Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardinaggio > Orto e Alberi da frutta

L'orto sul balcone di Marco e Silvia

Questa discussione si intitola L'orto sul balcone di Marco e Silvia nella sezione Orto e Alberi da frutta, appartenente alla categoria Giardinaggio; Non sarà troppa acqua. ? il pomodoro è abbastanza sensibile agli eccessi di umidità soprattutto in un vaso di plastica ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #31  
Vecchio 04-06-19, 11:52
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 18641
Grazie dati: 16021
Ringraziato 7844 volte in 5718 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Non sarà troppa acqua. ? il pomodoro è abbastanza sensibile agli eccessi di umidità soprattutto in un vaso di plastica che non traspira ..hai messo un terriccio un pó drenante ricco anche di sabbia e di inerti ?

però leggendo questo articolo potrebbe essere anche altro

https://www.ortodacoltivare.it/doman...ie-gialle.html
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #32  
Vecchio 04-06-19, 12:58
maxo maxo è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 15-04-19
Località: Collegno
Messaggi: 27
Grazie dati: 1
Ringraziato 7 volte in 3 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Ho letto, non credo che si tratti di discorso acqua sono rimasti senza innaffiatura per 3 giorni. Stasera provo a fare una foto delle foglie da vicino così magari si capisce meglio quale sia la problematica se discorso di mancanza di ferro o meno.
Grazie
Rispondi Con Citazione
  #33  
Vecchio 04-06-19, 20:32
maxo maxo è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 15-04-19
Località: Collegno
Messaggi: 27
Grazie dati: 1
Ringraziato 7 volte in 3 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Ecco qui lo stato delle foglie ingiallite.





Rispondi Con Citazione
  #34  
Vecchio 04-06-19, 22:10
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 18641
Grazie dati: 16021
Ringraziato 7844 volte in 5718 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

potrebbe essere anche un attacco di peronospora








http://www.manica.com/2018/05/22/per...pomodoro-cura/
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)

Ultima modifica di Silvana; 04-06-19 alle 22:14
Rispondi Con Citazione
  #35  
Vecchio 06-06-19, 13:36
maxo maxo è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 15-04-19
Località: Collegno
Messaggi: 27
Grazie dati: 1
Ringraziato 7 volte in 3 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Qualcuno mi ha detto:
"Non mi pare proprio peronospora, anche se a volte le malattie si manifestano in forme diverse. Qui abbiamo ingiallimenti diffusi non proprio a macchie e solo in giallo (no marrone)."
Suggeriscono o una carenza di ferro o una Virosi di cui non posso più salvare nulla, altri mi hanno detto Alternaria Mannaggia quanti problemi esistono, possibile?
Rispondi Con Citazione
  #36  
Vecchio 06-06-19, 14:18
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 18641
Grazie dati: 16021
Ringraziato 7844 volte in 5718 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Maxo a questo punto vai per esclusione.. prova a dare chelati di ferro, che sono più veloci del solfato di ferro nel venire assorbiti e dare un risultato

per la virosi non saprei, ma se fosse, mi sa che c'è poco da salvare

io continuo a pensare alla peronospora che è la più comune e facile a svilupparsi

considera che le temperature fino ad ora non sono state per nulla consone alla loro coltivazione, per cui basta qualche innaffiatura in più del necessario ed un clima fresco che ecco si innesta il problema
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione
  #37  
Vecchio 10-06-19, 20:35
maxo maxo è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 15-04-19
Località: Collegno
Messaggi: 27
Grazie dati: 1
Ringraziato 7 volte in 3 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Silvana, ho preso il chelato di ferro e innaffiato le mie piantine ma ora ho un altro attacco.
Il bruco! maledetti ne ho buttati via una decina ma non so ancora quanti sono, mi mangiano tutto foglie e fruttini verdi.
Che cosa posso fare? Si mimetizzano bene, difficile vederli. (ma tutti a me i problemi? uff)
Rispondi Con Citazione
  #38  
Vecchio 10-06-19, 20:45
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 18641
Grazie dati: 16021
Ringraziato 7844 volte in 5718 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Maxo purtroppo per i bruchini se non vuoi usare prodotti chimici prova a leggere i consigli che ci sono qui

https://www.coltivazionebiologica.it...-del-pomodoro/
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione
  #39  
Vecchio 10-06-19, 23:22
maxo maxo è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 15-04-19
Località: Collegno
Messaggi: 27
Grazie dati: 1
Ringraziato 7 volte in 3 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Ok grazie, ma da cosa sono dovuti?
Ho visto dei moschini attaccati qua e la ma non credo siano quelli no?
Rispondi Con Citazione
  #40  
Vecchio 10-06-19, 23:30
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 18641
Grazie dati: 16021
Ringraziato 7844 volte in 5718 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Sono i bruchi nati dalle uova di una farfalla notturna che si chiama appunto la nottua del pomodoro ..se leggi bene nel link che ti ho messo dice ..

Citazione:
La nottua del pomodoro è un insetto conosciuto anche come nottua gialla o bruco del pomodoro. E’ una specie molto presente sul nostro territorio e, se non controllata efficacemente, rovina in maniera grave i frutti di questa nostra coltivazione. I pomodori, d’altro canto, come abbiamo avuto modo di vedere, sono piante molto delicate. Vi abbiamo già parlato dei parassiti come la tuta absulta e la cimice, e delle altre problematiche come il marciume apicale, la peronospora e la bronzatura fogliaria.
La nottua provoca danni soprattutto nei periodi più caldi, quindi nei mesi di giugno e luglio. Nell’articolo di oggi, vediamo come riconoscerla e cerchiamo di capire come agisce nei diversi stadi del suo ciclo vitale. Ovviamente, vi mostreremo anche come difendere la nostra coltivazione di pomodoro con l’uso di tecniche o prodotti per l’agricoltura biologica.

Citazione:
Il ciclo biologico della nottua del pomodoro parte, come sempre, dal periodo invernale. Ossia, quando l’ultima generazione di larve penetra nel terreno per diventare crisalide e svernare.
Le farfalle adulte compiono il primo volo in primavera inoltrata, tipicamente nel mese di maggio. Sono lepidotteri particolarmente attivi nelle ore notturne e volano anche per lunghe distanze. Per questo sono considerati una specie migratoria.
Prima dell’estate inizia la fase dell’accoppiamento, in seguito alla quale le femmine depositano sulla vegetazione delle piante le uova. E’ una specie molto prolifica, ogni femmina, infatti, nel suo ciclo di vita, può deporre fino a 2.000 uova.
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
balcone, lorto, marco, silvia, sul

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 14:36.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0