Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Tecniche di giardinaggio

Coltivare in fibra di cocco

Questa discussione si intitola Coltivare in fibra di cocco nella sezione Tecniche di giardinaggio, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; Chiedo anch'io perché come Silvana ho la tentazione di usarla Misceli solo terriccio e fibra di cocco oppure utilizzate anche ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #11  
Vecchio 13-09-17, 13:06
L'avatar di Pollice Bianco
Pollice Bianco Pollice Bianco è online
Pollice Bianco
 
Data Registrazione: 14-02-17
Località: Casale Monferrato (AL)
Messaggi: 235
Grazie dati: 161
Ringraziato 110 volte in 79 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Donna
Predefinito

Chiedo anch'io perché come Silvana ho la tentazione di usarla
Misceli solo terriccio e fibra di cocco oppure utilizzate anche altri materiali? Ad esempio perlite ecc?
E per le fertilizzazioni come vi regolate?
__________________
Coltivo il mio giardino, e il mio giardino mi coltiva.
(Robert Brault)
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #12  
Vecchio 13-09-17, 18:06
L'avatar di giulio51
giulio51 giulio51 è offline
Pollice d'oro in acidofile

 
Data Registrazione: 03-06-13
Località: Toscana
Messaggi: 678
Grazie dati: 22
Ringraziato 975 volte in 410 post
Punti reputazione: 25
Sono....: Uomo
Predefinito

La fibra di cocco è composta dal mesocarpo, la parte più esterna molto fibrosa, e dall'endocarpo, la parte più interna dura che avvolge l'endosperma (la parte commestibile).
L'endocarpo viene macinato ed è simile alla segatura per quanto riguarda forma e ritenzione idrica. Dalla miscelazione delle due componenti (endocarpo e mesocarpo) dipende la ritenzione idrica della così chiamata fibra di cocco: più è consistente la percentuale dell'endocarpo macinato, più il substrato tende a trattenere l'acqua.
Per le peonie normalmente viene utilizzata la miscela 70% di mesocarpo (la parte più fibrosa) ed un 30% di endocarpo. Variando le percentuali, si può adattare il substrato alle esigenze delle piante da coltivare (in vaso).
Da escudere l'utilizzo per piante prettamente acidofile!
__________________
Nella vita tutto è relativo...
Rispondi Con Citazione
I seguenti 5 utenti hanno ringraziato giulio51 per questo post
Corymba (05-12-17), Pollice Bianco (14-09-17), Rosmarie (13-09-17), Silvana (13-09-17), Tulip (05-01-18)
  #13  
Vecchio 13-09-17, 18:09
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 14271
Grazie dati: 10803
Ringraziato 4868 volte in 3512 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Grazie Giulio per queste precisazioni molto utili che non si trovano molto facilmente in rete
Rispondi Con Citazione
  #14  
Vecchio 13-09-17, 20:37
L'avatar di LiborioAsahi
LiborioAsahi LiborioAsahi è offline
Pollice Giallo
 
Data Registrazione: 12-07-14
Località: modena
Messaggi: 1102
Grazie dati: 288
Ringraziato 271 volte in 218 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Io la miscelo sempre a terriccio e zeolite se è per le semine orticole o piante che necessitano di pochi nutrienti.
Per altre piante in vaso mischio anche del lombricato (ma poi dipende da quello che ho al momento, a volte uso leonardine, tappetti di letame etc)
A parte le semine cmq, dove il trapianto di norma avviene in tempi brevi e la pianta potrà prendere nutrimento altrove, evito di usare alte percentuali di fibra perchè è davvero povera.
I suoi benefici son dati esclusivamente dalle sue caratteristiche fisiche, ma a livello chimico sono pressochè inerti per i cicli biologici delle nostre piante.

P.s.: io ho notato che se i pezzi di fibra sono molto allungati, come dei capelli per dare una vaga idea, se il terreno secca la zolla si restringe molto e la pianta ne risente oltremodo. Ora ne trovo di più "polverosa" e la reputo migliore.
Rispondi Con Citazione
I seguenti 5 utenti hanno ringraziato LiborioAsahi per questo post
Corymba (05-12-17), Pollice Bianco (14-09-17), Rosmarie (13-09-17), Silvana (13-09-17), Tulip (05-01-18)
  #15  
Vecchio 13-09-17, 20:47
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 14271
Grazie dati: 10803
Ringraziato 4868 volte in 3512 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Scusami Liborio per lombricato intendi hmus di lombrico ..giusto ?...e la zeolite che cosa"è?
Rispondi Con Citazione
  #16  
Vecchio 14-09-17, 13:31
L'avatar di giulio51
giulio51 giulio51 è offline
Pollice d'oro in acidofile

 
Data Registrazione: 03-06-13
Località: Toscana
Messaggi: 678
Grazie dati: 22
Ringraziato 975 volte in 410 post
Punti reputazione: 25
Sono....: Uomo
Predefinito

La scelta della composizione di qualsiasi substrato per la coltivazione di piante in vaso è, ovviamente, dettato anche dal metodo di annaffiatura e dalla possibilità che ognuno ha di verificare la necessità ed intervenire.
Chi utilizza terricci già pronti, quasi totalmente a base di torbe, deve essere ancora più attento ed oculato nelle annaffiature.

Per la zeolite, Silvana:

Le zeoliti come ammendanti nel vivaismo. I risultati di un test
__________________
Nella vita tutto è relativo...
Rispondi Con Citazione
I seguenti 2 utenti hanno ringraziato giulio51 per questo post
Corymba (05-12-17), Silvana (14-09-17)
  #17  
Vecchio 15-09-17, 14:53
L'avatar di LiborioAsahi
LiborioAsahi LiborioAsahi è offline
Pollice Giallo
 
Data Registrazione: 12-07-14
Località: modena
Messaggi: 1102
Grazie dati: 288
Ringraziato 271 volte in 218 post
Punti reputazione: 0
Sono....: Uomo
Predefinito

Sì, saggee parole.

Sì, il lombricato è proprio quello.

La zeolite l'ho scoperta molti anni fa per caso (un mio amico mi regalava di tanto in tanto di questi sacchi che a lui avanzavano al lavoro), io un po restio iniziai a usarla solo in alcuni vasi e dopo poco notai la differenza per le piante. Inoltre mi è comoda perchè la zeolite va bene per tutte le piante, non è di quei prodotti a uso selettivo.
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato LiborioAsahi per questo post
Silvana (15-09-17)
  #18  
Vecchio 15-09-17, 21:55
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 14271
Grazie dati: 10803
Ringraziato 4868 volte in 3512 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Cercando in rete sempre notizie inerenti alla fibra di cocco mi sono imbattuta in un sito che vende composti di terricciati suddivisi a secondo delle tipologie di piante che mi sono sembrati interessanti per la loro composizione tra torbe varie ,fibra di cocco ed altri inerti

Per piante fiorite



Annuali




Poinsettia e ciclamino






Cactus




Orchidee




Un aiuto per chi magari volesse farsele da solo
__________________

Ultima modifica di Silvana; 15-09-17 alle 22:01
Rispondi Con Citazione
I seguenti 4 utenti hanno ringraziato Silvana per questo post
Corymba (05-12-17), Pollice Bianco (18-09-17), Rosmarie (15-09-17), SteMic (20-09-17)
  #19  
Vecchio 13-02-18, 12:58
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 14271
Grazie dati: 10803
Ringraziato 4868 volte in 3512 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

girovagando per trovare notizie per la coltivazione di verdure in idrocultura mi sono imbattuta in un articolo che parla della coltivazione in fibra di cocco e delle regole da seguire per la concimazione

https://www.idroponica.it/blog/06-17...ncipianti.html


__________________

Ultima modifica di Silvana; 13-02-18 alle 13:02
Rispondi Con Citazione
I seguenti 2 utenti hanno ringraziato Silvana per questo post
Rosmarie (13-02-18), SteMic (13-02-18)
  #20  
Vecchio 14-02-18, 05:12
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 12791
Grazie dati: 1037
Ringraziato 3141 volte in 2249 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Molto interessante, Silvana! Fa quasi venire anche a me la voglia di provare la fibra di cocco!
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato lalla per questo post
Silvana (14-02-18)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
cocco, coltivare, fibra

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10:38.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0