Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Tecniche di giardinaggio

ibridazione degli achimenes

Questa discussione si intitola ibridazione degli achimenes nella sezione Tecniche di giardinaggio, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; per chi vuole cimentarsi in questa avventura ho cercato un po' di info in rete ho trovato questo sito inglese ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 09-09-18, 19:43
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 15191
Grazie dati: 12055
Ringraziato 5582 volte in 4038 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito ibridazione degli achimenes

per chi vuole cimentarsi in questa avventura ho cercato un po' di info in rete

ho trovato questo sito inglese che per chi mastica bene la lingua sarà una passeggiata da capire

AVSE Forum

io ho utilizzato invece il traduttore per cui copio ed incollo

Citazione:
Cari membri, ho creato questo argomento per coloro che sono interessati all'ibridazione di Achimenes . La stagione della fioritura è appena iniziata,(28 giugno 2011) quindi possiamo fare croci e condividere le nostre esperienze. C'è qualcuno qui che sta crescendo Achimenes ?
Raccoglierò le informazioni sull'ibridazione e condividerò con te.
Citazione:
Ecco alcune istruzioni di Dale Martens :

Il messaggio di Dale:
Aspetta che il fiore sia rimasto aperto per 3 giorni.
Quindi metti del polline su di esso.
Fallo di nuovo il giorno dopo con lo stesso polline.
Quindi attendi che accada un baccello del seme.

Date un'occhiata alle parti dei fiori su questo sito web:
Great Plant Escape - Flower parts

La parte femminile del fiore è il pistillo che è la cosa al centro che sporge dal fiore.
Il polline va sulla punta del pistillo che è lo stigma.

La parte maschile, lo stame, è costituita da filamenti e antere.
Il polline è sulle antere.
Strofina molto il polline di colore giallastro sullo stigma.
Ad alcuni piace usare un dito per trasferire il polline allo stigma, ma ho tagliato i filamenti e li ho trattenuti con un paio di pinzette.
Quindi strofino l'area del polline sullo stigma.
Tendo ad impollinare lo stesso fiore con lo stesso polline per due giorni di fila per assicurarmi che il tempo sia buono.

Sono necessari da 35 a 50 giorni per la maturazione di un pod.
A quel tempo scrivi e ti guideremo attraverso la semina e le piantine in crescita.

Solo se tu stesso una specie otterrai qualcosa che assomiglia esattamente al genitore.
"Sé" significa attraversare il fiore a se stesso: strofinare il polline dal fiore sul proprio stigma.

Selfing un ibrido non ti porterà piante identiche al genitore.

Se possiedi ibridi, considera di evitare il viola quando ibridi perché è un colore dominante.

Cerca le qualità che ti piacciono quando ibridi qualsiasi pianta.
La parte difficile dell'ibridazione consiste nel buttare via piantine che non sono abbastanza diverse dagli ibridi attuali.
Butto via il 99,9% di tutte le mie piantine. Conservo solo qualcosa di nuovo, eccitante e diverso.

Serge Saliba in Romania ha un sito Web che mostra i bellissimi ibridi di Achimenes :
http://www.flickr.com/photos/gesneriads/
Ci sono diverse pagine di immagini.

---------------------------------------
Angel ha scritto:
i semi sono molto sottili e difficili da vedere. Io uso vedere attraverso i contenitori e se metti un foglio di carta bianco sotto il contenitore, puoi vedere il seme.
Buona fortuna, Angel of South Louisiana "
---------------------------------------

Il messaggio di Dale:
Ti divertirai di più se attraverserai un ibrido con un ibrido diverso: quando utilizzi le Blue Sparks, è più probabile che le piantine si assomiglino: se incroci il rosa x rosso, è più probabile che tu abbia una varietà di colori. ..che rende più divertente.

E 'anche educativo fare una croce quindi quella che viene chiamata una "croce inversa": rosa come la madre, rossa come il padre.
La croce inversa è rossa come la madre, rosa come il padre. puoi vedere cosa era dominante o vedere se tutte le piantine sono identiche.

Un altro esperimento è usare il blu come il padre sia sul bianco che sul rosso per vedere cosa è dominante, a volte gli ibridi non hanno polline o molto polline.achimenes non ha polline, quindi dovrai usarlo come madre con il polline di un altro ibrido.

Quando semini i semi, ti consiglio di seminare solo 20 o meno di ciascuno. Salva il resto dei semi nel frigorifero. Mi diverto di più se semino 5 incroci diversi per un totale di 100 piantine che se semino 100 semi di una croce.

Tengo le piantine in piccoli vasi finché non sbocciano.
I miei vassoi possono contenere 30 piccoli vasi, quindi non occupano molto spazio. All'inizio mi interessa solo l'aspetto del fiore.
Se mi piace il fiore, allora do alla piantina una pentola più grande e pizzico la parte superiore per farla ramificare nell'area di base.
Radico anche la cima.

Avrai bisogno di un sistema per identificare le piantine. La prima piantina di Snow Princess x Blue Sparks potrebbe essere: SPxBS1, la seconda è SPxBS2 e così via.

Citazione:
Ho trovato qualche informazione in più sull'ibridazione degli achimenes dati da Dale Martens (grazie Dale!)

Ecco un breve riassunto:

Fecondazione del fiore: il 3 ° giorno quando il fiore è aperto
Umidità: l'umidità è importante per la produzione di frutta quindi è buono per posizionare la pianta in un terrario o metterla sotto una cupola.
Maturità: la pianta forma una piccola bacca (bianca all'inizio), matura in circa 60 giorni.
Piantine: hanno anche bisogno di alta umidità e come essere trapiantate ogni due settimane nelle prime 8 settimane.
Terreno: 50-50 mix di vermiculite e terreno normale utilizzato per le violette africane. Quando si seminano i semi non si coprono i semi ma si mantengono a cupola (per l'umidità)
uhmmm ..non sono sicura di avere capito tutto e voi ?.. soprattutto non ho capito come si trasferisce il polline da un calice all'altro ..gli achimenes hanno un fiore dove il polline non si vede o sbaglio

qui c'è una ovvia descrizione del fiore

Great Plant Escape - Flower parts

ma dove sono le antere dell'achimenes che dovrebbe portare il polline ?

Citazione:
I fiori sono importanti nel fare semi. I fiori possono essere costituiti da diverse parti, ma ci sono alcune parti che sono attrezzature di base. Le parti principali del fiore sono la parte maschile chiamata stame e la parte femminile chiamata pistillo .



Citazione:
Lo stame ha due parti: antere e filamenti . Le antere portano il polline. Questi sono generalmente di colore giallo. Le antere sono sostenute da una parte filiforme chiamata filamento.


Citazione:
Il pistillo ha tre parti: stigma, stile e ovaia. Lo stigma è la superficie appiccicosa nella parte superiore del pistillo; intrappola e trattiene il polline. Lo stile è la struttura a tubo che regge lo stigma. Lo stile conduce all'ovaia che contiene gli ovuli .


Citazione:
Altre parti del fiore che sono importanti sono i petali e i sepali. I petali attirano gli impollinatori e sono di solito la ragione per cui compriamo e godiamo i fiori. I sepali sono le parti verdi simili a petali alla base del fiore. I sepali aiutano a proteggere il germoglio in via di sviluppo.

I fiori possono avere tutte le parti maschili, tutte le parti femminili o una combinazione. I fiori con tutte le parti maschili o femminili sono chiamati imperfetti (cetrioli, zucca e meloni). I fiori che hanno parti sia maschili che femminili sono chiamati perfetti (rose, gigli, tarassaco)

ok ..ma se questo è il fiore di achimenes ..dove sta questo polline ?..in fondo al calice ?


__________________

Ultima modifica di Silvana; 09-09-18 alle 20:01 Motivo: Devi attendere un minuto per poter effettuare la modifica.
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Silvana per questo post
Titti7 (09-09-18)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 09-09-18, 23:53
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 13456
Grazie dati: 1214
Ringraziato 3790 volte in 2648 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Grazie Silvana. Ho provato a cercare varie volte queste notizie, senza trovarle.

Oggi ho "smontato" un fiore, ho trovato lo stigma, per niente appiccicoso, ma il polline non l'ho visto proprio.

C'è anche da dire che sono abbastanza cecata, riproverò usando una lente d'ingrandimento.

Ma, mettiamo che si riesca a trovare il polline e trasferirlo sullo stigma... e poi?
Non sembra una cosa facile da fare senza aver tolto i petali, soprattutto se il tubo del calice è lungo...ma se tolgo i petali poi il polline potrebbe essere portato via dal vento, o da un insetto.

Boh!

Però, forse, qualche insetto ha lavorato anche da me, oggi mi pare di aver visto alcune capsule di semi, ancora molto piccole, una l'ho pure tolta per sbaglio!
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 10-09-18, 00:03
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 15191
Grazie dati: 12055
Ringraziato 5582 volte in 4038 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

ma forse bisognerebbe provare con un qualcosa di molto sottile da infilare dentro all'imbuto del fiore,tipo non so uno stuzzicadenti di quelli un po' sottili ,se c'è qualcosa dovrebbe rimanere attaccato anche se non si vede ,poi provare ad infilarlo nel calice di un,'altro fiore e vedere cosa succede .. d'altra parte l'impollinazione tramite gli insetti avviene cosi

il fiore impollinato poi però andrebbe coperto con un pezzo di tulle che impedisca a qualsiasi altro polline o insetto di contaminarlo
__________________
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 08-11-18, 16:50
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 15191
Grazie dati: 12055
Ringraziato 5582 volte in 4038 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Ecco qui una conferma di quello che dicevamo più sopra

Citazione:
L’impollinazione viene operata generalmente da insetti, ma in America le specie a fiori rossi e strettamente tubulari sono impollinate dai colibrì. Anche i pipistrelli sono agenti impollinatori (vedi Sinningia brasiliensis)..
http://www.gianlucacorazza.com/tag/achimenes/
__________________
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 08-11-18, 22:10
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 13456
Grazie dati: 1214
Ringraziato 3790 volte in 2648 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Quelli che mi sembravano ovari con i semi sono tutti spariti, abortiti dalle piante. Peccato.

Ma il prossimo anno, alle prime fioriture, ci proviamo di sicuro, vero?
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato lalla per questo post
Silvana (08-11-18)
  #6  
Vecchio 08-11-18, 22:18
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 15191
Grazie dati: 12055
Ringraziato 5582 volte in 4038 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da lalla Visualizza Messaggio
Quelli che mi sembravano ovari con i semi sono tutti spariti, abortiti dalle piante. Peccato.

Ma il prossimo anno, alle prime fioriture, ci proviamo di sicuro, vero?
Certamente.. con me sfondi una porta aperta
__________________
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 08-11-18, 23:13
L'avatar di Rosmarie
Rosmarie Rosmarie è offline
Tutor della sezione: Hoye
 
Data Registrazione: 08-01-11
Località: Gravina di Catania
Messaggi: 12956
Grazie dati: 3375
Ringraziato 4553 volte in 2949 post
Punti reputazione: 100
Sono....: Donna
Predefinito

Da me l'ape legnaiola che mi bucava i calici riusciva sicuramente ad impollinare i fiori, faceva lunghi tagli longitudinali lungo il calice e rimaneva poi a lungo a nutrirsi.
Domani controllerò la pianta per vedere se le capsule sono cresciute.
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Rosmarie per questo post
Silvana (08-11-18)
  #8  
Vecchio 09-11-18, 04:26
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 13456
Grazie dati: 1214
Ringraziato 3790 volte in 2648 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Io sto ancora meditando... (costano abbastanza), di prendere su internet alcune varietà spontanee, la dulcis, con fiori campanulati bianchi, la anthirrina, puntinata di rosso, la flava, di un bel giallo solare, la mexicana, con fiori campanulati blu, e magari qualcos'altro. Quelle hanno tutte calici molto più aperti, con stami e polline bene in vista, in fondo sono selvatiche e per sopravvivere devono fare i semi, e poi sperimentare.

Ma su ebay vendono tutti un solo bulbetto. Le altre costano un po' di meno, ma la dulcis costa 10 dollari!!!

Ho trovato un sito tedesco con poche varietà, che vende dai due ai quattro rizomi per un prezzo accettabile, ma non capisco come sono le spese di spedizione...

Insomma, visto che ho sempre pensato che non avrei mai speso una fortuna in bulbini di achimenes, sto temporeggiando perchè mi sento in colpa... così finirà che non troverò più quello che voglio e avrò la coscienza a posto!

Però... si vive una sola volta, non fumo, non bevo, non ho nessun vizio costoso (a parte 12 gatti e vari giornali di giardinaggio) e credo che stavolta farò tacere i miei sensi di colpa e comprerò questi bulbini.
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato lalla per questo post
Silvana (09-11-18)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
achimenes, ibridazione

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00:07.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0