Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Metodi di riproduzione

Stratificazione semi

Questa discussione si intitola Stratificazione semi nella sezione Metodi di riproduzione, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; ciao a tutti. posso garantire che la tecnica della stratificazione (SE UTILIZZATA CORRETTAMENTE) facilita il risveglio del seme. sarebbe meglio ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #11  
Vecchio 30-01-08, 16:44
wish11 wish11 è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 21-01-08
Messaggi: 10
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

ciao a tutti.
posso garantire che la tecnica della stratificazione (SE UTILIZZATA CORRETTAMENTE) facilita il risveglio del seme. sarebbe meglio lasciar fare tutto a madre natura ovvero esporre il seme al freddo invernale circa intorno ai 4°C (solo in regioni che lo possano permettere) al doppio della sua altezza in un miscuglio di sabbia e torba poi una volta stratificato il seme entrerà nel cosiddetto secondo sonno per poi svelgiarsi quando le condizioni atmosferiche lo permettano.
se si vuole procedere "fuori stagione" oppure ci si è presi tardi o altro si può provare la tecnica del frigorifero o in un qualsiasi altro posto a patto che ci sia la temperatura giusta. una volta stratificato il seme si può notare sulla sua superficie (se il seme è relativamente piccolo oppure non è rivestito da un guscio) un colore più chiaro a volte simile al trasparente. MA NON IN TUTTE LE ESSENZE è COSì. ad esempio il ginkgo ha un gusco estremamente duro e per far si che germini il seme questo ha bisogno di romperlo.
trascorsi i mesi necessari il seme è attivo e sipuò scegliere se piantarlo all' esterno (se il tempo la temperatura lo permette) oppure si può tentare (come ho da poco fatto io) a piantarlo in un vaso e mettendolo in un'ambiente artificiale per farlo germinare in casa ma stando attenti a non fargli prendere freddo!
do un consiglio per chi volesse stratificare naturalmente:
ponendo i semi al centro del vaso è più difficile che stratifichino in quanto se pure lievemente è più caldo.
meglio porre i semi in cerchio e affiancati ai bordi così che ricevano più freddo possibile.
ciaooo
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #12  
Vecchio 30-01-08, 16:48
L'avatar di Cerchina
Cerchina Cerchina è offline
Nostra Signora della Giardinopedia
Responsabile Giardinopedia

 
Data Registrazione: 27-09-07
Località: Valsesia e Marche
Messaggi: 32268
Grazie dati: 688
Ringraziato 882 volte in 605 post
Punti reputazione: 515
Sono....: Donna
Predefinito

Scusate ma se la temperatura deve essere di 4° perchè parlate di freezer dove raggiunge i -20°?
Mi sembra di capire, come dice Meddy che vadano tenuti in frigorifero, lì ci sono 4°
__________________

L'indirizzo della moderazione è moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per inviare le schede della giardinopedia, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum

"provare a fornire nuove informazioni a una persona che nutre pregiudizi é come proiettare luce su una pupilla: si contrae". [Oliver Wendell Holmes, Jr.]
Rispondi Con Citazione
  #13  
Vecchio 31-01-08, 00:13
L'avatar di Jet
Jet Jet è offline
Pollice Giallo
 
Data Registrazione: 18-01-08
Località: Grosseto
Messaggi: 767
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 40
Invia un messaggio via MSN a Jet Sono....: Uomo
Predefinito

infatti va bn il frigorifero...in freezer i tessuti si danneggerebbero...ciao
Rispondi Con Citazione
  #14  
Vecchio 31-01-08, 22:50
L'avatar di Meddy
Meddy Meddy è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 30-12-07
Località: torino
Messaggi: 2501
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 40
Sono....: Donna
Predefinito

Uhhhhh........ ma quante utilissime informazioni!
Grazie ragazzi!!
Rispondi Con Citazione
  #15  
Vecchio 03-02-08, 21:37
geronimo geronimo è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 29-01-08
Messaggi: 8
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

figurati..... per noi è un piacere :-)
Rispondi Con Citazione
  #16  
Vecchio 13-03-09, 15:32
L'avatar di vesna
vesna vesna è offline
Pollice Blu
 
Data Registrazione: 02-12-07
Località: Torino
Messaggi: 11442
Grazie dati: 4
Ringraziato 19 volte in 6 post
Punti reputazione: 30
Invia un messaggio via MSN a vesna
Predefinito

ma poi la stratificazione com'è andata?
__________________
http://giardinaggio.efiori.com/forum/image.php?type=sigpic&userid=80&dateline=129190929  1
Rispondi Con Citazione
  #17  
Vecchio 20-09-09, 00:58
silvana
Guest
 
Messaggi: n/a
Predefinito

io ho provato a farla con ..... semini di Pieris ....di una rosa e di Gelsomino...quelli della rosa forse non li ho tenuti il tempo sufficiente,,(solo 1 mese...troppo poco?)...quelli del Pieris sono nati ma poi non sono riuscita a farli crescer perchè era venuto troppo caldo e non sono riuscita a tenerli umidi a sufficienza...quelli del gelsomino invece ne sono riuscita a salvare qualcuno..vi mostro come ho proceduto io...

questi sono i semini raccolti dai baccelli secchi dei fiori. di pieris..



li ho messi in una garza sterile(così ho letto sembra che eviti la formazione di muffe al contrario dello scottex)..l'ho bagnata


e messa in uno scatolino dei caprini ...praticandogli dei forellini con un ferretto rovente...per far si che traspirassero un pochino


dopo un mese e mezzo li ho controllati e vedendo che qualcuno cominciava a far spuntare una puntina bianca li ho seminati così coprendo il contenitore con un foglio di plastica trasparente bucherellato(era la copertura dei contenitori delle fragole)



ecco qui dopo una decina di giorni...le prime piantine che sbucano...




e adesso le piantine sono a questo stadio..queste ovviamente sono e piantine di gelsomino xchè quelle di pieris non hanno retto l'estate



quello che non so è cosa devo fare per farli crescere un pò...mi sembrano un pò fermi nella crescita....potrò già concimarle?..e questo inverno dovrò tenerle in casa o dove?
Rispondi Con Citazione
  #18  
Vecchio 20-09-09, 01:20
L'avatar di Stefy
Stefy Stefy è offline
Utente esperta in passiflore

 
Data Registrazione: 15-03-08
Località: Fiumicino (RM)
Messaggi: 19985
Grazie dati: 86
Ringraziato 270 volte in 233 post
Punti reputazione: 65
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

perchè a me la pieris non fa semi?
__________________
" Il giardinaggio deve essere anche sperimentazione, tentativi da fare contro ogni regola codificata, gusto dell'avventura coltivata in pochi metri quadrati di terra". (G. Betto)




Rispondi Con Citazione
  #19  
Vecchio 20-09-09, 16:14
silvana
Guest
 
Messaggi: n/a
Predefinito

Stefy come è possibile...se la pianta ti fiorisce...(... cioè fa quella cascata di campanellini bianchi come in questa foto)...dopo la fioritura si formano delle piccole capsule che mano mano che passa il tempo diventano marroncine...io le ho raccolte questa primavera...nella prima foto si vedono abbastanza bene...poi le ho sbriciolate un pò per fare.uscire i semini....(a meno che tu non abbia tagliato i rametti che portavano i fiori come faccio spesso anch'io,perchè dopo un pò danno un senso di disordine alla pianta.)..però se ne vuoi un pò te li posso spedire e così ci provi pure tu...

Rispondi Con Citazione
  #20  
Vecchio 15-12-19, 16:58
L'avatar di Rosmarie
Rosmarie Rosmarie è online
Tutor della sezione: Hoye
 
Data Registrazione: 08-01-11
Località: Gravina di Catania
Messaggi: 14027
Grazie dati: 3960
Ringraziato 5635 volte in 3608 post
Punti reputazione: 100
Sono....: Donna
Predefinito

Riprendo questa discussione molto interessante anche se mi ha fatto venire una grande nostalgia pensando a quante persone interessanti e amiche non si incontrano più nel forum.

Volevo vernalizzare o stratificare dei semi di Eleagnus umbellata in vista della semina primaverile.

Ho letto tante tecniche negli anni ma sono curiosa di sapere come vi comportate e non di leggere informazioni su internet.

Ho usato sia la tecnica della garza umida che quella del terriccio con sabbia.

Mi domandavo se non provare anche con vermiculite facendo uno strato poi i semi in garza e un secondo strato di vermiculite, mantenendo il tutto leggermente umido nel cassetto della frutta del frigo.

Ne parliamo un pò?
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
semi, stratificazione

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato


Discussioni Simili
Discussione Autore Discussione Forum Risposte Ultimo Messaggio
Semi giova212 Metodi di riproduzione 4 04-03-10 19:27
semi di fuchsia Silvia Metodi di riproduzione 22 02-02-10 15:07
semi dii.. semi dii.. non ricordo come si chiama. simotricci Tropicali 17 25-09-09 09:36
semi di calendula Giudy Metodi di riproduzione 13 08-05-09 11:11
help semi Atlas Metodi di riproduzione 10 02-03-09 14:14


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 11:39.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0