Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Progettiamo

L'angolo degli orrori

Questa discussione si intitola L'angolo degli orrori nella sezione Progettiamo, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; Tra il mio giardinetto e quello della vicina c'è una conifera (non so esattamente cosa sia ) che la mia ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 26-04-18, 12:02
L'avatar di Tulip
Tulip Tulip è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 09-06-13
Località: Amsterdam (Olanda)
Messaggi: 369
Grazie dati: 646
Ringraziato 323 volte in 173 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito L'angolo degli orrori

Tra il mio giardinetto e quello della vicina c'è una conifera (non so esattamente cosa sia ) che la mia vicina odia perché le porta via quel po'di sole che nel pomeriggio arriva nei nostri giardini. Così, ogni due anni,la pota drasticamente. Quest'anno, forse perché il lavoro è stato fatto mentre ghiacciava, la pianta sembra avere sofferto e si mostra spoglia, e con alcume foglie marroni. In più è accanto ad una Mahonia che ha filato tantissimo (c'è veramente poco sole). Mi sto chiedendo se non sarebbe meglio, quest'anno o il prossimo, rimuovere le due piante e piantare un arbusto più giovane.
Ci vorrebbe un sempreverde che possa raggiungere l'altezza di circa 1,80-2 m e piu`o meno 1,50 di larghezza. Avete suggerimenti? Possibilmente non bosso, siamo già invasi nel giardino, anche se forse una varietà variegata non starebbe poi così male.
A me piacerebbe tantissimo un mega rododendro (ne ho altri e stanno bene nel mio giardino), ma non credo sia possibile piantarne uno già molto grande (nel terreno ci sono già tantissime radici, non credo che potremmo fare una buca enorme). Certo, ci sarà un po' il problema della privacy per un certo periodo di tempo, se rimuoviamo le piante attuali e ne piantiamo di più piccole.

Ecco qua:

Sent from my SM-G130HN using Tapatalk

Ultima modifica di Tulip; 26-04-18 alle 12:06 Motivo: Devi attendere un minuto per poter effettuare la modifica.
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 26-04-18, 13:20
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 13309
Grazie dati: 1191
Ringraziato 3616 volte in 2546 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Mi sembra che quell'albero sia un cipresso, probabilmente ( ma potrei sbagliarmi, eh!) della varietà leylandii, che sopporta le potature ed è adatto per le siepi.

Mi sembra anche abbastanza grande, e per togliere tutto il tronco e le radici per piantare un'altra cosa secondo me ci vorrebbero mezzi meccanici, tipo un escavatore, che ridurrebbe in poltiglia tutto quello che c'è intorno, a meno che ci sia spazio per manovrare, oppure che in foto quella pianta sembri più grande di quello che è e sia quindi possibile toglierla a mano.

Tieni conto che ripiantare un altro sempreverde nello stesso posto significherebbe anche sostituire parte del terriccio, che ormai sarà esaurito.

Nel caso, che ne dici di un agrifoglio variegato? Rimane più piccolo della varietà tutta verde, fornisce bacche per i merli, si può potare.

La mahonia potreste potarla bassa.
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato lalla per questo post
Tulip (26-04-18)
  #3  
Vecchio 26-04-18, 13:37
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 14981
Grazie dati: 11754
Ringraziato 5453 volte in 3940 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

da quei pochi rami che si intravvedono direi che potrebbe essere una Tuja opp.un Cuprocyparis..

comunque direi che ve ne avvantaggereste sicuramente a toglierle , soprattutto se siete solo voi a dover decidere senza dover passare da richieste del condominio

riguardo a cosa piantare in seguito ..il bosso ha una crescita lentissima,anche quello variegato ..e poi dici che ce ne sono già troppi in giro

di sempreverde che non diventino altissimi potreste mettere un Viburnum tinus,un agrifoglio variegato , o un rododendro come hai gia detto

oppure tra i spoglianti un Cornus o una camelia stellata

la buca potreste approntarla con calma da adesso all'autunno tagliando tutte le radici possibili e mettendo intorno un telo antiradice .. per la privacy momentanea potreste mettere un telo verde da togliere quando la pianta è cresciuta ...ora vedi se mi viene in mente qualcos'altro

ps ..scusa Lalla non avevo visto la tua risposta
__________________

Ultima modifica di Silvana; 26-04-18 alle 15:52
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Silvana per questo post
Tulip (26-04-18)
  #4  
Vecchio 26-04-18, 15:42
L'avatar di Tulip
Tulip Tulip è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 09-06-13
Località: Amsterdam (Olanda)
Messaggi: 369
Grazie dati: 646
Ringraziato 323 volte in 173 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito

Grazie Lalla e Silvana,
avete avuto buonissime idee. Vi nomino ufficialmete fate protettrici del giardino di Nieuwe Kerkstraat.
Non credo che potremmo veramente riuscire a togliere tutte le radici, ma potremmo chiedere al giardiniere (dell'area condominiale, che fa anche lavori per i privati) di segare l'albero in basso e magari tagliare anche qualche radice grossa per poter fare spazio ad un altro arbusto. La mahonia magari può essere solo potata, lasciando solo i tronchi più giovani.
Gli arbusti che avete citato mi piacciono tutti. Sicuramente cercare di fare spazio e di togliere le radici sarà difficile. Credo che prima dovrò parlarne con la vicina, poi consultare il giardiniere. Mi dispiace perché sono affezionata alla conifera, ma quest'anno è proprio sofferente, non credo potrà mai migliorare. Forse è troppo vecchia ed è stata potata troppe volte in modo esagerato.
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Tulip per questo post
Silvana (26-04-18)
  #5  
Vecchio 26-04-18, 15:51
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 14981
Grazie dati: 11754
Ringraziato 5453 volte in 3940 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

si in effetti quasi tutte le conifere mal sopportano le potature ..ma secondo me se avete due buone braccia nel giardiniere ..potreste farvi togliere le radici più grosse e poi foderare la buca con un telo antiradice ,secondo me dovreste contenere il problema
__________________
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 26-04-18, 22:24
L'avatar di Tulip
Tulip Tulip è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 09-06-13
Località: Amsterdam (Olanda)
Messaggi: 369
Grazie dati: 646
Ringraziato 323 volte in 173 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Silvana Visualizza Messaggio
si in effetti quasi tutte le conifere mal sopportano le potature ..ma secondo me se avete due buone braccia nel giardiniere ..potreste farvi togliere le radici più grosse e poi foderare la buca con un telo antiradice ,secondo me dovreste contenere il problema
Scusa la mia ignoranza Silvana, ma mi chiedo perché sia necessario mettere il telo antiradice: se l'albero sara`stato tagliato, le radici smetteranno di crescere, no? O ti riferisci alle radici di altri alberi presenti attorno?
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 26-04-18, 22:30
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 14981
Grazie dati: 11754
Ringraziato 5453 volte in 3940 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

si mi riferisco alle radici delle piante intorno che potrebbero soffocare la nuova pianta senza darle il tempo di radicare bene, questo se le piante sono molto vicine e con molte radici
__________________
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 26-04-18, 22:31
L'avatar di Tulip
Tulip Tulip è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 09-06-13
Località: Amsterdam (Olanda)
Messaggi: 369
Grazie dati: 646
Ringraziato 323 volte in 173 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito

Guardando bene, può darsi che il lavoro diventi molto più grande. Togliendo un albero, anche quello accanto apparirà spoglio, quindi bisognerà rimuoverne due. Non so quando lo faremo il lavoro, forse dopo l'estate per non percepire il giardino spoglio proprio nei mesi in cui ci stiamo di più. Però prima o poi (quest'autunno o un altro anno) bisognera`farlo, perché queste piante appariranno sempre più spoglie interiormente.

Sarebbe bello fare una siepe di Camelia Sasanqua. O troppo difficile? La magnolia stellata mi piace molto,ma perde le foglie in inverno.
Rispondi Con Citazione
  #9  
Vecchio 26-04-18, 22:33
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 14981
Grazie dati: 11754
Ringraziato 5453 volte in 3940 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Tulip Visualizza Messaggio
Sarebbe bello fare una siepe di Camelia Sasanqua. O troppo difficile? La magnolia stellata mi piace molto,ma perde le foglie in inverno.
già che bella la Camelia Sasangua .. e perche no
__________________
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 11-05-18, 17:03
L'avatar di Tulip
Tulip Tulip è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 09-06-13
Località: Amsterdam (Olanda)
Messaggi: 369
Grazie dati: 646
Ringraziato 323 volte in 173 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito

Ho parlato col mio ragazzo e sono tornata coi piedi per terra, perché lui, almeno per quest'estate, non ne vuole sentir parlare di grandi lavori in giardino. Aspetteremo. Spero di poter agire dopo l'estate, o l'anno prossimo. Ho guardato che cosa si trova online, e non mi sembra possibile piantare rododendri o camelie come siepe - a parte la difficoltà delle camelie, non sarebbero abbastanza alti, e in quella parte del giardinetto vorremmo avere una siepe naturale. Ci vorrebbe una pianta che cresca in fretta ma che si poti facilmente, che non risenta delle potature come le conifere, ma che si mantenga verde e bella.
Mi piace il Prunus Laurocerasus, ma credo che alla lunga tenda ad ingrossarsi sempre e a svuotarsi internamente come tutte le siepi sempreverdi.
Stavo pensando al bambù: a me piacerebbe. Ne avete esperienza? Come si comporta se potato?
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
langolo, orrori

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 22:12.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0