Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Le Speciali > Hoye > Hoye: Coltivazione

l'autunno per le hoya

Questa discussione si intitola l'autunno per le hoya nella sezione Hoye: Coltivazione, appartenente alla categoria Hoye; Non siamo ancora in autunno ma pioggia e fresco sono arrivati. Devo dire che, a un anno dall'inizio intensivo di ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 12-09-17, 11:31
ludmilla ludmilla è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 18-02-17
Località: nord
Messaggi: 494
Grazie dati: 225
Ringraziato 285 volte in 190 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito l'autunno per le hoya

Non siamo ancora in autunno ma pioggia e fresco sono arrivati. Devo dire che, a un anno dall'inizio intensivo di questo hobby, non so se sia stato più difficile passare l'inverno o la torrida estate, detto che alcune le ho acquistate in primavera. Comunque fin qui le più vecchie sono sopravvissute, ora però arriva un altro cambiamento climatico, con tutti i dubbi annessi: quanto innaffiare, quanto fertilizzare, se e quando ritirare in casa...
Intanto posso dire che in questa fine estate le mie hoya bevono molto e si sono in generale attivate. In questo momento le sto monitorando particolarmente perché ho provato a dar loro un concime che avevo in casa, flortis energy blu. Poco, qualche granello direttamente sparso sul terreno. A me pare che, non so se per il concime o per il tempo, si siano leggermente fermate. Spesso mi capita che quando concimo, se per caso cambio tipo o ne do un po' di più, le piante restino un attimo "perplesse", per poi ripartire dopo un certo periodo.
Faccio molto affidamento sui teporini autunnali, che spero arrivino: l'anno scorso le hanno fatte crescere parecchio.
Di fiori, solo qualche accenno di peduncolo, poche speranze.
Ora piove di stravento e si bagnano, me lo sentivo che stamattina non avrei dovuto innaffiare...
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 13-09-17, 18:37
ludmilla ludmilla è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 18-02-17
Località: nord
Messaggi: 494
Grazie dati: 225
Ringraziato 285 volte in 190 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito

Sono andata a guardare le indicazioni del concime usato: è un 20 20 20 universale "per siepi, cespugli, alberi, ortaggi, aiuole e prati"...
Le foglie sono diventate in tutte le specie molto "ciccie", anche nei piccioli, però si sono atrofizzate molte foglioline che stavano spuntando, i loro rametti freschi comunque sono tutti rimasti.
Non pensavo che i 20 20 20 potessero essere di vario tipo, anche così generici: non avevo letto bene. Io ne avevo un po' di avanzato, ma in futuro opterò per qualcos'altro, non mi piace che si secchino i buttini. Come al solito, non dovrei fare esperimenti quando vedo che le piante sono in crescita...

Ultima modifica di ludmilla; 13-09-17 alle 18:48
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 13-09-17, 18:51
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 15388
Grazie dati: 12359
Ringraziato 5704 volte in 4137 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Ti seguo Ludmilla ma per il momento non posso darti consigli perchè di Hoye ne ho una sola e solo da maggio

Io la mia l"ho tolta finalmente da sacchetto /serra dove è diventata bellissima ,ma ora viene il bello... perchè devo riuscire a garantirle abbastanza umiditá di giorno ,in cui ci sono ancora giornate abbastanza calde,ma proteggerla di notte dall'"abbassamento delle temperature notturne che è stato improvviso

Io pensavo ,alla prossima innaffiatura di concimarle con il concime che uso per le orchidee 20/20/20...magari stando un pó piú scarsa con i dosaggi...faró bene ?
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 13-09-17, 19:38
ludmilla ludmilla è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 18-02-17
Località: nord
Messaggi: 494
Grazie dati: 225
Ringraziato 285 volte in 190 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito

Quel 202020 per orchidee andrà bene, occhio alle dosi, meglio poco. Altrimenti lasciala senza. Non credo succeda nulla sopra i 10 gradi, meglio che i 40 dell'estate! Però se vuoi ritirala così non ci pensi più.
Le grandi le ho tutte fuori, almeno per tutto settembre e possibilmente metà ottobre, ma vediamo come va il meteo.
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato ludmilla per questo post
Silvana (13-09-17)
  #5  
Vecchio 13-09-17, 20:31
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 15388
Grazie dati: 12359
Ringraziato 5704 volte in 4137 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Ok grazie ...la lasceró fuori anch'"io fino a che sará possibile ,fuori all'"aria aperta riceve molta piú luce e diventa piú bella ,giá l"inverno sará lungo al chiuso ,credo comunque che sia abbastanza riparata dalle correnti fredde ...per il concime staró attenta grazie
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 13-09-17, 23:16
L'avatar di Rosmarie
Rosmarie Rosmarie è offline
Tutor della sezione: Hoye
 
Data Registrazione: 08-01-11
Località: Gravina di Catania
Messaggi: 12991
Grazie dati: 3411
Ringraziato 4615 volte in 2979 post
Punti reputazione: 100
Sono....: Donna
Predefinito

Ho dato regolarmente il 20:20:20 tutta l'estate con ottimi risultati.

Sempre dose un pò inferiore a quelle consigliate e circa ogni 15 giorni.

Ludmilla, non capisco bene cosa intendi con " Non pensavo che i 20 20 20 potessero essere di vario tipo.... "
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 14-09-17, 00:01
ludmilla ludmilla è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 18-02-17
Località: nord
Messaggi: 494
Grazie dati: 225
Ringraziato 285 volte in 190 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito

Nel senso che ci sono in commercio i 20 20 20 per orchidee, per piante fiorite, universali come il mio... quindi sono in realtà tutti uguali? Il mio ha anche i microelementi, come i concimi per le orchidee. Sono quindi tutti uguali, a prescindere dall'etichetta? In teoria, se le proporzioni sono le stesse...
Quando anni fa l'ho dato ai ciclamini ne sono nati dei fiori deformi...di certo non è adatto a loro, anche se scrivono universale (o forse ne avevo dato semplicemente troppo).
Altra domanda: un concime 6 6 6 com microelementi quindi è uguale al mio nelle proporzioni?

Ultima modifica di ludmilla; 14-09-17 alle 00:03
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 14-09-17, 06:16
rsanna rsanna è offline
Pollice Arancione
 
Data Registrazione: 08-07-12
Località: Pisa
Messaggi: 1432
Grazie dati: 0
Ringraziato 126 volte in 88 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

per quel che ho capito io, sono 20-20-20 i concimi in generale , per chi coltiva senza cercar problemi, per il super mercato. i concimi che insomma,vanno sempre bene. Chi va cercando dosi specifiche, sono gli specializzati, gli appassionati, quelli che anche se domani diluvia e fa tempesta sono lì, all'entrata della mostra, i primi e a pagar volentieri il caro biglietto!
Io ieri, ho dato alle mie beniamine, l'ultimo concime della stagione, se ne riparla in primavera, a meno che a ottobre non sia ancora tiepido e allora , quello di ieri è stato il penultimo. Ho dato concime per piante grasse, (precedentemente quello per orchidee), poco, proprio poco meno della dose consigliata. Ha piovuto e sembra sia stata, la pioggia, una pozione magica, perché ho visto tutte le mie piante, non solo le Hoyas ,riprendersi, come un sorriso dopo la bufera. Quest'anno, mai prima, è stata un'annata particolare, non so perché, ma quasi tutte le mie Hoyas, hanno vegetato alla grande, fiori e foglie che è un piacere, ho visto anche fiori del difficile Clemensorium. Tutto ciò, mi ha portato a montarmi la testa , così ho comprato di recente, un mare di nuove Hoyas, ahimè! Se però questo mi ha dato gioia è buona cosa.
Rispondi Con Citazione
  #9  
Vecchio 14-09-17, 14:15
ludmilla ludmilla è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 18-02-17
Località: nord
Messaggi: 494
Grazie dati: 225
Ringraziato 285 volte in 190 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito

Waaaaaa ti capisco! Io mi sono frenata con gli acquisti, non dirmi così che mi faccio condizionare!
Hai specie belle grandi, cosa per me proibitiva visto che non ho nemmeno un terrazzo vero. Per ora ne ho 20 tipi, punto alle varietà con foglie piccole e cerco di capire come sistemare quelle che stanno crescendo.
Ma allora ti hanno fiorito anche quelle di cui parlavi in altri post, macgillivray e quelle con le foglie sofferenti?
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato ludmilla per questo post
Minu73 (15-09-17)
  #10  
Vecchio 14-09-17, 19:33
rsanna rsanna è offline
Pollice Arancione
 
Data Registrazione: 08-07-12
Località: Pisa
Messaggi: 1432
Grazie dati: 0
Ringraziato 126 volte in 88 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

dunque no, la Mc Gillivrayi, , con le foglie sofferenti, è tutt'ora sotto vetro , in acqua e mi ha messo un bel po' di radicine. Aspetto che si consolidino e poi metto in vaso. Ho scoperto , guardandola bene, che mi aveva messo un peduncolo floreale e ho fatto un urlo, fra la rabbia e il dispiacere, ma come mi sarebbe andata avanti con quelle foglie, ancora disidratate!!? L'altra, di cui ho perso il cartellino e non so più chi è, ha rimesso in sesto le foglie, la disidratazione è andata via, si è riempita di radicine, tante ,perfino lungo il gambo fra una foglia e l'altra. Se avessi il coraggio, che non ho, taglierei ogni pezzettino e mi verrebbero fuori tante piantine, oppure, un'idea , potrei stendere il ramo, senza tagliarlo, in un vaso però lungo e spunterebbero tante nuove vegetazioni, penso.Oppure lascio perdere così.
Mettere sotto vetro, come quest'ultima hoya sconosciuta, è meglio che non nella piccola serretta dove ho posto la Mc Gillivrayi, perché questa serretta ,ha parecchi "spifferi"! Nel frattempo, la Hoya Linearis, puntuale come un orologio come ogni autunno, in settembre, inizia a riempirsi di fiori. Sta sempre fuori, tutto l'anno.
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
hoya, lautunno

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07:22.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0