Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Le Speciali > Orchidee > Orchidee: Coltivazione

Phalaenopsis dal marciume ricorrente

Questa discussione si intitola Phalaenopsis dal marciume ricorrente nella sezione Orchidee: Coltivazione, appartenente alla categoria Orchidee; ................................. ....:abb raccio:.......

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #41  
Vecchio 12-02-15, 15:16
L'avatar di xmery
xmery xmery è offline
Tutor delle sezioni: Appunti di viaggio, Libri di giardinaggio e recensioni, Quattro zampe in giardino
 
Data Registrazione: 26-05-09
Località: parma
Messaggi: 19539
Grazie dati: 4708
Ringraziato 2210 volte in 1676 post
Punti reputazione: 215
Predefinito

.....................................:abb raccio:....
__________________
_____________________________________________
I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
_________________________________________________

il mio piccolo blog di tutto un po'...:

http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #42  
Vecchio 25-03-15, 21:50
L'avatar di MaryJolie
MaryJolie MaryJolie è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 20-10-14
Località: Torino
Messaggi: 168
Grazie dati: 45
Ringraziato 34 volte in 23 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Ciao, aggiornamento

Ho scoperto ulteriori fattori che sicuramente avranno contribuito a far marcire le mie phal (perché le altre stanno alla grande! boh???!!! continuo a chiedermi che se le phalaenopsis sono le più facili da gestire .................io ho sicuramente qualcosa che non va !!!!!

Intanto, raptus di pura follia, mi son caricata la bellezza di 6 phal per la modica cifra di 10 euri (come se avessi una casa apposta per loro ).... così mi sono assicurata un plotone di cavie pronte all'uso ....
ovviamente scherzo!!!!!

Innaffiando "tutta la famiglia", di recente ho potuto notare che in fondo ai vasi di plastica, che pure sono quelli specifici per phalaenopsis, la tensione superficiale dell'acqua crea un residuo. Ho tagliato via dei pezzettini di plastica, di modo che l'acqua possa defluire totalmente.

Ho notato che si ammosciano un po' quando fanno il loro ingresso nel nuovo ambiente, ma anche che poi, senza toccarle, trovano la loro dimensione e tornano rigogliose, come si nota dalle foglie che tendono verso l'alto.

Qualcuna (2 di 6) ha presentato dei funghi e ho subito trovato la giusta informazione: pare che il Previcur in questi casi non serva a molto, in quanto abbatte le ife (nel senso che ne blocca lo sviluppo), che non sono ancora funghi: il fungo vero e proprio viene annientato solo dai funghicidi specifici, come Aliette, ecc.

I monconi? .... definitivamente defunti

La phal del cimitero, ancora senza radici ma stazionaria, è diventata tutta gialla quando ho avuto la brillante idea di spostarla in un altro ambiente per vedere se le avrebbe giovato ...ora è in sfagnoterapia (ma è l'unica!)

Le altre sopravvivono, anzi direi che stanno proprio bene: anche quelle, ahimè, senza radici stanno timidamente mettendone di nuove

Spero che questo resoconto torni utile a qualcuno dopo di me


Un abbraccio a tutti e grazie ancora per le vostre preziose indicazioni
Rispondi Con Citazione
  #43  
Vecchio 25-03-15, 21:58
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 10201
Grazie dati: 538
Ringraziato 1604 volte in 1192 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Ma ciao! bentornata!
Se metti il sottovaso alle tue orchi, metti uno strato di argilla espansa, in modo che i vasi non siano a contatto con eventuale scolo dopo le annaffiature.
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez

Ultima modifica di lalla; 25-03-15 alle 22:03
Rispondi Con Citazione
  #44  
Vecchio 25-03-15, 21:58
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 10432
Grazie dati: 7010
Ringraziato 2495 volte in 1775 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
=MaryJolie;765019.. di recente ho potuto notare che in fondo ai vasi di plastica, che pure sono quelli specifici per phalaenopsis, la tensione superficiale dell'acqua crea un residuo. Ho tagliato via dei pezzettini di plastica, di modo che l'acqua possa defluire totalmente.

scusami Jole non sono riuscita a capire come e dove tieni il vaso delle Phal ..dentro un altro contenitore ?...o semplicemente appoggiate su di un ripiano ..ogni quanto tempo le bagni?

guarda io non sono per niente una super maga delle orchidee ..però non ho mai avuto problemi di funghi e marciume come tu con le tue Phal ..non capisco dove sbagli


mi spieghi meglio cosa vuoi dire con questa frase ?
Citazione:
la tensione superficiale dell'acqua crea un residuo.
__________________
Rispondi Con Citazione
  #45  
Vecchio 27-03-15, 02:36
L'avatar di xmery
xmery xmery è offline
Tutor delle sezioni: Appunti di viaggio, Libri di giardinaggio e recensioni, Quattro zampe in giardino
 
Data Registrazione: 26-05-09
Località: parma
Messaggi: 19539
Grazie dati: 4708
Ringraziato 2210 volte in 1676 post
Punti reputazione: 215
Predefinito

ciao marie jolie!....sei in piena onda da sperimentazione!!!!..........brava!...mi piaci così!.....
__________________
_____________________________________________
I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
_________________________________________________

il mio piccolo blog di tutto un po'...:

http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/
Rispondi Con Citazione
  #46  
Vecchio 02-04-15, 21:31
L'avatar di MaryJolie
MaryJolie MaryJolie è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 20-10-14
Località: Torino
Messaggi: 168
Grazie dati: 45
Ringraziato 34 volte in 23 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Grazie Lalla !
Vi penso sempre, ma è un periodo davvero troppo intenso e non riesco a passare spesso da qui...per quanto grande sia il piacere che mi fa...

Citazione:
mi spieghi meglio cosa vuoi dire con questa frase ?
Citazione:
la tensione superficiale dell'acqua crea un residuo.
Ma certo, Silvana!
La tensione superficiale dell'acqua è quella che fa sì che l'acqua si muova a goccioloni... ecco, io le innaffio ogni settimana (nel we), anche due all'occorrenza (quando vedo le radici grigie, ma prima che raggrinziscano troppo), e poi mi assicuro sempre di far grondare via tutta l'acqua ruotando il vaso bene bene.
La volta cui mi riferisco ho notato che, anche facendo così, restava sul fondo un "gocciolone" d'acqua che non usciva fuori dai buchi del vaso. Al che ho capito chi sia il colpevole di tanti marciumi!!!!! Ho preso un coltellino e ho aperto meglio uno dei buchi in modo che l'acqua in eccesso non venisse più bloccata dentro.
Ora non ho più timore di innaffiarle e stanno tutte molto bene.

Stavolta non è stata colpa mia !!! ...quelle due che hanno presentato dei funghi avevano già quel problema quando le ho prese, perché l'ho visto quasi subito.Tenete conto che se mi sono state offerte a quel prezzo è stato perché il commerciante del mercato voleva liberarsene.
Già solo quel giorno sono state fuori, anche al sole, nel cellophane, fino alle 13, quando le ho sottratte a morte certa ...

Le foglie stanno benone, comunque, altro che cavie!!! Sono tutte pimpanti e allegre e anch'io sono più tranquilla, ora che guardarle è veramente un piacere per gli occhi...
Alcune (oddio, forse una o due) stanno semplicemente sfiorendo, chissà da quanto tempo cercava di venderle quel tipo...

Purtroppo per pensare alle orchidee, mi capita semmai di scordare di innaffiare altre "pargole", che vogliono acqua più spesso (molto più spesso, proprio oggi ne ho presa una per capelli, speriamo si riprenda...non posso e non voglio starci più tanto dietro come prima, dato che ora non mi raccapezzo più neanche per mangiare io, alle volte!!!)

Un grandissimo abbraccio a tutte e, semmai non ci dovessimo "sentire", tanti cari auguri per Pasqua!
Rispondi Con Citazione
I seguenti 2 utenti hanno ringraziato MaryJolie per questo post
Silvana (03-04-15), xmery (03-04-15)
  #47  
Vecchio 03-04-15, 00:47
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 10201
Grazie dati: 538
Ringraziato 1604 volte in 1192 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Auguri anche a te.
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
  #48  
Vecchio 19-05-17, 19:48
L'avatar di Fata ignorante
Fata ignorante Fata ignorante è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 22-07-08
Località: Palermo
Messaggi: 131
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Buongiorno a tutti, sono una vecchia iscritta ma non entro in questo forum da anni perché pur amando le piante ho il pollice nero.

A febbraio ho comprato alla lidell 7 phalaenopsis visto che quella che mi avevano regalato l' hanno prima era stranamente sopravvissuta anche se non mi aveva fatto nessuno stelo floreale.

Vivo in un attico molto luminoso e soleggiato e come per ogni attico che si rispetti le temperature sono fredde in inverno 16/17 gradi in inverno altissime in estate anche 30 gradi.

Io lavoro tutto il giorno per cui arrivo la sera molto tardi di conseguenza i caloriferi vengono accesi solo qualche ora la sera e non sempre perché mi capita di solvente di cenare fuori. Le phalaenopsis le avevo messe in una cucina verandata esposta al nord ma molto luminosa. Per ovviare il problema del freddo le avevo messe sopra un grande frigorifero nella speranza che il calore del motore li tenesse in caldo,18 gradi circa a caloriferi spenti.

A fine marzo incominciano ad ammalarsi di marciume una dietro l'altra. Se ne ammalano 5
Mi scrivo in vari forum e mi dicono che è colpa delle innaffiature.

La spiegazione non mi convince molto,sono molto attenta e scrupolosa le bagno solo al bisogno e non faccio mai andare acqua nel colletto o nelle ascelle. Sotto consiglio ordino su internet previcur sistemico (a Palermo non si trova e un commesso di un garden mi ha fatto mettere dello zolfo ramato nelle radici e io per fare il resto pano con cannella le radici recise . Ed ecco che con mio dispiacere do il colpo finale alle prime due che metto senza successo in sfagno terapia.
Finalmente a metà aprile arriva il previcur sistemico, le altre tre sono molto ammalate, radici marce e orecchie da cocker.

Pulisco bebè dal marciume fusto e radici e metto a bagno con previcur sistemico, questa volta per non sbagliare metto una dose eccessiva. Risultato radici secche. Anche queste tutte marce e senza radici finiscono in terapia intensiva con una a sfioro, un altra con argilla espansa e ultima in carbone terapia.. È inutile dire che non ho avuto nessun risultato.

Ad aprile dopo Pasqua ne compro altre due una rosa e una gialla
La temperatura notturna è ancora bassa ma di giorno abbiamo 22 gradi circa.

Neanche 20 giorni e si ammala sia la rosa che la bianca (è quella che è arrivata a casa mia nel 2016) la rosa marcisce la bianca seppur sofferente per ora resiste.

Le temperature sono salite di molto abbiamo di giorno 26 gradi circa e di notte 12 gradi ma la casa si è riscaldata per cui all'interno anche la notte fa caldino.

Io non resisto ormai mi è rimasta una phalaenopsis gialle fiorita la bianca che ha finalmente emesso stelo floreale e una mini phalaenopsis ancora fiorita dal mese di marzo.
Il 14 maggio ne compro 6 bellissime di cui una a tre steli. Stanno tutte benissimo sono piene di radici aeree.
Oggi per caso mi sono collegata in questo forum e capisco il perché le mie phalaenopsis sono morte di marciume.

Cosa farò il prossimo inverno? Noi abbiamo un inverno breve ma tosto per le povere phalaenopsis.
E sicuramente non posso lasciare i riscaldamenti accesi. Ho pensato di usare un vecchio acquario in dissuso (non è molto grande 80 cm circa) andrebbero strette ma sarebbero più protette dal freddo. Mi potete consigliare come fare a riscaldarlo. Avete suggerimenti? Vi prego aiutami
Rispondi Con Citazione
  #49  
Vecchio 19-05-17, 20:57
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 10201
Grazie dati: 538
Ringraziato 1604 volte in 1192 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Forse un tappetino riscaldante?

Però evita di comprarne altre!

Intanto, bentornata! Resta con noi, vedrai che il tuo pollice cambierà colore!
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez

Ultima modifica di lalla; 19-05-17 alle 20:59
Rispondi Con Citazione
  #50  
Vecchio 20-05-17, 01:09
L'avatar di xmery
xmery xmery è offline
Tutor delle sezioni: Appunti di viaggio, Libri di giardinaggio e recensioni, Quattro zampe in giardino
 
Data Registrazione: 26-05-09
Località: parma
Messaggi: 19539
Grazie dati: 4708
Ringraziato 2210 volte in 1676 post
Punti reputazione: 215
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da lalla Visualizza Messaggio
Forse un tappetino riscaldante?

Però evita di comprarne altre!

Intanto, bentornata! Resta con noi, vedrai che il tuo pollice cambierà colore!
lalla sui un mito... ahahhah....

ciao fata, ben ritrovata!...

si, come dici, credo che il problema sia la temperatura .... sotto i 20 gradi la Phalaenopsis non muore per il freddo in sé..... ( fino a 13/15 gradi resiste) ma... ahimè.... con quelle temperature, ogni volta che tu innaffi, l'acqua non riesce poi a evaporare, non asciuga!... per quel motivo poi alla lunga marcisce ..

Non è la " troppa acqua" in sé, .... ma il freddo che non riesce ad asciugare la pianta.

inoltre, ti do un altro suggerimento:

spesso le radici aree sono già grigie e asciutte, ma invece quelle dentro al vaso, nel bark, sono ancora verdi e bagnate.......
in questo caso, non innaffiare tutto, ma vaporizza solo in superficie.....

ricorda che le radici delle phal devono asciugare, ogni volta che vengono bagnate..... bagnare, asciugare, bagnare, asciugare......e questo avviene solo se ci sono almeno 20 gradi.

quando c'è freddo e le temperature sono inferiori ai 20 gradi, devi aspettare molto di più!.....

se le radici non asciugano tra una innaffiature l'altra... alla lunga marciscono ....



Inviato dal mio ASUS_T00J utilizzando Tapatalk
__________________
_____________________________________________
I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
_________________________________________________

il mio piccolo blog di tutto un po'...:

http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/

Ultima modifica di xmery; 20-05-17 alle 13:27
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato xmery per questo post
Silvana (20-05-17)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
dal, marciume, phalaenopsis, ricorrente

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 15:33.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0