Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Giardinando

Le nostre amiche piante.. non sempre amiche, tossicità anche fino alla morte.

Questa discussione si intitola Le nostre amiche piante.. non sempre amiche, tossicità anche fino alla morte. nella sezione Giardinando, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; Anche i semi di maggiociondolo sono velenosissimi. Ho letto che un solo seme uccide un bambino. Io ho magiato qualche ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #11  
Vecchio 19-04-12, 11:18
L'avatar di Mauritius
Mauritius Mauritius è offline
Studioso di flora esotica, tropicale e di piante insolite e rare.
Collezionista e ibridatore di Passiflora

 
Data Registrazione: 27-02-08
Località: Crema (CR) USDA 8a
Messaggi: 3141
Grazie dati: 0
Ringraziato 101 volte in 52 post
Punti reputazione: 70
Sono....: Uomo
Predefinito Il maggiociondolo e la cicuta.

Anche i semi di maggiociondolo sono velenosissimi.
Ho letto che un solo seme uccide un bambino.
Io ho magiato qualche volta le bacche di tasso, cioè l'arillo rosso dolce, che non è velenoso. Il seme interno invece è pericoloso.
Attenzione che non tutto ciò che proviene dalle piante è salutare e fa bene. Molte persone pensano che sia così. Non è vero.
Ne sa qualcosa un certo Socrate che 2000 anni fa, credo, sia finito malamente per aver bevuto una tisanetta fatta con una ombrellifera simile alla carota.
__________________
Se vuoi conoscere tutto sulla passiflora clicca qui
Se vuoi vedere piante rare ed insolite clicca qui
Se vuoi conoscere i mie gatti clicca qui
--------------------------------------------
Live sulle passiflora
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #12  
Vecchio 19-04-12, 11:25
L'avatar di luka2003
luka2003 luka2003 è offline
Pollice Arancione
 
Data Registrazione: 25-07-08
Località: vicenza
Messaggi: 1833
Grazie dati: 117
Ringraziato 68 volte in 55 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Bravo Max, di certe piante lo sapevo delle altre proprio no

Magari si potrebbe mettere in evidenza questo post di Max ... io lo trovo molto utile.... grazie.
Il bimbo sta bene Max ?
__________________

Rispondi Con Citazione
  #13  
Vecchio 19-04-12, 11:27
L'avatar di Stefy
Stefy Stefy è offline
Utente esperta in passiflore

 
Data Registrazione: 15-03-08
Località: Fiumicino (RM)
Messaggi: 19985
Grazie dati: 86
Ringraziato 270 volte in 233 post
Punti reputazione: 65
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Accidenti...
Ho diverse di queste piante in giardino, da mamma dico che come regola generale bisogna insegnare subito ai bambini di non mettere mai le piante in bocca, oppure di chiedere sempre quando si trovano piante sconosciute. I miei figli infatti sono molto cauti da questo punto di vista, ma giocano in mezzo alle piante tutto il giorno

Della Brugmansia non lo sapevo, ho anche quella.
__________________
" Il giardinaggio deve essere anche sperimentazione, tentativi da fare contro ogni regola codificata, gusto dell'avventura coltivata in pochi metri quadrati di terra". (G. Betto)




Rispondi Con Citazione
  #14  
Vecchio 19-04-12, 11:40
L'avatar di maxime
maxime maxime è online
Pollice d'oro in clematis

 
Data Registrazione: 08-04-11
Località: roma provincia
Messaggi: 2902
Grazie dati: 87
Ringraziato 328 volte in 257 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

si sta bene il bimbo,la cicuta a cui fa riferimento il sommo Mauritius,si trova nei prati io non l'ho messa perchè nn viene usata come pianta ornamentale,ma forse è bene chiarire anche lei,ha 5 alcaloidi presente in tutte le parti dalla radice alle foglie ai graziosi fiorellini ombrelliformi bianchi,[U][la coniina, la conidrina, la pseudoconidrina, la metilconicina e la coniceina/U].Quella più pericolosa è la coniina che ha le stesse proprietà del curaro cioè paralizza le terminazioni dei nervi motori,paralizza in poche parole,ogni terminazione nervosa e quindi provoca asfissia blocco cardiaco etc etc
__________________
Trahit sua quemque voluptas

M a s s i m o

Ci sono volte in cui l'orgoglio ci dice che fare una cosa è "impossibile", l'esperienza che è "rischioso" e la ragione che è "inutile".
Ma alla fine se il cuore ci dice "provaci", noi la facciamo.
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato maxime per questo post
luka2003 (19-04-12)
  #15  
Vecchio 19-04-12, 11:59
L'avatar di ely
ely ely è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 15-03-12
Località: FIRENZE
Messaggi: 246
Grazie dati: 7
Ringraziato 25 volte in 22 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da maxime Visualizza Messaggio

Azalea
ebbene si anche lei potrebbe causarci problemi, come? le sue foglie se ingerite possono provocare lesioni al primo tratto digerente provocando stomatiti, poi arrivate nello stomaco vomito e diarre fino anche al coma.
Gelsomino
Oleandro
Glicine
Ficus elastica
Filodendro
Ginestra
Bellissima con i suoi fiori gialli, chi non l'ha raccolta per abbellire composizioni floreali?! bene attenti a lavarsi bene le mani dopo averla recisa le sostanze in essa presenti possono provocare reazioni sia locali che intestinali.
Agrifoglio
Brugmansia ha nel suo interno un alcaloide l'atropina (quello che vi istillano negli occhi per vedere il fondus oculi), sugli occhi provoca un immediato bolocco, in soldoni blocca la motilità di muscoli dell'occhio, e questo rimane in midriasi (aperto) e quindi fotosensibile ma se ingerito provoca danni al sistema nervoso, al cuore..(lo blocca ehehe) etc etc quindi "le trombe dei morti2 ci sarà un perchè si chiamano cosi...
Gloriosa
Mughetto
Bella donna,stramonio che credo tutti sappiamo esser tossiche
Tassovelenoso in tutte le sue parti ad eccezione della polpa del frutto
Ginepro da contatto con l'oilio che si sprigiona dal taglio .
Caspiterina!!!! Non ero così informata....
anzi sapevo solo dell'Oleandro e ci sono rimasta malissimo quando l'ho saputo pochi anni fa dalla tv, perchè quando ero piccola a casa di mia nonna c'era un oleandro e a me che mi piacevano i fiori fin da piccola avrò sicuramente toccato e odorato i fiori.... lo facevo con tutti i tipi e nessuno sapeva che erano piante tossiche della mia famiglia

E anche questo: "Anche i semi di maggiociondolo sono velenosissimi. Ho letto che un solo seme uccide un bambino "

Ma io adoravo i fiori di questa pianta!!!!.... e ora non mi ricordo bene ma di sicuro avrò raccolto anche i semi penso.... mi ricordo che lo volevo farla nascere anche a casa mia!

Anche il ginepro ce n'era tanto e raccoglievo le bacche nere.... E poi quante ginestre ho toccato???? mi ricordo che raccoglievo i fiori per giocarci, adoravo il colore giallo, mentre quando c'erano i semi neri raccoglievo anche quelli e li mettevo tutti insieme..... Meno male che non avevo manie di mettere le mani in bocca!!!!

Ultima modifica di ely; 19-04-12 alle 12:06
Rispondi Con Citazione
  #16  
Vecchio 19-04-12, 12:02
pstrada
Guest
 
Messaggi: n/a
Predefinito

mi viene in mente anche lo stramonio (datura ?), ma non so esattamente la tossicità
Rispondi Con Citazione
  #17  
Vecchio 19-04-12, 12:09
L'avatar di maxime
maxime maxime è online
Pollice d'oro in clematis

 
Data Registrazione: 08-04-11
Località: roma provincia
Messaggi: 2902
Grazie dati: 87
Ringraziato 328 volte in 257 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da pstrada Visualizza Messaggio
mi viene in mente anche lo stramonio (datura ?), ma non so esattamente la tossicità
si è della famiglia delle brugmasie ,solo che è rustica ed il fiore non bello grande come la sorella maggiore eheh stessa se non di più tossicita per la presenza dell'atropina
__________________
Trahit sua quemque voluptas

M a s s i m o

Ci sono volte in cui l'orgoglio ci dice che fare una cosa è "impossibile", l'esperienza che è "rischioso" e la ragione che è "inutile".
Ma alla fine se il cuore ci dice "provaci", noi la facciamo.
Rispondi Con Citazione
  #18  
Vecchio 19-04-12, 12:21
L'avatar di oldhen
oldhen oldhen è offline
Santa Gallina da Casale
Moderatrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 08-08-09
Località: Casale Monferrato
Messaggi: 27459
Grazie dati: 670
Ringraziato 2147 volte in 1638 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

allora cambio destinazione a questo thread e lo metto in rilievo
__________________


L'indirizzo della moderazione è moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum


Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato oldhen per questo post
luka2003 (19-04-12)
  #19  
Vecchio 19-04-12, 12:50
L'avatar di Mauritius
Mauritius Mauritius è offline
Studioso di flora esotica, tropicale e di piante insolite e rare.
Collezionista e ibridatore di Passiflora

 
Data Registrazione: 27-02-08
Località: Crema (CR) USDA 8a
Messaggi: 3141
Grazie dati: 0
Ringraziato 101 volte in 52 post
Punti reputazione: 70
Sono....: Uomo
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da maxime Visualizza Messaggio
si sta bene il bimbo,la cicuta a cui fa riferimento il sommo Mauritius,si trova nei prati io non l'ho messa perchè nn viene usata come pianta ornamentale,ma forse è bene chiarire anche lei,ha 5 alcaloidi presente in tutte le parti dalla radice alle foglie ai graziosi fiorellini ombrelliformi bianchi,[U][la coniina, la conidrina, la pseudoconidrina, la metilconicina e la coniceina/U].Quella più pericolosa è la coniina che ha le stesse proprietà del curaro cioè paralizza le terminazioni dei nervi motori,paralizza in poche parole,ogni terminazione nervosa e quindi provoca asfissia blocco cardiaco etc etc
Io ho citata la cicuta (Conium maculatum) per dire che non tutto ciò che è 'naturale' sia poi benefico e che le sue propietà erano utilizzate già 2000 anni fa non certo per scopi terapeutici.
E' noto che il decotto di prezzemolo (Petroseolum sativum), utilizzzato una volta come pericoloso abortivo, ha fatto molte vittime.
Infatti le due piante appartengono alla stessa famiglia delle Apiaceae (Ombrellifere).

Citazione:
Originariamente Scritto da pstrada Visualizza Messaggio
mi viene in mente anche lo stramonio (datura ?), ma non so esattamente la tossicità
La Datura stramonium è comune negli incolti in certe regioni. Da me ormai è rara. Veniva chiamata 'Erba del Diavolo' per la sua elevata tossicità e per le sue proprietà allucinogene.
__________________
Se vuoi conoscere tutto sulla passiflora clicca qui
Se vuoi vedere piante rare ed insolite clicca qui
Se vuoi conoscere i mie gatti clicca qui
--------------------------------------------
Live sulle passiflora

Ultima modifica di Mauritius; 19-04-12 alle 16:18 Motivo: Devi attendere un minuto per poter effettuare la modifica.
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Mauritius per questo post
maxime (19-04-12)
  #20  
Vecchio 19-04-12, 13:04
pstrada
Guest
 
Messaggi: n/a
Predefinito

un'altra brutta bestia è questa, Panace di mantegazza, e può causare fitodermatiti molto serie

Heracleum mantegazzianum - Wikipedia

L'anno scorso in ferie ho fatto disperare la forestale...pensavo di averne trovati degli esemplari invece era Angelica silvestre, che è molto simile ma meno offensiva.

sono stati gentilissimi, siamo andati sul posto a visitare le piante e mi hanno coinvolto nel processo di riconoscimento, tenendomi aggiornato via email e/o telefono.
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
amiche, morte, nostre, piantenon, sempre, tossicità

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 15:58.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0