Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Le Speciali > Rose > Rose: Coltivazione

Quali cure alle rose prima dell'inverno?

Questa discussione si intitola Quali cure alle rose prima dell'inverno? nella sezione Rose: Coltivazione, appartenente alla categoria Rose; vorrei sapere quali cure si debbono avere per le nostre rose prima dell'inverno. sia in vaso che in terra .. ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 08-11-18, 17:13
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 15229
Grazie dati: 12158
Ringraziato 5620 volte in 4067 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito Quali cure alle rose prima dell'inverno?

vorrei sapere quali cure si debbono avere per le nostre rose prima dell'inverno. sia in vaso che in terra ..

spruzzare degli antifungini?.. tipo verde rame o similari

disossare un po' il terreno e concimare? ... solo con stallatico?

potare, ma non in modo troppo drastico, quel tanto da ridurre la vegetazione?

stuccare le parti tagliate in modo che dove gela l'acqua non penetri dai tagli e poi spacchi?

attendo i vostre news. perché appena smetterà di piovere non mi rimarrà molto prima che il tempo si ricordi che è arrivato il momento del freddo ed allora poi non riuscirò più a stare in giardino a lavorare come si deve
__________________
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 08-11-18, 19:38
L'avatar di amantedeifiori
amantedeifiori amantedeifiori è offline
Pollice indaco
 
Data Registrazione: 30-12-08
Località: Mugello
Messaggi: 5015
Grazie dati: 1448
Ringraziato 1823 volte in 1101 post
Punti reputazione: 470
Sono....: Donna
Predefinito

Ti dico come faccio io che ho tutte le rose in piena terra.

Levo le ultime erbacce, concimo (quest'anno è la prima volta) con cornunghia e leonardite, passo anche una spolverata di solfato di ferro e pacciamano con del trinciato.

Durante l'inverno quando do il ramato agli alberi da frutta lo passo anche alle rose. Una volta durante il loro periodo di riposo spolvero anche della cenere di legna
__________________
Castelluccio di Norcia
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato amantedeifiori per questo post
Silvana (08-11-18)
  #3  
Vecchio 08-11-18, 20:39
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 15229
Grazie dati: 12158
Ringraziato 5620 volte in 4067 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Grazie Amante su per giù pensavo di fare così anch'io

In rete ho trovato anche questi consigli

Citazione:
. Come proteggere le rose dal freddo:

Le rose sono molto resistenti al freddo quindi non necessitano di complesse protezioni, tuttavia, in quelle zone dove il freddo permane per molte settimane, è consigliato proteggere radici e punto d’innesto.

Per proteggere le rose dal freddo in inverno, suggeriamo di riparare il punto d’innesto dei rosai ad alberello con paglia.

Per proteggere le rose dal freddo, predisponete alla base degli arbusti uno strato dallo spessore di 6 – 8 cm di materiale naturale che possa fungere da blando isolante: una miscela di stallatico maturo e compost oppure, una miscela di stallatico essiccato misto a compost e ricoperto da foglie secche o cortecce.

Prima di aggiungere lo strato di materiale isolante, con un piccolo rastrello, allontanate detriti e fogliame che potrebbero ospitare spore di funghi parassiti

Citazione:
.Quando potare le rose?
Il periodo migliore è l’autunno o la primavera
Se vi state chiedendo come e quando potare le rose, l’autunno è la stagione giusta solo per chi vive nell’Italia meridionale.

Per il Centro è meglio rimandare qualsiasi intervento di potatura tra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera. Chi abita nel settentrione d’Italia potrà potare le rose in primavera, quando ormai il rischio gelate tardive è passato.

Le gelate, infatti, potrebbero danneggiare l’arbusto appena tagliato agevolando l’insorgenza di malattie e parassiti attraverso i tagli non ancora cicatrizzati.

Come potare le rose?
In autunno o in primavera, limitatevi a eliminare i rami secchi, rotti o ammalati e accorciate quelli troppo lunghi che potrebbero spezzarsi a causa del vento o di forti grandinate.
Citazione:
. Come proteggere le rose dal vento e dalla neve
Le accortezze suggerite nel paragrafo come proteggere le rose dal freddo, sono sufficienti per la tutela dell’impianto e dell’apparato radicale ma ci sono altri danni che grandine e neve possono arrecare alle rose.

Per prevenire danni ai rami delle rose rampicanti, in caso di forti nevicate, scuoteteli con delicatezza impiegando una scopa morbida, un bastone rivestito in punta con plastica alveolata o con semplici stracci.
Ricordatevi di rinnovare le legature ai tutori dei rosai ad alberello e quelli che fissano i rami dei rosai rampicanti: la pioggia potrebbe logorarli in poco tempo.

Il vento è il nemico numero 1 di tutte le piante, rose comprese.
avete altri consigli?
__________________
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 08-11-18, 23:32
L'avatar di amterme63
amterme63 amterme63 è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 11-11-15
Località: Fucecchio (FI)
Messaggi: 370
Grazie dati: 275
Ringraziato 435 volte in 240 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

A fine novembre faccio dare un antifungino a tutte le rose, anche quelle in vaso. Questo è diciamo l'unico lavoro che faccio prima dell'arrivo dei freddi. In genere poto e concimo in contemporanea a febbraio.
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato amterme63 per questo post
Silvana (08-11-18)
  #5  
Vecchio 08-11-18, 23:39
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 15229
Grazie dati: 12158
Ringraziato 5620 volte in 4067 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da amterme63 Visualizza Messaggio
A fine novembre faccio dare un antifungino a tutte le rose, anche quelle in vaso..
Quale antifunginino dai Amterme?
__________________
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 09-11-18, 05:34
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 13500
Grazie dati: 1224
Ringraziato 3846 volte in 2678 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Io le accorcio, la potatura vera e propria la faccio in primavera, di solito al piede metto del letame, ma ormai dovrò farne a meno perchè non trovo nessuno che me lo porti, perciò da quest'anno metterò stallatico, poi copro con foglie.

Lo farò appena smetterà di piovere e in giro non ci sarà solo fango puro.

Ho guardato il meteo e dovrebbe cominciare a migliorare da domenica, ma con conseguente abbassamento delle temperature.

La cenere di solito la spargo in primavera. Sbaglio? Si mette adesso? Sono una frana, lo so!
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato lalla per questo post
Silvana (09-11-18)
  #7  
Vecchio 09-11-18, 10:49
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 15229
Grazie dati: 12158
Ringraziato 5620 volte in 4067 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da lalla Visualizza Messaggio
La cenere di solito la spargo in primavera. Sbaglio? Si mette adesso? Sono una frana, lo so!
a proposito della cenere di legna leggi qui Lalla

https://www.google.it/url?sa=t&sourc...=1541753155723


qui la risposta alla tua domanda

Citazione:
. La cenere di legna si può utilizzare per la fertilizzazione di base delle colture, distribuendola direttamente sul terreno prima della vangatura o dell’ultima lavorazione che precede la semina o il trapianto, in maniera che possa poi mescolarsi al suolo e cedere alle radici gli elementi di cui è ricca.
Intorno ai cespugli (comprese le rose) e agli alberi isolati, la cenere va sparsa uniformemente su tutta l’area coperta. ca la zona dove si sviluppano le radici.
Nel caso delle siepi, è opportuno distribuire la cenere lungo la fi la, a partire dalla base delle piante e per una larghezza di circa 60-80 cm.
Anche in questi casi è opportuno interrare la cenere, in maniera da rendere più veloce il suo effetto fertilizzante.
Ricordiamo che gli elementi nutritivi contenuti nelle ceneri sono poco solubili e per nulla volatili: di conseguenza si possono distribuire anche con molto anticipo, senza rischiare perdite o inquinamenti.
Si può, per esempio, distribuire la cenere durante l’inverno, man mano che viene prodotta, sul terreno che a primavera sarà vangato per ospitare
l’orto.
In alternativa si può conservare la cenere in un idoneo contenitore (per esempio un fusto metallico) protetto dalla pioggia e dal vento per poi distribuirla a fine inverno. Meglio ancora, si può mescolarla al materiale organico in fermentazione, come sotto specificato
__________________

Ultima modifica di Silvana; 09-11-18 alle 11:21
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Silvana per questo post
lalla (09-11-18)
  #8  
Vecchio 09-11-18, 19:01
L'avatar di amterme63
amterme63 amterme63 è offline
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 11-11-15
Località: Fucecchio (FI)
Messaggi: 370
Grazie dati: 275
Ringraziato 435 volte in 240 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Silvana Visualizza Messaggio
Quale antifunginino dai Amterme?
Ti farò sapere, perché non me ne occupo io (sono ignorante riguardo gli antiparassitari).
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato amterme63 per questo post
Silvana (09-11-18)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
alle, cure, dellinverno, prima, quali, rose

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 08:15.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0