Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardinaggio > Orto e Alberi da frutta

sono nate le piantine di cappero..ed ora?

Questa discussione si intitola sono nate le piantine di cappero..ed ora? nella sezione Orto e Alberi da frutta, appartenente alla categoria Giardinaggio; l'anno scorso ( forse luglio/agosto) ho piantato dei semi di cappero che mi aveva regalato una mia amica ( raccolti ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 28-06-14, 20:11
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 19223
Grazie dati: 16717
Ringraziato 8239 volte in 6020 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito sono nate le piantine di cappero..ed ora?

l'anno scorso ( forse luglio/agosto) ho piantato dei semi di cappero che mi aveva regalato una mia amica ( raccolti non so dove)

sono nate tante piccolissime piantine che sono rimaste tali fino a questa primavera



quest'inverno ho tenuto il vasetto all'esterno ,sul balcone ,dove di giorno batteva un pò di sole ,con una tavoletta di polistirolo sotto ed un contenitore di plastica trasparente sopra ,a mo di piccola serra

l'inverno non è stato particolarmente rigido ..per cui le piantine ,sono lentamente cresciute ,protette da quel cappello di plastica che tenevo leggermente aperto quando c'era sole

ed ora sono diventate così...




ma come devo fare ora ?...ho paura di non riuscire a portarle oltre ...temo di bagnarle troppo ...fino ad ora mi è andata bene

le devo dividere o le lascio così ?oppure devo dare loro un vaso più grande ? ma con che tipo di terriccio?

l'ideale sarebbe inserirle in qualche crepa di un muro...ma non ho posti dove possano reggere in inverno
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 29-06-14, 16:57
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 16744
Grazie dati: 2198
Ringraziato 6429 volte in 4326 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Qualche giorno fa una mia amica ha preso al mercato una piantina di cappero, e abbiamo cercato come coltivarla.
Bisognerebbe capire se le tue piantine sono della varietà con le spine, oppure senza.
Entrambe soffrono molto i ristagni d'acqua, quelle senza spine, come le mie, hanno bisogno di un muro esposto bene al sole, mentre le altre si possono coltivare anche in terra, ovviamente in posti riparati.
Se non hai un muro, e comunque piantarcele dentro non sarebbe una passeggiata, di solito si seminano direttamente a dimora, prova con vasi riempiti di terra non troppo grassa ma molto molto drenante.
Le mie, grandi piante che sono in quel muro da sempre, ogni tanto spuntano nell'aiuola sottostante, ma poi non sopravvivono, mentre quelle che nascono direttamente nel muro di solito ce la fanno.
Io proverei a toglierne qualcuna, spostandola in vasetti singoli, ma non vorrei darti consigli sbagliati, visto che le mie piante fanno tutto da sole sono tutt'altro che esperta!
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato lalla per questo post
Silvana (29-06-14)
  #3  
Vecchio 29-06-14, 19:32
L'avatar di luca ussani
luca ussani luca ussani è online
Pollice Indaco
 
Data Registrazione: 16-10-11
Località: Roma e costa tirrenica etrusca USDA 9b/10a
Messaggi: 4080
Grazie dati: 242
Ringraziato 2859 volte in 1634 post
Punti reputazione: 60
Sono....: Uomo
Predefinito

Anche a me risulta che non sia facile coltivare il Cappero; nasce dove vuole e cresce come vuole, però ha fiori bellissimi e ....boccioli...assai saporiti.

So che nell'isola di Pantelleria li coltivano in terra, dentro piccole buche, per ripararli dal vento costante e raccogliere l'umidità notturna che serve ad

innaffiarli.

Io li ho sempre visti crescere spontaneamente sui muri antichi, ad esempio sul Muro Torto (strada romana a fianco di villa Borghese) passando con la

macchina si ammirano pendere rigogliosissimi dalle vecchie mura che sorreggono il Pincio.

Comunque io sono convinto che tu riuscirai a fare crescere anche i capperi nel tuo giardino.
__________________
Tengo el alma de nardo del árabe español.
De cuando en cuando un beso, sin ilusión ninguna.
¡El beso generoso que no he de devolver!

Ho l'anima di tuberosa dell'arabo spagnolo.
Un bacio di quando in quando, senza alcuna illusione.
Il bacio generoso che non devo ricambiare

Manuel Machado
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato luca ussani per questo post
Silvana (29-06-14)
  #4  
Vecchio 29-06-14, 19:40
L'avatar di xmery
xmery xmery è offline
Tutor delle sezioni: Appunti di viaggio, Libri di giardinaggio e recensioni, Quattro zampe in giardino
 
Data Registrazione: 26-05-09
Località: parma
Messaggi: 20164
Grazie dati: 5825
Ringraziato 2650 volte in 1948 post
Punti reputazione: 215
Predefinito

sto tentando anch'io la coltivazione di questa affascinate pianta, dai fiori eccezionalmente belli, tanto da indurmi a ...rinunciare ai capperi!....

seguirò questa discussione, per imparare anch'io a coltivarlo al meglio....

la mia piantina, la sto tenendo in vaso, ...nel dubbio se doverla riparare o meno d'inverno, ho preferito per il momento non rischiare....

il terreno deve essere tendenzialmente calcareo (il fatto che prosperi sui muri la dice lunga....) e non ha bisogno di irrigazioni frequenti....(vedremo però sempre se la collocazione nel vaso porta a rivedere anche questo concetto della resistenza alla siccità!!)

fammi sapere come procederai, silvana!
__________________
_____________________________________________
I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
_________________________________________________

il mio piccolo blog di tutto un po'...:

http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 29-06-14, 19:48
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 19223
Grazie dati: 16717
Ringraziato 8239 volte in 6020 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

grazie lalla ...comunque qualche informazione importante me l'hai già data

primo.. ..che se trovo loro un posto adeguato con tanto di terra drenante e tanto sole ,anche al nord, potrebbero sopravvivere ...

in effetti mi ricordo di aver visto a Biella ,incastato in un muro un cespuglio parecchio grosso che non so proprio come potesse essere arrivato lì perchè stava in un posto alquanto disagevole..però la meraviglia era che potesse vivere in un posto dove fa parecchio freddo in inverno

ho letto in internet che di cappero c'è il cappero spinosa presente per lo più al sud ed il cappero inermis senza spine...

mi chiedi se i miei hanno le spine ..per il momento ancora no potrebbero esserte quindi del secondo gruppo

ho trovato anche questo...



COLTIVARE IL CAPPERO IN VASO

Materiali ed impianto:
1) Vaso di terracotta possibilmente lungo e stretto, ma all'occorrenza qualsiasi vaso e di qualsiasi materiale!
2) Materiale drenante(sassi, argilla espansa, cocci)da porre sul fondo del vaso in almeno tre strati e in mezzo alla terra.
3) Terriccio universale 33%, terra di campo e sabbia 33% Materiale drenante 33%.
Modus operandi:
1) Porre sul fondo del vaso il materiale drenante.
2) Mischiare bene i vari componenti del terreno di coltura e riempire il vaso per tre quarti.
3) Svasare la piantina di cappero mantenendo la zolletta di terra quanto più integra possibile.
4) Appoggiare la piantina sulla terra del vaso e aggiungere altro terreno sino a ricoprire tutta la zolletta della piantina, praticando una decisa pressione sul terreno immesso, soprattutto verso le pareti del vaso. Lasciare il colletto del cappero scoperto dal terreno, all'aria.
5) Annaffiare abbondantemente ma lentamente, a più riprese.

6) Concimare con pochi(10-15) pellets o granuli di concime (N, K, P) solido o con pochi cl di soluzione liquida appositamente preparata.


ed ancora...



Consigli di coltivazione:
1) Esporre il vaso così preparato in zona assolata o semi assolata, per tutta la buona stagione;
2) Annaffiare secondo necessità, mantenendo la terra umida ma non fradicia. Se la terra si secca completamente il cappero non trova più acqua e muore in pochi giorni.
3) Potare il cappero in inverno appena perde tutte le foglie, accorciando i rametti (4-5 cm)fin quasi alla base del fusto e ritirarlo in area protetta dall'acqua piovana e dal gelo ma non riscaldata. (ricordare il 5° punto delle condizioni essenziali!)es vano scale, garage, tettoia, serra fredda.
4) Annaffiare ogni tanto e all'occorrenza, per impedire il completo disseccamento della terra.





mi sa che fino a quando non le vedo ben accespite le metto in vaso seguendo queste istruzioni
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 29-06-14, 19:55
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 19223
Grazie dati: 16717
Ringraziato 8239 volte in 6020 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

grazie Luca per la fiducia che mi concedi..ma ho idea che proprio nel mio giardino non sarà possibile ..però con qualche accorgimento in vaso e sul balcone ,al sole e un pò riparato d'inverno ..forse potrei riuscirci ..


il cappero è una pianta che mi ha sempre affascinata ..anche se voler far crescere le piante nei luoghi a loro non congeniali non si hanno mai dei gran risultati




dai Mery.. allora ci proviamo insieme ...leggi i consigli che ho postato per tenerli in vaso ...e poi confrontiamo le nostre esperienze
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)

Ultima modifica di Silvana; 29-06-14 alle 20:02
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 29-06-14, 20:03
L'avatar di xmery
xmery xmery è offline
Tutor delle sezioni: Appunti di viaggio, Libri di giardinaggio e recensioni, Quattro zampe in giardino
 
Data Registrazione: 26-05-09
Località: parma
Messaggi: 20164
Grazie dati: 5825
Ringraziato 2650 volte in 1948 post
Punti reputazione: 215
Predefinito

silvana, ma non ti ricordi che proprio tu, mentre eravamo in visita forumistica al Castello Sforzesco di milano, mi hai indicato una piantina che sporgeva in alto dai muri di cinta?.......lella la identificò come una piantina di cappero!

il mio è uno spinosa, le spine le ha tirate fuori, sono minuscole, e sono posizionate all'intersezione del picciolo delle foglie...
__________________
_____________________________________________
I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
_________________________________________________

il mio piccolo blog di tutto un po'...:

http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/

Ultima modifica di xmery; 29-06-14 alle 20:12
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 29-06-14, 20:04
L'avatar di lella1
lella1 lella1 è offline
Pollice d'oro in orchidee
 
Data Registrazione: 05-07-08
Località: Milano
Messaggi: 17819
Grazie dati: 2382
Ringraziato 1234 volte in 976 post
Punti reputazione: 40
Sono....: Donna
Predefinito

guardate che al Castello Sforzesco a Milano al Rivellino ci sono delle piante di cappero enormi, piantate direttamente nei muri....dicono, penso sia leggenda che siano i bis bis pronipoti di quelli piantati dagli Spagnoli durante il loro diciamo "soggiorno" milanese....







quel verde che vedi sono capperi.....però crescono bene nei mattoni vecchi, pochissima terra.....


comunque leggi anche la spiegazione del collega Gev. certamente più veritiera


http://biodiversitamilano.blogspot.i...-castello.html



__________________

socio GAO Gruppo Amici Orchidee

Ultima modifica di lella1; 29-06-14 alle 20:11
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato lella1 per questo post
Silvana (29-06-14)
  #9  
Vecchio 29-06-14, 20:10
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 19223
Grazie dati: 16717
Ringraziato 8239 volte in 6020 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da xmery Visualizza Messaggio
silvana, ma non ti ricordi che proprio tu, mentre eravamo in visita forumistica al Castello Sforzesco di milano, mi hai indicato una piantina che sporgeva in alto dai muri di cinta?.......lella la identificò come una piantina di cappero!
eh...cara ...oramai i neuroni se ne stanno andando a spasso non mi ricordo

Citazione:
il mio è uno spinosa, le spine le ha tirate fuori, sono minuscole, e sono posizionate all'intersezione del piccolo delle foglie...
meglio così abbiamo due varietà da confrontare
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 29-06-14, 20:11
L'avatar di xmery
xmery xmery è offline
Tutor delle sezioni: Appunti di viaggio, Libri di giardinaggio e recensioni, Quattro zampe in giardino
 
Data Registrazione: 26-05-09
Località: parma
Messaggi: 20164
Grazie dati: 5825
Ringraziato 2650 volte in 1948 post
Punti reputazione: 215
Predefinito

eh,............che vi dicevo?....
__________________
_____________________________________________
I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
_________________________________________________

il mio piccolo blog di tutto un po'...:

http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
capperoed, nate, ora, piantine, sono

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 08:59.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0