Giardinaggio efiori.com  



 

Torna Indietro   Giardinaggio efiori.com > Giardino e dintorni > Tecniche di giardinaggio

Come aggiustare un vaso di terracotta

Questa discussione si intitola Come aggiustare un vaso di terracotta nella sezione Tecniche di giardinaggio, appartenente alla categoria Giardino e dintorni; Mia figlia ha nel suo terrazzo un bellissimo vaso di terracotta purtroppo spaccato in due o tre parti. E' alto ...

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
  #1  
Vecchio 19-04-09, 16:53
L'avatar di Nenne
Nenne Nenne è offline
Pollice Celeste
 
Data Registrazione: 01-10-07
Località: Roma e Vitorchiano (Tuscia)
Messaggi: 14013
Grazie dati: 52
Ringraziato 22 volte in 11 post
Punti reputazione: 40
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito Come aggiustare un vaso di terracotta

Mia figlia ha nel suo terrazzo un bellissimo vaso di terracotta purtroppo spaccato in due o tre parti. E' alto sui 60 cm ed avrà 40 anni. Lei voleva buttarlo ma io sono insorta, sia per la bellezza del vaso sia per il suo valore.

Come si fa ad aggiustarlo? Esiste un materiale che possa incollarlo. Immagino poi ci si debba aiutare con del filo di ferro.
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

  #2  
Vecchio 19-04-09, 17:24
L'avatar di cobra
cobra cobra è online
Pollice Blu
 
Data Registrazione: 07-06-08
Località: Milano
Messaggi: 10232
Grazie dati: 360
Ringraziato 317 volte in 158 post
Punti reputazione: 70
Predefinito

si Nenne si puo' incollare con una colla speciale ,io l'ho fatto con un mio vecchio vaso ancora piu vecchio del tuo e si e' incollato bene ,ci tenevo dentro l'acqua e il Papyro e dopo 9 anni non si e' mai scollato ...adesso lo uso come porta ombelli all'ingresso .....
il vaso e' quello a dx marrone coi manici ....ma non mi ricordo la colla , so chre erano due tipi di colla che si dovevano mischiare e poi usare per il collaggio ......

__________________
.
.
.

Tutti gli esseri tremano di fronte alla violenza. Tutti temono la morte. Tutti amano la vita. (Buddha)

Perche' chi ha aperto gli occhi una volta, non li chiudera' mai piu'.
.
.
Rispondi Con Citazione
  #3  
Vecchio 19-04-09, 17:44
L'avatar di Ortensia Mancini
Ortensia Mancini Ortensia Mancini è offline
Pollice Rosso
 
Data Registrazione: 14-03-09
Località: Verona/Padova
Messaggi: 3331
Grazie dati: 0
Ringraziato 19 volte in 3 post
Punti reputazione: 25
Predefinito Adobbar cinìs…

Nenne, mi hai riportato alla memoria il brano di un libro bellissimo, che mi è molto caro. È autobiografico.
L'autore parla (con vivezza e sensibilità meravigliose) di Costantinopoli, dove è nato ed è vissuto sino alla prima maturità.
Ho cercato quelle righe e te le trascrivo qui:



Tra i venditori ambulanti locali che si accalcavano nella strada di mattina, appariva alle volte uno strano personaggio.
Somaticamente molto diverso dagli altri, dai lineamenti spiccatamente mongoli,avanzava a passi lenti ammantato di un magnifico caffetano a strisce multicolori.
Sulla testa completamente rasata portava una calottina ricamata a fili d'oro e gli pendeva a tracolla sul fianco una bisaccia di cuoio con strani disegni in rilievo.
A tratti usciva dalle sue labbra una cantilena molto modulata: «Adobbar cinìs… Adobbar cinìs», che in ladino significa «aggiustare ceramiche».
Non ho mai potuto appurare neanche in seguito, informandomi su questi strani ed esotici viandanti che sembra vagassero per tutte le città d'Europa e d'Oriente, perché usassero misteriosamente questo grido, sempre lo stesso, nel «Ladino» degli ebrei cacciati dalla Spagna e trapiantati in Turchia sul finire del XV secolo.

Provenienti dal Turkestan cinese, dal Khotan o dalla regione di Samarcanda, aggiustavano utensili di porcellana o ceramica con un metodo tutto speciale.
Chiamati dalla finestra a compiere il loro lavoro, si sedevano sullo scalino del portone e si facevano portare i cocci da rimettere in sesto, esaminandoli a lungo prima di decidere se valesse la pena di aggiustarli.
Appurato finalmente che i pezzi potevano combaciare perfettamente, traevano dalla bisaccia un corto archetto e un punteruolo d'acciaio con la punta di diamante.
Dopo aver avvolto la corda dell'archetto attorno al manico rotondo di legno del punteruolo, praticavano un foro nei pezzi da mettere assieme, in corrispondenza perfetta l'uno con l'altro, muovendo velocemente l'archetto con movimento orizzontale.

Poi si facevano consegnare dalla massaia un uovo e una tazzina nella quale versavano soltanto l'albume che, con un sottile pennellino, spargevano sugli orli dei pezzi da mettere assieme.
Questi, con una leggera pressione, rimanevano provvisoriamente attaccati e a questo punto essi potevano infilare, nei buchi praticati in corrispondenza nei pezzi, un sottile filo d'acciao, tendendolo al massimo con una tenaglietta.
Le punte sovrabbondanti del filo venivano recise e con un piccolo martelletto d'argento il filo d'acciaio veniva appiattito affinché sporgesse appena dalla superficie del pezzo rotto.

Nella mia carriera di antiquario d'arte orientale ho trovato piatti di porcellana o di ceramica, cinesi, turchi, spagnoli e persiani aggiustati perfettamente in questo modo che, dopo secoli, sono rimasti saldamente fissati come nel primo giorno della loro reintegrazione tra le belle cose dei tempi passati.




Non so però se hai il punteruolo e il martelletto d'argento, Nenne…


Il libro è Grazie per la gita in calesse di Victor Eskenazi, ed. Umberto Allemandi & C.
Rispondi Con Citazione
  #4  
Vecchio 19-04-09, 17:58
L'avatar di cobra
cobra cobra è online
Pollice Blu
 
Data Registrazione: 07-06-08
Località: Milano
Messaggi: 10232
Grazie dati: 360
Ringraziato 317 volte in 158 post
Punti reputazione: 70
Predefinito

che bel racconto Ortensia , mio papa' ha ancora qualche piatto "cucito" in questa maniera .........
__________________
.
.
.

Tutti gli esseri tremano di fronte alla violenza. Tutti temono la morte. Tutti amano la vita. (Buddha)

Perche' chi ha aperto gli occhi una volta, non li chiudera' mai piu'.
.
.
Rispondi Con Citazione
  #5  
Vecchio 19-04-09, 22:41
L'avatar di Nenne
Nenne Nenne è offline
Pollice Celeste
 
Data Registrazione: 01-10-07
Località: Roma e Vitorchiano (Tuscia)
Messaggi: 14013
Grazie dati: 52
Ringraziato 22 volte in 11 post
Punti reputazione: 40
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

Che bel racconto. Non ho né il punteruolo né il martelletto d'argento, purtroppo:cry:
Spero di trovare la colla anche se a questo punto mi sento un po' triste di non poter avere un vaso cucito.
Rispondi Con Citazione
  #6  
Vecchio 19-04-09, 23:13
L'avatar di Cerchina
Cerchina Cerchina è offline
Nostra Signora della Giardinopedia
Responsabile Giardinopedia

 
Data Registrazione: 27-09-07
Località: Valsesia e Marche
Messaggi: 31512
Grazie dati: 615
Ringraziato 797 volte in 560 post
Punti reputazione: 510
Sono....: Donna
Predefinito

nenne la colla bicomponente la puoi trovare nelle ferramenta ben fornite o nei negozi di materiali per l'edilizia.
Con quella e col fil di ferro ( ma non cucito "per dentro" col punteruolo e il martelletto d'argento) Ernesto ha aggiustato uno dei vasi che ho fuori dal cancello.
Il fil di ferro però resta "per fuori".
__________________


L'indirizzo della moderazione è moderazione@efiori.it
Per piacere scrivere solo per inviare le schede della giardinopedia, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum

"provare a fornire nuove informazioni a una persona che nutre pregiudizi é come proiettare luce su una pupilla: si contrae". [Oliver Wendell Holmes, Jr.]
Rispondi Con Citazione
  #7  
Vecchio 23-04-09, 23:18
L'avatar di lalla
lalla lalla è offline
Pollice Indaco
 
Data Registrazione: 25-05-08
Località: prov. cuneo
Messaggi: 5214
Grazie dati: 3
Ringraziato 93 volte in 77 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

Buono a sapersi! Oggi guardavo un vecchissimo vaso in terracotta che è rotto in metà da anni. Prima o poi lo lavo per bene con l'idropulitrice e lo aggiusto!
__________________

Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
Gabriel Garcia Marquez
Rispondi Con Citazione
  #8  
Vecchio 23-04-09, 23:35
L'avatar di jacaranda
jacaranda jacaranda è offline
Pollice Arancione
 
Data Registrazione: 14-02-09
Località: Emilia Romagna 128 m s.l.m.
Messaggi: 2000
Grazie dati: 135
Ringraziato 66 volte in 50 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

Bello bello il racconto, grazie Ortensia ma anche grazie Cobra per testimoniare che ancora qualcuno possiede un piatto riparato con questa arte antica. Mi piace.
Rispondi Con Citazione
  #9  
Vecchio 24-04-09, 00:27
mamma mamma è offline
Guest
 
Data Registrazione: 24-01-09
Località: provincia di milano
Messaggi: 6580
Grazie dati: 114
Ringraziato 95 volte in 73 post
Punti reputazione: 60
Sono....: Non voglio dirlo!
Predefinito

quando ero bambina passava una volta a settimana l'aggiusta cocci e al suo richiamo le donne uscivano di casa per portargli i piatti o i vasi rotti
in quei tempi il consumismo non si sapeva neanche cosa fosse e non si buttava via niente.........
Rispondi Con Citazione
  #10  
Vecchio 24-04-09, 20:28
L'avatar di schouri
schouri schouri è offline
Pollice Arancione
 
Data Registrazione: 11-03-09
Località: Provincia di Alessandria
Messaggi: 1245
Grazie dati: 0
Ringraziato 3 volte in 2 post
Punti reputazione: 10
Predefinito

Ortensia, ho letto tutto d'un fiato il brano che hai riportato, per un attimo sono riuscita a vedere lo strano personaggio seduto sul gradino con in mano l'archetto.......è stupefacente!!!!
Grazie per questo, tuo, intervento.:ciao:
Rispondi Con Citazione

Alt Oggi
Fiore
Pubblifiore :p
 
Data registrazione: 01-01-2001
Località: Prato di casa
Interessi: Giardinaggio
Messaggi: 999999
Sono: un fiore pubblicitario
Standard Link sponsorizzati

    

Rispondi

Tag
aggiustare, terracotta, vaso

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi inviare risposte
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato


Discussioni Simili
Discussione Autore Discussione Forum Risposte Ultimo Messaggio
vasi di terracotta mamma Progettiamo 2 15-05-10 14:21
Hemmerocallis in vaso? pollice blu Bulbi, Cormi, Tuberi e Rizomi. 16 23-03-10 17:00
vaso per gelsomino trey Rampicanti 6 16-03-10 15:52
x coprire un vaso chihuahua Tecniche di giardinaggio 11 25-02-10 13:05
Quali piante per anfore di terracotta? lonicera Giardinando 6 12-07-09 00:11


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 15:11.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0
Alcune foto potrebbero provenire da altri siti. Qualora qualcuno riconoscesse la propria foto e non avesse piacere di vederla su questo forum è invitato a comunicarlo all'Amministratore. Provvederemo a rimuoverla al più presto.

Powered by vBulletin® Version 3.8.5
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Search Engine Optimization by vBSEO 3.6.0