Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Giardinando

Propoli per uso agricolo

Questa discussione si intitola Propoli per uso agricolo nella sezione Giardinando, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; Qualcuno di voi ha usato il suddetto propoli? Se sì come e perché, cioè come antiparassitario/antifungineo o per rinforzare le ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 01-02-15, 10:17
L'avatar di amantedeifiori
amantedeifiori amantedeifiori è online
Pollice indaco
 
Data Registrazione: 30-12-08
Località: Mugello
Messaggi: 4605
Grazie dati: 1195
Ringraziato 1354 volte in 831 post
Punti reputazione: 470
Sono....: Donna
Predefinito Propoli per uso agricolo

Qualcuno di voi ha usato il suddetto propoli? Se sì come e perché, cioè come antiparassitario/antifungineo o per rinforzare le piante? in quale diluizione? dove l'ha acquistato?

A me è stato offerto, però per una cifra notevole, tipo € 45 per 1 litro........ è molto, è poco?

Insomma prima di acquistarlo volevo un po' sondare il terreno.......... grazie in anticipo delle vostre risposte
__________________
Castelluccio di Norcia
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 01-02-15, 10:51
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 10414
Grazie dati: 7000
Ringraziato 2481 volte in 1763 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Amante io posso riferirti l'esperienza che ho provato questo autunno su di una prugna ,che ho trattato in modo drastico ,come puoi vedere qui,
scorticare un'albero

ma di cui non posso ancora riferirti gli esiti perchè dovrò vedere questa primavera come saranno i risultati

dopo la spazzolatura,ho preso spunto da questo articolo,...
Prendersi cura degli alberi da frutto - LifeGate

....ho dato una passata di verde rame con l'aggiunta di propoli,acquistato in farmacia, come suggerisce il suddetto l'articolo ,e non devo averlo pagato più di 10-12 eu un boccettino da 100ml

Citazione:
Nel caso di tagli e scortecciature sarà opportuno rifilare i bordi delle ferite con un coltello molto tagliente e disinfettare le cicatrici con una soluzione concentrata di propoli (soluzione idro-alcolica al 10%) e di ossicloruro di rame (soluzione al 50%).
..e così ho fatto ..anzi appena potrò ripeterò l'operazione prima del risveglio vegetativo
__________________
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 01-02-15, 11:12
L'avatar di Rosmarie
Rosmarie Rosmarie è offline
Tutor della sezione: Hoye
 
Data Registrazione: 08-01-11
Località: Gravina di Catania
Messaggi: 11104
Grazie dati: 2459
Ringraziato 2888 volte in 1932 post
Punti reputazione: 100
Sono....: Donna
Predefinito

Verena, grazie di avere aperta questa discussione ... ho comprato del propoli una settimana fa per puro caso avendolo visto, niente di meno, dal mio ferramenta!

È' una bustina della Cifo, 5 ml, da diluire in 1/2 l. di acqua. Non ricordo il prezzo ma erano pochi euro.

Ma il tuo era 1 l. di propoli? Se è cosi il mio era sicuramente molto caro o il tuo economico
Bisognerebbe studiare le concentrazioni e conoscere le diluzioni consigliate.

Vado a cercare la bustina messa da parte....


Più che la bustina ho trovato il sito Cifo http://www.cifo.it/flex/cm/pages/Ser.../IDPagina/1036

Certo che se si volesse trattare l'orto o gli alberi da frutta la mia bustina fa un pò ridere ma l'avevo presa pensando di fare una prova su qualche Hoya e delle Kalanchoe che hanno sofferto del freddo e, nel futuro, per le Hoye che passano l'estate dentro e vengono sempre attaccate dalla cocciniglia.

Ultima modifica di Rosmarie; 01-02-15 alle 11:25
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Rosmarie per questo post
Silvana (01-02-15)
  #4  
Vecchio 01-02-15, 14:38
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 10414
Grazie dati: 7000
Ringraziato 2481 volte in 1763 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

grazie Rose molto interessante anche questo propoli della Cifo ..mai visto in giro però
__________________
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 05-02-15, 20:39
L'avatar di amantedeifiori
amantedeifiori amantedeifiori è online
Pollice indaco
 
Data Registrazione: 30-12-08
Località: Mugello
Messaggi: 4605
Grazie dati: 1195
Ringraziato 1354 volte in 831 post
Punti reputazione: 470
Sono....: Donna
Predefinito

Girando in rete ho trovato questo rivenditore

Prodotti | La Praglia

purtroppo non si sa né come si deve diluire né com'è composto il loro prodotto. Si può mandare loro una mail con tutte le domande del caso, però volevo sapere se qualcuno conosce questo rivenditore.

Strano che infy non sia passata di qui, lei si solito è molto interessata ai trattamenti naturali
__________________
Castelluccio di Norcia
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 03-02-17, 21:50
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 10414
Grazie dati: 7000
Ringraziato 2481 volte in 1763 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito Propoli e assenzio

In rete ho trovato questa ricetta a base di propoli e assenzio come antiparassitario naturale

Citazione:
.L’estate è la stagione in cui si raccolgono foglie e fori di assenzio per preparare macerato, infuso e decotto utilizzabili su fiori e piante come antiparassitari naturali. È la stagione migliore anche per la propoli, il prodotto che le api ricavano elaborando sostanze di natura resinosa, gommosa, e cerosa che rivestono le gemme floreali, gli apici vegetativi e parti della corteccia di numerose piante. Con la propoli le api cospargono l’alveare, utilizzandola per tappare le fessure e proteggerlo dai corpi estranei.
Noi possiamo usarla come antiparassitario naturale.

L’assenzio è un’erba perenne (Artemisia absinthium) che contiene olii essenziali repellenti per insetti, acari, larve di farfalle, formiche e lumache. Per preparare il macerato di assenzio si utilizzano le foglie e i fiori raccolti appunto in estate, in proporzione di 300 grammi di pianta fresca per 10 litri di acqua, posti a macerare in un recipiente per circa 7 giorni. Una volta pronto il macerato si filtra e si irrora direttamente sulle piante contro afidi e formiche. Contro lumache e lumaconi il macerato di assenzio può essere utilizzato nel periodo primaverile, distribuendolo in questo caso sul terreno come antiparassitario naturale.

L’infuso di assenzio invece si prepara versando acqua bollente sulla pianta secca o fresca e lasciando in infusione per 24 ore. Il decotto di assenzio, che è la terza preparazione possibile dell’assenzio come antiparassitario naturale si prepara facendo sobbollire l’assenzio lentamente per circa 30 minuti (nelle stesse proporzioni già indicate per il macerato). Infuso e decotto di assenzio possono essere spruzzati direttamente sulle piante infestate da acari.

La propoli è un antibiotico, antiparassitario e antimicotico naturale che in natura ha efficacia contro numerosi insetti nocivi, in modo particolare contro gli afidi. La propoli di maggiore efficacia per la difesa delle piante è come detto quella raccolta nel periodo estivo, perché più ricca di sostanze antibiotiche. Può essere usata come soluzione acquosa, come soluzione alcolica o come soluzione idroalcolica.

La soluzione acquosa di propoli si prepara nelle dosi di 100 grammi di propoli, 1 litro di acqua, 1 grammo di lecitina di soia. La propoli va polverizzata con un macinino da caffè (per facilitare l’operazione è consigliabile tenerla 10-20 minuti nel congelatore) affinchè indurisca. A questo punto si mette la polvere in acqua, aggiungendo la lecitina di soia che agisce come emulsionante (in alternativa si può usare l’abume d’uovo).

La soluzione alcolica o tintura di propoli si prepara usando lo stesso procedimento per la soluzione acquosa mettendo l’alcol al posto dell’acqua. La soluzione idro-alcolica di propoli si ottiene miscelando in parti uguali la soluzione acquosa con la soluzione alcolica. Per grandi applicazioni il preparato può essere diluito ulteriormente.
__________________
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
agricolo, propoli, uso

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19:25.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0