Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > L'Altro Giardino > I nostri Giardini > I nostri giardini: Approfondimenti

Un cortiletto-giardino

Questa discussione si intitola Un cortiletto-giardino nella sezione I nostri giardini: Approfondimenti, appartenente alla categoria I nostri Giardini; Anche la Tiarella è una pianta preziosa dove ci sia poca luce, e vorrei raccomandarla vivamente a chi abbia un ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #11  
Vecchio 05-04-09, 23:05
L'avatar di Ortensia Mancini
Ortensia Mancini Ortensia Mancini è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 14-03-09
Località: Verona/Padova
Messaggi: 3331
Grazie dati: 0
Ringraziato 75 volte in 35 post
Punti reputazione: 25
Predefinito Tiarella Wherryi

Anche la Tiarella è una pianta preziosa dove ci sia poca luce, e vorrei raccomandarla vivamente a chi abbia un balcone esposto a nord o un angolo di giardino davvero buio. Non è appariscente, ma proprio per questo possiede una sua innegabile eleganza.

Per tutto l'inverno mantiene le foglie, pelosette e di forma graziosa, che col freddo si arrossano di un caldo color ruggine e non temono né pioggia né neve.
In primavera, dalla massa leggera delle foglioline nuove si levano gli steli dei fiori bianco-rosati, dal leggero profumo.


Domani partirò e starò lontana da casa per qualche giorno: al mio ritorno, tutte queste spighe di fiorellini saranno sbocciate in pennacchietti delicati e vaporosi, che già al primo sguardo mi daranno il loro benvenuto.



Rispondi Con Citazione
I seguenti 3 utenti hanno ringraziato Ortensia Mancini per questo post
fatamorgana87 (03-01-15), russell81 (12-10-18), Tulip (08-12-14)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #12  
Vecchio 15-04-09, 00:43
L'avatar di Ortensia Mancini
Ortensia Mancini Ortensia Mancini è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 14-03-09
Località: Verona/Padova
Messaggi: 3331
Grazie dati: 0
Ringraziato 75 volte in 35 post
Punti reputazione: 25
Predefinito

Ecco come mi ha accolta la Tiarella al mio ritorno: tutta sbocciata in infiorescenze fitte e leggere dal delicato profumo, fresca come una debuttante al suo primo ballo.











Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Ortensia Mancini per questo post
Tulip (08-12-14)
  #13  
Vecchio 15-04-09, 00:54
L'avatar di Cerchina
Cerchina Cerchina è offline
Pollice Verde
 
Data Registrazione: 27-09-07
Località: Valsesia e Marche
Messaggi: 32268
Grazie dati: 688
Ringraziato 884 volte in 607 post
Punti reputazione: 515
Sono....: Donna
Predefinito

Dimmi, la Tiarella vuole ombra piena o tollera un po' di sole al mattino? per intenderci i miei ellebori e le Hosta un po' di sole lo prendono e stanno bene.
Considera che sono in un bosco e non fa quasi mai caldissimo.
__________________
"provare a fornire nuove informazioni a una persona che nutre pregiudizi é come proiettare luce su una pupilla: si contrae". [Oliver Wendell Holmes, Jr.]

Ultima modifica di Cerchina; 09-10-11 alle 08:33
Rispondi Con Citazione
  #14  
Vecchio 15-04-09, 01:05
L'avatar di Ortensia Mancini
Ortensia Mancini Ortensia Mancini è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 14-03-09
Località: Verona/Padova
Messaggi: 3331
Grazie dati: 0
Ringraziato 75 volte in 35 post
Punti reputazione: 25
Predefinito Asperula odorata

L'Asperula odorata è un'altra compagna deliziosa per le zone d'ombra.
Forma un tappeto morbidamente rialzato, dalle forme vagamente arrotondate, che in questi giorni inizia a punteggiarsi di fiorellini bianchi e profumati.
Mi piace sfiorarla con la mano: è fitta e gentile al tatto, e così fresca che sembra riassumere in sé il dolce ristoro che dà la penombra, quando si ha la febbre.







Rispondi Con Citazione
I seguenti 2 utenti hanno ringraziato Ortensia Mancini per questo post
Tulip (10-04-17), xmery (14-04-16)
  #15  
Vecchio 15-04-09, 01:12
L'avatar di Ortensia Mancini
Ortensia Mancini Ortensia Mancini è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 14-03-09
Località: Verona/Padova
Messaggi: 3331
Grazie dati: 0
Ringraziato 75 volte in 35 post
Punti reputazione: 25
Predefinito

Ciao Cerchina.
Le mie tiarelle vivono quasi in ombra piena e ho l'impressione che il loro stesso aspetto sembri indicare che amano la quiete e la frescura, ma è difficile che una pianta non accolga con buona grazia un po' di sole.

Ultima modifica di Cerchina; 09-10-11 alle 08:33
Rispondi Con Citazione
  #16  
Vecchio 16-04-09, 16:30
L'avatar di Ortensia Mancini
Ortensia Mancini Ortensia Mancini è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 14-03-09
Località: Verona/Padova
Messaggi: 3331
Grazie dati: 0
Ringraziato 75 volte in 35 post
Punti reputazione: 25
Predefinito Convallaria majalis

Il mughetto è un'altra di quelle piante così conosciute, che si rischia di trascurarla proprio per questo… ed è un peccato, per più di una ragione.
Innanzitutto, si accontenta di poca luce.
Sappiamo tutti quanto sia grazioso e profumato; è antico, e sicuramente fioriva nel giardino delle nostre nonne; è così timido – qualità che mi commuove anche nelle piante – che sembra volersi celare fra le sue stesse foglie, sicché è ancor più delizioso scoprirne i fiori; e poiché i suoi rizomi vanno interrati superficialmente («debbono sentir suonare le campane», diceva mio nonno Toni), non ci costa nemmeno la fatica di scavare una buca.







Rispondi Con Citazione
  #17  
Vecchio 16-04-09, 23:25
L'avatar di Ortensia Mancini
Ortensia Mancini Ortensia Mancini è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 14-03-09
Località: Verona/Padova
Messaggi: 3331
Grazie dati: 0
Ringraziato 75 volte in 35 post
Punti reputazione: 25
Predefinito Myosotis

Lasciate che vi parli di un altro fiore comunissimo, che amo tanto.
Già per il nome, il Non ti scordar di me mi tocca il cuore.
Mi piace l'idea che il ricordo di un tragico amore abbia attraversato lo spazio di secoli, affidato alla grazia gentile di un fiorellino tanto fragile.

È vero, dopo la fioritura si imbruttisce, si annerisce, diviene impresentabile: ma le sue piantine sono così piccole, che qualche foglia di violetta basta a celarle.

Il suo colore è meraviglioso. Lo smalto dei fiori, che all'apertura stinge nel rosa per saturarsi poi nell'azzurro, mi fa sempre pensare a un pennellino che abbia toccato due colori per sbaglio.
Nel Medioevo, chi dipingeva le miniature dei codici manoscritti stemperava i pigmenti dentro valve di conchiglie: forse, chi ha dipinto il myosotis ha intinto distrattamente la punta delle setole in due conchiglie vicine, dando al fiore un ulteriore incanto.

Il Non ti scordar di me è, come il fiordaliso, uno degli azzurri antichi («di riferimento», per così dire) che un tempo popolavano le nostre campagne e che adesso vanno scomparendo.
È un compagno d'infanzia che non ho mai dimenticato.
Quand'ero ragazzina correvo a perdifiato per i campi con mio fratello e i miei cugini, e saltavo con loro i numerosi fossi che segnavano i confini, graffiandomi orrendamente con i biancospini e coi rovi delle more: e a volte, essendo la più piccola, ci cascavo dentro.
Ora quei fossi li ricordo umidi e morbidi, e così colmi di nontiscordardimé che sembrava che vi si specchiasse il cielo.









Rispondi Con Citazione
I seguenti 4 utenti hanno ringraziato Ortensia Mancini per questo post
Fannymac (13-04-16), sorriso (03-04-18), Tulip (08-12-14), xmery (14-04-16)
  #18  
Vecchio 02-05-09, 20:22
L'avatar di Ortensia Mancini
Ortensia Mancini Ortensia Mancini è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 14-03-09
Località: Verona/Padova
Messaggi: 3331
Grazie dati: 0
Ringraziato 75 volte in 35 post
Punti reputazione: 25
Predefinito Aquilegia vulgaris Miss M.I. Huish

Amo le aquilegie smodatamente: non solo per i fiori, ma anche per il fogliame leggero, che ricorda quello della capelvenere.

Lo scorso anno ho seminato la 'Miss M.I. Huish' di Thompson&Morgan, che in questi giorni ha iniziato a fiorire.
È una piccola delizia: la forma del fiore ricorda quella della Rosa banksiae alba-plena (rosa che, sia detto per inciso, è talmente bella e raffinata – oltre che leggermente profumata – da indurmi a chiedermi per quale misterioso motivo si veda in giro solo la solita, inodore, sfruttatissima banksia gialla).

Mano a mano che sboccia, Miss Huish volge i suoi fiori verso l'alto offrendoli al nostro sguardo ammirato, rinunciando di buon grado al vezzo, comune a molte delle sue sorelle, di restare ostinatamente a testa bassa.
Il colore è scurissimo: un porpora marrone assai difficile da cogliere in foto e che cangia col variare della luce, o a seconda dell'incidenza dei raggi del sole.

La mia pianticella è in un vaso fuori della finestra. In alcune ore del giorno appare quasi nera, ma quando il sole del pomeriggio la attraversa obliquamente, si accende in controluce dello stesso colore porpora-rosso della Niobe. È per questo motivo che mi piace andarla a guardare dall'interno della stanza, e soprattutto verso sera.


Qui la vedete in pieno sole, davvero «atra» e un po' drammatica:





Qui invece è illuminata in controluce:









E qui, mentre con malinconica compostezza guarda dal davanzale la giornata piovosa, mi fa pensare a un ombrellino nero al seguito di un funerale:



Ultima modifica di Cerchina; 09-10-11 alle 08:37
Rispondi Con Citazione
I seguenti 2 utenti hanno ringraziato Ortensia Mancini per questo post
Tulip (10-04-17), xmery (14-04-16)
  #19  
Vecchio 03-05-09, 19:12
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 18026
Grazie dati: 2495
Ringraziato 7219 volte in 4895 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Ortensia, la tua aquilegia è splendida. Anche io le amo alla follia, anche se non ho niente di così bello. Spuntano dove meno te le aspetti, illuminando con la loro generosa fioritura gli angoli più dimenticati.

La seconda foto mi ha ricordato un giorno della primavera dello scorso anno. Stavo passando sotto la pergola, e mi sono girata verso l'aiuola delle rose. I germogli erano ancora corti, rossicci, illuminati controluce dall'ultimo sole del pomeriggio. In fondo all'aiuola la grande magnolia copriva la vista dei condomini. Era come stare nella radura di un bosco.

Improvvisamente mi sono sentita trasportare indietro nel tempo, quando, per me bambina, ogni cosa era una nuova scoperta. Non so dirti in altre parole cosa ho provato, un tuffo al cuore, una sensazione di felicità, ma è la stessa cosa che mi ha fatto provare la foto della tua aquilegia.
Grazie Ortensia.
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez

Ultima modifica di Cerchina; 09-10-11 alle 08:38
Rispondi Con Citazione
  #20  
Vecchio 06-05-09, 02:08
L'avatar di Ortensia Mancini
Ortensia Mancini Ortensia Mancini è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 14-03-09
Località: Verona/Padova
Messaggi: 3331
Grazie dati: 0
Ringraziato 75 volte in 35 post
Punti reputazione: 25
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da lalla Visualizza Messaggio
Ortensia, la tua aquilegia è splendida. Anche io le amo alla follia, anche se non ho niente di così bello. Spuntano dove meno te le aspetti, illuminando con la loro generosa fioritura gli angoli più dimenticati.
La seconda foto mi ha ricordato un giorno della primavera dello scorso anno. Stavo passando sotto la pergola, e mi sono girata verso l'aiuola delle rose. I germogli erano ancora corti, rossicci, illuminati controluce dall'ultimo sole del pomeriggio. In fondo all'aiuola la grande magnolia copriva la vista dei condomini. Era come stare nella radura di un bosco. Improvvisamente mi sono sentita trasportare indietro nel tempo, quando, per me bambina, ogni cosa era una nuova scoperta. Non so dirti in altre parole cosa ho provato, un tuffo al cuore, una sensazione di felicità, ma è la stessa cosa che mi ha fatto provare la foto della tua aquilegia.
Grazie Ortensia.

Lalla cara, il momento che descrivi è tanto ricco di suggestioni che noi tutti, credo, te ne dobbiamo essere grati.

L'ho letto e l'ho riletto, perché evoca in me ricordi assai simili, schegge di quelle stupefazioni sensoriali, colme di trepidazione e di aspettative, che hanno illuminato col loro splendore anche la mia infanzia.
Sembrano perdute per sempre: invece può accadere che tanti anni dopo un odore, un sapore, una qualità speciale della luce che illumina un oggetto, ce le restituiscano per un istante intatte, con una emozione che ci assale come una ondata, ci riempie l'anima annullando il tempo, e trabocca da quel che siamo ora.

È la petite madeleine di Proust quella di cui parli qui, Lalla.
Rispondi Con Citazione
I seguenti 2 utenti hanno ringraziato Ortensia Mancini per questo post
lalla (31-08-17), sorriso (03-04-18)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
cortilettogiardino, ombra

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato


Discussioni Simili
Discussione Autore Discussione Forum Risposte Ultimo Messaggio
Vorrei un acero in cortiletto. Ortensia Mancini Alberi e Arbusti 10 08-04-10 13:29
Il cortiletto Ort I nostri balconi e terrazzi 26 07-06-09 21:36
Cortiletto: idee? Ort Progettiamo 58 25-02-08 08:46


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07:52.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0