Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardinaggio > Rampicanti

Moltiplicare il glicine.

Questa discussione si intitola Moltiplicare il glicine. nella sezione Rampicanti, appartenente alla categoria Giardinaggio; Ho letto e riletto sia i passati post del forum che altre fonti del web... e non è che la ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 30-04-16, 07:29
L'avatar di Infinity
Infinity Infinity è offline
Sua Moderazione Infynita
Vice Amministratrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 05-04-12
Località: Piemonte
Messaggi: 7385
Grazie dati: 375
Ringraziato 3119 volte in 1764 post
Punti reputazione: 280
Sono....: Donna
Predefinito Moltiplicare il glicine.

Ho letto e riletto sia i passati post del forum che altre fonti del web...

e non è che la questione si sia molto chiarita...

Si può moltiplicare sia per talea che margotta che propaggine (lasciamo perdere il seme... troppo lungo e incognito il risultato per la fioritura) ma il mio problema è :

quando?

Talea legnosa direi a fine agosto .... ma poi leggo in giro anche a primavera... ma in piena firotitura? prima ? dopo?

e la margotta a maggio... giusto?

la propaggine è la più semplice ma ci mette un po' troppo.

Spiego:

vorrei moltiplicare quello bianco con ha un profumo fantastico .... del vicino.... ... che scorda da me con 4-5 rami di 5-6 cm di diametro di un paio di metri con la talea.... ma ora è in piena fioritura e quindi non so se devo per forza aspettare agosto (con il rischio che facciano la pulizia e perda l'occasione) o possa procedere ora.....

mentre una pianta a fiori viola molto bella a cui sono affezionata (questa è in casa mia) devo toglierla perchè nel posto sbagliato ma è vecchia e grossa con tutte le radici sotto il battuto di cemento quindi irrecuperabile come tale.... allora ho pensato alla possibilità di fare una margotta di grandi dimensioni.... ma adesso o subito finita la fioritura (è più o meno a metà)?

E .. posso farla praticamente alla base della pianta sopra il suo colletto? o devo scegliere comunque un ramo secondario?

grazie a chi saprà darmi consigli....
__________________


L'indirizzo della moderazione è
moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 30-04-16, 10:32
L'avatar di asfura
asfura asfura è offline
Nostra Dama dei palmizi
Moderatrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 04-07-11
Località: Egitto
Messaggi: 6095
Grazie dati: 2816
Ringraziato 4353 volte in 1730 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito

Interessa molto anche me questa discussione.

Dato che con i semi non sono stata fortunata e non ne è germinato neppure uno e ,dopo due anni, il piccolo glicine radicato che mi aveva tanto gentilmente mandato Sal73 ha deciso di abbandonarmi , ho trovato una villa francese con un gran glicine ,i cui rami escono abbondantemente dal recinto esterno.

Se riuscissi a sapere il periodo per talearne un ramo, ve ne sarei grata.
Vorrei proprio un glicine in giardino , almeno vorrei provarci.
__________________


L'indirizzo della moderazione è moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti la moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum.


un sogno nel deserto https://www.facebook.com/La-Duna-Org...?ref=bookmarks
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 30-04-16, 11:04
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 16900
Grazie dati: 14359
Ringraziato 6851 volte in 4926 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Infinity Visualizza Messaggio
Si può moltiplicare sia per talea che margotta che propaggine (lasciamo perdere il seme... troppo lungo e incognito il risultato per la fioritura) ma il mio problema è :

quando?

Talea legnosa direi a fine agosto .... ma poi leggo in giro anche a primavera... ma in piena firotitura? prima ? dopo?
direi subito dopo la fioritura ..quindi adesso

Citazione:
e la margotta a maggio... giusto?


Citazione:
la propaggine è la più semplice ma ci mette un po' troppo
più o meno come la margotta

.
Citazione:
vorrei moltiplicare quello bianco con ha un profumo fantastico .... del vicino.... ... che scorda da me con 4-5 rami di 5-6 cm di diametro di un paio di metri con la talea.... ma ora è in piena fioritura e quindi non so se devo per forza aspettare agosto (con il rischio che facciano la pulizia e perda l'occasione) o possa procedere ora.....
direi di farlo come detto sopra appena inizi a vedere cadere i fiori ..quindi direi adesso ..la mia sta già perdendo i fiori

prelevi un rametto non troppo erbaceo ma nemmeno troppo legnoso ..diciamo largo 1/1,5 circa

tipo questo



ho tolto ,dove ho fatto la riga rossa, quel rametto laterale



si dimezzano le foglie quando ce ne sono troppe come in questo caso..poi spolveri la base con un pò di ormone radicante ed interri fino alla seconda gemma ..poi metti la talea all'ombra ben inumidita con un sacchetto di plastica trasparente chiuso con un elastico o un legaccio

Citazione:
mentre una pianta a fiori viola molto bella a cui sono affezionata (questa è in casa mia) devo toglierla. allora ho pensato alla possibilità di fare una margotta di grandi dimensioni.... ma adesso o subito finita la fioritura (è più o meno a metà)?
sempre dubito dopo la fioritura

Citazione:
.. posso farla praticamente alla base della pianta sopra il suo colletto? o devo scegliere comunque un ramo secondario?
cerca di trovare un ramo secondario,non troppo grosso ,circa 2/3 cm max di diametro, abbastanza elastico da piegare fino a terra,fai un taglietto appena sotto una gemma , da non incidere tutto il ramo ma solo un pezzetto,lo tierni aperto con uno stuzzicadenti ,ecc

dopo ti cerco un video dove si spiega tutto bene

questo video per la margotta aerea se hai rami più alti da non poter piegare

https://www.youtube.com/watch?v=Y_imoPcx534

uqesto video è sulla propaggine

https://www.youtube.com/watch?v=HeoMrWYZeGQ
__________________

Ultima modifica di Silvana; 30-04-16 alle 11:14
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Silvana per questo post
xmery (01-05-16)
  #4  
Vecchio 30-04-16, 21:32
L'avatar di Infinity
Infinity Infinity è offline
Sua Moderazione Infynita
Vice Amministratrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 05-04-12
Località: Piemonte
Messaggi: 7385
Grazie dati: 375
Ringraziato 3119 volte in 1764 post
Punti reputazione: 280
Sono....: Donna
Predefinito

innanzitutto grazie Silvana....

domani mattina mi guardo tutto bene e ti chiederò per gli ulteriori dubbi che già mi frullano dopo la lettura veloce della tua esauriente risposta...

ma sta sera non riesco....
__________________


L'indirizzo della moderazione è
moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 01-05-16, 01:14
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 14826
Grazie dati: 1644
Ringraziato 5002 volte in 3381 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Però, per quanto riguarda la propaggine, sappi che molte piante di glicine sono innestate, e se prendi un ramo che arriva dal piede, rischi di trovarti poi con una pianta ben diversa da quella che ti aspettavi.
Io farei così: cerca un ramo di cui hai visto i fiori, in modo di sapere cosa stai riproducendo, e fai la propaggine con quello. Incidi con un coltellino il rametto fino a metà, ormoni radicanti sul taglio che deve essere tenuto aperto con uno stecchino, interra la parte incisa in un vaso, tieni fermo il ramo con un sasso e tieni umido. Tra un anno dovrebbe aver fatto la radice, forse anche prima.
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 01-05-16, 01:21
L'avatar di xmery
xmery xmery è offline
Tutor delle sezioni: Appunti di viaggio, Libri di giardinaggio e recensioni, Quattro zampe in giardino
 
Data Registrazione: 26-05-09
Località: parma
Messaggi: 20162
Grazie dati: 5802
Ringraziato 2636 volte in 1943 post
Punti reputazione: 215
Predefinito

solo a me di tre semi di glicine, regalati, sono germogliati tutti e tre?....però, come dite, non ha ancora fatto i fiori,...ed è al suo 5° anno dalla semina....

grazie silvana, per i tuoi sempre utilissimi interventi,...
__________________
_____________________________________________
I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
_________________________________________________

il mio piccolo blog di tutto un po'...:

http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 01-05-16, 01:37
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 14826
Grazie dati: 1644
Ringraziato 5002 volte in 3381 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Il glicine da seme può impiegarci anche 10/12 anni a fiorire.

Invece, da propaggine è molto più veloce.
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 01-05-16, 01:38
L'avatar di xmery
xmery xmery è offline
Tutor delle sezioni: Appunti di viaggio, Libri di giardinaggio e recensioni, Quattro zampe in giardino
 
Data Registrazione: 26-05-09
Località: parma
Messaggi: 20162
Grazie dati: 5802
Ringraziato 2636 volte in 1943 post
Punti reputazione: 215
Predefinito

sapevo che dovevo avere pazienza, ma...non credevo così tanta....
__________________
_____________________________________________
I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
_________________________________________________

il mio piccolo blog di tutto un po'...:

http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/
Rispondi Con Citazione
  #9  
Vecchio 01-05-16, 05:36
L'avatar di Infinity
Infinity Infinity è offline
Sua Moderazione Infynita
Vice Amministratrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 05-04-12
Località: Piemonte
Messaggi: 7385
Grazie dati: 375
Ringraziato 3119 volte in 1764 post
Punti reputazione: 280
Sono....: Donna
Predefinito

io sapevo 4-5 anni dalla nascita da seme per fiorire....

Lalla... ahimè .... i rami del bianco sono a 2 metri di altezza ma il mio viola è circondato da cemento per la maggior parte quindi con il vaso, se decido per la propaggine, si può fare.

Silvana... primo dubbio:

ma non si può prendere un ramo più grande per avere una pianta più grande già in partenza? sia per fare talea che margotta?

I rami del bianco che sono a filo della recinzione (dove saranno tagliati per la pulizia) sono circa 6-7 cm di diametro, mentre il viola alla base di partenza è quasi 15 cm.

Ovviamente spuntandoli bene per non dover far loro mantenere troppa parte vegetativa e fare convogliare le loro energie nell'emissione di nuove radici.

Adesso guardo i tuoi link.
__________________


L'indirizzo della moderazione è
moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 01-05-16, 06:26
L'avatar di Infinity
Infinity Infinity è offline
Sua Moderazione Infynita
Vice Amministratrice Forum Giardinaggio eFiori.com

 
Data Registrazione: 05-04-12
Località: Piemonte
Messaggi: 7385
Grazie dati: 375
Ringraziato 3119 volte in 1764 post
Punti reputazione: 280
Sono....: Donna
Predefinito

Pper il video della margotta:

con il vaso significa che devo bagnare tutti i giorni e temo di non riuscire con il rischio di rovinare tutto.... la 'caramella' di nylon nero va bene lo stesso e mi permetterebbe di bagnare meno frequentemente?

Per il terriccio solo torba o va bene anche quello universale (quello nero da compost generico per intenderci)?

Per la propaggine:

devo usare rami molto elastici e non so se ne trovo vicino al terreno o da mettere il vaso in posizione comoda.

La talea per il bianco è l'unica possibilità. Ma spero di poter partire da qualcosa di più grande di quanto mi hai suggerito.
__________________


L'indirizzo della moderazione è
moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
glicine, moltiplicare

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 19:00.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0