Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Progettiamo

Impianto irrigazione interrato

Questa discussione si intitola Impianto irrigazione interrato nella sezione Progettiamo, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; ho letto i quesiti di mtguido e le risposte delle nostre infaticabili tutors (che ringrazio ...). quello che mi manca ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #11  
Vecchio 13-03-19, 03:57
L'avatar di Infinity
Infinity Infinity è offline
Sua Moderazione Infynita
Vice Amministratrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 05-04-12
Località: Piemonte
Messaggi: 7294
Grazie dati: 365
Ringraziato 3050 volte in 1714 post
Punti reputazione: 280
Sono....: Donna
Predefinito

ho letto i quesiti di mtguido e le risposte delle nostre infaticabili tutors (che ringrazio ...).

quello che mi manca è:

- la tipologia di terreno, caratteristica fondamentale per capire l'effettiva necessità di bagnare o meno e con quale frequenza,

- l'esposizione (sole ombra) per capire quanto sarà incisiva l'evaporazione di acqua dal terreno,

- se deve essere un impianto programmabile in tua assenza,

- preleveresti l'acqua dal rubinetto? e la fontanella servirebbe per l'irrigazione?

- la reale necessità della pompa in funzione del tipo di irrigazione: per il prato meglio sprinkler che spariscono sotto terra e non danno problemi quando devi sfalciare, mentre nelle aiuole a goccia così da non bagnare le foglie con rischi di bruciature e muffe.


L'attuale impianto è già alimentato da autoclave+pompa o è a presa diretta dall'acquedotto? Quali dati hanno i manometri (quelli del rubinetto li hai riportati ma non ho capito se questo è soggetto alle oscillazioni dell'acquedotto o se sei scorporato con un'autoclave con serbatoio) e la prevalenza l'hai eventualmente considerata?

L'acqua è molto calcarea?

In estate ci sono dei cali di pressione o fasce orarie in cui viene razionata l'acqua?

Se in inverno ci sono rischi di temperature rigide (-15!) non basta svuotare l'impianto perchè le parti esterne anche se in pvc vengono comunque a lungo andare 'cotte' dal freddo e dal sole con riduzione del loro tempo di vita.
__________________


L'indirizzo della moderazione è
moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #12  
Vecchio 13-03-19, 16:28
mtguido mtguido è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 08-03-19
Località: Chieti
Messaggi: 11
Grazie dati: 0
Ringraziato 3 volte in 3 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito Impianto irrigazione interrato

Citazione:
Originariamente Scritto da Infinity Visualizza Messaggio
ho letto i quesiti di mtguido e le risposte delle nostre infaticabili tutors (che ringrazio ...).



quello che mi manca è:



- la tipologia di terreno, caratteristica fondamentale per capire l'effettiva necessità di bagnare o meno e con quale frequenza,
Eh non mi intendo per niente di giardinaggio quindi non so neanche cosa intendi per tipologia di terreno. Se mi dici come posso risponderti ci provo..

Citazione:



- l'esposizione (sole ombra) per capire quanto sarà incisiva l'evaporazione di acqua dal terreno,
Il giardino è terrazzato. Ha un edificio solo su un lato (come si vede dalle foto) per il resto è molto esposto.
Quindi diciamo che prende parecchio sole.

Citazione:



- se deve essere un impianto programmabile in tua assenza,
Si non vivo in questa casa quindi faccio tutto ciò per poter programmare l’irrigazione.

Citazione:



- preleveresti l'acqua dal rubinetto? e la fontanella servirebbe per l'irrigazione?
In giardino ho una fontanella e un rubinetto per l’irrigazione. La fontanella la lascerei libera collegando tutto al rubinetto dove prima avevo la pompa per irrigazione manuale

Citazione:




- la reale necessità della pompa in funzione del tipo di irrigazione: per il prato meglio sprinkler che spariscono sotto terra e non danno problemi quando devi sfalciare, mentre nelle aiuole a goccia così da non bagnare le foglie con rischi di bruciature e muffe.




L'attuale impianto è già alimentato da autoclave+pompa o è a presa diretta dall'acquedotto? Quali dati hanno i manometri (quelli del rubinetto li hai riportati ma non ho capito se questo è soggetto alle oscillazioni dell'acquedotto o se sei scorporato con un'autoclave con serbatoio) e la prevalenza l'hai eventualmente considerata?
No il rubinetto che ho in giardino per l’irrigazione viene direttamente dall’impianto di casa e quindi dall’acquedotto. Non ho autoclavi o pompe. Posso dire che io paesino è molto piccolo quindi dubito ci siano oscillazioni di portata dovute agli utilizzi dei vicini.

Citazione:




L'acqua è molto calcarea?



In estate ci sono dei cali di pressione o fasce orarie in cui viene razionata l'acqua?
Non so se è molto calcarea ma non credo. Non so se in estate ci sono cali di pressione ma non li ho mai notati.

Citazione:

Se in inverno ci sono rischi di temperature rigide (-15!) non basta svuotare l'impianto perchè le parti esterne anche se in pvc vengono comunque a lungo andare 'cotte' dal freddo e dal sole con riduzione del loro tempo di vita.

E quindi? Come si ovvia a questo problema?
Rispondi Con Citazione
  #13  
Vecchio 14-03-19, 03:36
L'avatar di Infinity
Infinity Infinity è offline
Sua Moderazione Infynita
Vice Amministratrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 05-04-12
Località: Piemonte
Messaggi: 7294
Grazie dati: 365
Ringraziato 3050 volte in 1714 post
Punti reputazione: 280
Sono....: Donna
Predefinito

1- tipologia del terreno: sabbioso, argilloso, limoso, ricco di pietre, presenza di ristagni idrici, sciolto ossia misto sabbioso senza ristagni idrici, strato di tufo o comunque di roccia sotto uno stato non profondi di terreno.

2- dalla foto in cui si vede bene il basso fabbricato (che non sembrerebbe produrre un ombra eccessiva), non capisco se a destra (nella foto) è un muro alto o una bordura o un altro fabbricato, mentre dall'altra foto si capisce che sono muri: anche questi non producono molta ombra?

e non capisco se quello stato grigio a livello prato è un battuto di cemento o è proprio il colore del tuo terreno,

3- quindi sì per il programmatore (stesso orario tutti i giorni o diverso giorno per giorno?) e pensavi anche ad un rilevatore di pioggia che regoli il programmatore?
Non hai pompe o serbatoi e ti allacceresti al rubinetto che preleva direttamente dall'acquedotto da cui si ottiene un flusso e una portata costante tutto l'anno.

I terrazzamenti portano a molto dislivello tra il rubinetto e il piano del terrazzamento più basso?

4- per capire se l'acqua è molto calcarea devi vedere se quando si asciuga per esempio sul lavello in acciaio lascia i segni più chiari oppure misurare il suo pH

5- l'acqua porta con sé impurità come anche solo sabbietta? perché se no devi prevedere un filtro in uscita dal rubinetto per non far tappare gli ugelli degli irrigatori.

6- per far vivere il più a lungo possibile i tubi e i raccordi devi prevedere non solo 1 rubinetto o più rubinetti che svuotino l'impianto ma anche interrarlo 30 cm almeno smontando tutto ciò che emergerà dal terreno. I tubi e i raccordi dovranno essere scelti tra quelli di materiale idoneo. In oltre devi già sapere dove andranno le piante per evitare che finiscano sui tubi che in caso di manutenzione diventerebbero irraggiungibili.
__________________


L'indirizzo della moderazione è
moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum

Ultima modifica di Infinity; 14-03-19 alle 03:44
Rispondi Con Citazione
  #14  
Vecchio 14-03-19, 17:24
mtguido mtguido è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 08-03-19
Località: Chieti
Messaggi: 11
Grazie dati: 0
Ringraziato 3 volte in 3 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Infinity Visualizza Messaggio
1- tipologia del terreno: sabbioso, argilloso, limoso, ricco di pietre, presenza di ristagni idrici, sciolto ossia misto sabbioso senza ristagni idrici, strato di tufo o comunque di roccia sotto uno stato non profondi di terreno.
Non mi intendo delle tipologie di terreno ma da profano direi che è semplicemente di terra, sicuramente con qualche pietra. Quella parte che vedi bianca di una metà del giardino nelle prime foto sono i residui dei lavori di ristrutturazione che ci sono stati a casa. Il giardino è stato usato come rimessa degli operai quindi per 2 anni si è riempito di calce e detriti. Qui puoi vedere il suo stato durante i lavori



Citazione:

2- dalla foto in cui si vede bene il basso fabbricato (che non sembrerebbe produrre un ombra eccessiva), non capisco se a destra (nella foto) è un muro alto o una bordura o un altro fabbricato, mentre dall'altra foto si capisce che sono muri: anche questi non producono molta ombra?
Ti allego altre due foto dove puoi vedere meglio i confini. Non capisco cosa intendi per destra, usiamo i segni cardinali altrimenti non ci capiamo. Ad ovest c'è un fabbricato a piombo sul giardino. A nord c'è un muraglione alto circa 3 metri. Ad est c'è la siepe che divide con un altro giardino. A sud c'è una ringhiera.




Citazione:

e non capisco se quello stato grigio a livello prato è un battuto di cemento o è proprio il colore del tuo terreno,
Ti ho risposto al punto 1. Sono residui di calce e simili di 2 anni di ristrutturazione. Chiaramente dovrò ripulirlo per bene è scontato.

Citazione:
3- quindi sì per il programmatore (stesso orario tutti i giorni o diverso giorno per giorno?) e pensavi anche ad un rilevatore di pioggia che regoli il programmatore?
Non hai pompe o serbatoi e ti allacceresti al rubinetto che preleva direttamente dall'acquedotto da cui si ottiene un flusso e una portata costante tutto l'anno.

I terrazzamenti portano a molto dislivello tra il rubinetto e il piano del terrazzamento più basso?
Non vivendoci penso convenga metterci un rilevatore di pioggia per evitare di sprecare acqua no? Se piove non irriga. Non ho pompe o serbatoi, mi allaccerei direttamente al rubinetto che va sull'acquedotto.
Non penso che il giardino sia in pendenza. Almeno non si direbbe ad occhio

Citazione:

4- per capire se l'acqua è molto calcarea devi vedere se quando si asciuga per esempio sul lavello in acciaio lascia i segni più chiari oppure misurare il suo pH
Non ho mai notato calcare nell'acqua.

Citazione:
5- l'acqua porta con sé impurità come anche solo sabbietta? perché se no devi prevedere un filtro in uscita dal rubinetto per non far tappare gli ugelli degli irrigatori.
Non mi sembra ci siano impurità, ad ogni modo se il costo di un filtro è irrisorio forse conviene metterlo per sicurezza?

Citazione:
6- per far vivere il più a lungo possibile i tubi e i raccordi devi prevedere non solo 1 rubinetto o più rubinetti che svuotino l'impianto ma anche interrarlo 30 cm almeno smontando tutto ciò che emergerà dal terreno. I tubi e i raccordi dovranno essere scelti tra quelli di materiale idoneo. In oltre devi già sapere dove andranno le piante per evitare che finiscano sui tubi che in caso di manutenzione diventerebbero irraggiungibili.
Riguardo all'interrare ok, basta saperlo e farò tutto quello che è necessario.

Detto questo tu mi aiutarai nel progettare questo impianto? Perchè io da solo non sono capace. Ora che ti ho dato tutti questi dati riusciresti ad aiutarmi nel progetto?

GRAZIE
Rispondi Con Citazione
  #15  
Vecchio 15-03-19, 03:34
L'avatar di Infinity
Infinity Infinity è offline
Sua Moderazione Infynita
Vice Amministratrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 05-04-12
Località: Piemonte
Messaggi: 7294
Grazie dati: 365
Ringraziato 3050 volte in 1714 post
Punti reputazione: 280
Sono....: Donna
Predefinito

più che un vero progetto posso consigliarti in base a come farei io...

riporto quanto avevi riparto per completare i dati necessari ad alcune ipotesi:

1- ''...La parte in basso ha le mattonelle quindi non sarà innaffiata dall'impianto, e penso che sarà questa la zona con tavolo, sedie e ombrellone. Anche perchè se riservassi una zona di prato per un ombrellone cosa accadrebbe? Non verrebbe innaffiata? Poi non ci cresce il prato no?''---> se l'ombrellone si chiude puoi prevedere di bagnare il prato sotto di esso ma se posso consigliarti lo metterei sulla parte pavimentata.


2- ''... La parte verde dei due riquadri invece andrà tutta a prato.'' ---> la più semplice una volta interrato l'impianto e scelto gli irrigatori in funzione del raggio di irrigazione.

3- ''... Poi ci sono quelle aiuole rialzate: due quadrati nella zona mattonelle e un lungo rettangolo su un lato (puoi capirli meglio dalle foto forse).In queste aiuole volevo piantare qualche fiore, in precedenza c'erano delle rose, probabilmente rimetterei quelle ma sono aperto anche a consigli.''---> devi decidere quali piante mettere per capire se devono essere irrigate oppure no e se sì quanto.

4- ''... Inoltre c'è una siepe sul lato a sud est, non so se ha bisogno di essere irrigata.''.. ---> quali piante sono è importante per capirne le esigenze idriche.

5- ''... Infine su tutta la ringhiera di affaccio ci verranno dei vasi appesi ma non penso che questi posso innaffiarli automaticamente.''... ---> si possono irrigare senza problemi. Hai presente come fanno con le fioriere sui ponti delle città?
__________________


L'indirizzo della moderazione è
moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum
Rispondi Con Citazione
  #16  
Vecchio 15-03-19, 10:32
mtguido mtguido è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 08-03-19
Località: Chieti
Messaggi: 11
Grazie dati: 0
Ringraziato 3 volte in 3 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Infinity Visualizza Messaggio
più che un vero progetto posso consigliarti in base a come farei io...



riporto quanto avevi riparto per completare i dati necessari ad alcune ipotesi:



1- ''...La parte in basso ha le mattonelle quindi non sarà innaffiata dall'impianto, e penso che sarà questa la zona con tavolo, sedie e ombrellone. Anche perchè se riservassi una zona di prato per un ombrellone cosa accadrebbe? Non verrebbe innaffiata? Poi non ci cresce il prato no?''---> se l'ombrellone si chiude puoi prevedere di bagnare il prato sotto di esso ma se posso consigliarti lo metterei sulla parte pavimentata.





2- ''... La parte verde dei due riquadri invece andrà tutta a prato.'' ---> la più semplice una volta interrato l'impianto e scelto gli irrigatori in funzione del raggio di irrigazione.



3- ''... Poi ci sono quelle aiuole rialzate: due quadrati nella zona mattonelle e un lungo rettangolo su un lato (puoi capirli meglio dalle foto forse).In queste aiuole volevo piantare qualche fiore, in precedenza c'erano delle rose, probabilmente rimetterei quelle ma sono aperto anche a consigli.''---> devi decidere quali piante mettere per capire se devono essere irrigate oppure no e se sì quanto.



4- ''... Inoltre c'è una siepe sul lato a sud est, non so se ha bisogno di essere irrigata.''.. ---> quali piante sono è importante per capirne le esigenze idriche.



5- ''... Infine su tutta la ringhiera di affaccio ci verranno dei vasi appesi ma non penso che questi posso innaffiarli automaticamente.''... ---> si possono irrigare senza problemi. Hai presente come fanno con le fioriere sui ponti delle città?

Si certo ombrellone sulla parte pavimentava.
Piante da mettere nelle aiuole rimarrei con quelle che c’erano..al massimo poi mi adatterò con la tipologia di irrigazione per quelle.
Quello che mi preme adesso è far partire questo impianto altrimenti in primavera non avrò il prato!

Qualcuno mi aiuta con il progetto? Altrimenti io non saprei fare nulla da solo..
Rispondi Con Citazione
  #17  
Vecchio 16-03-19, 03:51
L'avatar di Infinity
Infinity Infinity è offline
Sua Moderazione Infynita
Vice Amministratrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 05-04-12
Località: Piemonte
Messaggi: 7294
Grazie dati: 365
Ringraziato 3050 volte in 1714 post
Punti reputazione: 280
Sono....: Donna
Predefinito

per il prato la cosa più semplice è trovare un rivenditore di impianti della tua zona e acquistare i tubi da interare e gli sprinkler a scomparsa così quando tagli il prato non inciampi e interri tutto.

In base alla dimensione del prato ti consiglierà quelli con il raggio migliore in modo da coprire il 90% della superficie.

Se riesci prendi un filtro per le impurità da mettere al rubinetto ed evitare che gli ugelli degli irrigatori si tappino.

Per il programmatore ne trovi quanti ne vuoi anche su internet o nei brico.

Prendilo con la possibilità di irrigare almeno due zone: prato e aiuole programmabili in modo separato.

Prendilo a pile ricaricabili e non a corrente.

Idem per il pluviometro che dovrà regolare il programmatore annullandone la funzione se ha piovuto a sufficienza.

In cascata devi posizionare al rubinetto: filtro, pluviometro e programmatore da cui partano i due settori per irrigare (quello delle aiuole potrai sdoppiarlo ulteriormente ma con una sola regolazione).

Non posso dirti marche e modelli perché devi capire cosa trovi nella tua zona anche per una facilità di reperire eventuali pezzi di ricambio e assistenza e poi perchè non sono un ingegnere ma un hobbista.... quindi posso darti solo consigli e suggerire quai variabili considerare in funzione della mia esperienza ai miei errori.

In alcuni brico vendono impianti già pronti solo da montare e credo che date le tue esigenze e la dimensione del firmino trovi tutto quello che riserve.

Piuttosto fai un giro e qualche foto dei prodotti postandoli qui che li valutiamo.

Per le aiuole mi rifaresti l'elenco delle piante diviso per le due aiuole?
__________________


L'indirizzo della moderazione è
moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum
Rispondi Con Citazione
  #18  
Vecchio Ieri, 03:29
L'avatar di Infinity
Infinity Infinity è offline
Sua Moderazione Infynita
Vice Amministratrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 05-04-12
Località: Piemonte
Messaggi: 7294
Grazie dati: 365
Ringraziato 3050 volte in 1714 post
Punti reputazione: 280
Sono....: Donna
Predefinito

1- potrebbero aiutarti nel progetto:


https://www.mondoirrigazione.it/blog...pi-schemi-pdf/

https://www.acquapiu.com/progetti-irrigazione/


https://www.claber.com/it/fai-da-te/...one-interrata/


2- questo è il misuratore di pioggia anzi meglio un misuratore di umidità del terreno:

https://www.gardena.com/it/prodotti/...ita/900898601/


3- i programmatori (esempi):

https://www.leroymerlin.it/prodotti/...zione-CAT625-c


4- interrata per il prato:





5- interata ma a goccia:

__________________


L'indirizzo della moderazione è
moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum
Rispondi Con Citazione
  #19  
Vecchio Oggi, 02:02
L'avatar di Infinity
Infinity Infinity è offline
Sua Moderazione Infynita
Vice Amministratrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 05-04-12
Località: Piemonte
Messaggi: 7294
Grazie dati: 365
Ringraziato 3050 volte in 1714 post
Punti reputazione: 280
Sono....: Donna
Predefinito

Se troppo complicato e/o non trovi un rivenditore o un idraulico che ti aiuti con le parti tecniche (perché per risolvere tutti i problemi bisognerebbe essere sul posto e verificare tutto... dalla teoria alle pratica ci sta sempre di mezzo il mare... ...)

Puoi anche ripiegare sul vecchio sistema della girandola e di un programmatore da applicare al rubinetto, il tubo di connessione tra i due può tranquillamente essere la gomma da giardino che quando devi tagliare il parto o vuoi tutto libero arrotoli e riponi in un angolo e smonti l'irrigatore.
Questa deve solo avere un raggio d'azione pari alla dimensione del giardino.




anche sopraelevati oltre che a filo terreno:

__________________


L'indirizzo della moderazione è
moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
impianto, interrato, irrigazione

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 11:49.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0