Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Tecniche di giardinaggio > Bricolage in giardino

Progettare un impianto di irrigazione (fai da te)

Questa discussione si intitola Progettare un impianto di irrigazione (fai da te) nella sezione Bricolage in giardino, appartenente alla categoria Tecniche di giardinaggio; Vi passo tel quel le istruzioni per un impianto d'irrigazione "fai da te", già collaudato, nella speranza che sia d'aiuto ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 03-09-08, 00:37
L'avatar di dany58
dany58 dany58 è offline
Esperta in Clematidi
"Vivaio Le Clematis"

 
Data Registrazione: 01-10-07
Località: Prov. Frosinone
Messaggi: 7210
Grazie dati: 0
Ringraziato una volta in un post
Punti reputazione: 95
Invia un messaggio via Skype™ a dany58
Thumbs up Progettare un impianto di irrigazione (fai da te)

Vi passo tel quel le istruzioni per un impianto d'irrigazione "fai da te", già collaudato, nella speranza che sia d'aiuto a quanti intendano farlo (istruzioni del marito)




________________________________________


Per la realizzazione dell'impianto consiglio innanzitutto di servirsi per gli acquisti di centri di grande distribuzione nel settore bricolage più o meno ad alto livello dove trovare di tutto e di diverse marche come Le Roy Merlin, Castorama, Oby .

Sia se l’ impianto è automatico nella irrigazione, ma con controllo manuale dei tempi sia se è completamente automatico, in entrambi i casi suddividiamo in più parti l'impianto stesso, ovvero parliamo distintamente della parte adduzione, irrigazione, comando e controllo.

Per la parte adduzione intendo elementi come la pompa, e le linee principali. per la pompa quella sommersa costa circa 5 volte il costo di una centrifuga elettrica, che non è piu rumorosa di una lavatrice essendo mossa da un motore elettrico,(quelle rumorose sono quelle centrifughe con motore a scoppio per uso in zone senza linea elettrica.

La pompa di tipo centrifugo sarebbe bene fosse in ghisa e a "girante aperta" poichè non si intasa con detriti di piccola dimensione cosa che succede con "giranti chiuse "tipiche di versioni in inox con caratteristiche che sembrano migliori in termini di portata e di pressione, ma più indicate per autoclavi ad uso acqua potabile,comunque vanno benissimo anche le sommerse, di potenza 1 kw (credo che di minor potenza non ci sono poichè queste vengono usate per pozzi dove l’altezza è sempre di diversi metri.

Le caratteristiche identificative della pompa sono due, pressione e portata indicate nelle targhette sulla pompa stessa come altezza in metri (20- 30-50) e portata il litri/min ovvero quanti litri in un minuto riesce ad erogare, ora questi due valori sono fondamentali per la progettazione dei diffusori ma di questo ne parleremo dopo.

Adesso se consideriamo il solo serbatoio di 3600 litri abbiamo che se usiamo una pompa da 30 litri/min avremo acqua per 120 minuti ovvero 2 ore e la cisterna è vuota, comunque è un bel tempo. Questa portata si ha con una pompa in genere da 0,55-0,75 kw di potenza (altro dato importante per i costi di esercizio). Comunque non trattandosi di impianto di grandi dimensioni e utilizzando tubi a dispersione non serve la pressione elevata, questa dimensione è normalmente associata ad una pressione di circa 3 bar (Atmosfere) e per la sua distribuzione va bene un tubo da 1" (diam 32 mm in polietilene). Questo rappresenta la linea principale che porterà l'acqua nelle diverse zone dove verrà ripartita in tubi più piccoli (diam 25 mm).

I tubi in polietilene sono normalmente venduti anche da fornitori di materiale da costruzione ma sono di spessore maggiore e quindi più rigidi, identificati in base alla pressione nominale (PN16) mentre nel nostro caso va bene un PN10 per il diam 32 e un PN6 per il resto .


In questo caso avremo dei pozzetti con valvole di comando nei diversi punti del terreno,mentre se preferiamo avere tutte le valvole concentrate in un punto dovremmo pensare a tubi di diam. 25 mm in uscita dalle valvole fino alla zona di irrigazione dove si smisteranno in più diramazioni.


Le valvole che saranno di diam. 25 mm (1") possono come detto all'inizio, essere manuali o comandate da un programmatore e quindi automatiche, in questo caso le valvole per funzionare avranno necessità di un collegamento elettrico da 12 o 24 V gestito da un programmatore che può essere da 2 ,4,max 6 linee. (questo oggetto sarà ripreso piu avanti)


Nella zona orto o aiuole: useremo dividere il tubo da 25 mm in max tre tubi collettori di diam 16 mm sempre in polietilene nero.
Con questo tipo di irrigazione normalmente non c’è problema di pressione nè di portata considerando che 3 atm asservono fino a centinaia di metri di tubo a goccia. Diverso è il caso degli irrigatori da prato (vedi più avanti)

IMPORTANTE: sia il tubo di diam 16 mm che tutta la raccorderia e componenti successivi sono da acquistare della stessa marca per evitare diversità tra tubo e raccordi e quindi perdite.

Dal tubo di 16 mm si parte con il tubo a gocciolamento che seguirà o i solchi nell'orto o delle linee all'interno delle aiuole passando vicino a tutte le piante, (distanza tra una linea e la successiva di circa 30 cm.) per unire questi due tubi esistono dei raccordi a forma di T o diritti, alla fine dei tubi a gocciolamento è bene prevedere delle valvole di drenaggio per le impurità.

Nelle zone destinate a prato
In questa scelta dobbiamo considerare ad esempio che la portata di 30 litri può portare 5 (teorici 6) irrigatori da 5litri /min cad. che coprono con 3 bar di pressione una area/cad di diam 4-6mt. a seconda del tipo (a getto fisso o a turbina ). per la scelta degli irrigatori che sono suddivisi per dimensione di altezza , è preferibile alto se dobbiamo coprire un’area maggiore o se su terreno ancora da sistemare, il più corto possibile se dobbiamo scavare in un prato già impiantato.
Per cui nella progettazione consideriamo di fare gruppi di 5 irrigatori alimentati da un tubo diam 25 mm con una valvola iniziale
Il tubo diam 25 mm sia se interrato che non, sarà posizionato sotto una siepe o lungo il perimetro della recinzione o dei vialetti. (Questa posizione eviterà nel futuro che per piantare una nuova piantina andiamo a bucare con la vanga il tubo in pieno giardino.) e seguirà il tracciato che ci permette di coprire meglio l’area pensando che gli irrigatori sono registrabili sia come quantità di acqua (maggiore per raggio di azione maggiore ) sia per angolo che vogliamo coprire (da 0 a 350°).
Da ricordarsi che le piante di bordura delle aiuole non vogliono l’acqua sparata addosso per cui è meglio se l’irrigatore si trova davanti e spruzza in direzione opposta

Quindi nella piantina o meglio sul posto aiutandoci con un metro, possiamo andare a posizionare dei picchetti alla distanza specificata sugli irrigatori stessi e indicata con due frecce contrapposte (meglio comunque ridurre la distanza anche di un metro per evitare dopo aree non coperte specie se con pompa di limitate dimensioni o con numero elevato di irrigatori insieme).

Stabilita la posizione degli irrigatori, steso il tubo da 25 mm o i tubi se necessitiamo di diversi gruppi , possiamo collegare gli irrigatori in due modi: o direttamente sul tubo se su nuovo terreno ancora da sistemare per cui possiamo scavare un solco profondo dai 5 ai 10 cm o utilizzando il tubo da 16 mm staccandolo dal tubo da 25 e facendolo passare in un solco meno profondo (subito sotto il prato), in questo caso il tubo scenderà in profondità solo vicino all’irrigatore che sarà posto in una buca di altezza adeguata.

Per collegare il tubo da 16 mm all’irrigatore esistono dei raccordi:portatubo /Gomito maschio filettato da ½” per cui il tubo sarà in posizione orizzontale mentre l’irrigatore in verticale.
Per collegare il diam 16 al 25 occorre un raccordo per tubo diam 16 mm filettato maschio da ½” del tipo a stringere sempre in polietilene, che sarà collegato ad un raccordo a T per tubo diam 25 dove due estremità contrapposte sono per il diam 25 a stringere mentre la centrale sarà filettata sempre da 1/2” ma questa volta femmina (non vi spaventate perché sono cose semplici che trovate tranquillamente ) se invece si adotta di passare il solo diam. 25, si monta l’irrigatore direttamente sul raccordo a T. Se il tubo passa troppo in basso rispetto all’altezza voluta esistono delle prolunghe che si tagliano a misura.

Sarà in ultimo consigliato lasciare anche qualche rubinetto con presa per tubo in gomma , mentre per vasi e /o piante che necessitano di irrigazione dedicata si può collegare al diam 16 o 25 un tipo di tubetto “capillare “ che dispone come tipologia di tutta una serie di accessori di ugelli gocciolatori regolabili o fissi.
__________________
"Il giardino è la filosofia dell'attesa"
I. Pizzetti
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 03-09-08, 12:09
L'avatar di Fra
Fra Fra è offline
Pollice Arancione
 
Data Registrazione: 12-04-08
Messaggi: 1465
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

:bigabbraccio::bigabbraccio:

Dany,
dalle mie parti si dice:" A buon intenditor poche parole!"
Grazie, grazie!
Un'abbraccio è per Armando!

Adesso stampo , poi giuro che faccio una raccomandata con ricevuta di ritorno (tu sai a chi!) e poi se non si decide, sciopero ad oltranza, ma non dell'innaffiatura! No, no,no!

Oddio , scoppio dal ridere
:ciao:
:ciao:
__________________
Fra
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 03-09-08, 15:16
L'avatar di djstex
djstex djstex è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 19-06-08
Località: Friuli
Messaggi: 134
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 25
Predefinito

grazie delle istruzioni,ottimi consigli
__________________
djstex
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 03-09-08, 21:34
L'avatar di Nenne
Nenne Nenne è offline
Pollice Celeste
 
Data Registrazione: 01-10-07
Località: Roma e Vitorchiano (Tuscia)
Messaggi: 14013
Grazie dati: 52
Ringraziato 22 volte in 11 post
Punti reputazione: 40
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Dany perché non metti questi istruzioni nella home page del forum? Sono molto interessanti e fra un po' si rischia di perderle.
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 03-09-08, 21:42
L'avatar di pieracd
pieracd pieracd è offline
Tutor
 
Data Registrazione: 05-10-07
Località: Imperia
Messaggi: 20449
Grazie dati: 165
Ringraziato 278 volte in 214 post
Punti reputazione: 105
Sono....: Donna
Predefinito

Sì Dany , Nenne ha ragione a me al momento non servono , ma non si sa mai no? sono precise e chiare quindi......

Complimenti per la spiegazione e complimentoni ad Armando per il lavoro fatto
__________________

Piera
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 03-09-08, 21:52
L'avatar di dany58
dany58 dany58 è offline
Esperta in Clematidi
"Vivaio Le Clematis"

 
Data Registrazione: 01-10-07
Località: Prov. Frosinone
Messaggi: 7210
Grazie dati: 0
Ringraziato una volta in un post
Punti reputazione: 95
Invia un messaggio via Skype™ a dany58
Predefinito

Adesso chiedo a Lidia, grazie Nenne ci avevo pensato anch'io ma non volevo darmi troppe arie :rolleyes:
__________________
"Il giardino è la filosofia dell'attesa"
I. Pizzetti
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 14-03-09, 11:17
L'avatar di robertavesperini
robertavesperini robertavesperini è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 11-03-09
Località: san severino marche
Messaggi: 79
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 10
Invia un messaggio via Skype™ a robertavesperini Sono....: Non voglio dirlo!
Smile aqua contour

Fiori 3ciao a tutti, faccio ancora gli esperimenti col forum!
dunque, a me hanno consigliato aqua contour di gardena, 380mq di giardino con un solo irrigatore, nn posso fare l'impianto di irrigazione interrato perchè ho le talpe, e il giardino non è ancora definito, che ne pensate? GARDENA - Live your garden
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 14-03-09, 18:18
L'avatar di Elena
Elena Elena è offline
Pollice Arancione
 
Data Registrazione: 24-01-08
Località: cosenza
Messaggi: 2429
Grazie dati: 0
Ringraziato 4 volte in 4 post
Punti reputazione: 20
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da robertavesperini Visualizza Messaggio
Fiori 3ciao a tutti, faccio ancora gli esperimenti col forum!
dunque, a me hanno consigliato aqua contour di gardena, 380mq di giardino con un solo irrigatore, nn posso fare l'impianto di irrigazione interrato perchè ho le talpe, e il giardino non è ancora definito, che ne pensate? GARDENA - Live your garden
Ciao, a dire il vero non ho sentito parlare bene dei prodotti Gardena, non so se sia vero. Spiegami come dovrebbe funzionare l'impianto con un solo tubo? Sono molto interessata.
Grazie
Rispondi Con Citazione
  #9  
Vecchio 14-03-09, 18:43
L'avatar di Gardener
Gardener Gardener è offline
Esperto in Prati e Tappeti erbosi
 
Data Registrazione: 26-02-09
Località: Alto Monferrato Astigiano (Usda 8b)
Messaggi: 1396
Grazie dati: 0
Ringraziato una volta in un post
Punti reputazione: 160
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da robertavesperini Visualizza Messaggio
Fiori 3ciao a tutti, faccio ancora gli esperimenti col forum!
dunque, a me hanno consigliato aqua contour di gardena, 380mq di giardino con un solo irrigatore, nn posso fare l'impianto di irrigazione interrato perchè ho le talpe, e il giardino non è ancora definito, che ne pensate? GARDENA - Live your garden
Da come scrivi, sembrerebbe che le talpe le vuoi allevare... Se vuoi te ne cedo alcune delle mie

Comunque, tornando all'irrigazione: per te è fondamentale non disturbare le talpe? Aquacontour non l'ho mai usato, ma dalle mie parti vogliono più di 240 euro :eek:. Mi sembra tanto.
__________________
.

Spesso è assai difficile dire dove termini la forza di carattere e cominci la testardaggine. Karl Von Clausewitz
.
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 15-03-09, 12:54
L'avatar di Meddy
Meddy Meddy è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 30-12-07
Località: torino
Messaggi: 2501
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 40
Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Gardener Visualizza Messaggio
Da come scrivi, sembrerebbe che le talpe le vuoi allevare... Se vuoi te ne cedo alcune delle mie

Comunque, tornando all'irrigazione: per te è fondamentale non disturbare le talpe? Aquacontour non l'ho mai usato, ma dalle mie parti vogliono più di 240 euro :eek:. Mi sembra tanto.

Gardener.....
Forse intendeva dire che teme che le talpe, scavando, possano bucare i tubi o rovinare l'impianto (o no? )
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
fai, impianto, irrigazione, progettare

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato


Discussioni Simili
Discussione Autore Discussione Forum Risposte Ultimo Messaggio
impianto di irrigazione geberel Progettiamo 2 03-05-10 21:51
Impianto di irrigazione maverickale Progettiamo 25 01-07-09 11:30
Impianto irrigazione Elena Progettiamo 7 15-03-09 13:07


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02:22.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0