Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Le Speciali > Cactacee e Succulente > Cactacee e Succulente: Malattie e parassiti

Che succede?

Questa discussione si intitola Che succede? nella sezione Cactacee e Succulente: Malattie e parassiti, appartenente alla categoria Cactacee e Succulente; Non sono particolarmente prepaata nel campo delle grassine e Co... Da pochi giorni ho notato questi accumuli nerastri all'apice di ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 28-11-12, 10:23
L'avatar di Rosmarie
Rosmarie Rosmarie è online
Tutor della sezione: Hoye
 
Data Registrazione: 08-01-11
Località: Gravina di Catania
Messaggi: 14250
Grazie dati: 4047
Ringraziato 5868 volte in 3746 post
Punti reputazione: 100
Sono....: Donna
Predefinito Che succede?

Non sono particolarmente prepaata nel campo delle grassine e Co...
Da pochi giorni ho notato questi accumuli nerastri all'apice di queste talee, ieri ne ho notato tracce su un segmento di una delle mie adorate Stapelia

Pensavo a qualche malatia funghina.
Chi mi fa la diagnosi e mi consiglia il trattamento ?
Grazie





Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 28-11-12, 17:10
L'avatar di mila
mila mila è offline
Pollice Indaco
 
Data Registrazione: 19-05-10
Località: Sardegna
Messaggi: 5268
Grazie dati: 458
Ringraziato 181 volte in 131 post
Punti reputazione: 25
Sono....: Donna
Predefinito

credo sia fumaggine

ho trovato questo in rete

Le principali cause di insorgenza della fumaggine sono rappresentate dall’umidità elevata, dalla scarsa ventilazione e, come già detto, dalla presenza di melata.

Spesso la cura consiste proprio nella rimozione della melata e degli insetti che la producono con l’aiuto di un batuffolo di cotone imbevuto di alcol o mediante l’applicazione di prodotti specifici che, indirettamente, portano alla scomparsa della fumaggine. Nel caso però quest’ultima sia troppo estesa è opportuno intervenire con prodotti a base di rame (ossicloruri di rame e poltiglia bordolese).

In realtà la fumaggine di per sè stessa non danneggia in modo grave i tessuti vegetali, questi infatti in seguito alla sua rimozione appaiono perfettamente sani, piuttosto causa un danno estetico che nel caso delle piante da frutto può tradursi in un loro deprezzamento e in un conseguente danno economico per il produttore. Tuttavia, col passare del tempo la fumaggine può causare un diradamento delle foglie, che vanno incontro ad un invecchiamento precoce, e dei frutti. La pianta inoltre può risultare indebolita a causa delle difficoltà di fotosintesi.
__________________
La generosità consiste meno nel dare molto che nel dare a proposito.



Ultima modifica di mila; 28-11-12 alle 17:11 Motivo: Devi attendere un minuto per poter effettuare la modifica.
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
succede

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04:11.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0