Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Avversità

Mimosa salvata ( forse )

Questa discussione si intitola Mimosa salvata ( forse ) nella sezione Avversità, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; Buon giorno ! Questa volta non sono qui a chiedere cosa fare o come risolvere qualche problema, ma sono io ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 11-06-20, 14:26
L'avatar di luca1962
luca1962 luca1962 è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 07-03-12
Località: Milano
Messaggi: 359
Grazie dati: 10
Ringraziato 76 volte in 64 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito Mimosa salvata ( forse )

Buon giorno !
Questa volta non sono qui a chiedere cosa fare o come risolvere qualche problema, ma sono io a postare un topic per un problema che avevo con le piante di mimosa.
Tutti gli anni, nel periodo dell ‘8 Marzo, compero sempre una pianta di mimosa.
A fine luglio / agosto, inizia sempre il medesimo problema.
La pianta, che in apparenza è in salute, inizia a perdere le singole foglioline fino al decesso.
Quest’anno mi è successo all’inizio di Giugno.
Dopo aver portato la pianta in un grosso garden di milano, senza peraltro avere delle risposte chiare ed esaudienti, anzi contraddittorie, ho deciso di cambiare la terra.
Ho quindi smembrato il più possibile il pane di terra dalle radici e ho rinvasato con terra nuova.
Durante l’operazione di asportazione della maggior parte della terra mi sono imbattuto in uova di nematodi (il nome l’ho trovato in internet).
Si presentano come delle palline piccole di color giallo o arancione. Qualcuna era secca e vuota, mentre altre contenevano un liquido incolore. Inoltre ho trovato un punto della terra dove ne erano presenti tante.
In internet ho trovato una foto che allego:



Ho anche trovato come cura, sia prodotti chimico-naturali sia un trattamento a base di aglio che si può preparare in casa. Oggi provo a fare un “infuso” di aglio e versarlo sulla terra.
Non so se effettivamente fosse quella la causa della caduta delle foglie, ma certamente quelle “palline” erano qualcosa che non ci doveva essere.
Probabilmente il proliferare di questo parassita era dovuto ad una quantità eccessiva di acqua.
Dato che forse ho trovato la causa del problema, ho ritenuto opportuno rendere partecipi i componenti di questo Forum !
__________________
Luca.

www.luca1962.altervista.org
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato luca1962 per questo post
Silvana (11-06-20)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 11-06-20, 14:48
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 20325
Grazie dati: 17540
Ringraziato 8694 volte in 6376 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Ma sei sicuro che fossero nematodi?

tu quando hai svasato la pianta hai trovato pallini simili alla foto che hai postato?

perché i nematodi hanno una forma che assomiglia di più ad un vermicello

https://bea.sm/applicazioni/come-com...20parassitata.


https://www.cyclamen.com/it/professionista/malattie/1/9
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 11-06-20, 17:46
L'avatar di Pollice Bianco
Pollice Bianco Pollice Bianco è offline
Pollice Giallo
 
Data Registrazione: 14-02-17
Località: Casale Monferrato (AL)
Messaggi: 1189
Grazie dati: 1039
Ringraziato 969 volte in 674 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito

Queste uova assomigliano molto ad un concime a lenta cessione che usano i vivaisti. Ad esempio è una consuetudine per i Cymbidium.

Prova a cercare “Osmocote” vedrai foto e leggerai info

Te lo dico solo per evitare alla pianta interventi inutili!

Buona coltivazione!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
__________________
Coltivo il mio giardino, e il mio giardino mi coltiva.
(Robert Brault)
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 11-06-20, 18:23
L'avatar di luca1962
luca1962 luca1962 è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 07-03-12
Località: Milano
Messaggi: 359
Grazie dati: 10
Ringraziato 76 volte in 64 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Silvana Visualizza Messaggio
Ma sei sicuro che fossero nematodi?

tu quando hai svasato la pianta hai trovato pallini simili alla foto che hai postato?

perché i nematodi hanno una forma che assomiglia di più ad un vermicello
Si, i pallini erano come quelli della foto, e potevano essere uova non ancora schiuse

Citazione:
Originariamente Scritto da Pollice Bianco Visualizza Messaggio
Queste uova assomigliano molto ad un concime a lenta cessione che usano i vivaisti. Ad esempio è una consuetudine per i Cymbidium.

Prova a cercare “Osmocote” vedrai foto e leggerai info

Te lo dico solo per evitare alla pianta interventi inutili!

Buona coltivazione!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Bò, a questo punto ho il dubbio.
Erano tutti nella parte interrata più vicina al tronco
Comunque grazie
__________________
Luca.

www.luca1962.altervista.org

Ultima modifica di luca1962; 11-06-20 alle 18:26 Motivo: Devi attendere un minuto per poter effettuare la modifica.
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 11-06-20, 18:40
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 20325
Grazie dati: 17540
Ringraziato 8694 volte in 6376 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
.Queste uova assomigliano molto ad un concime a lenta cessione che usano i vivaisti.
sai che in effetti a prima vista avevo pensato la stessa cosa di Pollice?..penso che sia proprio Osmocote perché i nematodi come ti ho già detto sono filiformi
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 11-06-20, 19:08
L'avatar di luca1962
luca1962 luca1962 è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 07-03-12
Località: Milano
Messaggi: 359
Grazie dati: 10
Ringraziato 76 volte in 64 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Ok, ma dato che come tutte le altre che ho avuto, ha iniziato a perdere le foglie, un motivo ci deve essere. Quindi ho pensato a un "parassita" del terreno e ho cambiato la terra, e dentro, trovando quei pallini, ho creduto che la causa fosse quella.
__________________
Luca.

www.luca1962.altervista.org
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 11-06-20, 19:19
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 20325
Grazie dati: 17540
Ringraziato 8694 volte in 6376 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Leggi qui potrebbe essere causato da uno stress idrico

https://www.pianteinforma.it/mimosa-...ia%20asciutto.

Citazione:
.Un calo del fogliame e perdita delle foglie durante il periodo autunnale è normale, tuttavia in altre occasioni si tratta di errori di coltivazione.
Stress idrici e terreno poco areato spesso sono la causa della perdita delle foglie nella mimosa sensitiva.

Il nostro consiglio è quello di rinvasare la pianta in terriccio fresco, liberando le radici dal terreno vecchio. Non bisogna abbondare con le irrigazioni, ma di aspettare prima che il terreno sia asciutto.

Se invece notate molte foglie gialle, la causa è da attribuire a clorosi ferrica, potrebbe essere utile l’uso di fertilizzanti per piante verdi, così da riequilibrare i parametri chimici del terreno e la pianta non soffrirà carenze nutritive.
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 11-06-20, 20:27
L'avatar di oldhen
oldhen oldhen è offline
Santa Gallina da Casale
Moderatrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 08-08-09
Località: Casale Monferrato
Messaggi: 28885
Grazie dati: 862
Ringraziato 3164 volte in 2303 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

ciao luca! allora... secondo me, visto che ti muoiono sempre nella stessa maniera anche se questa volta ha deciso di defungere prima, senza offesa, ci deve essere qualcosa nel tuo modo di coltivarle che non va


ragioniamoci sopra...quando le prendi cambi loro il vaso o le lasci in quello che hanno al momento dell'acquisto? che esposizione hanno? quante volte le annaffi e con quanta acqua?


ti chiedo questo perchè molto spesso con il fatto che dicono che la mimosa non vuole molta acqua le si lascia morire di sete, altrettanto per l'esposizione, vogliono il sole e le si lasciano al sole dentro un vaso non molto grande di plastica magari anche nero


errore che ho fatto anch'io, poca acqua e al sole e mi ha perso un mucchio di foglioline


la mimosa che ci vendono è una bambina e va trattata come i bambini, con attenzione, quando diventerà adulta allora si aggiusterà abbastanza da sola anche se, in vaso, avrà sempre bisogno di un po' di attenzione in più


al momento la mia ha recuperato tutte le foglie e sono belle verdi, l'ho comprata l'anno scorso quindi ha già superato un inverno al riparo



aspetto che tu risponda
__________________



L'indirizzo della moderazione è
moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum


Salva
Salva
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato oldhen per questo post
iole24 (11-06-20)
  #9  
Vecchio 11-06-20, 21:09
L'avatar di luca1962
luca1962 luca1962 è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 07-03-12
Località: Milano
Messaggi: 359
Grazie dati: 10
Ringraziato 76 volte in 64 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Ciao, Oldhen !
Allora . . . la pianta ha un fusto delle dimensioni di dito, quindi avrà qualche anno. Le ho cambiato la terra adesso a causa del problema che ha presentato: le dimensioni del vaso adesso solo grandi rispetto alla massa delle radici (che mi sembravano sane). Effettivamente forse la terra era un pò bagnata.
Dopo la fioritura, l'ho potata e ha rigermogliato benissimo e prende sole dalle 14 alle 19.
Dove sta allora il problema ?
__________________
Luca.

www.luca1962.altervista.org
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 11-06-20, 21:21
L'avatar di oldhen
oldhen oldhen è offline
Santa Gallina da Casale
Moderatrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 08-08-09
Località: Casale Monferrato
Messaggi: 28885
Grazie dati: 862
Ringraziato 3164 volte in 2303 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

secondo me, allora ha preso troppo sole in un vaso di plastica piccolo


adesso come sta? se le foglie sono belle verdi, il problema è superato


le mimose non vogliono tanta acqua ma se è poca soffrono, il dilemma delle piante in vaso


ti accorgi che hanno sete appena le foglie si abbassano o si arricciano un po'
__________________



L'indirizzo della moderazione è
moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum


Salva
Salva
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
forse, mimosa, salvata

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19:22.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0