Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardinaggio > Orto e Alberi da frutta

Consiglio miglior concime.

Questa discussione si intitola Consiglio miglior concime. nella sezione Orto e Alberi da frutta, appartenente alla categoria Giardinaggio; Salve come nella mia discussione relativa al trapianto chiedo consigli sul tipo di concime migliore da usare. Grazie...

Rispondi
 
Strumenti Discussione ModalitÓ Visualizzazione
  #1  
Vecchio 01-07-14, 12:32
ale112002 ale112002 Ŕ offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 01-07-14
LocalitÓ: Roma
Messaggi: 12
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito Consiglio miglior concime.

Salve come nella mia discussione relativa al trapianto chiedo consigli sul tipo di concime migliore da usare.

Grazie
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
LocalitÓ: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 01-07-14, 14:33
L'avatar di Infinity
Infinity Infinity Ŕ offline
Sua Moderazione Infynita
Vice Amministratrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 05-04-12
LocalitÓ: Piemonte
Messaggi: 7562
Grazie dati: 392
Ringraziato 3278 volte in 1859 post
Punti reputazione: 280
Sono....: Donna
Predefinito

Mi permetto di riportare con un semplice copia&incolla la tua domanda del post a cui ti riferisci:

'Volevo chiedere, per quanto riguarda il concime, ho usato uno di tipo chimico credo (delle palline bianche piccole) ma quale Ŕ il migliore? ho letto che sarebbe preferibile lo stallatico, ma anche la pollina potrebbe andar bene?'

L'operazione migliore Ŕ fertilizzare il terreno in autunno, in modo che durante l'inverno il terrno si arrcchisca e a primavera sia pronto per le lavorazioni e le semine.
Io metto letame di equino (produzione propria) pi¨ cenere di legna (sempre produzione propria), appena possibile preso e faccio la falsa semina per poi eseguire la semina vera e propria nel momento idoneo.

Se non hai la possibilitÓ di tenere un cavallino e una stufa a legna...
... allora puoi ricorrere a uno stallatico in pellet o concimi minerali granulari a base di azoto,fosforo e potassio.

Questo per˛ nell'ipotesi che il tuo tereno sia povero in partenza.

Se il terreno per˛ non Ŕ mai stato coltivato Ŕ difficile che presenti delle carenze, quindi il concime minerale lo lasceri a parte e lo metteri solo se necessario, mentre un po di stallatico pu˛ andare, anche perchŔ pi¨ che come concime ha funzione di ammendante.

Valuta la struttura del terreno e il suo pH prima di ricorrere ad aggiunte.
Ricorda che esistono anche i problemi da eccesso e non solo da carenza.
Se hai la possibiltÓ inizia a farti il compost in modo che il prossimo anno lo utilizzzi al posto dello stallatico con risultai migliori.
__________________


L'indirizzo della moderazione Ŕ
moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 01-07-14, 16:20
ale112002 ale112002 Ŕ offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 01-07-14
LocalitÓ: Roma
Messaggi: 12
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Grazie per il copia&incolla avrei dovuto farlo io ma andavo un po di fretta e non ci ho pensato, chiedo scusa.
Per il cavallino lo spazio lo avrei pure ma essendo questo pezzo di terra lontano da casa non mi fiderei visti i tempi purtroppo.

Per la cenere non ce problema perchŔ ho il camino quindi ne produco abbastanza, invece per il terreno questo che Ŕ lontano da casa Ŕ sempre stato coltivato, in passato anche a livello intensivo specialmente in questo periodo dell' anno.

All' epoca ci pensava mio nonno, ora Ŕ anziano e non pu˛ pi¨ fare nulla, io e mio padre ci proviamo ma non siamo molto pratici in questo campo. Diciamo che ora la produzione Ŕ molto minore quindi il terreno viene sfruttato di meno anche se la terra Ŕ buona nel senso che la roba viene su bene.

Di solito il terreno viene concimato prima di piantare qualcosa, in autunno non ricordo se Ŕ stato fatto questo processo, quindi la misura del ph Ŕ importante? e come si effettua?

Il letame equinno, ho letto sia il migliore, ma non saprei dove procurarlo mentre la pollina si perchŔ ho qualche gallina ma so che questo tipo di concime Ŕ molto forte e bisogna stare attenti quando si usa. Da quello che ho capito non bisogna eccedere con il concime, ma come regolarsi allora?
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 01-07-14, 22:17
L'avatar di terra
terra terra Ŕ offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 25-07-11
LocalitÓ: la spezia
Messaggi: 315
Grazie dati: 139
Ringraziato 34 volte in 26 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito

Ciao,

anch'io mi cimento quest'anno per la prima volta con l'orto.... e in quanto alla concimazione seguo i consigli che mi da un signore anziano che ha il campo accanto
al nostro... te li passo volentieri perchŔ con me stanno funzionando: per annaffiare
adopero una volta alla settimana stallatico diluito in acqua (ha una puzza terribile)
alternando con un macerato di ortica o di femminelle di pomodoro (che pure loro non
scherzano!).... inoltre ogni volta che mio figlio vanga un pezzo di terra, crea delle piccole fosse che riempiamo con l'erba sfalciata ed i residui delle piante ormai a fine
produzione...
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 02-07-14, 06:45
L'avatar di Infinity
Infinity Infinity Ŕ offline
Sua Moderazione Infynita
Vice Amministratrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 05-04-12
LocalitÓ: Piemonte
Messaggi: 7562
Grazie dati: 392
Ringraziato 3278 volte in 1859 post
Punti reputazione: 280
Sono....: Donna
Predefinito

La misurazione del pH non Ŕ fondamentale ma pu˛ aiutare molto.

Ti lascio un mio post dove spiego come si pu˛ misurare:

Valutare il pH del terreno. | sowandcrop

Il letame di equino Ŕ il migliore e se in zona tua ci sono dei maneggi o centri ippici puoi chiedere se te ne regalano un po'. Fresco o lo interri bene e poi coltivi o lo metti in autunno lasciandolo maturare in loco tutto l'inverno o ne fai un bel mucchio e lo lasci maturare a parte prendendolo dopo almeno 6 mesi di maturazione.

La pollina Ŕ molto ricca di azoto e pu˛ bruciare per l'eccessiva concentrazione di azoto.

Ne devi metter molto poca e solo se le piante ne hanno effettivamente bisogno, per˛ non apporta come il letame sostanza organica importante per la strurruta del terreno.

Una concimazione invernale con letame Ŕ ottimale tutti gli anni, poi puoi seguire le tecniche di sovescio o le rotazioni e le consociazioni, aiutano anche loro a non impoverire il terreno.

Ti rendi conto solo con l'esperienza di cosa servirÓ aggiungre al tuo terreno in base alla risposta delle tue piante.
Per esempio i pomodori hanno bisono di calcio in un certo momento della loro vita anche se nel terreno se ne trova, oppure un pH troppo basico impedisce l'assorbimento del ferro anche se presente e quindi devi dargliene in forma assorbibile quando si menifesta la carenza.

Per quest'anno non aggiungerei nulla ma starei a vedere le varie colture come rispondono e quest'autunno inizierei a valutare il tipo di fertilizzazione da eseguire, in base ai dati raccolti.
__________________


L'indirizzo della moderazione Ŕ
moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 02-07-14, 09:12
ale112002 ale112002 Ŕ offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 01-07-14
LocalitÓ: Roma
Messaggi: 12
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Grazie ad entrambi per le risposte, diciamo che anche io quest' anno mi sto dedicando un po di pi¨ al terreno visto che sono anche senza lavoro almeno mi rendo utile in qualche modo. Poi mi sa che si tornerÓ presto alla terra visto che le fabbriche chiudono e di altro ce poco, mi spiace solo che una volta con la terra si poteva campare, oggi viene un po difficile con tutte le tasse che dobbiamo pagare!

Tornando al discorso di prima posso dire che attualmente abbiamo coltivato pomodori, zucchine,cetrioli, lattuga, melenzane e questo Ŕ il resoconto:

Il terreno prima di essere coltivato Ŕ stato concimato ma credo sia stato usato del concime chimico comunque per i pomodori sono giÓ ben sviluppati e stanno uscendo i primi frutti solo che non avendo tagliato le fronde in pi¨ dalla pianta all' inizio ora la resa sarÓ minore ma sbaglindo si impara;

Le melenzane, a parte qualche pianta che non Ŕ venuta su bene, le altre sono giÓ in produzione e quindi posso esserne soddisfatto;

Per le zucchine vale lo stesso discorso, all' inizio sembravano deperite, poi ho aggiunto un po di pollina disciolta in acqua rischiando di bruciare tutto ma alla fine mi Ŕ andata bene e ora si sono riprese;

Lo stesso discorso vale per le altre colture quindi il terreno di per se Ŕ buono e se la roba Ŕ curata con annaffiature costanti la resa ce.

Ovviamente non tutte le piante crescono sane ma questo credo sia normale, da quanto detto posso supporre che il terreno non necessiti di grossi quantitativi di concime, in autunno comunque secondo me conviene fare il lavoro che mi hai detto e poi in primavera prima di coltivare se ne mette un' altro p˛. E' giusta la mia considerazione? Purtropo il letame equino non saprei dove trovarlo mi devo accontentare di altro.

Ultima modifica di ale112002; 02-07-14 alle 09:16
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 02-07-14, 09:20
L'avatar di Infinity
Infinity Infinity Ŕ offline
Sua Moderazione Infynita
Vice Amministratrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 05-04-12
LocalitÓ: Piemonte
Messaggi: 7562
Grazie dati: 392
Ringraziato 3278 volte in 1859 post
Punti reputazione: 280
Sono....: Donna
Predefinito

Tutto ok.

Per i pomodori: sfonda anche e soprattutto adesso.
__________________


L'indirizzo della moderazione Ŕ
moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 02-07-14, 09:57
ale112002 ale112002 Ŕ offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 01-07-14
LocalitÓ: Roma
Messaggi: 12
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

A quindi si possono tagliare anche adesso che sono grandi ed hanno i fiori? no perchŔ Ŕ nata una foresta
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
LocalitÓ: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
concime, consiglio, miglior

Strumenti Discussione
ModalitÓ Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB Ŕ Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] Ŕ Attivato
Il codice HTML Ŕ Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16:29.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0