Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Le Speciali > Passiflore > Passiflore: Malattie e parassiti

Help passiflora

Questa discussione si intitola Help passiflora nella sezione Passiflore: Malattie e parassiti, appartenente alla categoria Passiflore; Salve a tutti, vorrei sapere se la mia passiflora potrebbe essersi presa il temibile virus del mosaico. L'ho acquistata a ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione ModalitÓ Visualizzazione
  #1  
Vecchio 11-07-17, 19:41
L'avatar di Titti7
Titti7 Titti7 Ŕ offline
Utente esperta in orchidee

 
Data Registrazione: 10-07-17
LocalitÓ: Roma
Messaggi: 2698
Grazie dati: 4988
Ringraziato 3046 volte in 1787 post
Punti reputazione: 85
Sono....: Donna
Predefinito Help passiflora

Salve a tutti, vorrei sapere se la mia passiflora potrebbe essersi presa il temibile virus del mosaico. L'ho acquistata a maggio e da subito ha avuto una crescita meravigliosa regalandomi tanti bellissimi fiori. Poi verso la fine di giugno ho cominciato a vedere sulle foglie la comparsa di tante macchioline gialle come a macchia di leopardo che partivano dalla base con maggiore intensità mentre erano più lievi o anche solo appena accennate sulle parti apicali.
Inizialmente ho pensato si trattasse di una clorosi, così l'ho trattata con chelato di ferro. Su consiglio poi del mio vivaista le ho somministrato un funghicida sistemico pensando che il problema fosse di questa natura.
Purtroppo però le mie cure non hanno sortito effetto, l'ingiallimento non si arresta e molte foglioline, anche quelle neonate, appaiono come deformate.
Chiedo aiuto agli esperti del forum!!

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
LocalitÓ: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 12-07-17, 10:48
L'avatar di xmery
xmery xmery Ŕ offline
Tutor delle sezioni: Appunti di viaggio, Libri di giardinaggio e recensioni, Quattro zampe in giardino
 
Data Registrazione: 26-05-09
LocalitÓ: parma
Messaggi: 20160
Grazie dati: 5780
Ringraziato 2622 volte in 1938 post
Punti reputazione: 215
Predefinito

Ciao titti!
Potrebbe essere sì..

Tuttavia adesso prevale la teoria per cui questa virosi considerata per molto tempo "terribile" come hai detto tu (consigliavano di bruciare la pianta addirittura, per non propagare il virus)..
Adesso si è visto che la pianta non muore affatto e che, oltre a non esserci cura, la pianta sopravvive benissimo adattandosi al virus...
Certo, le foglie non sono più verdi... Però... Non perderai pianta e fioriture....

L'unico consiglio che ho letto se vuoi tentare di avere la tua pianta originale e di provare a fare talee di qualche ramo apicale, ma non appena questo cresce e ancora non è stato raggiunto dalla virosi

Appena riesco ti metto il Link di Maurizio vecchia, dove se ne parla....

Inviato dal mio 6070K utilizzando Tapatalk
__________________
_____________________________________________
I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
_________________________________________________

il mio piccolo blog di tutto un po'...:

http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato xmery per questo post
Titti7 (12-07-17)
  #3  
Vecchio 12-07-17, 20:19
L'avatar di Titti7
Titti7 Titti7 Ŕ offline
Utente esperta in orchidee

 
Data Registrazione: 10-07-17
LocalitÓ: Roma
Messaggi: 2698
Grazie dati: 4988
Ringraziato 3046 volte in 1787 post
Punti reputazione: 85
Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da xmery Visualizza Messaggio
Ciao titti!
Potrebbe essere sì..

Tuttavia adesso prevale la teoria per cui questa virosi considerata per molto tempo "terribile" come hai detto tu (consigliavano di bruciare la pianta addirittura, per non propagare il virus)..
Adesso si è visto che la pianta non muore affatto e che, oltre a non esserci cura, la pianta sopravvive benissimo adattandosi al virus...
Certo, le foglie non sono più verdi... Però... Non perderai pianta e fioriture....

L'unico consiglio che ho letto se vuoi tentare di avere la tua pianta originale e di provare a fare talee di qualche ramo apicale, ma non appena questo cresce e ancora non è stato raggiunto dalla virosi

Appena riesco ti metto il Link di Maurizio vecchia, dove se ne parla....

Inviato dal mio 6070K utilizzando Tapatalk
Grazie mille xmery!!

Purtroppo i miei timori erano fondati e a questo punto non mi resta che sperare che la Passi si adatti al virus e non mi soccomba!! 😔
Ho letto qua e là che questo virus contamina anche le piante vicine, considera che lei ha avuto uno sviluppo rapidissimo ed ora si è già intrecciata con una bouganvillea e un rincospermo.
Spero quindi che anche loro si auto-immunizzino a dovere perché il solo pensiero di perderne tre in un colpo solo sarebbe un colpo durissimo!!! 😱😱😱

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 13-07-17, 06:32
L'avatar di xmery
xmery xmery Ŕ offline
Tutor delle sezioni: Appunti di viaggio, Libri di giardinaggio e recensioni, Quattro zampe in giardino
 
Data Registrazione: 26-05-09
LocalitÓ: parma
Messaggi: 20160
Grazie dati: 5780
Ringraziato 2622 volte in 1938 post
Punti reputazione: 215
Predefinito

la "cura" che sembra funzionare meglio Ŕ rafforzare la pianta con una buona concimazione, equilibrata, senza eccessi, ma aver attenzione a nutrirla con molta cura.....
__________________
_____________________________________________
I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
_________________________________________________

il mio piccolo blog di tutto un po'...:

http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato xmery per questo post
Titti7 (13-07-17)
  #5  
Vecchio 13-07-17, 06:39
L'avatar di xmery
xmery xmery Ŕ offline
Tutor delle sezioni: Appunti di viaggio, Libri di giardinaggio e recensioni, Quattro zampe in giardino
 
Data Registrazione: 26-05-09
LocalitÓ: parma
Messaggi: 20160
Grazie dati: 5780
Ringraziato 2622 volte in 1938 post
Punti reputazione: 215
Predefinito

ti linko direttamente il post dove se ne Ŕ giÓ parlato, con un'altra utente, un anno fa:

come trattare le virosi nelle passiflore

dice che l'infezione si propaga per contatto della linfa, non per semplice contatto foliare...(boh) e che quindi il contagio avviene se si fanno talee della pianta malata e si creano nuove piante giÓ infette o se si usano gli strumenti infetti per tagliare piante sane (in questo modo lo strumento viene a contatto con la linfa della nuova pianta).

se questo Ŕ vero, anche se la tua pianta fosse colpita da virosi, non credo metterebbe a rischio le altre vicine...

...dice anche che un buon metodo per ristabilire la pianta Ŕ nutrirla (sia in prevenzione che come cura) molto bene e regolarmente per tutta la stagione vegetativa, con fertilizzanti ad alto tenore di Potassio.

boh, io proverei....

spero di esserti stata utile....
__________________
_____________________________________________
I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
_________________________________________________

il mio piccolo blog di tutto un po'...:

http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/

Ultima modifica di xmery; 13-07-17 alle 06:41
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato xmery per questo post
Titti7 (13-07-17)
  #6  
Vecchio 13-07-17, 09:18
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana Ŕ offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
LocalitÓ: Albairate (MI)
Messaggi: 16355
Grazie dati: 13692
Ringraziato 6440 volte in 4646 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da xmery Visualizza Messaggio
dice che l'infezione si propaga per contatto della linfa, non per semplice contatto foliare...(boh) e che quindi il contagio avviene se si fanno talee della pianta malata e si creano nuove piante giÓ infette o se si usano gli strumenti infetti per tagliare piante sane (in questo modo lo strumento viene a contatto con la linfa della nuova pianta).
.
Quindi fai mo!ta attenzione se usi le forbici per potare ...cioŔ se poti la tua passiflora poi non passare a potare i rami di altre piante senza averle disinfettate con l'"alcol o sul fuoco
Rispondi Con Citazione
I seguenti 2 utenti hanno ringraziato Silvana per questo post
Titti7 (13-07-17), xmery (13-07-17)
  #7  
Vecchio 13-07-17, 10:20
L'avatar di Titti7
Titti7 Titti7 Ŕ offline
Utente esperta in orchidee

 
Data Registrazione: 10-07-17
LocalitÓ: Roma
Messaggi: 2698
Grazie dati: 4988
Ringraziato 3046 volte in 1787 post
Punti reputazione: 85
Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da xmery Visualizza Messaggio
ti linko direttamente il post dove se ne è già parlato, con un'altra utente, un anno fa:

come trattare le virosi nelle passiflore

dice che l'infezione si propaga per contatto della linfa, non per semplice contatto foliare...(boh) e che quindi il contagio avviene se si fanno talee della pianta malata e si creano nuove piante già infette o se si usano gli strumenti infetti per tagliare piante sane (in questo modo lo strumento viene a contatto con la linfa della nuova pianta).

se questo è vero, anche se la tua pianta fosse colpita da virosi, non credo metterebbe a rischio le altre vicine...

...dice anche che un buon metodo per ristabilire la pianta è nutrirla (sia in prevenzione che come cura) molto bene e regolarmente per tutta la stagione vegetativa, con fertilizzanti ad alto tenore di Potassio.

boh, io proverei....

spero di esserti stata utile....
Grazie mille xmery per i preziosi consigli!!
Cercherò di contrastare il virus con opportune concimazioni e speriamo che la Passi si riprenda felicemente. Ho notato che ha già provveduto ad espellere le foglie basali che erano le più colpite e ora tende a ramificarsi lontano dalla zona del focolaio. Di fiori non ne fa più, forse anche per naturale riposo vegetativo, complice anche questo caldo infernale.
Mi auguro che ce la faccia, mi dispiacerebbe troppo perderla!! 😢
E comunque due paroline verso il vivaista rivenditore mi verrebbe da spenderle, perché considerata la repentinità con cui è esploso il virus, mi vien da presumere che probabilmente la pianta era già malata quando è stata messa in vendita.
Ora cercherò di approntare le dovute precauzioni anche verso le vicine bounganvillea e rhyncospermum!! L'operazione rinforzo - disinfezione è cominciata, ti farò sapere volentieri se funzionerà!! 😀👍✌

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Citazione:
Originariamente Scritto da Silvana Visualizza Messaggio
Quindi fai mo!ta attenzione se usi le forbici per potare ...cioè se poti la tua passiflora poi non passare a potare i rami di altre piante senza averle disinfettate con l'"alcol o sul fuoco
Grazie Silvana, da oggi avrò le forbici più sterili di una sala operatoria!! 😀👍

Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

Ultima modifica di Titti7; 13-07-17 alle 10:23 Motivo: Devi attendere un minuto per poter effettuare la modifica.
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Titti7 per questo post
xmery (13-07-17)
  #8  
Vecchio 13-07-17, 15:26
L'avatar di xmery
xmery xmery Ŕ offline
Tutor delle sezioni: Appunti di viaggio, Libri di giardinaggio e recensioni, Quattro zampe in giardino
 
Data Registrazione: 26-05-09
LocalitÓ: parma
Messaggi: 20160
Grazie dati: 5780
Ringraziato 2622 volte in 1938 post
Punti reputazione: 215
Predefinito

Si hai ragione.. I contagi delle piante avvengono per lo più nei vivai...

Attenzione alle foglie che si staccano... Li c'è una momentanea fuoriuscita di linfa?.... Non lasciarle a contatto con la terra...

Tieni in conto anche la possibilità di fare nuove tariffe dai rami nuovi lontano da quello che tu chiami in focolaio...

Messe in acqua adesso radicano che è una bellezza!

Inviato dal mio 6070K utilizzando Tapatalk
__________________
_____________________________________________
I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
_________________________________________________

il mio piccolo blog di tutto un po'...:

http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato xmery per questo post
Titti7 (13-07-17)
  #9  
Vecchio 13-07-17, 16:43
L'avatar di Titti7
Titti7 Titti7 Ŕ offline
Utente esperta in orchidee

 
Data Registrazione: 10-07-17
LocalitÓ: Roma
Messaggi: 2698
Grazie dati: 4988
Ringraziato 3046 volte in 1787 post
Punti reputazione: 85
Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da xmery Visualizza Messaggio
Si hai ragione.. I contagi delle piante avvengono per lo più nei vivai...

Attenzione alle foglie che si staccano... Li c'è una momentanea fuoriuscita di linfa?.... Non lasciarle a contatto con la terra...

Tieni in conto anche la possibilità di fare nuove tariffe dai rami nuovi lontano da quello che tu chiami in focolaio...

Messe in acqua adesso radicano che è una bellezza!

Inviato dal mio 6070K utilizzando Tapatalk
Quelle che si sono staccate le ho rimosse subito dalla terra, per la verità non ho fatto caso se ci fosse fuoriuscita di linfa!!
Magari Mery sapessi fare l'operazione che mi consigli con le parti ancora sane!! Il fatto è che non saprei proprio da dove cominciare, non sono pratica con queste tecniche ( so a malapena piantare bulbi e potare rose!! &#128512.


Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 14-07-17, 18:00
L'avatar di xmery
xmery xmery Ŕ offline
Tutor delle sezioni: Appunti di viaggio, Libri di giardinaggio e recensioni, Quattro zampe in giardino
 
Data Registrazione: 26-05-09
LocalitÓ: parma
Messaggi: 20160
Grazie dati: 5780
Ringraziato 2622 volte in 1938 post
Punti reputazione: 215
Predefinito

Quando vedi un ramo nuovo della pianta, con le foglie ancora non toccate dal mosaico, tagliando una porzione di 20.... 30 cm e ficcalo in acqua... Poi tienilo fuori, ma all'ombra.. Infine la dimenticalo. 😁😁

Vedrai con che facilità in estate metterà le radici!

Inviato dal mio 6070K utilizzando Tapatalk
__________________
_____________________________________________
I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
_________________________________________________

il mio piccolo blog di tutto un po'...:

http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato xmery per questo post
Titti7 (15-07-17)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
LocalitÓ: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
passiflora

Strumenti Discussione
ModalitÓ Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB Ŕ Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] Ŕ Attivato
Il codice HTML Ŕ Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04:25.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0