Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Tecniche di giardinaggio

Rose ed erbacce

Questa discussione si intitola Rose ed erbacce nella sezione Tecniche di giardinaggio, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; La mia aiuola di rose che sta in mezzo al prato è ormai in uno stato pietoso. Le rose, tutte ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 22-09-19, 11:05
L'avatar di lalla
lalla lalla è online
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 16496
Grazie dati: 2092
Ringraziato 6224 volte in 4177 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito Rose ed erbacce

La mia aiuola di rose che sta in mezzo al prato è ormai in uno stato pietoso.

Le rose, tutte ht piantate in fila come tanti soldatini, sono ormai vecchie, poco curate, per lo meno negli ultimi anni, ma soprattutto invase dalla malefica podagraria, con la quale combatto inutilmente da anni, da favagello ed altre erbacce varie.

L'aiuola era una vecchia asparagiaia con i bordi in cemento, ed è larga circa un metro, ad occhio, perchè non 'ho mai misurata.

Negli anni ho tentato di tutto per far sparire l'odiata podagraria, dallo stare con la vanga in mano praticamente per tutta l'estate, togliendo ogni piantina appena spuntava, al piantare tappeti di tagetes le cui radici producono una sostanza che dovrebbe far schiattare l'odiata erbaccia.

Ma niente. le radici si infilano sotto le radici delle rose, e ne rimane sempre qualche pezzetto, che poi riparte a colonizzare l'aiuola.
Così, ho deciso di metterci il telo nero.

Non sarà tanto bello, ma non ho più la forza di combattere contro i mulini a vento.

Questo lavoro vorrei farlo entro l'autunno.

Una rosa mi è morta, e la voglio sostituire, previo cambio anche della terra, con una che ho in vaso, ripulire per l'ennesima volta di quest'anno, mettere l'irrigazione automatica, il telo nero doppio e la corteccia.

Ma prima di coprire col telo, vorrei metterci le micorrize, un paio di sacchi di stallatico, foglie secche e un po' di cenere.

Dite che è troppa roba, tutta insieme? Perchè poi, con telo e corteccia, come faccio a concimare, se non con un concime liquido, che non mi ricordo mai di usare?
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 22-09-19, 11:49
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è online
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 18928
Grazie dati: 16318
Ringraziato 8007 volte in 5844 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Ma prima di coprire col telo, vorrei metterci le micorrize, un paio di sacchi di stallatico, foglie secche e un po' di cenere.
le micorrize devi metterle dopo l'impianto della rosa

dovresti leggere bene il foglietto che accompagna il flacone delle tue micorrize o andare a cercare in internet la marca con i consigli di applicazione ..di che marca sono le tue ?

perchè ad esempio sul mio c'è scritto che per l'applicaziomne non si deve dare potassio almeno sette giorni prima della loro applicazione, che comunque va ripetuta 7-10 giorni per una seconda volta quindi niente concimazioni potassiche per almeno 20 giorni un mese

inoltre per le mie micorrize consiglia di aggiungere un liquido ricco di humus di Leonardite, perchè le micorrize se ne cibano e con quello si moltiplicano più facilmente, io non avendolo comperato ho distribuito la polvere sopra qualche giorno prima , ho mischiato al terriccio ed ho bagnato, scenderanno piano piano da sole

forse potresti mettere lo stallatico e foglie sotto nella buca di impianto,ma non mettere la cenere,che tendenzialmente contiene potassio, che tutt'al più metterai sopra in un secondo momento trascorso 20 giorni o un mese


Citazione:
Dite che è troppa roba, tutta insieme? Perchè poi, con telo e corteccia, come faccio a concimare, se non con un concime liquido, che non mi ricordo mai di usare?

se il telo lo fermi con delle forcelle di metallo puoi benissimo toglierle, spostare la corteccia, sollevare un pò il telo e dare il concime ..è un lavoro che faresti solo una volta all'anno, massimo due se lo vuoi ripetere con del concime potassico a primavera
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)

Ultima modifica di Silvana; 22-09-19 alle 13:05
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 22-09-19, 19:52
L'avatar di lalla
lalla lalla è online
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 16496
Grazie dati: 2092
Ringraziato 6224 volte in 4177 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Silvana, ne devo mettere a dimora solo una, le altre rose sono lì da una vita.

Quindi adesso micorrize, tra 20 giorni tutto il resto.

Non ci penso proprio a togliere teli e corteccia due volte l'anno, neanche una volta ogni due anni.

Il telo intendo metterlo doppio, prima con il taglio per la pianta da una parte, e poi con il taglio al contrario. Quando sarà ben teso lo "rimboccherò" contro le pareti di cemento e poi coprirò il tutto con la corteccia. L'aiuola è lunga una dozzina di metri, più o meno, e il telo lo metterò intero, un lavoraccio, non sarebbe proprio possibile fare manutenzione senza smontare completamente tutto quanto.

E siccome ormai da sola non ce la faccio più, non oserei neanche chiedere a Gian di fare e disfare solo per concimare le rose.

Per un po' si accontenteranno del concime liquido.
Non so la marca delle micorrize, è una scatola grande, marroncina, adesso che scendo dalle gatte guardo, ma da quel che ho capito è una cosa che va bene per tutto, orticole comprese, niente di specifico.
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
erbacce, rose

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 16:07.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0