Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > L'Altro Giardino > I nostri balconi e terrazzi

Limone in difficoltà

Questa discussione si intitola Limone in difficoltà nella sezione I nostri balconi e terrazzi, appartenente alla categoria L'Altro Giardino; Ciao a tutti, Torno a parlare del mio limone. La pianta sta benissimo, ma ieri ho notato delle vespe di ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 20-05-17, 18:31
L'avatar di Matissa
Matissa Matissa è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 25-03-17
Località: Barzago
Messaggi: 17
Grazie dati: 2
Ringraziato 7 volte in 5 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito Limone in difficoltà

Ciao a tutti,

Torno a parlare del mio limone. La pianta sta benissimo, ma ieri ho notato delle vespe di terra che stavano trafficando intensamente nel terriccio.
Credo proprio stiamo facendo il nido..

Cosa si può fare? Ho letto vari metodi ma mi sembrano molto aggressivi nei confronti della pianta..

Grazie a tutti

Inviato dal mio ASUS_Z017D utilizzando Tapatalk
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 20-05-17, 19:06
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 18380
Grazie dati: 15675
Ringraziato 7696 volte in 5605 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Ma il terriccio è molto secco ?perchè in genere loro cercano terreni appuntamento asciutti per fare il nido

Come liberarsi delle Vespe di terra

Se leggi la pagina che ti ho l'incanto vedrai che dice

Citazione:
. Esistono diverse varietà di vespe scavatrici, ma le più comuni sono due, la Vespula germanica e la Vespula vulgaris. Questa seconda è più piccola, con un corpo che può raggiungere 1 2 cm di lunghezza. Si tratta di due specie pericolose perché, se disturbate, diventano aggressive. Contrariamente alle comuni api, con cui non vanno confuse, le vespe hanno mandibole molto efficaci, capaci di strappare anche pezzi di carne, come potranno testimoniare tutti gli amanti del barbecue. ........
Amano i terreni asciutti, e scavano i nidi ovunque nel terreno, particolarmente in luoghi riparati, anche in prossimità di edifici. La vespula vulgaris, oltre a scavare nidi sotterranei, talvolta può essere trovata anche fuori terra, per esempio nelle cassette della posta o appesa agli alberi. -
Come consiglio dicono di utilizzare delle trappole
Citazione:
.
Le trappole
Se l'appezzamento da liberare è piccolo si possono predisporre delle trappole artigianali. Queste si realizzano con dei contenitori appesi, in modo che siano fuori portata dei bambini. In questi contenitori mettete qualche residuo alimentare, come per esempio tonno o scarti di pesce, mescolato con un cucchiaino di insetticida inodore. (per esempio, potete usare Knox-Out 240 prodotto da Cerexagri). Le vespe operaie porteranno il cibo avvelenato nel nido, provocando la morte delle larve.
Un altro tipo di trappola elementare può essere realizzato sistemando del miele o frutta molto matura sul fondo di una bottiglia di plastica con un cm di acqua. Appendete la bottiglia così com'é, dritta e senza tappo. Gli insetti (non solo le vespe) verranno invogliati a entrare ma non riusciranno più ad uscire. Appendete queste trappole alla distanza di 8-10 metri una dall'altra.
-

Se non hai mai visto delle trappole per insetti guarda questo 3D

Trappole ecologiche per gli insetti
__________________

Ultima modifica di Silvana; 20-05-17 alle 19:11
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 20-05-17, 21:36
L'avatar di Matissa
Matissa Matissa è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 25-03-17
Località: Barzago
Messaggi: 17
Grazie dati: 2
Ringraziato 7 volte in 5 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Macché! Tra i temporali e il mio annaffiatoio non è mai secco, infatti non mi spiego proprio perché abbiano deciso di venire proprio lì!

Grazie mille del consiglio! Avevo aperto anche io quella pagina ma mi ero fermata alla benzina
Mi guardo le istruzioni e provo!

Inviato dal mio ASUS_Z017D utilizzando Tapatalk
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 21-05-17, 04:48
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 15972
Grazie dati: 1923
Ringraziato 5814 volte in 3944 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Lo scorso anno mentre prendevamo il compost dal mucchione io e Gian siamo stati attaccati dalle vespe di terra. Erano inferocite. Con la pala Gian le ha disturbate mentre stavano costruendo il nido. Ci hanno riempito di bozzi, tutti e due.

Quel giorno ci siamo tenuti lontani dal mucchio del compostaggio, sperando che se ne andassero, ma non l'hanno fatto, così, essendo la zona proprio adiacente ad un passaggio pedonale molto frequentato, abbiamo chiamato i pompieri. Sono arrivati in quattro, tutti bardati come se dovessero andare su Marte o affrontare un attacco chimico, e hanno distrutto il nido.

Le punture, sia le mie che quelle di Gian, si sono fatte sentire per settimane. Un bruciore pazzesco! Stai attenta! In caso di allergia, una sola puntura di vespa potrebbe portare anche alla morte.
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 27-05-17, 09:17
L'avatar di Matissa
Matissa Matissa è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 25-03-17
Località: Barzago
Messaggi: 17
Grazie dati: 2
Ringraziato 7 volte in 5 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Oddio ma sono così aggressive? Effettivamente toccando il nido dovete averle fatte arrabbiare...
Qui secondo me erano proprio all'inizio.. ho continuato ad annaffiare il limone come al solito visto il caldo pazzesco di questi giorni e ora non le vedo più, potrebbero essere annegate?

Ma anche con le trappole ecc poi bisogna cercare il nido e levarlo o possiamo lasciarlo lì?

Inviato dal mio ASUS_Z017D utilizzando Tapatalk
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
difficoltà, limone

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 17:06.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0