predefinito

Ciao Russell, al di là di eventuali carenze idriche che rappresenterebbero il male minore, ti consiglio di visionare per bene il pane radicale originario ( è morbido oppure duro e spugnoso?)
Quando si indurisce compattandosi troppo, finisce per asfissiare le radici che restano intrappolate senza riuscire ad espandersi naturalmente nel restante substrato ( difatti quest' ultimo diventa semplicemente "terra di contorno"!)
In questi casi io estraggo il pane radicale praticando lungo le pareti indurite dei tagli verticali, poi massaggio delicatamente per facilitare la fuoriuscita delle radici. Dopodiché rinvaso con terriccio pertinente alla tipologia di pianta ed infine somministro un buon funghicida ( ok fosetil alluminio)
Alla mia gardenia accadde un fenomeno simile e la salvai attraverso quest'azione di "pronto soccorso"!

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Rispondi Con Citazione
I seguenti 2 utenti hanno ringraziato Titti7 per questo post
Corymba (11-03-19), russell81 (11-03-19)
  #9  
Vecchio 11-03-19, 14:55
russell81 russell81 è online
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 24-09-18
Località: Napoli
Messaggi: 235
Grazie dati: 344
Ringraziato 134 volte in 87 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Ciao Titti, il pane radicale è davvero molto duro. Ad aprile provvederò allora ad effettuare il tuo processo di estrazione del pane radicale per rendere piu' agevole l'espansione delle radici
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 11-03-19, 15:30
L'avatar di Titti7
Titti7 Titti7 è online
Utente esperta in orchidee

 
Data Registrazione: 10-07-17
Località: Roma
Messaggi: 2837
Grazie dati: 5224
Ringraziato 3255 volte in 1909 post
Punti reputazione: 85
Sono....: Donna
Predefinito

Non aspettare troppo, con le malattie fungine prima si interviene e meglio è!!

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Titti7 per questo post
russell81 (11-03-19)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
carenza, componenti, essenziali, malattia, tino, viburno

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13:02.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0