Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > L'Altro Giardino > I nostri Giardini > I nostri giardini: Approfondimenti

Un cortiletto-giardino

Questa discussione si intitola Un cortiletto-giardino nella sezione I nostri giardini: Approfondimenti, appartenente alla categoria I nostri Giardini; Ellebori da seme Come avevo già detto nella mia presentazione, ho un piccolo giardino-cortiletto chiuso fra mura, poco soleggiato e ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 25-03-09, 12:25
L'avatar di Ortensia Mancini
Ortensia Mancini Ortensia Mancini è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 14-03-09
Località: Verona/Padova
Messaggi: 3331
Grazie dati: 0
Ringraziato 75 volte in 35 post
Punti reputazione: 25
Predefinito Un cortiletto-giardino

Ellebori da seme

Come avevo già detto nella mia presentazione, ho un piccolo giardino-cortiletto chiuso fra mura, poco soleggiato e perennemente umido.
Molte delle piante che vi ho messo a dimora non sono sopravvissute a un microclima così sfortunato: cito fra le altre l'elicriso, innumerevoli lavande, vari tipi di rosmarino.

In compenso, gli ellebori prosperano e sono in fiore da settembre a tutto aprile: ogni primavera nascono spontaneamente le pianticelle da seme, nessuna delle quali, tuttavia, ha sinora prodotto dei fiori.

Ho letto che occorrono anni perché giungano a fioritura e che il fiore non sarà dello stesso colore della pianta madre. Sono curiosa di vedere che tipo di fioritura potranno mai portare i figlioletti dell'elleboro di questa foto.

Si tratta di un Helleborus orientalis purpurascens 'Blue Lady' e mi dispiacerà molto se il suo color porpora intenso, quasi da matita copiativa, andrà perduto.




Qui un altro elleboro orientale, bianco e screziato da una raggiera di linee porpora, con quel che rimane della sua nursery di piantine: ne produce un fitto tappeto, che dirado ogni anno per farne vasetti da regalare alle amiche… mi auguro che prima o poi possano godere anche di qualche fiore!


Ultima modifica di Cerchina; 09-10-11 alle 08:25
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Ortensia Mancini per questo post
Tulip (08-12-14)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 25-03-09, 17:54
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 20660
Grazie dati: 17999
Ringraziato 8969 volte in 6558 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

scusa Ortensia come sono i semi dell'Elleboro? Ne ho anch'io un paio, che peraltro quest'anno sono assai bruttini causa l'eccessiva neve sotto cui sono rimasti sepolti per parecchio tempo, situati in una parte del giardino senza sole per tutto l'inverno!

L'anno passato erano fioriti, anche se non abbondantemente, però non ho visto produzione di semi!

Ultima modifica di Cerchina; 09-10-11 alle 08:26
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 25-03-09, 23:19
L'avatar di Ortensia Mancini
Ortensia Mancini Ortensia Mancini è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 14-03-09
Località: Verona/Padova
Messaggi: 3331
Grazie dati: 0
Ringraziato 75 volte in 35 post
Punti reputazione: 25
Predefinito

Silvana, i semi non li ho mai raccolti: mi limito a smuovere un poco il terreno prima che maturino e poi li lascio cadere da soli, senza disturbarli.
Sembra che non solo la pazienza, ma anche l'ottimismo fiducioso di chi coltiva ellebori da seme debbano essere messi a dura prova per lunghi anni.

Ultima modifica di Cerchina; 09-10-11 alle 08:27
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 28-03-09, 18:42
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 18026
Grazie dati: 2495
Ringraziato 7219 volte in 4895 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Il mio Elleborus niger nato da seme quattro o cinque anni fa fiorisce già da un paio di anni. Io ho provato a raccogliere i semi, ma hanno un periodo di germinabilità davvero corto, perciò li lascio a riseminarsi dove cadono. Il guaio è che cadono dove poi crescono le nuove foglie della mamma che finiscono con il soffocare tutte le piantine!
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez

Ultima modifica di Cerchina; 09-10-11 alle 08:28
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 31-03-09, 13:41
L'avatar di Ortensia Mancini
Ortensia Mancini Ortensia Mancini è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 14-03-09
Località: Verona/Padova
Messaggi: 3331
Grazie dati: 0
Ringraziato 75 volte in 35 post
Punti reputazione: 25
Predefinito Akebia Quinata

Mi sono innamorata dell'Akebia quinata tanti anni fa, senza averla mai vista, leggendo la descrizione del suo colore in Vita Sackville West:

«Il giardiniere intraprendente preferisce, forse, evitare i rampicanti più comuni, dei quali la clematide ritengo faccia parte. Che dire dell'Akebia quinata e dell'Akebia trifoliata […]? Le vediamo raramente, ma sarebbe bello incontrarle più spesso. Sono entrambe assai rapide nella crescita, semi-sempreverdi, con foglie simili al trifoglio d'Irlanda e fiori stranamente colorati. I fiori dell'A. trifoliata sono di un colore bruno, mentre i fiori dell'A. quinata sono di un color viola polveroso, meglio descritto da un aggettivo ormai in disuso, gridellino. Ambedue le specie sono resistenti, e in un clima mite o dopo un'estate calda e piena di sole possono produrre frutti della grandezza di un uovo di anatra, se riuscite a immaginare un uovo d'anatra color prugna, con quella bella patina che possiede la prugna prima che gliela guastino sulla bancarella di un mercato…»

I frutti non li ho mai visti, ma i fiorellini e il loro colore viola polveroso mi incantano. Uno stesso stelo porta il fiore femminile e un gruppetto di fiori maschili: qualcuno, non ricordo chi, ha scritto che ricordano una governante che conduca a passeggio un gruppetto di bambini.






Un'altra caratteristica dell'Akebia, che ho scoperto solo facendone l'esperienza, è che ovunque la mettiate a dimora lei correrà a installarsi solo nel punto più alto che potrà raggiungere: che si tratti di un grigliato o dell'inferriata di una finestra, l'Akebia non avrà pace sinché non si sarà assicurata di non poter salire oltre, e solo allora e in quel punto, intrecciandosi e avvolgendosi a spira persino su se stessa pur di non ridiscendere di un centimetro, produrrà la massa delle sue eleganti foglie e quei fiorellini così minuscoli la cui grazia, se non li avete proprio sotto il naso, rischia di andare perduta.

Quel che vedete in foto non è un bicchiere, è un portacandela in vetro alto non più di 2 cm. Questo può facilmente darvi una idea delle dimensioni dei fiori.

Ultima modifica di Cerchina; 09-10-11 alle 08:30
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Ortensia Mancini per questo post
Tulip (10-04-17)
  #6  
Vecchio 31-03-09, 20:02
L'avatar di Cerchina
Cerchina Cerchina è offline
Pollice Verde
 
Data Registrazione: 27-09-07
Località: Valsesia e Marche
Messaggi: 32268
Grazie dati: 688
Ringraziato 884 volte in 607 post
Punti reputazione: 515
Sono....: Donna
Predefinito

ortensia una mia amica, che ha una vecchia casa padronale affacciata sul lago d'Orta, ha una pergola di Akebia sotto la quale trovano posto il tavolo e le panche per pranzare/chiacchierare.
Credo che la pianta sia vicina al secolo di vita, fa un'ombra fittissima e quando è in fiore è uno spettacolo ineguagliabile.

Io ci ho pensato a lungo come rampicante sulla facciata della mia casetta ma da un lato mi spaventa il clima, dall'altro avendola vista usata come pergolato non so se contro un muro renderebbe il meglio di sè.
__________________
"provare a fornire nuove informazioni a una persona che nutre pregiudizi é come proiettare luce su una pupilla: si contrae". [Oliver Wendell Holmes, Jr.]

Ultima modifica di Cerchina; 09-10-11 alle 10:59
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 31-03-09, 20:19
L'avatar di Cerchina
Cerchina Cerchina è offline
Pollice Verde
 
Data Registrazione: 27-09-07
Località: Valsesia e Marche
Messaggi: 32268
Grazie dati: 688
Ringraziato 884 volte in 607 post
Punti reputazione: 515
Sono....: Donna
Predefinito

Ortensia il tuo elleboro ibrido bianco somiglia molto al mio, è questo?



se si sul cartellino del mio era indicato come H. 'Freckles'
__________________
"provare a fornire nuove informazioni a una persona che nutre pregiudizi é come proiettare luce su una pupilla: si contrae". [Oliver Wendell Holmes, Jr.]
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 31-03-09, 22:05
L'avatar di Ortensia Mancini
Ortensia Mancini Ortensia Mancini è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 14-03-09
Località: Verona/Padova
Messaggi: 3331
Grazie dati: 0
Ringraziato 75 volte in 35 post
Punti reputazione: 25
Predefinito

Che bello anche questo!
Credo che non sia lo stesso, Cerchina: il mio ha proprio delle lineette porpora molto evidenti, una specie di disegno ramificato, mentre il tuo ha dei puntini ben staccati.
Mi vergogno di dire che non ho più il cartellino e non ricordo il nome del mio…

Ultima modifica di Cerchina; 09-10-11 alle 08:31
Rispondi Con Citazione
  #9  
Vecchio 31-03-09, 22:08
L'avatar di Ortensia Mancini
Ortensia Mancini Ortensia Mancini è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 14-03-09
Località: Verona/Padova
Messaggi: 3331
Grazie dati: 0
Ringraziato 75 volte in 35 post
Punti reputazione: 25
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da cerchina Visualizza Messaggio
avendola vista usata come pergolato non so se contro un muro renderebbe il meglio di sè.
E infatti! Visto che sale a sistemarsi solo in alto, come i gatti, temo che sia del tutto inadatta ad ornare un muro.
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 04-04-09, 17:28
L'avatar di Ortensia Mancini
Ortensia Mancini Ortensia Mancini è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 14-03-09
Località: Verona/Padova
Messaggi: 3331
Grazie dati: 0
Ringraziato 75 volte in 35 post
Punti reputazione: 25
Predefinito Scilla Hyacinthoides non-scripta

Mi hanno regalato una Scilla Hyacinthoides non-scripta di un rosa tenue, tempo fa. Come si vede in foto, da lei ne sono nate altre di colore bianco.

Forse assomiglia troppo al giacinto per piacere alle più esigenti di noi: ma la sua presenza umile e discreta, che dà luce anche all'angolo più buio, non può non essermi cara.



Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Ortensia Mancini per questo post
Tulip (10-04-17)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
cortilettogiardino, ombra

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato


Discussioni Simili
Discussione Autore Discussione Forum Risposte Ultimo Messaggio
Vorrei un acero in cortiletto. Ortensia Mancini Alberi e Arbusti 10 08-04-10 13:29
Il cortiletto Ort I nostri balconi e terrazzi 26 07-06-09 21:36
Cortiletto: idee? Ort Progettiamo 58 25-02-08 08:46


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07:46.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0