Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > L'Altro Giardino > Libri di giardinaggio e recensioni

C'è un erede di Ippolito Pizzetti?

Questa discussione si intitola C'è un erede di Ippolito Pizzetti? nella sezione Libri di giardinaggio e recensioni, appartenente alla categoria L'Altro Giardino; Per chi non lo conoscesse, il prof. Ippolito Pizzetti è stato un paesaggista, saggista, traduttore, un amante delle piante, dei ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 08-02-10, 19:46
L'avatar di Nenne
Nenne Nenne è offline
Pollice Celeste
 
Data Registrazione: 01-10-07
Località: Roma e Vitorchiano (Tuscia)
Messaggi: 14052
Grazie dati: 62
Ringraziato 102 volte in 43 post
Punti reputazione: 40
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito C'è un erede di Ippolito Pizzetti?

Per chi non lo conoscesse, il prof. Ippolito Pizzetti è stato un paesaggista, saggista, traduttore, un amante delle piante, dei giardini e di tutto il mondo vegetale quasi unico in Italia. Per me, il più famoso Pejrone non è degno delle sue scarpe.
Ringrazio il mio forzato carcere casalingo per avermi dato il tempo di godere dei suoi libri, sia come semplice lettura sia come apprendimento di nozioni

Il pregio di Pizzetti secondo me sta nel parlare delle piante in maniera schietta, non scontata. Vi trascrivo alcune frasi lette nel capitolo dedicato alle rose nell'ultimo libro che ho avuto la fortuna di comprare http://giardinaggio.efiori.com/forum...-pizzetti.html

-(a proposito dei cataloghi)....quattro sei pagine di girandole, rosarama, insalate e guazzabugli di colori

- quando mi capita di percorre il vialetto di accesso di certi giardini con le rose disposte simmetricamente sui due lati.... e queste rose si chiamano Jessika, Landora, Alessandra....Baccarà, Sissi, mi sembra di passare in rivista....le prostitute di un bordello.

- a questo punto i miei discepoli, che seguono il mio discorso con i cataloghi sulle ginocchia ... alzano lo sgardo sbigottiti e si chiedono "..il mio giardino dovrà essere per sempre privato delle rose?" Perché, e qui sta il punto dolente, non so quanti di questi nostri cataloghi offrano delle "vere" rose da giardino.

Ma quali sono queste rose da giardino...?....Sono quelle che formano cespugli...una struttura che permane anche nei mesi in cui non si hanno né fiori né foglie....ma che ha altri ornamenti... la bacca a volte il colore della spina e del ramo.

Pizzetti ha scritto non solo libri ma anche articoli e ha tenuto rubriche sull'Espresso. Purtroppo è morto pochi anni fa
Esiste ora in Italia un suo erede?



.
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 08-02-10, 23:13
L'avatar di Ortensia Mancini
Ortensia Mancini Ortensia Mancini è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 14-03-09
Località: Verona/Padova
Messaggi: 3331
Grazie dati: 0
Ringraziato 75 volte in 35 post
Punti reputazione: 25
Predefinito

Non so se esista un suo erede, Nenne.
So però che ho ricevuto in dono da Cerchina e letto con vivo piacere il libro Polline&Verde di Mario Cacciari, dal linguaggio godibilissimo per genuinità e sense of humor.

La presentazione di questo libro, guarda caso, è scritta proprio da Ippolito Pizzetti
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 09-02-10, 00:07
L'avatar di pieracd
pieracd pieracd è offline
Pollice Verde
 
Data Registrazione: 05-10-07
Località: Imperia
Messaggi: 20449
Grazie dati: 165
Ringraziato 285 volte in 216 post
Punti reputazione: 105
Sono....: Donna
Predefinito

non lo so neppure io, ma quello che so per certo è che anche io trovo il suo modo di scrivere UNICO
__________________

Piera
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 09-02-10, 09:15
L'avatar di Nenne
Nenne Nenne è offline
Pollice Celeste
 
Data Registrazione: 01-10-07
Località: Roma e Vitorchiano (Tuscia)
Messaggi: 14052
Grazie dati: 62
Ringraziato 102 volte in 43 post
Punti reputazione: 40
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Io sono un fans di Pizzetti, credo si sia capito.
La mia tristezza si riferisce anche al mondo botanico in generale. C'è qualcun'altro italiano che possa occupare il suo posto?
C'è Paolo Pejrone: a me non è simpatico ma non riesco a paragonarlo a Pizzetti. Ha scritto molti libri, ha curato molti giardini però non è titolare di rubriche fisse, non credo insegni in qualche università. Per esempio ho cercato la sua biografia su Wikipedia e non l'ho trovata.
C'è Marco Pagani, ha collaborazion fisse sia con Gardenia che con Sky ma non insegna, non scrive su giornali o riviste normali.
Inoltre, se diamo uno sguardo al mondo botanico, non vi sembra che invece di svilupparsi si sia impoverito di figure italiane autorevoli?
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 09-02-10, 18:25
L'avatar di Nenne
Nenne Nenne è offline
Pollice Celeste
 
Data Registrazione: 01-10-07
Località: Roma e Vitorchiano (Tuscia)
Messaggi: 14052
Grazie dati: 62
Ringraziato 102 volte in 43 post
Punti reputazione: 40
Sono....: Non voglio dirlo!
Angry

Rileggendo il mio thread mi sono accorta di aver dato troppa importanza a Carlo (non Marco) Pagani, un vivaista molto bravo a vendersi.
In questo deserto potranno dei ragazzi volenterosi affermarsi e fare scuola.
Non parlo per piaggeria, ma come potranno sviluppare le loro doti di botanici i nostri Nature's o Phoenix che, secondo me, sono notevoli?
Perché questo? Il pubblico non lo chiede? Siamo tutti lobotizzati?
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 12-02-10, 18:25
L'avatar di davoust
davoust davoust è offline
Utente esperto di Rose

 
Data Registrazione: 17-10-07
Località: Bologna
Messaggi: 3661
Grazie dati: 278
Ringraziato 770 volte in 420 post
Punti reputazione: 445
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Ippolito Pizzetti è stato un personaggio unico ed irripetibile.

Secondo me ha lasciato un vuoto enorme, non colmabile.

Non conosco il libro che Cerchina ha dato ad Ortensia, quindi pur avendone sentito parlare non conosco bene Cacciari.

Conosco bene Pagani, che occupa notevoli spazi televisivi e sulla carta stampata, ma lo trovo ''vago'' e lo stile dei suoi articoli è, secondo me, troppo ripetitivo.

Le storie che racconta sono, a mio avviso, decisamente...inventate

Pejrone, invece, lo trovo meno spontaneo di Pizzetti... mi dà l'idea..come si dice..."che un po' se la tiri..."

Opinioni del tutto personali...
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 13-02-10, 08:16
superzenzi superzenzi è offline
Pollice Arancione
 
Data Registrazione: 14-06-09
Località: milano
Messaggi: 2143
Grazie dati: 0
Ringraziato una volta in un post
Punti reputazione: 10
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da nenne46 Visualizza Messaggio
Per chi non lo conoscesse,
presente!

se quello è il tono dei suoi scritti, però, voglio leggere qualcosa

purtroppo, non trovo molti volumi in rete. alcune cose sono fc
__________________

Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 13-02-10, 11:29
L'avatar di Nenne
Nenne Nenne è offline
Pollice Celeste
 
Data Registrazione: 01-10-07
Località: Roma e Vitorchiano (Tuscia)
Messaggi: 14052
Grazie dati: 62
Ringraziato 102 volte in 43 post
Punti reputazione: 40
Sono....: Non voglio dirlo!
Smile

Ce ne dovrebbero essere alcuni su Ebay. Ora vado di fretta ma nel pomeriggio faccio una lista dei libri che ho.
Rispondi Con Citazione
  #9  
Vecchio 13-02-10, 16:28
degi degi è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 05-02-10
Messaggi: 51
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da nenne46 Visualizza Messaggio
per chi non lo conoscesse, il prof. Ippolito pizzetti è stato un paesaggista, saggista, traduttore, un amante delle piante, dei giardini e di tutto il mondo vegetale quasi unico in italia. Per me, il più famoso pejrone non è degno delle sue scarpe.
Ringrazio il mio forzato carcere casalingo per avermi dato il tempo di godere dei suoi libri, sia come semplice lettura sia come apprendimento di nozioni

il pregio di pizzetti secondo me sta nel parlare delle piante in maniera schietta, non scontata. Vi trascrivo alcune frasi lette nel capitolo dedicato alle rose nell'ultimo libro che ho avuto la fortuna di comprare http://giardinaggio.efiori.com/forum...-pizzetti.html

-(a proposito dei cataloghi)....quattro sei pagine di girandole, rosarama, insalate e guazzabugli di colori

- quando mi capita di percorre il vialetto di accesso di certi giardini con le rose disposte simmetricamente sui due lati.... E queste rose si chiamano jessika, landora, alessandra....baccarà, sissi, mi sembra di passare in rivista....le prostitute di un bordello.

- a questo punto i miei discepoli, che seguono il mio discorso con i cataloghi sulle ginocchia ... Alzano lo sgardo sbigottiti e si chiedono "..il mio giardino dovrà essere per sempre privato delle rose?" perché, e qui sta il punto dolente, non so quanti di questi nostri cataloghi offrano delle "vere" rose da giardino.

Ma quali sono queste rose da giardino...?....sono quelle che formano cespugli...una struttura che permane anche nei mesi in cui non si hanno né fiori né foglie....ma che ha altri ornamenti... La bacca a volte il colore della spina e del ramo.

Pizzetti ha scritto non solo libri ma anche articoli e ha tenuto rubriche sull'espresso. Purtroppo è morto pochi anni fa
esiste ora in italia un suo erede?



.
non so se paolo pejrone possa occupare il posto di pizzetti ma éanche vero che il suo libro "il vero giardiniere non si arrende" é godibilissimo!invece vorrei pubblicitare un'altro libro veramente fantastico "i giardini venuti dal vento" di maria gabriella buccioli! Il suo giardino aperto al pubblico ècome il suo libro meraviglioso ,maria gabriella poi è veramente generosa anche di consigli andateci!
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 13-02-10, 16:52
L'avatar di Mauritius
Mauritius Mauritius è offline
Studioso di flora esotica, tropicale e di piante insolite e rare.
Collezionista e ibridatore di Passiflora

 
Data Registrazione: 28-02-08
Località: Crema (CR) USDA 8a
Messaggi: 3141
Grazie dati: 0
Ringraziato 101 volte in 52 post
Punti reputazione: 70
Sono....: Uomo
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da nenne46 Visualizza Messaggio
Per chi non lo conoscesse, il prof. Ippolito Pizzetti è stato un paesaggista, saggista, traduttore, un amante delle piante, dei giardini e di tutto il mondo vegetale quasi unico in Italia. Per me, il più famoso Pejrone non è degno delle sue scarpe.
Ringrazio il mio forzato carcere casalingo per avermi dato il tempo di godere dei suoi libri, sia come semplice lettura sia come apprendimento di nozioni

Il pregio di Pizzetti secondo me sta nel parlare delle piante in maniera schietta, non scontata. Vi trascrivo alcune frasi lette nel capitolo dedicato alle rose nell'ultimo libro che ho avuto la fortuna di comprare http://giardinaggio.efiori.com/forum...-pizzetti.html

-(a proposito dei cataloghi)....quattro sei pagine di girandole, rosarama, insalate e guazzabugli di colori

- quando mi capita di percorre il vialetto di accesso di certi giardini con le rose disposte simmetricamente sui due lati.... e queste rose si chiamano Jessika, Landora, Alessandra....Baccarà, Sissi, mi sembra di passare in rivista....le prostitute di un bordello.

- a questo punto i miei discepoli, che seguono il mio discorso con i cataloghi sulle ginocchia ... alzano lo sgardo sbigottiti e si chiedono "..il mio giardino dovrà essere per sempre privato delle rose?" Perché, e qui sta il punto dolente, non so quanti di questi nostri cataloghi offrano delle "vere" rose da giardino.

Ma quali sono queste rose da giardino...?....Sono quelle che formano cespugli...una struttura che permane anche nei mesi in cui non si hanno né fiori né foglie....ma che ha altri ornamenti... la bacca a volte il colore della spina e del ramo.

Pizzetti ha scritto non solo libri ma anche articoli e ha tenuto rubriche sull'Espresso. Purtroppo è morto pochi anni fa
Esiste ora in Italia un suo erede?



.
Ho conosciuto personalmente Ippolito Pizzetti, ho letto suoi libri e conosco perfettamente il carisma e l'importanza di questo personaggio.
Me l'avevano presentato anni fa alla Festa delle Rose, a Castel Giuliano, vicino al lago di Bracciano, dove avevo esposto alcune delle mie passiflore. Era rimasto stupito dalla ricchezza della mia piccola esposizione fatta solo di passiflore dalla foglie colorate (vista la stagione) e mi fece molti complimenti ed incoraggiamenti.

Non credo che vi siano eredi di tanta validità. O almeno non ne conosco.
__________________
Se vuoi conoscere tutto sulla passiflora clicca qui
Se vuoi vedere piante rare ed insolite clicca qui
Se vuoi conoscere i mie gatti clicca qui
--------------------------------------------
Live sulle passiflora
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
erede, ippolito, pizzetti

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato


Discussioni Simili
Discussione Autore Discussione Forum Risposte Ultimo Messaggio
I miei fiori e le mie piante di Ippolito Pizzetti Nenne Libri di giardinaggio e recensioni 36 20-06-10 09:43


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 02:24.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0