Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Metodi di riproduzione

Seminare d'estate anzichè in primavera

Questa discussione si intitola Seminare d'estate anzichè in primavera nella sezione Metodi di riproduzione, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; Pongo una domanda alquanto stupida però avendo partecipato quest'anno per la prima volta alla bds ed avendo avuto un buon ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 03-07-12, 23:24
L'avatar di clematis69
clematis69 clematis69 è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 13-06-11
Località: Grottammare
Messaggi: 183
Grazie dati: 6
Ringraziato 15 volte in 13 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito Seminare d'estate anzichè in primavera

Pongo una domanda alquanto stupida però avendo partecipato quest'anno per la prima volta alla bds ed avendo avuto un buon risultato con le mie semine effettuate in primavera (da febbraio a maggio), avendo avuto anche un discreto successo con la semina delle clematis (in primavera erano nate ca 25 piantine di cui ne sono ancora vive 10, tacci della sciarea che a maggio me le ha decimate), mi è sorto un dubbio.
E' possibile seminare le piante che dovrebbero essere seminate in primavera (tipo febbraio o marzo) in estate ? La temperatura è troppo alta ? Ho provato con Rhodochiton atrosanguineus, Asarina scandens e Mirabilis Jalapa ma a distanza di quasi due mesi non è nato nulla. Ho notato che ad Marzo mi sono nate una miriade di piante (visto che da noi c'erano 30 gradi), cionostante a Marzo non sono nate molte di quelle seminate a fine febbraio, che poi come per miracolo sono germinate ad Aprile quando le temperature erano tornate ad essere fredde (intorno ai 15 gradi). E' possibile che alcune piante hanno bisogno di temperature o sbalzi di temperature (notte/giorno) più basse per germinare ? Lo chiedo a voi poichè so che è possibile far germinare semi in inverno con gli appositi tappeti riscaldanti e quindi fuori stagione, ma con le temperature più alte ?
__________________
"Ho iniziato fotografando la natura,
poi la natura ha fotografato me!"
(maTT Droberry)
____________________________
Il mio spazio dedicato alle Clematis: Eden
Il mio Diario di Giardinaggio, appunti, semine:
Diario Eden 2012
I fiori del mio giardino
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 04-07-12, 00:06
L'avatar di Stefy
Stefy Stefy è offline
Utente esperta in passiflore

 
Data Registrazione: 15-03-08
Località: Fiumicino (RM)
Messaggi: 19985
Grazie dati: 86
Ringraziato 270 volte in 233 post
Punti reputazione: 65
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Clem, sicuramente ci sono alcune piante che hanno bisogno di una certa escursione termica perchè i loro semi germoglino. E' anche vero che un problema in questa stagione è mantenere alta l'umidità. Io ho seminato due giorni fa, ma in un semenzaio chiuso e con cavetto riscaldante ;-)
__________________
" Il giardinaggio deve essere anche sperimentazione, tentativi da fare contro ogni regola codificata, gusto dell'avventura coltivata in pochi metri quadrati di terra". (G. Betto)




Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 04-07-12, 07:49
L'avatar di Infinity
Infinity Infinity è offline
Sua Moderazione Infynita
Vice Amministratrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 05-04-12
Località: Piemonte
Messaggi: 7505
Grazie dati: 392
Ringraziato 3242 volte in 1839 post
Punti reputazione: 280
Sono....: Donna
Predefinito

spesso i semi (di lavanda per es.) se non germogliano nel semenzaio si consiglia di metterli (semenzaio incluso) in frigo per due mesi, poi di nuovo fuori a 20 gradi circa e dovrebbero spuntare.
Questo perchè si "inganna" il seme facendogli credere di aver fatto un inverno e che è arivata la primavera ed è ora di germogliare.
Le alte temperature non sono un problema a patto che ci sia l'acqua, ma ciò fa capire al seme che sta per arrivare l'inverno e che quindi non avrà la possibilità di dare una pianta che arrivi a sviluppo per riprodursi.
Mai notato che le piante che nascono in ritardo nella stagione rimangono più piccole e vanno più velocemente in fiore e quindi in seme?
E' una questione di "economia " delle proprie riserve energetiche. Se avrà il tempo per il suo intero ciclo stai tranquilla che spunta altrimenti rimanda.
Le uniche che non si fanno problemi sono le erbacce, ma solo perchè hanno fisiologicamente un ciclo vitale più breve e resistono di più al freddo.
Se vuoi seminare fuori stagione devi condizionare temperatura e umidità per ingannare il semino saputello.

Infinity
Rispondi Con Citazione
I seguenti 2 utenti hanno ringraziato Infinity per questo post
AnnaMarina (05-07-12), Dile (04-07-12)
  #4  
Vecchio 05-07-12, 22:54
L'avatar di clematis69
clematis69 clematis69 è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 13-06-11
Località: Grottammare
Messaggi: 183
Grazie dati: 6
Ringraziato 15 volte in 13 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Stefy, utilizzi il cavetto riscaldante ora ?
Qui ci sono 40 gradi fuori e 26° in casa, credo che dalle tue parte non si discosti di molto (????)
Io per far germinare i semi copro sempre i vasetti con il domopack o con delle buste trasparenti. Però ho scoperto che una piccolissima percentuale di semi non nati in queste condizioni lo hanno poi fatto appena rimosso le coperture, come a voler dire che non amano troppo l'umidità. Purtroppo da nessuna parte si trovano le indicazioni sul grado di umidità ideale per la germinazione delle piante per tipo.
Per esempio non ho avuto mai successo nella germinazione del papavero blu dell'Himalaya, che richiede condizioni assolutamente inesistenti nella mia zona (9a), richiede uno sbalzo termico da 5° a 15° tra notte e giorno. Condizione che non si verifica nè in primavera nè in inverno nè in autunno.

Ho notato che il ciclo lunare (la prima settimana della fase di luna crescente) influenza molto la germinazione, infatti in quei periodo si verifica la più alta percentuale di germinazioni. Il fatto che tra una fase di luna crescente e l'altra intercorre un mese e quindi considero max due mesi per la germinazione (escluse le clematis e le passiflore ovviamente), dopodichè c'è un alto rischio di marciume dei semi se non erro.
__________________
"Ho iniziato fotografando la natura,
poi la natura ha fotografato me!"
(maTT Droberry)
____________________________
Il mio spazio dedicato alle Clematis: Eden
Il mio Diario di Giardinaggio, appunti, semine:
Diario Eden 2012
I fiori del mio giardino
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
anzichè, anzichè primavera, d'estate, destate, primavera, semi, seminare

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13:00.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0