annuncio

Comprimi

Regolamento del forum Giardinaggio.efiori

Il Forum di eFiori.com e' pubblico.

Esso mette a disposizione degli utenti, in forma gratuita, uno spazio per lo scambio di opinioni, esperienze e informazioni inerenti al mondo vegetale e al giardinaggio per scopi legittimi e con cortesia, tolleranza e rispetto delle persone.

Per consentire un ordinato e pacifico svolgimento delle discussioni si richiede l’osservanza di poche semplici regole.Per potersi registrare e scrivere messaggi sul forum è necessario approvare in ogni sua parte il seguente regolamento.



1 - Nickname

A discrezione dell'amministrazione i nickname che siano diffamatori o volgari oppure palesemente promozionali non saranno ammessi
non saranno tollerati nickname che diano adito a flame e fake, lo stesso sarà per i cloni (tramite controllo IP)
in tal caso, quando individuati, l'utente a cui appartengono verrà bannato.

2 – Moderazione


2.1 - I moderatori delle varie sezioni del Forum di efiori.com hanno il compito di prevenire l'uso di linguaggio volgare e scurrile, l’inserimento di messaggi promozionali e commerciali e di evitare che le discussioni (topic, thread) esulino l'argomento trattato. (Off Topic: OT)

2.2 -
Nel caso che i vostri messaggi siano pertinenti ad altre discussioni già aperte, oppure si discostino dall'argomento principale, potrà accadere che vengano spostati o divisi.

2.3 - I moderatori sono forumisti come voi e in quanto tali possono postare commenti personali relativi alla discussione, ma questi ultimi non rifletteranno necessariamente le opinioni della direzione.

2.4 - Spiegazioni o chiarimenti sull' operato dei moderatori sono possibili tramite email o Messaggi Privati (PVT, MP) non sono consentite sul forum contestazioni e polemiche.

2.5 - Qualsiasi Messaggio Privato (PVT) inviato ai moderatori o all'amministratore potrà essere condiviso, qualora si rendesse necessario, tra tutti i membri dello staff del forum.

2.6 - Al fine di mantenere il buon funzionamento e l'armonia che deve regnare sul forum, siete invitati a segnalare ai moderatori eventuali post che risultassero scorretti o irregolari.

2.7 - La non osservanza del punto 2.4 può portare all'allontanamento dell'utente.



3 - Topic, titoli, post


3.1 - Prima di aprire una discussione (topic, thread) fate attenzione che l'argomento sia inserito nella giusta sezione del forum.

Scrivete un titolo che consenta di comprendere l'argomento della discussione.

E' vietato inserire uno stesso messaggio contemporaneamente in più sezioni (spamming, crossposting)

I moderatori modificheranno, a loro discrezione, le discussioni che non rispetteranno questa regola.

3.2 - Titoli e testi devono essere scritti in italiano, le eventuali parti scritte in altre lingue devono essere tradotte.

Bisogna prestare attenzione agli errori di battitura, se diventa un'abitudine dimostra una mancanza di rispetto nei confronti di chi legge.
Una attenta rilettura dei vostri scritti eviterà questo inconveniente.

3.3 - Non sono consentite abbreviazioni da sms come: nn_mlt_cn_qst_sn_xkè_ke_x_cmq_+_ ecc.
Queste sigle, così come gli errori di battitura, impediscono una adeguata indicizzazione della pagina poiché non sono riconosciuti dai motori di ricerca.
I moderatori modificheranno, a loro discrezione, testi ritenuti sgrammaticati o in "stile telefonino".

3.4 - Evitate titoli generici come " Aiutooo!" oppure "Sono disperato".
Questi titoli non producono una maggiore attenzione da parte dei partecipanti al forum, potrebbero anzi sortire l’effetto opposto.

3.5 - E' vietato scrivere parte o la totalità del titolo o del messaggio in grassetto o IN MAIUSCOLO, se non in casi inerenti a sigle.
Nel “galateo” dei forum questo modo di scrivere equivale ad urlare, cosa non congrua con lo spirito del Forum di eFiori.com.
Il rispetto di questa regola permette anche una migliore leggibilità dei testi.

Salvo che per particolari situazioni (messaggi di auguri o inerenti a festività, ricorrenze e firma) sono da evitare font, colori e dimensioni diversi da quelli di default [verdana, nero, 2].
Possono essere tollerati, a discrezione dei moderatori, casi particolari e comunque eccezionali.

3.6 - L’autore del post ha la possibilità di correggerlo entro 24 ore dall’invio.
Per garantire il coerente sviluppo della discussione, infatti, dopo tale periodo non sarà più possibile modificare i messaggi: verificateli quindi attentamente.
La modifica dei messaggi dopo le 24 ore può essere consentita in casi eccezionali e di particolare gravità a discrezione dell’amministrazione.

3.7 Evitate di inquinare i thread con richieste di scambi di piante, semi e talee, tali richieste possono mettere in imbarazzo gli utenti oltre ad impedire il normale scorrere della discussione.
Chiunque inquini i thread con richieste od offerte di scambi riceverà un richiamo ufficiale e il post verrà cancellato con la motivazione "accattonaggio".

Al terzo richiamo l'utente verrà bannato per due giorni.

Per gli scambi, le offerte e le richieste esiste sul forum la sezione del mercatino con un suo specifico regolamento.

Mercatino

Regolamento della sezione “Mercatino del Giardinaggio”


3.8 - L'autore del messaggio (post) è l’unico responsabile della correttezza delle indicazioni fornite e di eventuali contenuti diffamatori.

3.9 - Le immagini inserite nei post non devono superare la misura di 800x600 pixel.



4 – Rispetto

4.1 - La cordialità è alla base del Forum di eFiori.com.
Le discussioni sul forum devono rispettare le normali regole di cortesia e di buon comportamento.
Il forum è interattivo e vi partecipiamo tutti insieme, per favore trattate gli altri come vorreste essere trattati voi.

Un semplice modo per evitare incomprensioni è quello di rileggere attentamente i vostri post prima di inviarli.

4.2 - Sono vietati messaggi con contenuti volgari, insulti ed offese verso persone, religioni ed istituzioni.
Evitate atteggiamenti di contestazione, palesemente ostili nei confronti degli altri utenti.

4.3 Sono vietati i messaggi con contenuto destabilizzante della normale e pacifica partecipazione attiva al forum e che risultino palesemente di disturbo.
In particolare è vietato, perché non rispettoso, inserire messaggi che risultino fuorvianti e contengano informazioni palesemente false.

Dopo preavviso, l'amministrazione e la moderazione a loro insindacabile giudizio banneranno gli utenti che insistano nel non rispettare tali regole e ne cancelleranno i post.

4.4 - Flame o attacchi personali non saranno tollerati.
Chiunque usi un linguaggio inappropriato, inizi attacchi personali o si esprima con astio o eccessivo sarcasmo, verrà immediatamente bannato.

4.5 - Chiunque posti dettagli personali di altri iscritti senza il suo esplicito consenso verrà bannato.

Questo forum non è un mezzo per discutere questioni private né per ripicche personali. Considerate i vostri affari personali giusto per quello che sono: personali e non inerenti al forum.


5 - Link, autopromozione, citazioni

5.1 - Link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana, pagine che linkano a contenuti per adulti e/o illegali, link di affiliazione oppure messaggi che descrivano questo tipo di servizi e contenuti verranno rimossi.
Ogni discussione su questi argomenti verrà eliminata e l’utente bannato.

5.2 - Gli utenti del forum che abbiano raggiunto i 500 messaggi possono inserire nei loro post o nei loro thread link a siti personali anche a fini commerciali, a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ pertanto possibile scrivere post o thread anche a carattere pubblicitario purché che la pubblicità sia discreta, di pubblico interesse e non sia ripetitiva e invasiva.

E’ esclusiva discrezione della direzione stabilire quando l'utente ha travisato questa opportunità.
I siti linkati verranno periodicamente controllati e quelli nei quali non sarà presente il link verso il forum di Giardinaggio.efiori.com verranno rimossi senza preavviso.
Essi in nessun caso potranno contenere materiale illegale o promuovere iniziative razziste o violente

Per facilitare il lavoro di controllo della moderazione gli utenti sono invitati ad inviare con un MP alla moderazione o all’amministrazione, il link della pagina del proprio sito in cui è presente il collegamento al forum.

5.3 - E’ consentito, laddove sia necessario e funzionale all’approfondimento della discussione, citare le fonti per sviluppare l’argomento.
Sono ammessi link a questo tipo di contenuti, sempre nel rispetto delle regole di cui ai punti precedenti.


6 - Avatar

6.1 - L’utente può inserire sotto al proprio nickname un’immagine identificativa (avatar) che non può superare le seguenti misure: 80x80 pixel e 16kb di peso.

6.2 - Sono vietate immagini con contenuto osceno o per adulti e contenenti loghi aziendali o protetti da copyright.


7 - Firma

7.1 - I link a siti personali o aziendali a carattere pubblicitario o promozionale possono essere inseriti nella firma previa autorizzazione della moderazione o dell'amministrazione a cui deve essere fatta richiesta con Messaggio Privato e a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ possibile inserire un massimo di tre link nella propria firma.

7.2 - Sono vietati link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana. Sono vietati inoltre link di affiliazione di qualunque genere.

7.3 - E’ possibile inserire un’immagine nella firma che non superi le seguenti misure: altezza 100 pixel, larghezza 400 pixel.

Sono vietate immagini a contenuto osceno o per adulti.

Nel caso che la firma non sia consona a queste regole verrà cancellata senza nessun preavviso.


8 - Messaggi privati

8.1 - Gli utenti hanno a disposizione su proprio pannello utente 2000 messaggi privati (PVT, MP).

La messaggistica privata non può essere usata per ledere la privacy degli utenti né come sostituto delle discussioni sul forum.

Domande e risposte relative ad argomenti di discussione pubblica devono essere fatte sul forum, in modo da permetterne la condivisione fra tutti i partecipanti alla comunità e da tutelare la privacy degli utenti e dello staff.

8.2 - E’ vietato l’invio di messaggi privati di carattere promozionale, commerciale e spam.
Gli utenti che non rispettano questa regola verranno bannati.

8.3 - Siete invitati a segnalare ai moderatori la ricezione di messaggi privati che non rispettano tali regole

9 - Responsabilità

9.1 -
I messaggi postati in questo forum sono opinioni espresse sotto la piena responsabilità legale di chi li scrive.

Per gli iscritti minorenni, la responsabilità ricade su chi esercita la patria potestà.

9.2 - Gli amministratori e i moderatori non possono in nessun caso essere ritenuti responsabili di quanto scritto dall’utente o dell’uso che l’utente o il visitatore fa delle informazioni contenute nel forum.

9.3 - Tutti gli utenti sono tenuti al rispetto assoluto delle vigenti leggi italiane.

9.4 - Qualsiasi violazione o incitamento alla violazione di norme e leggi vigenti saranno perseguibili ai sensi di legge.

9.5 - A norma di legge gli amministratori e/o i moderatori sono tenuti ad eliminare e/o modificare qualsiasi scritto che, a loro insindacabile giudizio, ritengano offensivo, diffamatorio, non conforme al regolamento o illegale.

9.6 - L’amministratore è tenuto a segnalare alle autorità competenti ogni presunta violazione delle leggi e dell’ordinamento italiani.

Ove si renda necessario, è tenuto altresì a consegnare tutto quanto sia in suo possesso, relativamente alla presunta violazione e alla persona che l’ha commessa.

9.7 - Gli utenti sono invitati a segnalare ai moderatori qualsiasi violazione delle norme sopracitate.

10 - Privacy

10.1 - Per l'iscrizione al Forum non è consentito l'uso di nomi di persone od aziende ma esclusivamente di Nickname di fantasia.

Al momento dell'iscrizione non sono richiesti dati personali sensibili come Nome e Cognome, indirizzo, n. telefonico o altro.
Eventuali Nick che possano ricordare nomi di persone o aziende, così come gli indirizzi email, saranno comunque considerati nick e quindi non reali ma prodotti di fantasia.



Ai fini del trattamento dei dati personali, si comunica che il Responsabile della Privacy è 3B S.R.L. ( email info@efiori.com) Partita Iva N: 05621850964.
Sede legale: via Cazzaniga 6, 20060 Liscate (MI) - Italia
.

Stante la mancata richiesta di dati personali e quindi la non necessità del loro trattamento o archiviazione da parte di 3B S.R.L., viene a mancare l'eventuale diritto a richiedere la cancellazione in generale dei propri dati secondo la Legge 196/2003.
Per eventuali richieste o contestazioni rivolgersi, esclusivamente in forma scritta, al responsabile della Privacy

10.2 - Le informazioni non sensibili (IP ed e-mail) riguardanti gli utilizzatori del presente sito saranno raccolte e protette nella maniera più accurata possibile, sempre nel rispetto della Legge sulla privacy (DLGS 196/2003) e comunque a disposizione delle Autorita'.

11 - Diritti e copyright

11.1 - Il materiale pubblicato sul forum diventa proprietà dello stesso (nella figura giuridica dell'azienda 3B s.r.l.) che puo' disporne a piacimento divulgandolo con ogni mezzo, anche a fini lucrativi, senza nulla dover all'autore dei contenuti siano essi foto, video, testo o qualunque altra fonte. Dal canto suo la 3B s.r.l. si impegna a inserire sempre in ogni sua iniziativa il nome dell'autore dei contenuti.

E’ possibile citarne delle parti a condizione di indicarne la provenienza tramite link alla discussione relativa e all’utente che ha inserito il testo, con la seguente dicitura:

Tratto da: eFiori.com (link alla discussione).

e

Postato da: Nomeutente (link al profilo dell’utente).


11.2 - Gli utenti possono richiedere la cancellazione del proprio account sul Forum tramite messaggio privato all'amministrazione.
E' possibile riaprire una sola volta il proprio account con un nuovo nick dopo tre mesi dalla prima cancellazione.

I post e le discussioni, presenti nel forum non verranno cancellati, in quanto l'utente ha deciso di inserirli di propria iniziativa.
Si dà l'opportunità di eliminare esclusivamente le foto personali in cui l'utente o i suoi familiari appaiano singolarmente, non è possibile eliminare le foto di gruppo.
Per effettuare tali cancellazioni l'utente deve inviare all'amministrazione il permalink del post in cui compaiono le foto in questione.



12 - Store eFiori.com

12.1 - Il forum è finanziato dalla 3B S.r.l. pertanto è vietato denigrare i prodotti e/o i servizi offerti, la vendita dei fiori recisi e l'intero mercato in cui opera la Società 3B S.r.l. proprietaria dei marchi eFiori.com e Giardinaggio.eFiori.com.

Per controversie sull' operato della 3B S.r.l. sono a disposizione i numeri telefonici sul sito Giardinaggio.eFiori.com e possono essere usati tutti gli altri canali, quali fax, email, ecc...

12.2 - L'utente che violerà questo divieto verrà bannato definitivamente dal Forum e verranno cancellati i messaggi accusatori, anche se si tratta solo di "opinioni in buona fede".

Le dispute per eventuali calunnie e diffamazioni verranno regolamentate dal Giudice competente.

12.3 - E’ discrezione della Direzione di eFiori.com stabilire insindacabilmente quando un messaggio o una discussione viola il presente regolamento.
Visualizza altro
Visualizza di meno

Faggio (Fagus)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

    Faggio (Fagus)

    Il Fagus Sylvatica è uno splendido albero ad alto fusto, deciduo, appartenente alla famiglia delle Fagaceae, arriva ad un'altezza di 40 m ed oltre, è diffuso in tutta Europa, cresce a partire dai 800/900 metri e forma dei boschi meravigliosi, come questo, che si trova dalle mie parti sul Colle del Melogno, che pare sia la più bella faggeta d'Europa.




    guardate in autunno cos'è passeggiare in posti come questo





    La caratteristica corteccia del faggio è liscia, grigio argentata.







    Le foglie del faggio nascono verde chiaro, per poi diventare di un bel verde scuro e in autunno di un meraviglioso giallo-bruno.
    Esse sono alterne, da ovate ad ellitiche, lucide, hanno i margini a dentature arrotondate e nervature ben evidenti






    I fiori maschili sono degli amenti gialli, a grappoli e penduli




    mentre quelli femminili, sono verdi, insignificanti ed ascellari




    I fiori maschili e femminili si trovano sulla stessa pianta e vengono impollinati dal vento.





    La fioritura avviene in aprile - maggio e dai fiori femminili si formeranno i frutti: le faggine, o fasole, o faggiola, sono piccole noci triangolari di sapore gradevole, racchiuse dentro un involucro simile a quello della castagna, ma che non punge, sono utilizzate come cibo per i suini.




    Il legno del faggio è molto duro e viene utilizzato per costruire mobili e anche giocattoli.

    Come tutti gli alberi importanti, anche il faggio ha la sua leggenda:

    In Francia, una notte un contadino udì un insolito fruscio proveniente da due faggi che sembravano abbracciarsi. Cominciò così ad ascoltare e riconobbe due voci umane: erano quelle dei suoi genitori che si lamentavano per il freddo. Parlando con essi scoprì che stavano scontando una pena per essere stati poco caritatevoli in vita, secondo la credenza per cui i faggi sono abitati da anime che devono espiare una pena.

    (Le foto sono state prese tutte in rete.)
    Ultima modifica di Cerchina; 03-10-11, 07:49.

    Piera

    #2
    le faggine, o fasole, o faggiola , sono piccole noci triangolari di sapore gradevole
    quindi i frutti del faggio sono commestibili? hanno un uso alimentare o sono usati solo come mangime per i maiali?
    "provare a fornire nuove informazioni a una persona che nutre pregiudizi é come proiettare luce su una pupilla: si contrae". [Oliver Wendell Holmes, Jr.]

    Commenta


      #3
      ho letto che nei tempi antichi si mangiavano, pare abbiano un sapore simile alle castagne (d'altra parte appartengono alla stessa famiglia), ma più amaro insomma, mi sa che non siano un granché però ai maiali piacciono molto forse in tempi di povertà si mangiava pure quello, ora si preferisce altro
      Ultima modifica di Cerchina; 08-12-10, 19:57.

      Piera

      Commenta


        #4
        Originariamente inviato da Cerchina Visualizza il messaggio
        quindi i frutti del faggio sono commestibili? hanno un uso alimentare o sono usati solo come mangime per i maiali?
        Da bambine ci facevamo le collane

        Commenta


          #5
          nella Riserva Naturale Lago di Vico-VT, sul Monte Venere c'è una Faggeta depressa, chiamata così perché i faggi sono cresciuti a mt.530, un'altitudine inferiore rispetto alle loro normali esigenze, grazie alle particolari condizioni climatiche della zona.
          Per il suo notevole interesse naturalistico e scientifico la faggeta del M. Venere è protetta nella sua integrità.





          un'altra bellissima Faggeta si trova a Soriano del Cimino - VT



          http://ilgiardinosullago.blogspot.com/

          Commenta


            #6
            Originariamente inviato da amantedeifiori Visualizza il messaggio
            Da bambine ci facevamo le collane
            davvero? che bella cosa, come facevate? bucavate i frutti con l'ago?

            Originariamente inviato da Isa Visualizza il messaggio
            nella Riserva Naturale Lago di Vico-VT, sul Monte Venere c'è una Faggeta depressa, chiamata così perché i faggi sono cresciuti a mt.530, un'altitudine inferiore rispetto alle loro normali esigenze, grazie alle particolari condizioni climatiche della zona.
            Per il suo notevole interesse naturalistico e scientifico la faggeta del M. Venere è protetta nella sua integrità.

            un'altra bellissima Faggeta si trova a Soriano del Cimino - VT
            belle foto Isa, grazie
            Ultima modifica di Cerchina; 03-10-11, 07:50.

            Piera

            Commenta


              #7
              Isa sono andata a vedermi la Faggeta del Cimino, deve essere un posto incantato



              Inoltre, questi boschi favorisco la presenza di tantissimi animali selvatici , offrendo loro riparo ed un habitat perfetto.
              Passeggiando nella faggeta si possono incontrare lepri, ghiri, ricci e rapaci diurni e notturni.
              Ultima modifica di Cerchina; 03-10-11, 07:51.

              Piera

              Commenta


                #8
                e quale flora cresce nelle faggete?

                Va considerato che il faggio ama i terreni piuttosto calcarei, una buona umidità dell'aria e una temperatura a dir poco fresca, visto che vegeta tra i 600 e i 1500 m di altitudine. Essendo un albero deciduo, nel mese di aprile germoglia e fiorisce assieme, quindi la faggeta in breve tempo si trasforma in un bellissimo bosco ombroso.

                Le piccole piante che crescono ai suoi piedi devono, quindi, approfittare del momento precedente alla ripresa vegetativa, per godere dei raggi solari ed iniziare il loro ciclo vegetativo. Già a febbraio il sottobosco si muove e faranno capolino i candidi bucaneve e successivamente gli anemoni e le primule.

                Piante tipiche delle faggete sono, a partire dal mese di aprile, l'Asperula



                la Dentaria pennata , altra erbacea adatta alle zone ombrose delle faggete



                la Polygonatum multiflorum (sigillo di Salomone)



                pensate che si trova persino un'orchidea anche se in ombra quasi totale, quest'orchidea è priva di foglie, di colore giallo in quanto priva di clorofilla e riesce a fiorire anche in zone così difficili

                Neottia nidus-avis (orchidea nido d'uccello)



                In estate potremo anche trovare fioriti due specie di gigli: il giglio martagone (Lilium martagon)




                ed il giglio rosso (Lilium bulbiferum)



                Nelle faggete situate ad altitudini meno elevate più vicine quindi ai castagneti, le specie erbacee ed arboree che vi cresceranno, saranno molto più simili a quelle presenti nei boschi di castagni, come i gerani, i ranuncoli, il pungitopo, alcune orchidee, le dafne.
                Ultima modifica di Cerchina; 03-10-11, 08:02.

                Piera

                Commenta


                  #9
                  guardate: in rete ho trovato questa cartina che mostra dove si trovano le faggete in Italia

                  Ultima modifica di Cerchina; 03-10-11, 08:05.

                  Piera

                  Commenta


                    #10
                    I vari usi del faggio

                    Il suo legno è di un colore bianco rosastro, che tende a scurire con l'età. E' un legno mediamente duro e piuttosto resistente. Viene utilizzato per fare mobili, pavimentazioni, serramenti e falegnameria in genere ed anche stumenti musicali.

                    Dal legno si ricava una sostanza, chiamata creosoto, usata in medicina per le sue qualità balsamiche ed espettoranti, utilizzata quindi per le affezioni polmonari.

                    Anche il carbone del faggio ha proprietà medicinali: esso viene usato per assorbire le tossine dell'intestino.

                    Le sue foglie sembra siano commestibili. Se fatte bollire assomigliano alle foglie del cavolo (ma non puzzano) e pare che ci si possano cucinare buonissimi risotti.

                    Anche le gemme, dopo essere state bollite in aceto, possono essere conservate sott'olio.
                    Inoltre, dall'estratto delle gemme, si può ricavare una sostanza usata in cosmetica che riduce il processo di invcchiamento della pelle.

                    I frutti, le faggiole, oltre che essere gradite ai suini ed agli scoiattoli, possono essere mangiate sia crude che tostate, ma non in grandi quantità in quanto presentano un certo grado di tossicità. I frutti possono essere usati come surrogato del caffè, e addirittura se ne può anche ricavare un buon olio.

                    e non è finita! La polvere di faggio, quella prodotta dai tarli, veniva impiegata per curare le piaghe, mentre il decotto di corteccia veniva usato come febbrifugo.

                    Addirittura la sua essenza, nei fiori di Bach, cura l'arroganza e l'intolleranza verso gli altri.
                    Ultima modifica di Cerchina; 03-10-11, 08:06.

                    Piera

                    Commenta


                      #11
                      Anche sull'Appennino tosco-emiliano salendo verso l'alto ci sono delle belle faggete.

                      Mi ha emozionato molto il percorso naturalistico all'interno del Parco delle Foreste Casentinesi, tra Romagna e provincia di Arezzo.

                      In questa stagione dell'anno poi, i faggi diventano meravigliosi!


                      Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi - Appennino e Verde Emilia Romagna

                      Dal Fagus sylvatica sono state ottenute diverse cultivars che però sono più frequentemente avvistabili nel Nord Europa che non nella Pianura Padana, anche se alcune varietà, penso soprattutto a quelle a fogliame rosso, mi è capitato di vederle in qualche giardino di bassa collina (100-200 metri s.l.m)

                      http://www.google.it/imgres?imgurl=h...ed=0CB4Q9QEwAA

                      Commenta


                        #12
                        E' bello conoscere anche le piante che compongono la flora Italiana! E poi se ha tante proprietà ancora meglio.
                        Io ho visto su Gardenia che esistono molte cultivar da giardino davvero belle.
                        Ultima modifica di Cerchina; 08-12-10, 20:02.
                        Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l’arte di vivere come fratelli. Martin Luther King

                        Commenta


                          #13
                          Il Bosco del Vaj, nella zona di Castagneto Po (SS 590 Torino-Casale) e' uno dei pochi siti della collina Torinese ove si trovino ancora esemplari di faggio di alto fusto, alcuni dei quali raggiungono una ventina di metri d'altezza e superano i 50 cm di diametro.

                          L'estesa zona definita "relitta" di faggi e' sita a quote particolarmente basse e soprattutto disgiunta dall'areale alpino.

                          L'origine di questi popolamenti relitti va ricondotta alle ultime glaciazioni quando esistevano temperature idonee alla presenza di queste specie a bassa quota; al termine delle glaciazioni il clima divenne piu' caldo e le specie amanti dei climi freschi scomparvero dalle aree planiziali e collinari del Piemonte ad eccezione di poche zone rifugio con condizioni microclimatiche particolari.


                          Ultima modifica di Cerchina; 08-12-10, 22:38.

                          Commenta


                            #14
                            Faggio (Fagus)

                            Bellissimo questo 3d, tra l'altro conosco benissimo la faggeta del Melogno che frequento abbastanza e posso confermare la bellezza, quasi fiabesca, di questa immensa foresta.

                            Un aspetto caratteristico che non è da trascurare per qualsiasi faggeta e per questa in particolare:







                            Per gli amanti del genere è sempre una fonte inesauribile di ispirazione.
                            Ultima modifica di Cerchina; 03-10-11, 08:09.

                            Commenta


                              #15
                              faggeta del Melogno

                              concordo pienamente è una faggeta estesissima e passarci in mezzo, specie nelle infuocate giornate estive, ti immerge nel fantastico perché non penseresti mai di poter trovare quella frescura!
                              E poi gli scorci dei tronchi degli alberi, il sottobosco molto pulito, la discesa dal colle abbastanza elevato 1028 m s.l.m.

                              trascrivo dal sito del comune di Calizzano:

                              La faggeta del Melogno

                              Il Colle del Melogno (1028 m), valico tirrenico-padano di grande importanza geografica e strategica (fortificazioni napoleoniche), é comodamente raggiungibile da Finale Ligure o da Calizzano (SS 490), anche con autolinee pubbliche.

                              I versanti padani del colle, incisi dal torrente Frassino, affluente della Bormida di Millesimo, ospitano una delle più belle faggete della Liguria. Da alcuni decenni riconvertita da ceduo (bosco che si riproduce da polloni) in alto fusto (bosco che si riproduce da semi), si può dire abbia raggiunto attualmente la struttura di fustaia pura "disetanea", dove cioé i faggi si presentano, come nei boschi naturali, in differenti stadi di crescita.

                              L'ambiente fresco e ombroso della faggeta si presta a belle passeggiate estive, quando, risalendo dalla costa, si può apprezzare la differenza tra la vegetazione ingiallita delle praterie e delle rocce soleggiate e quella del sottobosco sciàfilo (cioé amante dell'ombra). A fine estate saranno i funghi (raccolta regolamentata) ad attirare lo sguardo dell'escursionista.

                              La tutela delle faggete ha scopo non solo paesaggistico-ricreativo ma anche idrogeologico, economico e culturale. Un'oculata gestione forestale e faunistica può permettere, oltre al razionale utilizzo di legname pregiato, la reintroduzione di grandi ungulati (capriolo), anch'essi elementi di grande potenzialità economica e turistica.

                              Il comprensorio dei boschi di Melogno interessa gran parte del territorio comunale di Calizzano e le zone più interne del Finalese. Ad arricchire i boschi di faggio (Fagus sylvatica) contribuiscono altre specie arboree associate alle prime quali: betulla (Betula pendula), abete bianco (Abies alba), pino silvestre (Pinus silvestris), acero montano (Acer pseudoplatanus) e frassino di monte (Fraxinus excelsior).

                              Tra questi boschi si possono ammirare, con relativa facilità, ungulati quali cervo (Cervus elaphus), capriolo (Capreolus capreolus), cinghiale (Sus scropha).

                              decisamente x chi arriva nelle vicinanze, merita una gita!



                              decisamente x chi arriva nelle vicinanze merita una g
                              Ultima modifica di Cerchina; 03-10-11, 08:12.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X