Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Le Speciali > Rose

Una siepe da rifare, consigli

Questa discussione si intitola Una siepe da rifare, consigli nella sezione Rose, appartenente alla categoria Le Speciali; Buongiorno, devo rifare un lato della siepe che circonda il piccolo giardino della casa vacanze [costa a nord di Roma] ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 10-09-18, 13:07
L'avatar di luca ussani
luca ussani luca ussani è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 16-10-11
Località: Roma e costa tirrenica etrusca USDA 9b/10a
Messaggi: 3642
Grazie dati: 229
Ringraziato 2073 volte in 1235 post
Punti reputazione: 60
Sono....: Uomo
Predefinito Una siepe da rifare, consigli

Buongiorno,
devo rifare un lato della siepe che circonda il piccolo giardino della casa vacanze [costa a nord di Roma] e chiedo consigli.
La distanza dalla spiaggia è di quasi 1 km, il lato da rifare misura circa otto metri di lunghezza, esposizione a est-sud con sole fino al primo pomeriggio.
Zona riparata, ma ben areata.
La vecchia siepe era costituita da Plumbago Capensis, quasi strozzata da un caprifoglio nato spontaneamente e definitivamente ''uccisa'' dal cattivo tempo.
E' stata tolta interamente e ho fatto scavare una sorta di trincea lungo tutto il muro per eliminare completamente le varie radici, trincea che lascerò aperta fino alla scelta delle rose in modo che il terreno prenda aria e sole.
Naturalmente nello scavo metterò terra nuova.
La siepe era appoggiata a un muretto con cancellata alto poco più di due metri cancellata dove ancorerò le rose sostitutive.
Nel mio piccolo giardino le rose che crescono bene sono quelle di Barni, di Tantau, di Kordes, di Meilland.
Mi hanno molto deluso quelle di Austin (con eccezione di Golden Celebration), forse il terrene il clima non sono adatti.

In base alle caratteristiche del mio spazio vi chiedo di aiutarmi suggerendomi nomi di rose che ritenete idonee.
Mi vanno bene sia sarmentose da appoggiare a ventaglio lungo la ringhiera, sia a cespuglio alto due metri o più.

Requisiti essenziali: profumatissime, fioritura continua

Io avrei già fatto qualche scelta: Mmme Isaac Pereire, Rose à parfum de l'Hay.
Le ritenete idonee?

Per favore suggeritemi altri nomi.
Grazie
__________________
Tengo el alma de nardo del árabe español.
De cuando en cuando un beso, sin ilusión ninguna.
¡El beso generoso que no he de devolver!

Ho l'anima di tuberosa dell'arabo spagnolo.
Un bacio di quando in quando, senza alcuna illusione.
Il bacio generoso che non devo ricambiare

Manuel Machado
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 11-09-18, 22:31
L'avatar di Fannymac
Fannymac Fannymac è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 02-06-15
Località: Cesenatico
Messaggi: 2884
Grazie dati: 2963
Ringraziato 3094 volte in 1633 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Buonasera Luca!

Direi che le tue scelte sono ottime, io poi adoro le rose au parfum de l'Hay.

Ma ci sarebbe la" Rosa scabrosa "che oltre ad avere le caratteristiche di intenso profumo e continua fioritura, produce alla fine grossi frutti rossi che adornano la siepe in autunno-inverno





Anche la bellissima "Eyes for you di Barni è rifiorente e dal profumo delicato




Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 11-09-18, 22:45
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 15204
Grazie dati: 12092
Ringraziato 5598 volte in 4050 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Sarà che a me piacciono i rossi caldi ed intensi come appunto quello della rosa Rose à parfum de l'Hay. che non posso che dirti che sarebbe una scelta azzeccatissima ..la trovo una rosa stupenda 😜
__________________
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 12-09-18, 11:49
L'avatar di luca ussani
luca ussani luca ussani è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 16-10-11
Località: Roma e costa tirrenica etrusca USDA 9b/10a
Messaggi: 3642
Grazie dati: 229
Ringraziato 2073 volte in 1235 post
Punti reputazione: 60
Sono....: Uomo
Predefinito

Grazie Fanny, grazie Silvana [...in ordine alfabetico...].
Io ho bisogno di coprire sette/otto metri di lunghezza e due di altezza e preferisco rose arbustive alte a quelle sarmentose, in modo che si tengano su da sole e non debba ancorarle alla ringhiera divisoria.
Quindi piante sui due metri una volta cresciute, che abbiano fioritura continua dato che io vado là di quando in quando, sopratutto ora che mia moglie non c'è più.
E poi il profumo è essenziale.
Per questo avevo pensato a Mmme Isaac Pereire, Sophie's Perpetual, a qualche rugosa alta.
Otto metri lineari si riempiono presto.
Qualche consiglio o informazione su quelle piante?
__________________
Tengo el alma de nardo del árabe español.
De cuando en cuando un beso, sin ilusión ninguna.
¡El beso generoso que no he de devolver!

Ho l'anima di tuberosa dell'arabo spagnolo.
Un bacio di quando in quando, senza alcuna illusione.
Il bacio generoso che non devo ricambiare

Manuel Machado
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 12-09-18, 13:35
L'avatar di amantedeifiori
amantedeifiori amantedeifiori è offline
Pollice indaco
 
Data Registrazione: 30-12-08
Località: Mugello
Messaggi: 5013
Grazie dati: 1446
Ringraziato 1813 volte in 1096 post
Punti reputazione: 470
Sono....: Donna
Predefinito

A me le rugose piacciono tantissimo però , almeno secondo me, soffrono un po' il caldo, specialmente se le annaffiature/piogge sono scarse
__________________
Castelluccio di Norcia
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 12-09-18, 16:31
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 15204
Grazie dati: 12092
Ringraziato 5598 volte in 4050 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Luca ti ho cercato un po' di recensioni su ..Mmme Isaac Pereire.., perché i vivaisti raccontano solo dei pregi ma tacciono i difetti

Nino SanRemo dice

Citazione:
Eccezionale rosa sarmentosa, una tra le più apprezzate e amate grazie alla bellezza unica dei suoi fiori.
Questi sono grandi, di forma a rosetta e di un profumo assai intenso e dolce.
L’intensità della fioritura primaverile è meravigliosa ed è seguita, in autunno, da una seconda buona fioritura.
La crescita è moderatamente rapida e il portamento flessuoso la rende molto indicata per coprire piccoli archi.
Le foglie sono di media dimensione e la pianta gode di una discreta vigoria anche se può soffrire, in climi caldi e umidi, per attacchi di macchia nera.
dal sito le rose di Regina

Citazione:
"Mme Isaac Pereire" compendia tutti i pregi ei difetti delle rose arbustive degli ultimi anni del XIX secolo.
Produce fiori tra più opulenti, impreziositi da un profumo particolarmente intenso, ma è una pianta scarna , spinosa, che soffre molto la ticchiolatura.

I fiori sono imponenti e pesanti tuttavia il colore è un po' controverso, nel migliore dei casi è un cremisi chiaro brillante che trascolora al rosa lilla o argento ai margini altimenti un rosso lampone.

La prima fioritura puyò risultare a volte deludente a causa di una metamorfosi degli stami in carpelli verdi; ottima invece la fioritura autunnale, con un centro fitto di petali di colore rosa scuro uniforme, disposti in modo molto aggraziato in forma quadripartita; i fiori si dischiudono da boccioli piccoli e tozzi, e sono solitari o riuniti fino a cinque mazzi.

Le foglie sono piccole e poco numerose, nel complesso la vigoria è molto elevata con steli molto lunghi che danno alla pianta un aspetto sgraziato, per questo si consiglia di legare i steli in senso orizzontale in modo che l'anno succesivo si ricoprano di fiori per l'intera lunghezza.
poi ho trovato una testimonianza diretta di un utente su di un'altro forum

Citazione:
riverviolet 18/12/2006 15.43
Non sò più cosa inventarmi con lei... e dire che, sapendo in anticipo del suo arrivo e la passione smodata che mi sale alla gola di fronte alle sue corolle, avevo preparato il terreno mesi prima, un terreno al 100% vergine!
Lavorato in profondità, scassato, ammendato al meglio, perfino bruciacchiato per sterilizzarlo un pochetto e lei, fino ad oggi si è solo e soltanto ammalata crescendo celermente ma in modo pietoso.
Quest'estate era oidio, adesso è leggera macchia nera, ma soprattutto le foglie sembrano vecchie, vissute, accartocciate.

La voglia è quella di ucciderla con le mie mani, strangolarla oserei, invece spero e continuo a sperare, mentre la guardo sospirando.
A 70 metri si erge l'incommensurabile Buole de Neige, seplicemente perfetta, quindi non è un problema di terreno che è anche leggermente subacido.
E non c'è solo la Boule, c'è anche Jude the Obscure, Pat Austn, Gruss an Coburg, Heritage e Amber Cover, tutte semiperfette, tutte tranne lei.

Non posso spostarla, quello è l'unico punto ove possa crescere libera..
Sebby, tu potresti aiutarmi, perchè la coltivi e dirmi se anche da te, il primo anno ha avuto problemi, perchè su di lei ho sentito che i primi tempi può giocare questi scherzacci, ma temo che i nostri due ambienti siano troppo diversi forse per un raffronto.

Un ultimo dato: è a sud, da Febbraio fino a Settembre è in pieno sole e pensavo fosse proprio questo il problema.

Insomma, prima di arendermi c'è qualcosa che posso fare?
risposta di Sebby
Citazione:
Escludo sia il terreno....le rose sono veramente di bocca buona ed escludo che sia l'esposizione al sole: la mia è al sole constantemente tutto l'anno e non mi sembra che ne risenta.

Forse un fattore può essere l'umidità che come abbiamo già visto altre volte è molto alta da te, mentre da me è molto asciutto e ventilato, magari potresti provare a fare dei trattamenti preventivi contro le malattie fungine, capisco che non ti piace molto (come a me, d'altronde) usare prodotti chimici, ma magari una bella bagnata di poltiglia bordolese può far bene.

Io fin'ora non l'ho mai potata e cercherò di farlo il meno possibile ma, nel tuo caso invece, potrebbe darsi che una potatura energica le dia un po' di forza.....ma non ti fidare di questa mia idea, senti il parere di qualcuno più esperto, io sono una schiappa con le potature!!!!

Soprattutto io le darei un po' di tempo [SM=x718555] ....la mia il vero balzo avanti l'ha fatto quest'anno (ha tre anni), prima non era malata, ma stentava un po', non dava segni di quella vigoria per cui è famosa, pensa che non mi ha mai rifiorito in autunno se non quest'anno, tant'è vero che cominciavo ad avere dubbi sulla sua rifiorenza, l'anno scorso la fioritura primaverile è stata orrenda, i fiori erano inguardabili, veramente, ma veramente brutti!! Poi quest'anno il miracolo: rami grossi quanto un dito, boccioli grossi, fiori opulenti e profumati, foglie verdissime e grandi....insomma un'altra rosa, anzi la fioritura più bella la sta facendo ora, proprio ieri sotto la pioggia osservavo i nuovi fiori che sta ancora aprendo, uno spettacolo!!!

Forse ha solo bisogno di assestarsi un po', se non sbaglio l'hai impiantata quest'anno a radice nuda....mi è capitato di tirar fuori delle rose impiantate nell'inverno precedente (quindi in terra da 9-10 mesi) e notare come avessero sviluppato pochissimo nuove radici.....forse si è trattato di un caso, ma ne sono rimasta molto sorpresa, pensavo fossero più veloci a "sistemarsi".
Citazione:
riverviolet
Allora, è vero che il mio ambiente è altamente umido, ma è vero anche che tramontana e grecale fanno volare le sedie in giardino.
Quindi sì, umido ma altamente ventilato.
E poi, è l'unica rosa a fare così, nemmeno le inglesi che sappiamo essere delicate in quanto ad umido, non sono conciate così.

Vero, l'impianto è dello scorso marzo quindi la rosa è giovane, per questo chiedevo speranzosa fosse un problema di infanzia.

Nonostante sia contraria agli interventi anticrittogamici di sintesi, se il gioco si fà duro, agisco e l'ho già fatto, sia con il bordolese, sia e soprattutto con antioidici, ora sistemici alternati.
L'oidio in questa stagione è sparito, proprio grazie a tramontana e grecale secondo me, perchè le temperature sono abbastanza alte dopotutto.

Quello che stò tentando di dire è che la rosa in questione ha l'intero apparire malaticcio, rametti spezzati, foglie che sembrano secche ma non lo sono, rattrappite, contorte.
Sembra, se fosse un umano, più un attacco di virus che batterico, come se, ticchiolatura o oidio fossero sintomi aggiuntivi ad un malessere preesistente.

I rami risultano grossi e spessi; l'ho pure già decimata a primavera, potata bassa, niente da fare.

continuerò a curarla e sperare nella sua ribellione e guarigione.
Altrimenti sarò costretta a sostituirla con sicure lacrime agli occhi.

altro forum ..medesima domanda

Citazione:
Il prossimo fine settimana andrò alla Campanella per prendere alcune delle rose del mio listone (vi ricordate? vi avevo chiesto aiuto per stilare una lista delle "immancabili").

Tra queste avevo la Madame Isaac Pereire, che mi piaceva per il profumo e per il colore (doveva andare in una zona a sud di una magnolia lilliflora, su un sostegno, e mi piaceva l'idea di utilizzare una rosa che "richiamasse" il colore dei fiori della magnolia...).

Il problema è questo: mi pare di capire che è molto sensibile alle malattie e mal sopporta il clima padano... è vero?
risposta di un utente

Citazione:
secondo me , no...la mma isaaac pereir e' una rosa sanissima, al pari di molte altre, e come molte altre, bisogna vedere l' anno , la stagione, le avversita' che stanno o hanno passato...
ti posso dire, della mia , che ha fatto , quest' estate, 3 fioriture..
la prima abbondante e le altre in successione in calando....
non ha avuto nessuna malattia e tuttora e' piena di foglie e di bacche.
non ci pensare e prendila, sia per il colore, che per la forma del fiore, che per la resistenza e la rifiorenza , per il profumo, , per le bacche, per l' abbondanza delle fioritura..
..
altro utente ..

Citazione:
Ho la Pereire in dimora nel giardinetto ad est dal 2005.
Sta benissimo, è cresciuta in fretta ed è un portento in altezza (l'ho appoggiata ad una pergola in ferro). Malattie: ruggine, soprattutto se la primavera è piovosa, no oidio, parecchi pidocchi...
Sicuramente le estati qui da noi sono più fresche che da te ma ti assicuro che c'è tanta umidità...in inverno poche nebbie, comunque.
Credo che abbia trovato il suo habitat ideale. Sviluppata in altezza ora è alta quasi 4 metri. Continua a gettare, e la fioritura primaverile è stupenda.

Citazione:
anche qui da noi c' e' stata arsura e ha piovuto 3 volte in 2 mesi....
pero' ti devo dire che ho notato una cosa: la mme isaac pereire non l ho bagnata, o per meglio dire, l ho bagnata meno delle altre , quest' estate, solo x fare una prova e la prova ha avuto successo...
in effetti , ho sempre pensato che bagnare le rose piu' del necessario, gli provoca , o aiuta, il mal bianco.
lei , gli altri anni, verso meta' estate, iniziava ad avere qualche foglia imbiancata, quest' anno e' tuttora sana.segno che le estati secche non le fanno che bene
adesso tira tu le conclusioni rispetto alle tipologie del tuo clima

comunque è molto bella






__________________
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Silvana per questo post
luca ussani (12-09-18)
  #7  
Vecchio 12-09-18, 17:10
L'avatar di luca ussani
luca ussani luca ussani è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 16-10-11
Località: Roma e costa tirrenica etrusca USDA 9b/10a
Messaggi: 3642
Grazie dati: 229
Ringraziato 2073 volte in 1235 post
Punti reputazione: 60
Sono....: Uomo
Predefinito

Silvana.....grazie, grazie, grazie di cuore.
Sono senza parole, che lavoro di ricerca hai fatto.
La rosa è bellissima e profumatissima, questo lo so, l'ho annusata all'orto botanico di Roma dove c'è un esemplare.
Nel piccolo giardino della casa al mare non ho problemi di acqua, né troppa umidità.
Comunque per la siepe mi sto orientando verso le Rugose.
Sabato andrò a misurare bene la lunghezza e poi a tavolino con carta e matita farò i conti di quante ne servono esattamente.
Io pensavo di rifarla così: soltanto alti arbusti non attaccati a muretto e sovrastante cancellata, ma discosti di una ventina di centimetri.
Così dietro può passare il tubo per l'innaffiamento a goccia.
Nell'ordine : Sophie's Perpetual , Rugosa Scabrosa, Roseraie de l'Hay,, Rugosa Scabrosa,, Buff Beauty.
Buff Beauty andrebbe nell'estremità dove batte meno sole.
In questo modo avrei una massa verde omogenea di foglie trattandosi nella maggioranza di rugose e forme semplici e doppie di fiori con una medesima tonalità, salvo maggiore o minore intensità di colore.
Alle due estremità invece due rose completamente diverse.
Profumo assicurato.
Per Parfum de l'Hay e Mmme Isaac Pereire ho ricavato due posti ben areati e con sole fino al primo pomeriggio.
Poi vedremo che cosa succederà.
Con le Austin ho avuto grosse delusioni, salvo Golden Celebration che sta bene ma si crede un ...baobab.....devo continuamente ridimensionarla, che fatica....
Barni, Tantau, Meilland, Orard e Kordes campano alla grande pur se dal 2016 le ho pressoché abbandonate.
In autunno le coccolerò con Humus di Lombrico, Micorizze, e altre ''leccornie'' per rose.
__________________
Tengo el alma de nardo del árabe español.
De cuando en cuando un beso, sin ilusión ninguna.
¡El beso generoso que no he de devolver!

Ho l'anima di tuberosa dell'arabo spagnolo.
Un bacio di quando in quando, senza alcuna illusione.
Il bacio generoso che non devo ricambiare

Manuel Machado
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato luca ussani per questo post
Silvana (12-09-18)
  #8  
Vecchio 12-09-18, 17:16
L'avatar di luca ussani
luca ussani luca ussani è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 16-10-11
Località: Roma e costa tirrenica etrusca USDA 9b/10a
Messaggi: 3642
Grazie dati: 229
Ringraziato 2073 volte in 1235 post
Punti reputazione: 60
Sono....: Uomo
Predefinito

Silvana.....grazie, grazie, grazie di cuore.
Sono senza parole, che lavoro di ricerca hai fatto.
La rosa è bellissima e profumatissima, questo lo so, l'ho annusata all'orto botanico di Roma dove c'è un esemplare.
Nel piccolo giardino della casa al mare non ho problemi di acqua, né troppa umidità.
Comunque per la siepe mi sto orientando verso le Rugose.
Sabato andrò a misurare bene la lunghezza e poi a tavolino con carta e matita farò i conti di quante ne servono esattamente.
Io pensavo di rifarla così: soltanto alti arbusti non attaccati a muretto e sovrastante cancellata, ma discosti di una ventina di centimetri.
Così dietro può passare il tubo per l'innaffiamento a goccia.
Nell'ordine : Sophie's Perpetual , Rugosa Scabrosa, Roseraie de l'Hay,, Rugosa Scabrosa,, Buff Beauty.
Buff Beauty andrebbe nell'estremità dove batte meno sole.
In questo modo avrei una massa verde omogenea di foglie trattandosi nella maggioranza di rugose e forme semplici e doppie di fiori con una medesima tonalità, salvo maggiore o minore intensità di colore.
Alle due estremità invece due rose completamente diverse.
Profumo assicurato.
Per Parfum de l'Hay e Mmme Isaac Pereire ho ricavato due posti ben areati e con sole fino al primo pomeriggio.
Poi vedremo che cosa succederà.
Con le Austin ho avuto grosse delusioni, salvo Golden Celebration che sta bene ma si crede un ...baobab.....devo continuamente ridimensionarla, che fatica....
Barni, Tantau, Meilland, Orard e Kordes campano alla grande pur se dal 2016 le ho pressoché abbandonate.
In autunno le coccolerò con Humus di Lombrico, Micorizze, e altre ''leccornie'' per rose.
__________________
Tengo el alma de nardo del árabe español.
De cuando en cuando un beso, sin ilusión ninguna.
¡El beso generoso que no he de devolver!

Ho l'anima di tuberosa dell'arabo spagnolo.
Un bacio di quando in quando, senza alcuna illusione.
Il bacio generoso che non devo ricambiare

Manuel Machado
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato luca ussani per questo post
Silvana (12-09-18)
  #9  
Vecchio 12-09-18, 17:24
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 15204
Grazie dati: 12092
Ringraziato 5598 volte in 4050 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Luca stavo facendo la stessa ricerca per la Sophie's Perpetual..ma non so cosa ho toccato ..mi si è cancellato tutto ..va beh pazienza tanto vedo che ha gia ristretto la selezione ..e sono sicura che con le tue competenze raggiungerai la scelta ottimale .. più che con i nostri consigli .

però vale sempre la pena di sentire le cento campane di chi ha già vissuto qualche esperienza
__________________
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 12-09-18, 18:09
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 15204
Grazie dati: 12092
Ringraziato 5598 volte in 4050 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Scusa una domanda Luca qui dici

Citazione:
Nell'ordine : Sophie's Perpetual , Rugosa Scabrosa, Roseraie de l'Hay,, Rugosa Scabrosa,, Buff Beauty.
ho capito male o all'inizio avevi detto di voler rose rampicanti ?

la Rosa Scabrosa non è rampicante giusto ?

Quindi cosa faresti ?..una rampicante ed una cespugliosa alternate ?

sicuramente avevo capito male io. pensavo che tu volessi ricoprire la siepe con una sola tipologia di rosa
__________________

Ultima modifica di Silvana; 12-09-18 alle 18:11
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
consigli, rifare, siepe

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21:57.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0