Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > L'Altro Giardino > Pensieri in giardino

Piante da strada?Che gioia...

Questa discussione si intitola Piante da strada?Che gioia... nella sezione Pensieri in giardino, appartenente alla categoria L'Altro Giardino; Citazione: Originariamente Scritto da boba74 Concordo. Sto giusto scrivendo qualcosa sull'argomento, a breve vedrete... Comunque, io vivo in "campagna", nel ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #21  
Vecchio 24-08-10, 18:22
L'avatar di violaccioccablu7
violaccioccablu7 violaccioccablu7 è offline
Pollice Lilla
 
Data Registrazione: 30-10-09
Località: roma
Messaggi: 5106
Grazie dati: 0
Ringraziato 2 volte in 2 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da boba74 Visualizza Messaggio
Concordo.
Sto giusto scrivendo qualcosa sull'argomento, a breve vedrete...

Comunque, io vivo in "campagna", nel senso attuale del termine, ovvero in un piccolo centro abitato che sta fuori dalla città, perciò per me è ancora possibile trovare un sacco di piante spontanee nonostante l'agricoltura tenda a fare "tabula rasa" di tutto ciò che non è coltivato.
Non so se sia solo qui in pianura padana o valga anche nel resto di Italia, ma storicamente qui fino a buona parte del secolo scorso l'economia era basata sull'agricoltura, la miseria dilagava ovunque, e in gran parte era un sistema basato sul latifondo, perciò non c'erano contadini proprietari del loro piccolo podere (come ad esempio in Toscana), ma braccianti che lavoravano enormi superfici di proprietà di qualcun altro, perciò non c'è mai stata una gestione da buon padre di famiglia, la terra era quasi un "nemico" da cui si cercava di ottenere il sostentamento a costo di enormi fatiche e sacrifici, per questo non si è mai sviluppato un rapporto positivo con la terra e la natura, e nonostante il progresso tecnologico e sociale, la cosa si riflette anche nei contadini odierni (non tutti per fortuna...).
Ancora oggi le poche striscie di vegetazione spontanea che si trovano lungo le strade e ai margini dei campi vengono rase al suolo, accusate di costituire un "ricettacolo" di parassiti per i campi e i frutteti, mentre in realtà l'aumento di infestazioni è dovuto all'ormai inesistente equilibrio tra le specie, dovuto alla mancanza di biodiversità. In certe zone si sta cominciando a capire che invece la presenza di un ecosistema "naturale" può fare solo bene all'agricoltura, riducendo per esempio la gravità di certe infestazioni e di conseguenza riducendo la necessità di somministrare sostanze chimiche.... ma tutto è ancora in fase sperimentale e prima che venga "assimilato" dal contadino "medio" ne passerà di tempo. Nel frattempo, persino le vecchie case coloniche, laddove ancora abitate dal contadino coltivatore diretto, sono spesso circondate da terra bruciata, non c'è un albero manco a pagarlo, al max qualche albero da frutto striminzito, con le foglie blu di verderame, e a volte persono l'erba viene eliminata con il diserbante, piuttosto che creare un giardino o lasciar svilpuppare alberi e arbusti "non produttivi".... E non parliamo delle banchine stradali, o delle scarpate dei cavalcavia: alla prima occasione, approfittando del caldo estivo e di nascosto, il contadino va e appicca il fuoco, a volte causando veri e propri incendi che restano impuniti perchè nonostante si sa palesemente chi sia il responsabile se questo non viene colto sul fatto non può essere neppure multato, a meno che non ci sia una denuncia (ma chi lo denuncia? Il contadino vicino che fa lo stesso?).
Nonostante questo, esistono ancora molti "focolai" di vegetazione spontanea, basta andare la dove ci sono case e terreni abbandonati, o strisce di terra non utilizzate. Certo, il più delle volte sono luoghi irraggiungibili, ma l'importante è sapere che ci sono....

Paradossalmente, in una città come Ferrara, dentro le mura, secondo me c'è più "verde" che fuori, perchè lì sì che la tradizione è sempre stata legata a una cultura estetica di gestione di parchi e giardini, doprattutto nella zona rinascimentale, purtroppo si tratta il più delle volte di grandi giardini privati circondati da muri che sono del tutto invisibili dalla strada, perciò sono a uso e consumo dei residenti...

ciao Boba, non posso che condividere purtroppo , nel lazio , in generale è un disastro... Non solo la cultura contadina è scomparsa e naturalmente ci sono ragioni storiche ben precise per questo, ma quel che resta si è adeguata ad un sistema che richiede una produzione intensiva e ossessiva e direi compulsiva di certi prodotti il che distrugge ogni altra forma di vita che non viene ritenuta necessaria... uno sfacelo! Pensa ad un certo punto ero talmente amareggiata che mi sono andata a leggere Fukuoka che propone appunto un tipo di agricoltura assolutamente improponibile in occidente e naturalmente ne sono rimasta affascinata , ho cercato in internet se c'erano esperimenti in questo senso e qualcosa c'è , ma davvero sporadico.

La scmparsa delle piante selvatiche (?) e' un pessimo segno naturalmente, come la quasi scomparsa dei Rospi e di altri animali ( non ovunque certo )è un altro pessimo segno , ma nessuno se ne accorge. Le fattorie, che dico, le aziende agricole... non mi esprimo tanto è superfluo. Mi mancano tanto gli alberi , davvero tanto... ho tanto desiderio di un bosco e di un ruscello dietro casa e mi manca persino l'erba cavallina ( o non ricordo bene il suo nome). Ma è un discorso lungo e doloroso! Mi rallegra pero' leggere quà sopra che qualcuno come me è tanto folle da battersi per una pianta o un albero...
__________________

miriam !!!! Fa come te pareeeeeee!!!!!! )))


LA MENTE CHE SI APRE AD UNA NUOVA IDEA NON TORNA MAI ALLA DIMENSIONE PRECEDENTE.

Albert Einstein

Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #22  
Vecchio 24-08-10, 19:56
daniele daniele è offline
Pollice Giallo
 
Data Registrazione: 16-03-10
Località: Friùli
Messaggi: 599
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

Anche qua nella bassa friulana in varie zone è come dice Boba. E boba ha ragione sul rapporto con la terra, anche qua i contadini non avevano la terra, la lavoravano per gli altri e fino agli anni '50 erano considerati poco piu che animali, bestie da lavoro. Qua era diffusissima la mezzadria per cui sì, poveretti, dovevano spremere da quella odiata dura ruvida terra piu profitto possibile per non fare la fame.
Ma oggi che possiedono terra (oggi chi fa il contadino sul proprio è benestante) rimane ancora purtroppo quell'atteggiamento per cui si distrugge tutto quello che non fa cassa. E si vede anche con gli animali: stranamente i cani vecchi sono rarissimi. Come si ammalano o non "servono" più, spariscono misteriosamente.
Figurati piante "inutili" quanto possono essere rispettate... prendono solo posto per le piante utili.

Tra l'altro per legge quando si lavorano i campi (non so se legge dello stato o solo qui della regione) va lasciata una striscia di terra non coltivata perché attira api e insetti e aiuta al giusto equilibrio della natura, ma se ne fregano. Vengono regolarmente multati perché arano anche quelle strisce. Ma pagano la multa e arano di nuovo, proprio non gli entra nella testa che possa avere diritto a esistere anche qualcosa che non porta soldi. :-( Cioè parliamo di una striscia di pannocchie in più eh, mica di chissà quale grande appezzamento produttivo! assurdo.
A me proprio dispiace, se potessi comprerei tutti i campi qua e li lascerei a boschetto.

Ultima modifica di daniele; 24-08-10 alle 19:58
Rispondi Con Citazione
  #23  
Vecchio 24-08-10, 20:55
L'avatar di violaccioccablu7
violaccioccablu7 violaccioccablu7 è offline
Pollice Lilla
 
Data Registrazione: 30-10-09
Località: roma
Messaggi: 5106
Grazie dati: 0
Ringraziato 2 volte in 2 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

Qualche foto di piante da strada... fatte qua' e la in primavera credo, se ne sapete i nomi ... magari!:

DSC_0108.JPG

DSC_0110.JPG

DSC_0104.JPG

DSC_0561.JPG

DSC_0558.JPG

__________________

miriam !!!! Fa come te pareeeeeee!!!!!! )))


LA MENTE CHE SI APRE AD UNA NUOVA IDEA NON TORNA MAI ALLA DIMENSIONE PRECEDENTE.

Albert Einstein

Rispondi Con Citazione
  #24  
Vecchio 24-08-10, 22:04
daniele daniele è offline
Pollice Giallo
 
Data Registrazione: 16-03-10
Località: Friùli
Messaggi: 599
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

Gli ultimi spinosi e viola a me sembrano dei fiori di cardo.

Quelli gialli della terza foto non li vedo bene, un po' sfocati, ma potrebbero essere i cosiddetti "pisciacani" () ovvero più finemente Taraxacum officinale.


Rispondi Con Citazione
  #25  
Vecchio 24-08-10, 22:39
L'avatar di Solandra
Solandra Solandra è offline
Pollice Giallo
 
Data Registrazione: 27-10-09
Località: Regione costiera della Toscana
Messaggi: 737
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

Viola, io non abito in Maremma....
Rispondi Con Citazione
  #26  
Vecchio 24-08-10, 23:21
L'avatar di violaccioccablu7
violaccioccablu7 violaccioccablu7 è offline
Pollice Lilla
 
Data Registrazione: 30-10-09
Località: roma
Messaggi: 5106
Grazie dati: 0
Ringraziato 2 volte in 2 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Solandra Visualizza Messaggio
Viola, io non abito in Maremma....
No? Come no!...

Citazione:
Originariamente Scritto da daniele Visualizza Messaggio
Gli ultimi spinosi e viola a me sembrano dei fiori di cardo.

Quelli gialli della terza foto non li vedo bene, un po' sfocati, ma potrebbero essere i cosiddetti "pisciacani" () ovvero più finemente Taraxacum officinale.

Si credo anche io ... I cardi ... lo so! noi da bambini li sfogliavamo e li mangiavamo:
__________________

miriam !!!! Fa come te pareeeeeee!!!!!! )))


LA MENTE CHE SI APRE AD UNA NUOVA IDEA NON TORNA MAI ALLA DIMENSIONE PRECEDENTE.

Albert Einstein


Ultima modifica di violaccioccablu7; 24-08-10 alle 23:23 Motivo: Devi attendere un minuto per poter effettuare la modifica.
Rispondi Con Citazione
  #27  
Vecchio 24-08-10, 23:35
L'avatar di Solandra
Solandra Solandra è offline
Pollice Giallo
 
Data Registrazione: 27-10-09
Località: Regione costiera della Toscana
Messaggi: 737
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

Ma no!
Rispondi Con Citazione
  #28  
Vecchio 24-08-10, 23:42
L'avatar di violaccioccablu7
violaccioccablu7 violaccioccablu7 è offline
Pollice Lilla
 
Data Registrazione: 30-10-09
Località: roma
Messaggi: 5106
Grazie dati: 0
Ringraziato 2 volte in 2 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

Ma allora perchè ne ero convinta?
__________________

miriam !!!! Fa come te pareeeeeee!!!!!! )))


LA MENTE CHE SI APRE AD UNA NUOVA IDEA NON TORNA MAI ALLA DIMENSIONE PRECEDENTE.

Albert Einstein

Rispondi Con Citazione
  #29  
Vecchio 25-08-10, 00:01
L'avatar di Solandra
Solandra Solandra è offline
Pollice Giallo
 
Data Registrazione: 27-10-09
Località: Regione costiera della Toscana
Messaggi: 737
Grazie dati: 0
Ringraziato 0 volte in 0 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

Non so....
Rispondi Con Citazione
  #30  
Vecchio 25-08-10, 00:10
L'avatar di violaccioccablu7
violaccioccablu7 violaccioccablu7 è offline
Pollice Lilla
 
Data Registrazione: 30-10-09
Località: roma
Messaggi: 5106
Grazie dati: 0
Ringraziato 2 volte in 2 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

... vabbè , per questa volta ti perdono , ma che non si ripeta mai piu'!.............mmmmmmmmmmmhhhhhhhhhhh !!!!!
__________________

miriam !!!! Fa come te pareeeeeee!!!!!! )))


LA MENTE CHE SI APRE AD UNA NUOVA IDEA NON TORNA MAI ALLA DIMENSIONE PRECEDENTE.

Albert Einstein

Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
gioia, stradache

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 20:52.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0