Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Le Speciali > Bonsai, Carnivore ed Acquatiche > Bonsai, Carnivore ed Acquatiche: Approfondimenti

Storia del Bonsai

Questa discussione si intitola Storia del Bonsai nella sezione Bonsai, Carnivore ed Acquatiche: Approfondimenti, appartenente alla categoria Bonsai, Carnivore ed Acquatiche; Per ritrovare le prime tracce di alberi coltivati in contenitori si deve risalire alla dinastia Tsin-Chin (265-420 d.C.), in Cina, ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 16-06-10, 12:30
L'avatar di yamadori
yamadori yamadori è offline
Esperto di Bonsai
 
Data Registrazione: 24-03-09
Località: Crema (CR)
Messaggi: 207
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 160
Predefinito Storia del Bonsai

Per ritrovare le prime tracce di alberi coltivati in contenitori si deve risalire alla dinastia Tsin-Chin (265-420 d.C.), in Cina, dove erano noti col nome di Haci-uè e in seguito Hacinoki; il nome Bonsai compare in Giappone durante l'epoca Meiji (1868-1912).

Inizialmente, in Giappone il Bonsai era un hobby riservato alle classi sociali elevate, ed era parte integrante delle vie dello Zen insieme con la cerimonia del Cha (Tè verde), all'ikebana, alle arti marziali, al teatro Noh, alla poesia Haiku e alla musica tradizionale.
Le prime tracce di arte Bonsai in Giappone, patria dei futuri maestri, risalgono al periodo Heian, nel 1195 d.C.; vi fu importata dalla Cina da monaci buddisti, come testimoniano le pergamene dell'epoca in cui si vedono raffigurate delle piante in miniatura.




Al periodo Muromachi (1392-1573) risale la rappresentazione di una storia del Teatro Noh: nel testo, Hachino-ki, "albero nel contenitore", scritto dall'autore Seami, si narra di un samurai molto povero, un tempo agiato, che dà rifugio in una notte di rigido inverno a un mendicante; per scaldarlo sacrifica tre bonsai facendone un falò, in realtà il mendicante è un reggente in incognito dello Shogun, che darà il giusto riconoscimento al generoso Samurai una volta rientrato a palazzo.

Nel periodo Edo (1603-1868), epoca di passaggio dalla società feudale a quella moderna, il governo oligarchico chiuse il Giappone in se stesso negando relazioni con l'estero. La legge vietava ai borghesi di possedere grandi giardini e perciò l'arte del Bonsai si diffuse capillarmente. A partire dall'epoca Ten Mei (1781-1788) si cominciò a tenere a Kyoto una mostra annuale di Bonsai di conifere.

L'isolamento del Giappone dal resto del mondo causa un temporaneo arresto nello sviluppo dell'arte Bonsai, che rinasce però dopo la rivoluzione del periodo Meiji (1868-1912), che segna nuovi aspetti dell'arte codificandone gli stili, introducendo vasi bassi e di alto valore artistico fino al 1900, anno in cui vengono stabiliti canoni precisi per l'esposizione dei Bonsai.
Da allora in Giappone sono nate numerose associazioni e mostre e rimane ancor oggi il punto di riferimento per questa forma di arte.
In Europa l'arte del Bonsai viene importata nel 1853, ma l'interesse per questa forma d'arte cresce intorno agli anni '60.


Autore: Gianluca Cremonesi
__________________
Bonsai Club Laudense

Ultima modifica di oldhen; 14-11-12 alle 00:11
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    


Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
bonsai, storia

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 11:49.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0