Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardinaggio > Orto e Alberi da frutta > Orto e alberi da frutta: Approfondimenti

L’ulivo

Questa discussione si intitola L’ulivo nella sezione Orto e alberi da frutta: Approfondimenti, appartenente alla categoria Orto e Alberi da frutta; Citazione: Originariamente Scritto da Delvi83 Che temperature avete registrato negli ultimi due dicembre : Da me il 20 Dic 2009 ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #41  
Vecchio 19-10-11, 17:20
L'avatar di Matteo
Matteo Matteo è offline
Pollice Indaco
 
Data Registrazione: 09-09-10
Località: Provincia di Vicenza
Messaggi: 4853
Grazie dati: 1
Ringraziato 22 volte in 22 post
Punti reputazione: 45
Sono....: Uomo
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Delvi83 Visualizza Messaggio
Che temperature avete registrato negli ultimi due dicembre :
Da me
il 20 Dic 2009 -15° e il 18 Dic 2010 -14°....questi due picchi son anomali, ma di norma i -10° almeno qualche notte l'anno li fa...e da Dic a Feb è sicuro al 100% che se c'è cielo sereno e niente vento di notte gela sui -5° !!!

Non so se il tuo clima sia così, nel caso un cui lo fosse cerca di riprodurre le tue varietà perchè potresti diventare molto ricco
Non ho temperature precise ma guardando in internet sembra che sia andato sui -5° per più giorni con un picco massimo (credo per un giorno solo) di -9°C.
Quindi è più caldo che da te o meglio meno freddo.

Citazione:
Originariamente Scritto da Kiwoncello Visualizza Messaggio
In effetti gli antichi oliveti del povese-bassanese sono composti da numerose cultivars resistenti: Pendolino, Maurino, Grignan, Casaliva, Segalina, Padanina, Asolana più altre di minor diffusione.
Da quel che ho capito i Romani (allora non c'erano cultivar) sono riusciti ad ambientare gli ulivi provenienti dal centro-sud all'area di Pove, dove sicuramente c'è un microclima favorevole.
__________________
Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l’arte di vivere come fratelli. Martin Luther King
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #42  
Vecchio 19-10-11, 17:25
L'avatar di Delvi83
Delvi83 Delvi83 è offline
Pollice Giallo
 
Data Registrazione: 14-08-11
Località: Oleggio Castello (NO)
Messaggi: 512
Grazie dati: 0
Ringraziato 50 volte in 46 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Matteo Visualizza Messaggio
Non ho temperature precise ma guardando in internet sembra che sia andato sui -5° per più giorni con un picco massimo (credo per un giorno solo) di -9°C.
Quindi è più caldo che da te o meglio meno freddo.
Quindi un 4/5° di differenza....e credo possano esser tanti.

Da me resistono, il punto è capire se fioriscono e fruttificano...è questa una grossa differenza che non si cita mai. Le gemme a fiori son sui rami dell'anno, raramente sui nuovi rami (come avviene per altre specie, Kiwi, Vite, Kaki, ma anche Feijoa) e quindi il gelo le può danneggiare gravemente
Rispondi Con Citazione
  #43  
Vecchio 19-10-11, 17:31
L'avatar di Matteo
Matteo Matteo è offline
Pollice Indaco
 
Data Registrazione: 09-09-10
Località: Provincia di Vicenza
Messaggi: 4853
Grazie dati: 1
Ringraziato 22 volte in 22 post
Punti reputazione: 45
Sono....: Uomo
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Delvi83 Visualizza Messaggio
Quindi un 4/5° di differenza....e credo possano esser tanti.

Da me resistono, il punto è capire se fioriscono e fruttificano...è questa una grossa differenza che non si cita mai. Le gemme a fiori son sui rami dell'anno, raramente sui nuovi rami (come avviene per altre specie, Kiwi, Vite, Kaki, ma anche Feijoa) e quindi il gelo le può danneggiare gravemente
Certo, molte volte non specificano questa cosa ed è difficile regolarsi se piantare o no certi alberi.
__________________
Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l’arte di vivere come fratelli. Martin Luther King
Rispondi Con Citazione
  #44  
Vecchio 21-10-11, 23:48
L'avatar di vinceco
vinceco vinceco è offline
Pollice Giallo
 
Data Registrazione: 17-06-09
Località: fuoriroma
Messaggi: 596
Grazie dati: 0
Ringraziato 40 volte in 40 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

Se le temperature al di sotto dei 10 gradi si protraggono per vari giorni allora si che danneggiano anche la pianta, ma se ciò non si verifica e il tasso di umidità non è elevato, la pianta sopporta bene il freddo ed è anche molto resistente.
Vi sono qualità che resistono bene anche a -10 (pendolino, leccino anche frantoio...)
I danni da gelate o da freddo si possono evidenziare anche in seguito con secco alle branche principali, l'importante è che non sia danneggiata la radice.
Dopo ogni gelata, grandinata o temperature basse è sempre opportuno trattare con poltiglia oppure rame.

Ultima modifica di Cerchina; 24-10-11 alle 21:34
Rispondi Con Citazione
  #45  
Vecchio 24-10-11, 21:01
L'avatar di Delvi83
Delvi83 Delvi83 è offline
Pollice Giallo
 
Data Registrazione: 14-08-11
Località: Oleggio Castello (NO)
Messaggi: 512
Grazie dati: 0
Ringraziato 50 volte in 46 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Diciamo che su buona parte del Nord il freddo è accompagnato anche da forte umidità. Da me almeno -9°/-10° li fa per 3-4 notti l'anno e molte sui -6°/-7°...eccezionalmente -13/-14°, ma di solito una notte ogni 2 anni. Il problema è che le gemme a frutto son danneggiate già a -9°

P.s.

La varietà Frantoio su molti siti è data come sensibile al freddo.

Ultima modifica di Cerchina; 24-10-11 alle 21:34
Rispondi Con Citazione
  #46  
Vecchio 04-08-12, 08:16
Raziel0 Raziel0 è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 04-08-12
Località: Trieste
Messaggi: 4
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Scusate che mi intrometto nella discussione, ma volevo chiedere a voi esperti un consiglio: vista la grande siccita che incombe in questo periodo cerco di bagnare i miei ulivi il piu di frequente possibile e vorrei chidere visto che il sole batte forte se potrei ricoprire la zona attorno l'olivo con paglia cosi la terra non si asciuga troppo velocemente, che ne dite? si puo? non fara' male all'ulivo? altri consigli per questo mio problema? scusate la domanda forse stupida ma sono nuovo del mestiere

Ultima modifica di oldhen; 25-02-16 alle 20:42
Rispondi Con Citazione
  #47  
Vecchio 09-08-12, 11:24
rita
Guest
 
Messaggi: n/a
Predefinito

ciao Raziel

ma questi tuoi ulivi sono delle giovani piante?

le hai impiantate da poco?

se sono grandi non serve bagnarle tanto, gli ulivi reggono bene periodi di siccità..

qui per adesso è da settimane che siamo sempre sui 40°...nessuno annaffia gli ulivi....
Rispondi Con Citazione
  #48  
Vecchio 13-08-12, 08:06
Raziel0 Raziel0 è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 04-08-12
Località: Trieste
Messaggi: 4
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da rita Visualizza Messaggio
ciao Raziel

ma questi tuoi ulivi sono delle giovani piante?

le hai impiantate da poco?

se sono grandi non serve bagnarle tanto, gli ulivi reggono bene periodi di siccità..

qui per adesso è da settimane che siamo sempre sui 40°...nessuno annaffia gli ulivi....
Quest' anno gli ho impiantiti, comprati in un agraria, quindi credo che quest'anno avranno 1 anno non piove gia da tanto tempo purtroppo

Ultima modifica di oldhen; 25-02-16 alle 20:42
Rispondi Con Citazione
  #49  
Vecchio 13-08-12, 13:11
rita
Guest
 
Messaggi: n/a
Predefinito

se sei stato bravo nell'impianto non dovresti avere grossi problemi..

visto che sono delle giovani piante, non annaffiarle spesso, basta una volta a settimana..e non in modo esagerato...

come già ti ho detto l'ulivo preferisce un pò di siccità, se tu annaffi spesso rischi di far marcire le giovani radici..

il mio modesto consiglio è di togliere la paglia, per me crei troppa umidità..
Rispondi Con Citazione
  #50  
Vecchio 15-08-12, 16:48
L'avatar di asfura
asfura asfura è offline
Nostra Dama dei palmizi
Moderatrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 04-07-11
Località: Egitto
Messaggi: 6373
Grazie dati: 3031
Ringraziato 4685 volte in 1891 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito

Anche secondo me...quoto Rita!
Qui gli ulivi vengono coltivati nel Sinai, nella sabbia del semi deserto, altro che siccità e finche' sono piccoli li bagnano una volta a settimana, con temperature proibitive, quando crescono si trovano l'acqua da soli tramite le radici.

Niente paglia, bagnali come ha detto Rita, non troppo, mi raccomando!
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
l’ulivo

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:58.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0