Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Giardinando

Grossi tagli su albero di Melo

Questa discussione si intitola Grossi tagli su albero di Melo nella sezione Giardinando, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; Un melo di 10/ 15 anni di età presenta grossi tagli sulle branche principali. Non vedendo formazioni callose o di ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 14-01-20, 18:15
L'avatar di Suppiluliumas
Suppiluliumas Suppiluliumas è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 26-07-11
Località: Santa Sofia (FC)
Messaggi: 336
Grazie dati: 59
Ringraziato 44 volte in 25 post
Punti reputazione: 0
Invia un messaggio via Skype™ a Suppiluliumas Sono....: Uomo
Predefinito Grossi tagli su albero di Melo



Un melo di 10/ 15 anni di età presenta grossi tagli sulle branche principali. Non vedendo formazioni callose o di cicatrizzazione su di essi, ho asportato la materia morta attorno al colletto del taglio: non c'é materiale vivo, il legno morto probabilmete lascerà spazio all'infiltrazione di patogeni nella pianta. Uno dei due tagli, tra l'altro, presentà sì una debole cicatrizzazione ma anche un taglio scomposto.

Osservando le foto che allego, secondo voi come posso rimediare a tutto ciò, favorendo il più possibile la chiusura delle ferite ed evitando la degenerazione della pianta?

Cospargere di poltiglia bordolese mi sembra il minimo, ma credo che a questo punto sia inutile se non addirittura dannoso usare mastici.

Grazie in anticipo per la disponibilità.







Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 14-01-20, 21:02
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 20739
Grazie dati: 18079
Ringraziato 9004 volte in 6585 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
.Cospargere di poltiglia bordolese mi sembra il minimo, ma credo che a questo punto sia inutile se non addirittura dannoso usare mastici.
Perché ritieni dannoso mettere il mastice?

é l'unico modo per sigillare le eventuali fessure che potrebbero lasciare infiltrare acqua e patogeni

puoi utilizzare quelli già pronti o farteli in casa

ricette per fare il mastice per potature e piante ferite
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Silvana per questo post
Suppiluliumas (15-01-20)
  #3  
Vecchio 15-01-20, 15:55
L'avatar di Suppiluliumas
Suppiluliumas Suppiluliumas è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 26-07-11
Località: Santa Sofia (FC)
Messaggi: 336
Grazie dati: 59
Ringraziato 44 volte in 25 post
Punti reputazione: 0
Invia un messaggio via Skype™ a Suppiluliumas Sono....: Uomo
Predefinito

Perché mettere del mastice cicatrizzande su tessuti morti e non vivi secondo me ha la sola conseguenza di far avanzare le carie del legno. Un po' come avere un'otturazione in un dente dove la carie non è stata ripulita a fondo
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 15-01-20, 16:21
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 20739
Grazie dati: 18079
Ringraziato 9004 volte in 6585 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
il legno morto probabilmete lascerà spazio all'infiltrazione di patogeni nella pianta. Uno dei due tagli, tra l'altro, presentà sì una debole cicatrizzazione ma anche un taglio scomposto.
Io credo che non sia tanto il legno morto che porterà alle infiltrazioni di acqua o altro quanto le fessure che si formano sul legno morto che si asciuga e si distacca dai bordi o si fessura, ecco perché la necessità del mastice

Citazione:
Osservando le foto che allego, secondo voi come posso rimediare a tutto ciò, favorendo il più possibile la chiusura delle ferite ed evitando la degenerazione della pianta?
non credo che tu possa fare molto di più, eccetto il fatto di tenere pulita la pianta conservando quanto più possibile le parti sane, anche con spazzolare del tronco per togliere quelle patine verdastre che si formano ai lati dove non batte il sole,

la terrei disinfettata con pennellature di poltiglia bordolese sulle potature ed anche lungo il tronco almeno una volta all'anno, per il resto farà da sola

io ho una mela ruggine in montagna che avrà circa 70 anni e trattata così riesce ancora a fruttificare, anche se non sempre porta tutti i frutti a maturazione, ma queste piante hanno una energia impensabile anche solo nella prima parte della corteccia, la mia è quasi vuota nella parte centrale eppure vegeta ancora con rami nuovi
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 16-01-20, 15:49
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 18106
Grazie dati: 2520
Ringraziato 7272 volte in 4928 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Ciao Stefano, bentornato!
Ma chi è che ha massacrato in quel modo quelle piante?
Più che dei patogeni che potrebbero entrare dai tagli, penso che potresti avere dei problemi di stabilità visto che da una parte le piante sono quasi senza rami, e dall'altra ci sono rami grandi.

Per il mastice qualcuno pensa che sia indispensabile, altri che sia inutile. Io lo metto comunque su tagli importanti, ma è anche vero che mio nonno sui monconi tagliati ci metteve il verderame e poi una latta rovesciata.
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
albero, branca, cancro, grossi, melo, potatura, tagli

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 08:56.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0