Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Metodi di riproduzione

Semi geraneo

Questa discussione si intitola Semi geraneo nella sezione Metodi di riproduzione, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; Buon giorno e buon 1° Maggio! Uno dei quesiti che sono io posso fare. Ho un geraneo imperiale come questo: ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 01-05-19, 16:36
L'avatar di luca1962
luca1962 luca1962 è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 07-03-12
Località: Milano
Messaggi: 285
Grazie dati: 8
Ringraziato 53 volte in 45 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito Semi geraneo

Buon giorno e buon 1° Maggio!
Uno dei quesiti che sono io posso fare.
Ho un geraneo imperiale come questo:



Adesso ha finito la prima fioritura e sono rimasti le parti che reggevano il fiore e che sembrano esse un pò ingrossate.
Secondo voi, c'è la possibilità che facciano i semi (che poi tenterei di seminare) ?
Grazie!
__________________
Luca.

www.luca1962.altervista.org
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 05-05-19, 15:38
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 16692
Grazie dati: 14132
Ringraziato 6747 volte in 4841 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Scusami mi era sfuggita questa discussione

per quanto riguarda la semina qui trovi un pó di info

https://www.ideegreen.it/moltiplicaz...io-111718.html


Citazione:
. Per quanto riguarda la moltiplicazione del geranio a partire dai semi, puoi usare semi acquistati o provvedere tu stesso, a fine fioritura, a recuperare i semi dai fiori ormai a maturazione ultimata. Ora proverò a spiegarti entrambe le ipotesi.

Moltiplicare i gerani con i semi
Tieni presente che se hai comprato i gerani presso un vivaio o un garden center, hai di fronte un cultivar ibrido, ciò significa che le piante che otterrai dai semi raccolti, non necessariamente saranno identiche alla pianta madre.

In alternativa, se cerchi un cultivar particolare, magari con fiori doppi o da tonalità particolari, ti consiglio di comprare dei semi presso consorzi floreali specializzati o sfruttando la compravendita online. Per esempio, “a questa pagina Amazon” puoi trovare un buon numero di varietà di gerani da coltivare a partire dalla semina.

Come seminare i gerani? Puoi seminare a spaglio, in primavera, se abita nel Meridione d’Italia o in zone con inverno mite. Altrimenti dovrai seminare in vaso così da portare le piante in ambiente protetto con l’arrivo dei primi freddi autunnali. Usa del terriccio soffice per semina da irrigare, preferibilmente, con acqua piovana o l’acqua distillata che recuperi dal condizionatore. Evita di usare l’acqua del rubinetto in quanto ricca di calcare, il calcare è un grande nemico dei gerani.

Quando seminare gerani?
In primavera, tra marzo e aprile, oppure tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno, quindi tra settembre e ottobre.

Non tutti i semi raccolti porteranno a germinazione, anzi, i semi di geranio, spesso, hanno una bassa germinabilità, quindi sei hai più piante, raccogli quanti più semi possibile così da assicurarti un numero adeguato di piantine di geranio da portare avanti.

Come raccogliere i semi di geranio?
Lascia maturare i fiori sulla pianta, senza tagliarli, aspetta che siano completamente secchi: noterai che si formano dei semi filiformi… ecco, quella parte dovrai raccoglierla. Purtroppo se c’è vento, il seme andrà perso prima della maturazione. Se abiti in una zona ventosa, puoi aiutarti con un sacchetto da disporre intorno al fiore ben maturo, chiudi il sacchetto, attendi che il fiore sia completamente secco per riaprire il sacchetto ed estrarre i semi.
però tieni presente che se lasci andare a seme i fiori la pianta non ti fiorirà quasi più perché le sue energie saranno concentrate sui fiori e poi i fiori difficilmente saranno proprio uguali alla pianta madre... è più facile, più veloce e piu di soddisfazione una riproduzione per talea, con cui otteresti una pianta identica ... però se vuoi tentare per divertimento
__________________
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 05-05-19, 15:44
L'avatar di luca1962
luca1962 luca1962 è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 07-03-12
Località: Milano
Messaggi: 285
Grazie dati: 8
Ringraziato 53 volte in 45 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Grazie, Silvana !

Carinissima come sempre !
__________________
Luca.

www.luca1962.altervista.org
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato luca1962 per questo post
Silvana (05-05-19)
  #4  
Vecchio 11-05-19, 12:13
King Kamea King Kamea è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 04-02-19
Località: Romagna
Messaggi: 61
Grazie dati: 21
Ringraziato 17 volte in 12 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Ma magari avendo diverse piante raccogliendo i semi si possono ottenere nuove colorazioni e varianti.
O non si incrociano?
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 13-05-19, 15:28
L'avatar di luca1962
luca1962 luca1962 è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 07-03-12
Località: Milano
Messaggi: 285
Grazie dati: 8
Ringraziato 53 volte in 45 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Questo non lo so se si ottengono delle varianti.
Per me sarebbe già tanto avere i semi e provare a riprodurli!
__________________
Luca.

www.luca1962.altervista.org
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 14-05-19, 21:16
L'avatar di Helen
Helen Helen è offline
Pollice d'oro in pelargoni

 
Data Registrazione: 04-03-09
Località: Ancona
Messaggi: 7289
Grazie dati: 183
Ringraziato 365 volte in 313 post
Punti reputazione: 75
Invia un messaggio via Skype™ a Helen Sono....: Donna
Predefinito

Certo che devi provare,adesso aspetta che giungano a maturazione,poi il "becco "si aprirà ad ombrello e potrai prenderli e conservarli o seminare se il periodo lo consente; per giungere a maturazione in modo ottimale, serve caldo senza troppa pioggia,perchè possono marcire personalmente dai p.Macranta (imperiali o regals)rimuovo frequentemente gli steli sfioriti e non li ho mai mandati a seme; molto più frequente invece nei peltatum
__________________
ciao Elena
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
geraneo, semi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19:26.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0