Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Metodi di riproduzione

Talea di Stella di Natale

Questa discussione si intitola Talea di Stella di Natale nella sezione Metodi di riproduzione, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; Ieri sera Al Capone per giocare ha rotto un grosso ramo della mia affezionata stella di Natale ( praticamente metà ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione ModalitÓ Visualizzazione
  #1  
Vecchio 18-10-17, 10:32
L'avatar di Titti7
Titti7 Titti7 Ŕ offline
Utente esperta in orchidee

 
Data Registrazione: 10-07-17
LocalitÓ: Roma
Messaggi: 2969
Grazie dati: 5479
Ringraziato 3443 volte in 2009 post
Punti reputazione: 85
Sono....: Donna
Predefinito Talea di Stella di Natale

Ieri sera Al Capone per giocare ha rotto un grosso ramo della mia affezionata stella di Natale ( praticamente metà pianta...sigh...), così presa dalla disperazione ho pensato di ripiantarla. Prima ho messo a bagno la talea per una ventina di minuti allo scopo di bloccare la fuoriuscita del latte, poi l'ho asciugata e cosparsa di ormone radicante e infine ripiantata dentro lo stesso vaso ( v. foto) Che dite funzionerà?

ps: mannaggia ad Al Capone!! 😡

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
LocalitÓ: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 18-10-17, 11:45
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana Ŕ online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
LocalitÓ: Albairate (MI)
Messaggi: 17837
Grazie dati: 15142
Ringraziato 7428 volte in 5388 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Mannaggia Al Capone .. che peccato ..sei bello ma troppo biricchino

Allora..premetto che non ho mai provato a moltiplicare la Stella di Natale ,ma ho solo provato a recuperarla da un'anno all'altro per farla rifiorire ...direi perˇ che la stagione a cui andiamo incontro non Ŕ proprio la pi˙ propizia per la riproduzione ...perˇ piuttosto che buttare le talee vale la pena di provare

Cercando un nuovo rete ho trovato queste indicazioni

Citazione:
. Per moltiplicare le stelle di Natale Ŕ necessario prelevare le talee nel periodo compreso tra marzo e giugno. La prima cosa da fare appena prelevate le talee Ŕ quella di cercare di interrompere la fuoriuscita del lattice. se si raccolgono le talee in aprile e maggio Ŕ utile immergerle nella carbonella polverizzata, questa impedirÓ la secrezione del lattice. E’ importante ricordare che prima di piantarle si dovrÓ aver cura di tenerle in acqua calda da alcuni minuti fino a mezz’ora, ci˛ servirÓ per far sciogliere il latte coagulato

Per favorire la radicazione delle talee le si dovrÓ piantare in vasetti di torba, si consiglia l’utilizzo di un substrato compatto costituito da sabbia e torba in parti uguali in maniera tale da favorire l’attecchimento.

Se non si ha la possibilitÓ di porre le talee in una serra sarÓ possibile ricrearla in casa utilizzando casse coperte di lastre di vetro o film plastico. All’interno di questa serra “fai da te” si raggiungerÓ la temperatura ideale per l’attecchimento (18 – 20 ░C). E’ consigliabile bagnarle frequentemente con acqua arricchita di fertilizzante arricchito da azoto, fosforo e potassio. Entro un mese si avrÓ la radicazione. Una volta avvenuta si dovrÓ avere cura di rinvasare la Stella di Natale in un vaso pi¨ grande di plastica o di terracotta.
Detto questo ...direi quindi di spolverare la parte bassa del ramo con polvere radicante e piantarlo in un vasetto tutto suo ed addirittura di collocare il vasetto in un sacchetto /serra (come faccio io con le talee estive ..ricordi?..per aiutare la talea a non disidratarsi troppo velocemente) ..ogni tanto ci vaporizzi dentro un p÷ di acqua e lo poni un un posto caldo e luminoso ..poi incroci le dita e speri ...se la talea attaccherß potrai ripiantarla,magari in un vaso pi˙ grande insieme alla pianta madre
__________________

Ultima modifica di Silvana; 18-10-17 alle 11:47
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Silvana per questo post
Titti7 (18-10-17)
  #3  
Vecchio 18-10-17, 12:12
L'avatar di Titti7
Titti7 Titti7 Ŕ offline
Utente esperta in orchidee

 
Data Registrazione: 10-07-17
LocalitÓ: Roma
Messaggi: 2969
Grazie dati: 5479
Ringraziato 3443 volte in 2009 post
Punti reputazione: 85
Sono....: Donna
Predefinito

Grazie Silvana, in effetti avevo visto anch'io che il periodo migliore per far talee è da marzo a giugno, adesso diventa un po' complicato farle attecchire, mannaggia!! Ma in pratica il tuo contenitore serra come funziona? Ricopri tutta la pianta e lo chiudi oppure lasci uno spiraglio per farla respirare? Se il ramo che ho ripiantato si affloscerà, come prevedo, non ho altra soluzione che tentare il tuo esperimento!!

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 18-10-17, 13:39
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana Ŕ online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
LocalitÓ: Albairate (MI)
Messaggi: 17837
Grazie dati: 15142
Ringraziato 7428 volte in 5388 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Titti7 Visualizza Messaggio
Grazie Silvana, in effetti avevo visto anch'io che il periodo migliore per far talee è da marzo a giugno, adesso diventa un po' complicato farle attecchire, mannaggia!!
Ma provare non nuoce ..non si sa mai magari impariamo qualcosa di nuovo

Citazione:
. Ma in pratica il tuo contenitore serra come funziona? Ricopri tutta la pianta e lo chiudi oppure lasci uno spiraglio per farla respirare?
Dunque ..io prendo un sacchetto di quelli per cestini da rifiuti di grandezza medio piccola ...in pratica la pianta dove starci dentro in piedi ,compreso il vasetto

quindi ,una volta bagnata bene la terra del vaso della talea ,lo metti dentro al sacchetto, vaporizzi un pó d"acqua sulle foglie e poi soffi dentro al sacchetto dell"aria fin che diventa bello gonfio come un palloncino ,poi chiudi con un rametto e posizioni il sacchetto in una posizione calda e luminosa ...con questo sistema vedrai formarsi sulla parete interna del sacchetto delle goccioline di umiditä,quando vedi che queste non ci sono piú ...riapri ..vaporizzi ..soffi ..gonfi ..e richiudi





__________________

Ultima modifica di Silvana; 18-10-17 alle 13:45
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Silvana per questo post
Titti7 (18-10-17)
  #5  
Vecchio 18-10-17, 14:06
L'avatar di Titti7
Titti7 Titti7 Ŕ offline
Utente esperta in orchidee

 
Data Registrazione: 10-07-17
LocalitÓ: Roma
Messaggi: 2969
Grazie dati: 5479
Ringraziato 3443 volte in 2009 post
Punti reputazione: 85
Sono....: Donna
Predefinito

Ottimo carissima!! Voglio proprio provare...chissà che grazie al tuo metodo non riesca a salvarla!!! 😀
Tu solitamente per quanto tempo le tieni nel contenitore serra? In pratica qual 'è il segnale che dà la certezza che abbia attecchito?

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 18-10-17, 14:13
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana Ŕ online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
LocalitÓ: Albairate (MI)
Messaggi: 17837
Grazie dati: 15142
Ringraziato 7428 volte in 5388 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

per capire quando ha attecchito devi vedere che le foglie rimangano turgide e che agli apici nascano nuovi getti ,piccole foglioline che fanno capire che la pianta riece a nutrirsi anche attraverso le radici
__________________
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Silvana per questo post
Titti7 (18-10-17)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
LocalitÓ: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
natale, stella, talea

Strumenti Discussione
ModalitÓ Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB Ŕ Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] Ŕ Attivato
Il codice HTML Ŕ Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 08:05.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0