Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Tecniche di giardinaggio

produzione casalinga di humus con i lombrichi

Questa discussione si intitola produzione casalinga di humus con i lombrichi nella sezione Tecniche di giardinaggio, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; è da un pó di tempo che avevo in mente di acquistare dei lombrichi per per migliorare la decomposizione delle ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 17-06-20, 19:36
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 20356
Grazie dati: 17579
Ringraziato 8723 volte in 6396 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito produzione casalinga di humus con i lombrichi

è da un pó di tempo che avevo in mente di acquistare dei lombrichi per per migliorare la decomposizione delle mie 3 concimaie,non perché pensi che di lombrichi dentro non ce ne siano, ma non potendo rivoltare il materiale correttamente come si dovrebbe fare , (le compostiere moderne sono scomodissime per fare questo lavoro). temo che la decomposizione sia troppo lenta e non del tutto corretta

così cercando in rete ho trovato su Amazon un rivenditore di cui ne parlavano bene, ma non avendo idea della quantità da prendere, gli ho chiesto quanti ne servivano per concimaia..... ma con mia sorpresa il venditore mi ha risposto che

"l'ideale sarebbe creare o acquistare una compostiera apposita e alimentarli man mano."

a questo punto mi sono bloccata...approfondirò meglio l'argomento.. perché ad esempio ho letto da qualche parte che troppa erba in decomposizione non andrebbe troppo bene per i lombrichi .. ed io nelle compostiere in estate ne butto parecchia ... o magari sono io che non ho compreso bene come ovviare al problema.

tralasciato momentaneamente quindi questo primo progetto mi sono domandata perché non costruirmi una compostiera artigianale per allevare lombrichi e produrmi dell'ottimo humus casalingo ... e magari un domani se i lombrichi si saranno moltiplicati in abbondanza utilizzarli anche per aiutare le compostiere

ho cercato quindi un po' di informazioni e video in rete per capire come deve essere fatta una compostiera casalinga.. ce ne è per tutti i gusti

questo che li fa praticamente con dei secchi in plastica. sovrapposti





questo con delle cassette di plastica della frutta e del legno



questo (è in francese ma si capisce... basta guardare quello che fa)





Qui un altro simile









io forse potrei già partire da due scatole di legno già pronte , di quelle che una volta avevano dentro bottiglie di champagne, dovrei togliergli il fondo e mettergli della rete.. due cassetti mi sembra che siano sufficienti, o ce ne vogliono di più?... un terzo mi sembra serva sul fondo per raccogliere il liquido che si forma.. o non è strettamente necessario?

continua.
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)

Ultima modifica di Silvana; 18-06-20 alle 17:24
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 17-06-20, 22:56
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 17641
Grazie dati: 2351
Ringraziato 6867 volte in 4672 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Beh, se non ti interessa il liquido, che è comunque un concime da utilizzare diluito, puoi mettere la compostiera in un posto lontano da piante, all'ombra, e sul fondo della scatola inferiore fare dei buchi, in modo che il percolato scoli via, ma è un peccato.

Il primo sistema, con le pattumiere colorate, mi sembra una stupidaggine.

Tu fori insieme la pattumiera e il coperchio di quella sotto, ma se poi le sposti e i buchi non combaciano più... non è detto che il liquido finisca in quella sotto, e non strabordi in terra perchè i buchi sono chiusi dalla parte di sopra.

Io penso di non avere quel tipo di problema, con il mucchione a terra.

Ad un'estremità c'è il compost quasi maturo, dove metterei i lombrichi, che poi potrebbero spostarsi nella parte più "fresca" dove ci sono già vari strati di materiali vari, che sto ammucchiando da diverso tempo.
Quando la prima parte sarà stata abbandonata dai lombrichi, toglierò il compost e inizierò di nuovo ad ammucchiare cose fresche, mentre loro mangiano dalla parte opposta.

Beh, questo è il mio pensiero, che potrebbe anche essere sbagliato, eh!
Quando faccio il mucchione, cerco sempre di fare strati di cose che facciano passare aria... foglie e pigne di magnolia grandiflora, che ogni anno ne rilascia a quintalate, rametti, potature già anche un po' legnose, intercalate da strati di erba fresca, di foglie che conservo dall'autunno precedente e quando le uso sono già piene di lombrichi, di avanzi vegetali di cucina, ovviamente crudi, bucce di frutta, noccioli, gusci d'uovo... e quando ho solo cose secche da compostare chiedo al mio banco della verdura di darmi un po' di scarti mentre mi porta la spesa. Di solito mi porta uno scatolone di quelli delle banane pieno dei gambi esterni dei finocchi, insalate solo più così così, frutta mezza andata, insomma, quello che non è più commestibile.

Di lombrichi ce ne sono sempre abbastanza, ma poi, finito il loro "lavoro", se ne vanno. Invece il lombrico rosso californiano non se ne va! Almeno così dicono!

E si riproduce velocissimamente.

Io ci provo, a metterli nel mucchione.

Non credo di essere fatta per le lombricompostiere, quelle vanno bene su un terrazzo o in un piccolo giardino, e soprattutto per chi ha tempo e voglia di stargli dietro.

Pensandoci, ho un amico che ha un allevamento di lombrichi rossi, ma non lo vedo e non lo sento da anni... non oso telefonargli e chiedergli un mezzo secchio di lombrichi! O sì? Se me li vende... magari un giorno di questi lo chiamo, magari!
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 17-06-20, 23:10
L'avatar di Rosmarie
Rosmarie Rosmarie è offline
Tutor della sezione: Hoye
 
Data Registrazione: 08-01-11
Località: Gravina di Catania
Messaggi: 14675
Grazie dati: 4194
Ringraziato 6204 volte in 3977 post
Punti reputazione: 100
Sono....: Donna
Predefinito

La primavera scorsa avevo studiato in modo molto approfondito questo tipo di lombricocultura, avevo anche scelto il contenitore e preso contatto con una persona di Siracusa che riproduce i lombrichi californiani ma mi sono un pò scoraggiata pensando ai 4 mesi estivi che passo a Tardaria. Vanno alimentati e curati regolarmente, dando loro da mangiare ...

Avevo già scelto qualche modello di questo tipo
https://www.vidaxl.it/e/871847583210...RoCduEQAvD_BwE

Niente di strano che mi decidi in autunno...

Mio nipote in Svizzera usa questa tecnica...il comune dove vive, Vevey, sul lago Lemano, regala delle lombricocompostiere per invogliare i cittadini ad usare gli scarti di frutta e verdura e diminuire la quantità di umido da raccogliere.
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 17-06-20, 23:16
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Tutor della sezione: Orto e Alberi da frutta - Identificazioni
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: Saluzzo prov. Cuneo
Messaggi: 17641
Grazie dati: 2351
Ringraziato 6867 volte in 4672 post
Punti reputazione: 10
Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da Rosmarie Visualizza Messaggio
La primavera scorsa avevo studiato in modo molto approfondito questo tipo di lombricocultura, avevo anche scelto il contenitore e preso contatto con una persona di Siracusa che riproduce i lombrichi californiani ma mi sono un pò scoraggiata pensando ai 4 mesi estivi che passo a Tardaria. Vanno alimentati e curati regolarmente, dando loro da mangiare ...

E' per questo che penso che non faccia per me la lombricoltura nei contenitori.
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 18-06-20, 08:41
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 20356
Grazie dati: 17579
Ringraziato 8723 volte in 6396 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
mi sono un pò scoraggiata pensando ai 4 mesi estivi che passo a Tardaria. Vanno alimentati e curati regolarmente, dando loro da mangiare ...
Rosmarie ma tu mi sembra che quando vai su a Tardaria poi torni giù spesse volte a settimana per bagnare le piante ...o no?...secondo me se fosse due volta a settimana sarebbe già sufficiente per gestirlo ..sicuramente se devi iniziare tutto il processo è meglio in autunno

Citazione:
Avevo già scelto qualche modello di questo tipo
https://www.vidaxl.it/e/871847583210...RoCduEQAvD_BwE
eh si bella quella compostiera Rosmarie ..l'ho vista anch'io ..ma prima di spendere una cifra cosi vorrei capire se sono in grado di gestire il tutto e se ne vale la pena

io lo spazio per fare il compost come fa Lalla non ce l'ho ..quindi opto sicuramente per uno dei sistemi visti sopra con le scatole di legno.....e poi vediamo

Lalla dice
Citazione:
Il primo sistema, con le pattumiere colorate, mi sembra una stupidaggine.
Tu fori insieme la pattumiera e il coperchio di quella sotto, ma se poi le sposti e i buchi non combaciano più... non è detto che il liquido finisca in quella sotto, e non strabordi in terra perchè i buchi sono chiusi dalla parte di sopra.
Credo che comunque i tre secchi vadano fissati tra di loro altrimenti al primo colpo va tutto fuori posto, penso che basti inserire due o tre viti con bullone nei buchi fatti passando dal fondo di un bidone al coperchio di quello sotto per tenerli fermi

comunque si è il sistema che miconvince di meno
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)

Ultima modifica di Silvana; 18-06-20 alle 17:31
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 18-06-20, 09:33
L'avatar di carlina
carlina carlina è offline
Pollice Indaco
 
Data Registrazione: 15-04-12
Località: Ferrara provincia 10 km dal mare
Messaggi: 4635
Grazie dati: 4469
Ringraziato 3655 volte in 2284 post
Punti reputazione: 15
Sono....: Donna
Predefinito

oh quanto mi piacerebbe quella bella compostiera, ma dove tenerla perchè i cani sentendo odori particolari non la ribaltino? l'odore poi si sente molto, potrebbe infastidire i vicini, visto che l'unico posto sarebbe vicino al loro confine? e attira vespe?

scusate le tante domande ma proprio non ne so nulla...

per finire, forniscono tutto ma poi i vermi dove si prendono?
__________________
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 18-06-20, 09:43
L'avatar di carlina
carlina carlina è offline
Pollice Indaco
 
Data Registrazione: 15-04-12
Località: Ferrara provincia 10 km dal mare
Messaggi: 4635
Grazie dati: 4469
Ringraziato 3655 volte in 2284 post
Punti reputazione: 15
Sono....: Donna
Predefinito

sto leggendo recensioni da clienti che hanno acuistato su Amazon. perlopiù in Germania... ho letto che il tutto teme sia il troppo caldo che il gelo, e molti lo tengono in garage o cantina, nel qual caso per me non sarebbe fattibile, che ne pensate?
__________________
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 18-06-20, 10:44
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 20356
Grazie dati: 17579
Ringraziato 8723 volte in 6396 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Ah ..quindi temono troppo caldo e troppo freddo? ..uhmm a questo non avevo pensato .....però per il troppo caldo non avrei problemi perché era mia intenzione mettere il tutto sotto i liquidambar in estate ..per l'inverno poi sarebbero al sole ....ma ora che ci penso avevo letto da qualche parte che per ovviare in inverno sarebbe sufficiente aggiungere un pó di stallatico che così scalda ..approfondiró

Ma secondo me in cantina o garage ,se si mette sotto un vassoio che raccolga i liquidi che fuoriescono, potrebbe andare bene come no

però da te Carlina,forse anche fuori al sole in inverno, con aggiunta di stallatico ,come dicevo sopra,. si potrebbe fare anche in esterno
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)

Ultima modifica di Silvana; 18-06-20 alle 17:32
Rispondi Con Citazione
  #9  
Vecchio 18-06-20, 11:03
L'avatar di carlina
carlina carlina è offline
Pollice Indaco
 
Data Registrazione: 15-04-12
Località: Ferrara provincia 10 km dal mare
Messaggi: 4635
Grazie dati: 4469
Ringraziato 3655 volte in 2284 post
Punti reputazione: 15
Sono....: Donna
Predefinito

purtroppo da me non è che sia poco freddo d'inverno, a parte annate particolari come l'ultima...

ma per gli odori ed eventuale attrattiva per vespe che dite?
__________________
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 18-06-20, 11:42
L'avatar di Silvana
Silvana Silvana è offline
Tutor della sezione: Progettiamo - Tecniche di giardinaggio - Metodi di riproduzione
 
Data Registrazione: 27-05-10
Località: Albairate (MI)
Messaggi: 20356
Grazie dati: 17579
Ringraziato 8723 volte in 6396 post
Punti reputazione: 335
Invia un messaggio via Skype™ a Silvana Sono....: Donna
Predefinito

Citazione:
Originariamente Scritto da carlina Visualizza Messaggio
purtroppo da me non è che sia poco freddo d'inverno, a parte annate particolari come l'ultima .
non credo che ce ne possa essere di più che da me ..se dovessi riuscirci io

Citazione:
ma per gli odori ed eventuale attrattiva per vespe che dite?
in teoria non ce ne dovrebbero essere se i lombrichi fanno il loro lavoro ...io ad esempio con le mie compostiere non ho odori ,solo il primo giorno quando butto l'erba ,dopo il taglio del prato...odore di erba in fermentazione....poi tempo un giorno tutto si normalizza ..quindi mi preoccupo ma tutto sommato il processo c'è anche se un pó lento

.comunque mi documenteró , anche se ho già letto qualcosa in giro ..ma devo ritrovare dove
__________________
Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
(Immanuel Kant)

Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
(Anatole France)
Rispondi Con Citazione
Il seguente utente ha ringraziato Silvana per questo post
carlina (18-06-20)

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
casalinga, humus, lombrichi, produzione

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:53.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0