Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Le Speciali > Clematidi > Clematidi: Coltivazione

gruppi di potatura delle Clematidi

Questa discussione si intitola gruppi di potatura delle Clematidi nella sezione Clematidi: Coltivazione, appartenente alla categoria Clematidi; Comincia ad avvicinarsi il periodo di potatura delle clematis. Ho dato un occhiata al sito Vivaioleclematis della nostra dany58 ed ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 27-12-12, 22:24
L'avatar di amantedeifiori
amantedeifiori amantedeifiori è offline
Pollice indaco
 
Data Registrazione: 30-12-08
Località: Mugello
Messaggi: 4741
Grazie dati: 1282
Ringraziato 1471 volte in 901 post
Punti reputazione: 470
Sono....: Donna
Predefinito gruppi di potatura delle Clematidi

Comincia ad avvicinarsi il periodo di potatura delle clematis.

Ho dato un occhiata al sito Vivaioleclematis della nostra dany58 ed ecco cosa dice

POTATURA: è bene fare chiarezza, su timori e confusioni che desta la potatura delle clematidi. Su alcune clematidi la potatura è importante perchè stimola l'emissione di nuovi getti ed aiuta ad avere copiose fioriture.

Il genere delle clematidi comprende numerose specie ed infiniti ibridi che hanno la fioritura in diversi periodi dell’anno, alcune fioriscono su legno vecchio altre su legno nuovo, quindi la potatura varia a seconda del periodo di fioritura e della specie a cui appartengono.

In tutte le parti del mondo dove vengono coltivate le clematidi sono suddivise in tre gruppi di potatura a seconda del tipo di potatura di cui abbisognano.



GRUPPO 1 Leggera pulizia dopo la fioritura

Le clematidi che appartengono a questo gruppo di potatura sono: C. Armandii, le sempreverdi, C. Alpina, C. Macropetala, C. Montana e C. Cirrosa.

Questa potatura è leggera e và fatta subito dopo la fioritura, nei mesi di maggio-giugno.

Per il gruppo Armandii, vista la loro crescita esuberante, potrebbe essere necessaria una potatura di snellimento, solo per esemplari molto grandi, sempre dopo la fioritura si taglia un ramo a partire dalla base, questa operazione andrebbe effettuate ogni 2 anni, oppure si possono accorciare i rami che eccedono tagliandoli sempre sopra alle ascelle fogliari .



immagine gruppo1







GRUPPO 2 Media potatura a febbraio

Le clematidi che appartengono a questo gruppo sono gli ibridi a grande fiore che fioriscono in tarda primavera.

Su queste clematidi i fiori vengono prodotti su legno vecchio, si consiglia quindi a seconda dell’altezza dei fusti di ridurli di circa la metà, dopo molti anni, la pianta và potata tagliando alla base due o più fusti all’anno in questo modo la pianta rigetterà nuovi fusti più robusti.



immagine gruppo2







GRUPPO 3 Potatura drastica

Appartengono a questo gruppo gli ibridi a grande fiore che fioriscono in estate, le C. Viticella, gli ibridi di Jackmanii ,C. Texensis e le C. Tangutica e tutte le erbacee.

Queste clematidi fioriscono dall’estate all’autunno su legno nuovo, prodotto nell’anno, vanno potate drasticamente a febbraio a circa 20-25 cm dalla base. Per le clematidi erbacee si procede ad una potatura drastica, al livello del terreno, questo perché durante l’inverno la parte aerea si dissecca completamente, vanno quindi ripulite ed eliminate le parti secche.



immagine gruppo3




Sempre sul sito di dany58 è scritto a quale gruppo appartengono le varie clematis, tanto per potersi regolare con la potatura.

Inoltre vi volevo dire che l'altro giorno dany58 mi ha detto che lei ha già incominciato a potare (ci credo, con più di 4000 piante) tanto le clematis sono piante molto forti e sopportano bene le potature (sempre secondo l'esperta)
__________________
Castelluccio di Norcia
Rispondi Con Citazione
I seguenti 5 utenti hanno ringraziato amantedeifiori per questo post
Corymba (04-02-15), lella1 (03-03-15), Rosmarie (28-12-12), Silvana (27-12-12), xmery (27-12-12)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 28-12-12, 07:34
L'avatar di Stefy
Stefy Stefy è offline
Utente esperta in passiflore

 
Data Registrazione: 15-03-08
Località: Fiumicino (RM)
Messaggi: 19985
Grazie dati: 86
Ringraziato 270 volte in 233 post
Punti reputazione: 65
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Hai ragione Amante. Con il passare delle stagioni, mi rendo conto che le nostre Clematis sono delle vere highlander. Ci sembrano così delicate d'estate, ma hanno invece una capacità di resistenza e ripresa che ho visto in pochi generi di piante. La potatura per me è una risorsa che uso anche tra una fioritura e l'altra, ma questo magari dipende anche dal clima in cui si vive.

Non dimenticate di tentare le talee con le parti tagliate via, è proprio questa prima potatura che rappresenta la prima risorsa utile
__________________
" Il giardinaggio deve essere anche sperimentazione, tentativi da fare contro ogni regola codificata, gusto dell'avventura coltivata in pochi metri quadrati di terra". (G. Betto)




Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 28-12-12, 10:28
L'avatar di Rosmarie
Rosmarie Rosmarie è online
Tutor della sezione: Hoye
 
Data Registrazione: 08-01-11
Località: Gravina di Catania
Messaggi: 11712
Grazie dati: 2717
Ringraziato 3239 volte in 2172 post
Punti reputazione: 100
Sono....: Donna
Predefinito

Grazie per questo thread riassuntivo molto interessante.

Amante, ora approfitto della tua preparazione nel campo delle Clem. per farti una domanda.
La mia prima Clem. qui in Sicilia (ved. Domande per una Pink Fantasy) non ha avuto bisogno di potature il primo anno visto che mi sembrava morta ed è rinata dalla base. Quest'anno invece è ancora un pò verde e ha fatto rami lungo l'albero di ulivo, fino a circa 2 m. Che potatura dovrò fare e quando?
Sono così felice (e un pò orgogliosa, perchè no...) di essere riuscita a farla crescere qui in Sicilia, non vorrei danneggiarla.

In primavera studierò dove metterne una seconda dopo avere scelto con il vostro aiuto la varietà che sopporterà anche lei il nostro clima.
__________________
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 28-12-12, 21:26
L'avatar di amantedeifiori
amantedeifiori amantedeifiori è offline
Pollice indaco
 
Data Registrazione: 30-12-08
Località: Mugello
Messaggi: 4741
Grazie dati: 1282
Ringraziato 1471 volte in 901 post
Punti reputazione: 470
Sono....: Donna
Predefinito

Ros, la tua "Pink Fantasy" appartiene al gruppo 2 (anch'io sono andata a vedere sul sito vivaioleclematis.com e tutte le volte che ho dei dubbi o dei problemi lo consulto) ve quindi vedi sopra come e quando potarla.

Grazie Stefy per aver ricordato le talee, sinceramente non ci avevo pensato, comunque metto il 3D apposito iniziato da dany58

Come facciamo le talee di clematis

poi ce ne sono anche altri post, però ora non saprei dove cercarli
__________________
Castelluccio di Norcia
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 29-12-12, 15:50
L'avatar di Stefy
Stefy Stefy è offline
Utente esperta in passiflore

 
Data Registrazione: 15-03-08
Località: Fiumicino (RM)
Messaggi: 19985
Grazie dati: 86
Ringraziato 270 volte in 233 post
Punti reputazione: 65
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Se non sbaglio la Clematis 'Pink Fantasy' appartiene al gruppo 3, o almeno questo è quello che trovo in rete e sul sito a cui faccio sempre riferimento Clematis on the Web :: clematis detail

Personalmente se la pianta è giovane ed ha bisogno di irrobustirsi, io poterei comunque drasticamente. Magari Rosy, mettici una foto attuale nel thread dove ci parlavi di lei, ma come ripeto io poterei tutto

Amante, per le talee, sicuramente quel thread è quello più completo, dove abbiamo parlato della maggior parte delle tecniche sperimentate , e non sarebbe male aggiornarlo con le esperienze di quest'anno
__________________
" Il giardinaggio deve essere anche sperimentazione, tentativi da fare contro ogni regola codificata, gusto dell'avventura coltivata in pochi metri quadrati di terra". (G. Betto)





Ultima modifica di Stefy; 29-12-12 alle 15:52
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 29-12-12, 16:03
L'avatar di xmery
xmery xmery è online
Tutor delle sezioni: Appunti di viaggio, Libri di giardinaggio e recensioni, Quattro zampe in giardino
 
Data Registrazione: 26-05-09
Località: parma
Messaggi: 20021
Grazie dati: 5274
Ringraziato 2425 volte in 1837 post
Punti reputazione: 215
Predefinito

è un thread che seguirò, mi serve.....

grazie di tutto, ragazze.....
__________________
_____________________________________________
I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
_________________________________________________

il mio piccolo blog di tutto un po'...:

http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 29-12-12, 21:07
L'avatar di amantedeifiori
amantedeifiori amantedeifiori è offline
Pollice indaco
 
Data Registrazione: 30-12-08
Località: Mugello
Messaggi: 4741
Grazie dati: 1282
Ringraziato 1471 volte in 901 post
Punti reputazione: 470
Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Stefy Visualizza Messaggio
Se non sbaglio la Clematis 'Pink Fantasy' appartiene al gruppo 3, o almeno questo è quello che trovo in rete e sul sito a cui faccio sempre riferimento Clematis on the Web :: clematis detail

Personalmente se la pianta è giovane ed ha bisogno di irrobustirsi, io poterei comunque drasticamente. Magari Rosy, mettici una foto attuale nel thread dove ci parlavi di lei, ma come ripeto io poterei tutto
Ho guardato un po' in rete, Westphal la dà per gruppo 2, un altro sito inglese la dà per gruppo 3 e un altro ancora per 2 o 3. Comunque, cambia poco, tanto il periodo di potature è più o meno lo stesso, cambio un po' l'altezza però uno fa un po' come gli sembra meglio
__________________
Castelluccio di Norcia
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 29-12-12, 22:26
L'avatar di Stefy
Stefy Stefy è offline
Utente esperta in passiflore

 
Data Registrazione: 15-03-08
Località: Fiumicino (RM)
Messaggi: 19985
Grazie dati: 86
Ringraziato 270 volte in 233 post
Punti reputazione: 65
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

L'importante comunque è sapere che trattandosi di una Clematis tardiva, fiorirà sui nuovi rami, quindi tutto ciò che si taglia è solo verde e non comprometterà la fioritura
I mesi consigliati sono fine febbraio/inizio marzo
Tutto poi dipende dal clima, diciamo che quando appariranno le nuove gemme, è il momento di intervenire
__________________
" Il giardinaggio deve essere anche sperimentazione, tentativi da fare contro ogni regola codificata, gusto dell'avventura coltivata in pochi metri quadrati di terra". (G. Betto)




Rispondi Con Citazione
  #9  
Vecchio 29-12-12, 23:02
L'avatar di xmery
xmery xmery è online
Tutor delle sezioni: Appunti di viaggio, Libri di giardinaggio e recensioni, Quattro zampe in giardino
 
Data Registrazione: 26-05-09
Località: parma
Messaggi: 20021
Grazie dati: 5274
Ringraziato 2425 volte in 1837 post
Punti reputazione: 215
Predefinito

quindi,.....la mia viticella.....ora è un intreccio secco di circa un metro e un po' di altezza......e ha già gemme e nuove foglioline!!!!!!.....(ieri c' erano 15° e le piante si confondono le idee!)

voi potereste già?.....o nuove ondate di freddo poi potrebbero comprometterne la fioritura, visto che avverrà sui nuovi rami?....
__________________
_____________________________________________
I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
_________________________________________________

il mio piccolo blog di tutto un po'...:

http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 29-12-12, 23:41
L'avatar di Stefy
Stefy Stefy è offline
Utente esperta in passiflore

 
Data Registrazione: 15-03-08
Località: Fiumicino (RM)
Messaggi: 19985
Grazie dati: 86
Ringraziato 270 volte in 233 post
Punti reputazione: 65
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Mery, aspetta che passi la parte più rigida dell'inverno Gruppo 3, io poterei a marzo
__________________
" Il giardinaggio deve essere anche sperimentazione, tentativi da fare contro ogni regola codificata, gusto dell'avventura coltivata in pochi metri quadrati di terra". (G. Betto)




Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
potature

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:56.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0