Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Progettiamo

Al mio giardino serve una sistemata

Questa discussione si intitola Al mio giardino serve una sistemata nella sezione Progettiamo, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; Salve, signori Cinque anni fa abbiamo iniziato i lavori per rendere una parte del terreno un giardino vivibile dove poter ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 05-07-18, 00:59
gianlucapa gianlucapa è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 23-09-13
Località: Misilmeri
Messaggi: 265
Grazie dati: 12
Ringraziato 76 volte in 56 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito Al mio giardino serve una sistemata

Salve, signori
Cinque anni fa abbiamo iniziato i lavori per rendere una parte del terreno un giardino vivibile dove poter sfogare la mia voglia di creare con il verde.
Nei vari anni ho avuto diverse soddisfazioni, ma non ho mai avuto un progetto da seguire, ho messo tutte le piante a casaccio e dove vedevo spazi liberi. Come al solito vi sono state piante cresciute più del previsto e altre morte o rachitiche e ora sembra solo un'accozzaglia di piante senza un senso.

All'inizio lo spazio era così, qui ancora eravamo nel pieno dei lavori










queste invece sono immagini degli anni dopo i lavori









E queste sono immagini riprese dall'alto per una visione d'insieme, visto che non riesco a fare un disegno









e questa è una visione frontale del giardino dell'anno scorso, dal lato del frutteto



Ovviamente quel gracile archetto, dopo cinque anni di onorato servizio, questa primavera si è spezzato ed è crollato.
Fino a quando non abbiamo messo un nuovo arco robusto e grande, non ho avuto molta voglia di ordinare il giardino, che ho ripulito solo la scorsa settimana e lo spettacolo è un poco desolante.

Ho grossi problemi nel progettare i gradoni fatti coi muri a secco e la piccola scarpata che delimita la scala nel lato opposto alle lavande.

Sul gradone più in alto e più largo, che d'estate resta all'ombra parziale, avrei intenzione di mettere delle ortensie, magari bianche, che diano un poco di luminosità a quell'angolo sovrastato dal glicine e dal gelsomino delle Azzorre, e per coprire i tronchi dei due rampicanti che salgono sulla ringhiera.

Ho provato a piantarne una, ma col caldo estivo non ce l'ha fatta, anche perché piantata a fine primavera, dovrei riprovare a piantarne qualcuna in autunno-inverno, forse resisterebbero meglio con l'arrivo del gran caldo.

Nel gradone inferiore attualmente ho messo le fragole, giusto per non sprecare terra e acqua, dato che ho fatto un impianto a goccia; In questo gradone non ho idea di cosa fare, è una tavolozza vuota. Questi due sono i gradoni più larghi.

Al di sotto c'è un altro gradone dove ho una menta enorme , dei Lilium candidum che vengono mangiati dalla crociera dei gigli e di recente ho messo una pianta di Brugmansia arborea che dovrebbe avere una fioritura gialla che avevo in un vasetto da anni e che spero cresca in fretta, ovviamente da tenere ad alberello, come si usa qui da noi.

Nello stretto gradone successivo vi sono delle Canna indica che fanno dei fiori insulsi, una piccola Stachys lanata e un cespuglio di viburno che cerco di mantenere con una forma arrotondata.

Poi inizia la scarpatina dove ho fatto una specie di siepe bassa con Dimorphotheca a fiori porpora lungo tutto il bordo della scarpata e del vialetto poi vi sono una pianta bruttissima di margherite bianche, un timo serpillo, e due grossi cespi di iris che devo dividere questa estate, e poi vi è un viburno tino che mantengo potato con una forma tondeggiante e una vecchissima e brutta salvia

. Quest'aiuola mi mette più a disagio di tutte, non riesco a vedere un modo per sistemarla.
Una volta ho visto un'immagine di uno spazio simile dove venivano usate piante di lantana sellowniana come tappezzante e una pianta al centro come punto focale, ma non ricordo quale pianta fosse quella centrale. Sarei disposto a togliere tutto, e forse terrei solo il viburno.

Il resto del giardino è relativamente più facile da capire una volta scesi dalle scale a destra si va dove prima c'era la cisterna del gas che abbiamo provveduto a far togliere e ora quello spazio viene usato come ricovero di vasi, legna, attrezzi e cose varie, c'è il progetto di fare un piccolo casotto, visto che già vi sarebbero le fondamenta in cemento, ma sono cose da considerare in futuro.

Il brutto muro di cemento armato del mio vicino lo sta ricoprendo pian piano una bella edera verde scuro, che spera lo ricopra in fretta.
Da questo muro al vialetto con ghiaia vi sono due gradoni e una grossa aiuola, interamente da riprogettare.

La situazione migliore mi sembra quella dall'altro lato del vialetto, dove ho messo una minima parte delle mie piante grasse, che in questi mesi sono state favolose, l'unico lavoro che dovrò fare sarà quello di togliere gli iris, mettere un telo pacciamante e ricoprire tutto di lapillo o ghiaia, perché ho già avuto problemi nell'estirpare l'erba tra le spine dei cactus . In quest'aiuola come grosse piante (o destinate ad esserlo) vi sono una palma appena trapiantata e un grande falso pepe che amo tanto.

Come vedete, il giardino ha una certa struttura, ma mancano le piante che possano riempirlo.
L'estate da me è il periodo per progettare, e mi serve una mano per capire come.

Ho scritto un po' tanto, ma non ho praticamente ancora detto nulla, spero che possiate aiutarmi e che si crei un bel confronto

Non ho specificato che non c'è un budget molto ampio, quindi mi serve fare un progetto proprio per evitare di comprare piante sbagliate per poi ritrovarsele dopo anni ancora nei vasetti d'origine con l'indecisione di dove inserirle, come già successo migliaia di volte.


Se volete, nelle foto prese dall'alto, potrei segnare le piante principali che vi sono, così da capire in che modo si potrebbe sistemare, perché in autunno devo fare molti spostamenti.

Queste non sono proprio foto recentissime, le piante più resistenti sono diventate già enormi, ho una rosa ballerina che è alta quasi tre metri e che ha fagocitato tutto nel diametro di altri tre metri e passa (e non mi dispiace, il cespuglio è bello), un bell'ibisco che in tre anni è alto più di me e ben largo.

Le rose e gli arbusti che ho già hanno tutti da sei a tre anni, ma sono inseriti a casaccio.

L'unica graminacea che ho è la classica erba delle pampas, che io odio perché tagliente e troppo ingombrante, ma che mia madre non vuole farmi togliere.

L'edera da me scelta credo che sia una varietà dell'elix, ma con foglie che assomigliano a quelle di un acero, ne ho messe tre lungo il muro, ma cercherò di metterne altre, tanto quella da me messa è la stessa che ha il proprietario della casa abbandonata sopra al muro, cercherò di farlo prima che cada.
Ho messo l'edera per il fatto che sia sempreverde, ma anche per il fatto che si arrampichi autonomamente senza aiutini vari.

Sul gradone più in alto vorrei mettere le ortensie perché è il posto più ombreggiato di quella parte di giardino.
I miei sono innamorati delle macrophylla, loro ne hanno visto un paese alle Canarie completamente pieno e lì magari non avranno le punte dei 40 gradi, ma sono ugualmente molto desertiche.
Ne abbiamo già una in un'aiuola sul prato, con molto più sole, che annaffiamo a giorni alterni e regge da quattro anni.
Certo, non è stratosferica come alcune che ho visto, ma il colpo d'occhio di un arbusto compatto ripieno di fiori rosa non è male.

Purtroppo la stchys è in una posizione non proprio congeniale, schiacciata tra il bel fogliame delle canne e il viburno, ne dovrò piantare in altri posti, tanto ne ho da vendere.

Quello che mi preme di più è il creare qualcosa di organico che non nasconda troppo i muretti, che a me piacciono tanto.

Ti ho chiesto aiuto proprio perché tu hai delle strutture simili, anche se più larghe, e le hai rese bellissime.
Poi io non ho proprio idea da cosa partire nell'aiuola a scarpata e in quella enorme a sinistra del vialetto.
Secondo voi dovrei fare una bordura lungo tutti i blocchi di tufo?

Ho preso qualche misura e i gradoni sono:
80x230
85x270
75x230
55x230

poi ho pure preso le misure dell'aiuola/scarpata che dal lato in alto ha il muro dell'ultimo gradone come confine e scende per circa 350/400 cm.
ho misurato tutto il perimetro del lato inferiore ed è circa 750 cm.

Lungo tutto il bordo del mio terreno, nel lato dell'aiuola delle succulente, ho messo una serie di rosmarini, coi quali sto facendo una siepe sul ciglio della ripida scarpata che separa il mio terreno da un ruscello invernale.

A metà della discesa abbiamo messo una (futura) siepe di allori. Abbiamo optato per una doppia siepe perché l'erosione e dei piccoli smottamenti piano piano hanno ridotto la superficie della mia proprietà, che è una fascia che costeggia il ruscello, che in inverno può diventare molto impetuoso.

Spero che il falso pepe, la palma, i rosmarini e gli allori bastino per evitare una frana, per ora i rosmarini più grandi hanno tenuto la terra meravigliosamente.

Non ho specificato che questo nelle foto non è l'unica zona a giardino; sopra i gradoni e oltre il glicine vi è una zona a prato con le aiuole negli angoli e poi ho un viale lastricato con le stesse pietre piatte dei muretti.

Al di là dell'arco, che ora è profondo più di un metro, vi sono due file di alberi da frutto, alcuni anche grandi, e dopo gli alberi vi è la zona ad orto, abbastanza ampia ed, in parte, recintata.

Nella sistemazione vorrei usare piante che ho già, e che sono messe in posti sbagliati o nei vasi. Se volete ne faccio un elenco.
Sto cercando di mettere più informazioni possibili, così da darvi un'idea più completa.

Scusate il lunghissimo post, ma serve scrivere tanto

Ultima modifica di Silvana; 06-07-18 alle 20:13
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato gianlucapa per questo post
Silvana (05-07-18)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 05-07-18, 01:18
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 13576
Grazie dati: 1238
Ringraziato 3917 volte in 2713 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Mi sono persa.

Ho cercato di seguirti, ma hai scritto senza dare spazi, le foto le hai messe tutte in cima, e a fare su e giù per cercare di capire dove hai cosa... mi gira la testa!
Non riesci a mettere una foto e descrivere tutto quello che c'è, senza dover andare avanti e indietro sullo schermo?
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 05-07-18, 02:11
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 13576
Grazie dati: 1238
Ringraziato 3917 volte in 2713 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Da quello che ho capito, sui gradoni vuoi coltivare: sul primo delle ortensie, sul secondo ancora non si sa, sul terzo hai menta, lilium, brugmansia, sul quarto canna indica...

Per prima cosa si dovrebbe capire quanto sono alti i gradoni... e quanto sole prendono.

Poi, secondo me, eh, dovresti scegliere piante da mettere sui gradoni considerando anche la loro altezza, e ovviamente l'altezza dei gradoni, in modo che quelle davanti non ti nascondano quelle del gradone precedente. Sei sicuro che la brugmansia non diventi talmente alta e ingombrante da nascondere tutto quello che c'è dietro? Lo stesso vale per le canne, a meno che siano una varietà bassa.

Io direi che sui gradoni ci starebbero bene piante più basse, in modo che anche quando avranno raggiunto la maturità non ti nascondano il gradone dietro. Non sto dicendo che deve essere una cosa piatta, ma non usare piante che a maturità saranno troppo grandi.

Per il primo, non c'è problema, le ortensie vanno bene, ai piedi potresti mettere qualche tappezzante che fiorisca anche quando loro saranno sfiorite.

Per gli altri cerca di scegliere qualcosa che rimanga fiorito a lungo, o con fioriture che si susseguono, anche se non potrai sbizzarrirti un granchè, visto che i gradoni sono abbastanza stretti. Tieni presente anche i bulbi da fiore. Un ciuffo di tulipani, di narcisi, di amarillis darebbero un tocco di allegria. Anche i crochi, che sono i primi a fiorire.

Per dare slancio, potresti inserire piante come le iris, la gaura, o una pianta di mirto, una lavanda, una lantana, sempre cercando di limitarne lo sviluppo.

Dove hai la menta e il lilium, perchè non fare un'aiuola di aromatiche, aggiungendo un rosmarino strisciante e del timo, e magari una salvia ananas, che fiorisce in rosso ed è bellissima? La brugmansia la terrei per un posto più largo, dove può crescere senza dare fastidio, e farsi ammirare senza per forza doverla tagliuzzare.

Però, perchè non ricominciare dall'inizio, con una foto recente, descrivere quello che c'è, e aspettare i consigli per quella parte di giardino?

Un pezzetto alla volta, che tutto insieme ci si incasina di sicuro!
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez

Ultima modifica di lalla; 05-07-18 alle 02:16
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato lalla per questo post
Silvana (05-07-18)
  #4  
Vecchio 05-07-18, 02:17
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 13576
Grazie dati: 1238
Ringraziato 3917 volte in 2713 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Comunque, a me il tuo giardino piace.
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 05-07-18, 08:26
gianlucapa gianlucapa è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 23-09-13
Località: Misilmeri
Messaggi: 265
Grazie dati: 12
Ringraziato 76 volte in 56 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Grazie, Lalla!
Sì, per voler sistemare tutto, ho incasinato il post!
Allora facciamo così, oggi scatto delle foto con la situazione attuale, così da capire cosa c'è e cosa togliere. Tra qualche ora carico tutto
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato gianlucapa per questo post
Silvana (05-07-18)
  #6  
Vecchio 05-07-18, 08:48
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 15388
Grazie dati: 12359
Ringraziato 5704 volte in 4137 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Ciao Gianluca un'idea generale ora l'hai data , forse come dice Lalla è meglio se ti concentri su di una zona per volta spiegandoci le idee che avresti in testa e le piante che ci sono o che vorresti spostare

indica anche il tipo di esposizione in modo che si possa capire quanto sole possano prendere le piante in certe posizioni
__________________
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 05-07-18, 12:39
L'avatar di Rosmarie
Rosmarie Rosmarie è offline
Tutor della sezione: Hoye
 
Data Registrazione: 08-01-11
Località: Gravina di Catania
Messaggi: 12991
Grazie dati: 3411
Ringraziato 4615 volte in 2979 post
Punti reputazione: 100
Sono....: Donna
Predefinito

Intanto il tuo giardino non mi sembra assolutamente una cozzaglia ma ha molto carattere.

Probabilmente sarà più facile parlarne con le foto aggiornate...

Anch'io amo tanto le ortensie anche se non sono le piante più indicate per il nostro clima!
Ho risolto il problema tenendole in grandissimi vasi di terracotta, soffrono meno la sete di quelle che tengo in piena terra.
Poi, anche se i tuoi amano le macrophyle, ci sono varietà diverse che reggono meglio il caldo e la sete, per esempio le quercifoglie che fanno bellissime pannocchie bianche allungate.

Ti invidio per il torrente malgrado i problemi evidenti che crea. Adoro l'acqua e immagino il rumore che farà d'inverno...
Per il problema della terra da trattenere ci sono piante molto adatte che usano proprio a questo scopo. Avevo trovato tempo fa un sito su quest'argomento, vedro di ritrovarlo.
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 05-07-18, 12:44
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 13576
Grazie dati: 1238
Ringraziato 3917 volte in 2713 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Sì, direi di andare per ordine. Iniziando dai gradoni, poi quando avrai un'idea, una traccia da seguire, passare all'aiuola sotto i gradoni, e via dicendo.

Non postare le foto di tutto, limitati alla parte da trattare in questo momento, così quando si passerà all'argomento successivo farai la foto dell'aiuola in questione, e si avrà di volta in volta la situazione aggiornata.

Sono assolutamente d'accordo con Ros, la quercifolia è più resistente, e se vuoi coltivare le altre, cerca di fare un impianto di irrigazione che dia alle piante tantissima acqua. Fai girare il tubo, quello a fori vicini, più volte intorno a ogni pianta.
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez

Ultima modifica di lalla; 05-07-18 alle 12:47
Rispondi Con Citazione
  #9  
Vecchio 05-07-18, 13:21
gianlucapa gianlucapa è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 23-09-13
Località: Misilmeri
Messaggi: 265
Grazie dati: 12
Ringraziato 76 volte in 56 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Grazie per i vostri commenti, ora vi mostro solo la parte con i gradoni

Intanto una veduta d'insieme dall'alto della scala



ed ora passiamo alla prima aiuola



80x230 cm, quasi tutto il giorno all'ombra, tranne nel tardo pomeriggio, è il posto dove metterei l'ortensia e un Clerodendrum fragrans, perché vorrei nascondere la vista dei tronchi dei rampicanti e parte del tubo di scolo del prato.

Ecco la seconda aiuola



Attualmente vi sono delle fragole e dei peperoncini, ma sloggeranno appena metterò mano alle ornamentali. Misura 85x270 e anche questa resta fino al pomeriggio all'ombra, tranne all'estremità

il terzo gradone



In questo vi sono la menta, i gigli bianchi, la brugmasia che vorrei lasciare perché al di là del rosmarino si apre un sentiero e mi piacerebbe che l'alberello le facesse da volta.
75x230, prende leggermente più sole all'estremità, ma di pomeriggio il sole arriva quasi alla scala.

l'ultimo gradone



55x230 vi sono in serie: canna indica, stachys lanata rachitica, viburno tino(appena potato e un po' scottato e poi il ceppo di una vecchissima ginestra che ributta sempre.

i muretti sono tutti alti circa 50 cm tranne quello ai piedi dell'ultimo gradone descritto.

Questa è la visione desolante al momento...


Ultima modifica di gianlucapa; 05-07-18 alle 13:54 Motivo: Devi attendere un minuto per poter effettuare la modifica.
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato gianlucapa per questo post
Silvana (05-07-18)
  #10  
Vecchio 05-07-18, 13:31
gianlucapa gianlucapa è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 23-09-13
Località: Misilmeri
Messaggi: 265
Grazie dati: 12
Ringraziato 76 volte in 56 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Non ho specificato che l'ombra è molto (troppo) luminosa e che è più o meno ombra secca, alcune piante che da voi stanno al pieno sole, qui stanno bene, soprattutto dal secondo scalino in poi.

Rosmarie, il torrente purtroppo scorre per qualche mese in inverno... fosse stato un ruscello perenne, avrei fatto un giardino acquatico

Per il momento vorrei che faceste le vostre considerazioni, perché così io vi potrò dire che piante ho da usare e da spostare
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
giardino, serve, sistemata

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 07:29.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0