annuncio

Comprimi

Regolamento del forum Giardinaggio.efiori

Il Forum di eFiori.com e' pubblico.

Esso mette a disposizione degli utenti, in forma gratuita, uno spazio per lo scambio di opinioni, esperienze e informazioni inerenti al mondo vegetale e al giardinaggio per scopi legittimi e con cortesia, tolleranza e rispetto delle persone.

Per consentire un ordinato e pacifico svolgimento delle discussioni si richiede l’osservanza di poche semplici regole.Per potersi registrare e scrivere messaggi sul forum è necessario approvare in ogni sua parte il seguente regolamento.



1 - Nickname

A discrezione dell'amministrazione i nickname che siano diffamatori o volgari oppure palesemente promozionali non saranno ammessi
non saranno tollerati nickname che diano adito a flame e fake, lo stesso sarà per i cloni (tramite controllo IP)
in tal caso, quando individuati, l'utente a cui appartengono verrà bannato.

2 – Moderazione


2.1 - I moderatori delle varie sezioni del Forum di efiori.com hanno il compito di prevenire l'uso di linguaggio volgare e scurrile, l’inserimento di messaggi promozionali e commerciali e di evitare che le discussioni (topic, thread) esulino l'argomento trattato. (Off Topic: OT)

2.2 -
Nel caso che i vostri messaggi siano pertinenti ad altre discussioni già aperte, oppure si discostino dall'argomento principale, potrà accadere che vengano spostati o divisi.

2.3 - I moderatori sono forumisti come voi e in quanto tali possono postare commenti personali relativi alla discussione, ma questi ultimi non rifletteranno necessariamente le opinioni della direzione.

2.4 - Spiegazioni o chiarimenti sull' operato dei moderatori sono possibili tramite email o Messaggi Privati (PVT, MP) non sono consentite sul forum contestazioni e polemiche.

2.5 - Qualsiasi Messaggio Privato (PVT) inviato ai moderatori o all'amministratore potrà essere condiviso, qualora si rendesse necessario, tra tutti i membri dello staff del forum.

2.6 - Al fine di mantenere il buon funzionamento e l'armonia che deve regnare sul forum, siete invitati a segnalare ai moderatori eventuali post che risultassero scorretti o irregolari.

2.7 - La non osservanza del punto 2.4 può portare all'allontanamento dell'utente.



3 - Topic, titoli, post


3.1 - Prima di aprire una discussione (topic, thread) fate attenzione che l'argomento sia inserito nella giusta sezione del forum.

Scrivete un titolo che consenta di comprendere l'argomento della discussione.

E' vietato inserire uno stesso messaggio contemporaneamente in più sezioni (spamming, crossposting)

I moderatori modificheranno, a loro discrezione, le discussioni che non rispetteranno questa regola.

3.2 - Titoli e testi devono essere scritti in italiano, le eventuali parti scritte in altre lingue devono essere tradotte.

Bisogna prestare attenzione agli errori di battitura, se diventa un'abitudine dimostra una mancanza di rispetto nei confronti di chi legge.
Una attenta rilettura dei vostri scritti eviterà questo inconveniente.

3.3 - Non sono consentite abbreviazioni da sms come: nn_mlt_cn_qst_sn_xkè_ke_x_cmq_+_ ecc.
Queste sigle, così come gli errori di battitura, impediscono una adeguata indicizzazione della pagina poiché non sono riconosciuti dai motori di ricerca.
I moderatori modificheranno, a loro discrezione, testi ritenuti sgrammaticati o in "stile telefonino".

3.4 - Evitate titoli generici come " Aiutooo!" oppure "Sono disperato".
Questi titoli non producono una maggiore attenzione da parte dei partecipanti al forum, potrebbero anzi sortire l’effetto opposto.

3.5 - E' vietato scrivere parte o la totalità del titolo o del messaggio in grassetto o IN MAIUSCOLO, se non in casi inerenti a sigle.
Nel “galateo” dei forum questo modo di scrivere equivale ad urlare, cosa non congrua con lo spirito del Forum di eFiori.com.
Il rispetto di questa regola permette anche una migliore leggibilità dei testi.

Salvo che per particolari situazioni (messaggi di auguri o inerenti a festività, ricorrenze e firma) sono da evitare font, colori e dimensioni diversi da quelli di default [verdana, nero, 2].
Possono essere tollerati, a discrezione dei moderatori, casi particolari e comunque eccezionali.

3.6 - L’autore del post ha la possibilità di correggerlo entro 24 ore dall’invio.
Per garantire il coerente sviluppo della discussione, infatti, dopo tale periodo non sarà più possibile modificare i messaggi: verificateli quindi attentamente.
La modifica dei messaggi dopo le 24 ore può essere consentita in casi eccezionali e di particolare gravità a discrezione dell’amministrazione.

3.7 Evitate di inquinare i thread con richieste di scambi di piante, semi e talee, tali richieste possono mettere in imbarazzo gli utenti oltre ad impedire il normale scorrere della discussione.
Chiunque inquini i thread con richieste od offerte di scambi riceverà un richiamo ufficiale e il post verrà cancellato con la motivazione "accattonaggio".

Al terzo richiamo l'utente verrà bannato per due giorni.

Per gli scambi, le offerte e le richieste esiste sul forum la sezione del mercatino con un suo specifico regolamento.

Mercatino

Regolamento della sezione “Mercatino del Giardinaggio”


3.8 - L'autore del messaggio (post) è l’unico responsabile della correttezza delle indicazioni fornite e di eventuali contenuti diffamatori.

3.9 - Le immagini inserite nei post non devono superare la misura di 800x600 pixel.



4 – Rispetto

4.1 - La cordialità è alla base del Forum di eFiori.com.
Le discussioni sul forum devono rispettare le normali regole di cortesia e di buon comportamento.
Il forum è interattivo e vi partecipiamo tutti insieme, per favore trattate gli altri come vorreste essere trattati voi.

Un semplice modo per evitare incomprensioni è quello di rileggere attentamente i vostri post prima di inviarli.

4.2 - Sono vietati messaggi con contenuti volgari, insulti ed offese verso persone, religioni ed istituzioni.
Evitate atteggiamenti di contestazione, palesemente ostili nei confronti degli altri utenti.

4.3 Sono vietati i messaggi con contenuto destabilizzante della normale e pacifica partecipazione attiva al forum e che risultino palesemente di disturbo.
In particolare è vietato, perché non rispettoso, inserire messaggi che risultino fuorvianti e contengano informazioni palesemente false.

Dopo preavviso, l'amministrazione e la moderazione a loro insindacabile giudizio banneranno gli utenti che insistano nel non rispettare tali regole e ne cancelleranno i post.

4.4 - Flame o attacchi personali non saranno tollerati.
Chiunque usi un linguaggio inappropriato, inizi attacchi personali o si esprima con astio o eccessivo sarcasmo, verrà immediatamente bannato.

4.5 - Chiunque posti dettagli personali di altri iscritti senza il suo esplicito consenso verrà bannato.

Questo forum non è un mezzo per discutere questioni private né per ripicche personali. Considerate i vostri affari personali giusto per quello che sono: personali e non inerenti al forum.


5 - Link, autopromozione, citazioni

5.1 - Link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana, pagine che linkano a contenuti per adulti e/o illegali, link di affiliazione oppure messaggi che descrivano questo tipo di servizi e contenuti verranno rimossi.
Ogni discussione su questi argomenti verrà eliminata e l’utente bannato.

5.2 - Gli utenti del forum che abbiano raggiunto i 500 messaggi possono inserire nei loro post o nei loro thread link a siti personali anche a fini commerciali, a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ pertanto possibile scrivere post o thread anche a carattere pubblicitario purché che la pubblicità sia discreta, di pubblico interesse e non sia ripetitiva e invasiva.

E’ esclusiva discrezione della direzione stabilire quando l'utente ha travisato questa opportunità.
I siti linkati verranno periodicamente controllati e quelli nei quali non sarà presente il link verso il forum di Giardinaggio.efiori.com verranno rimossi senza preavviso.
Essi in nessun caso potranno contenere materiale illegale o promuovere iniziative razziste o violente

Per facilitare il lavoro di controllo della moderazione gli utenti sono invitati ad inviare con un MP alla moderazione o all’amministrazione, il link della pagina del proprio sito in cui è presente il collegamento al forum.

5.3 - E’ consentito, laddove sia necessario e funzionale all’approfondimento della discussione, citare le fonti per sviluppare l’argomento.
Sono ammessi link a questo tipo di contenuti, sempre nel rispetto delle regole di cui ai punti precedenti.


6 - Avatar

6.1 - L’utente può inserire sotto al proprio nickname un’immagine identificativa (avatar) che non può superare le seguenti misure: 80x80 pixel e 16kb di peso.

6.2 - Sono vietate immagini con contenuto osceno o per adulti e contenenti loghi aziendali o protetti da copyright.


7 - Firma

7.1 - I link a siti personali o aziendali a carattere pubblicitario o promozionale possono essere inseriti nella firma previa autorizzazione della moderazione o dell'amministrazione a cui deve essere fatta richiesta con Messaggio Privato e a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ possibile inserire un massimo di tre link nella propria firma.

7.2 - Sono vietati link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana. Sono vietati inoltre link di affiliazione di qualunque genere.

7.3 - E’ possibile inserire un’immagine nella firma che non superi le seguenti misure: altezza 100 pixel, larghezza 400 pixel.

Sono vietate immagini a contenuto osceno o per adulti.

Nel caso che la firma non sia consona a queste regole verrà cancellata senza nessun preavviso.


8 - Messaggi privati

8.1 - Gli utenti hanno a disposizione su proprio pannello utente 2000 messaggi privati (PVT, MP).

La messaggistica privata non può essere usata per ledere la privacy degli utenti né come sostituto delle discussioni sul forum.

Domande e risposte relative ad argomenti di discussione pubblica devono essere fatte sul forum, in modo da permetterne la condivisione fra tutti i partecipanti alla comunità e da tutelare la privacy degli utenti e dello staff.

8.2 - E’ vietato l’invio di messaggi privati di carattere promozionale, commerciale e spam.
Gli utenti che non rispettano questa regola verranno bannati.

8.3 - Siete invitati a segnalare ai moderatori la ricezione di messaggi privati che non rispettano tali regole

9 - Responsabilità

9.1 -
I messaggi postati in questo forum sono opinioni espresse sotto la piena responsabilità legale di chi li scrive.

Per gli iscritti minorenni, la responsabilità ricade su chi esercita la patria potestà.

9.2 - Gli amministratori e i moderatori non possono in nessun caso essere ritenuti responsabili di quanto scritto dall’utente o dell’uso che l’utente o il visitatore fa delle informazioni contenute nel forum.

9.3 - Tutti gli utenti sono tenuti al rispetto assoluto delle vigenti leggi italiane.

9.4 - Qualsiasi violazione o incitamento alla violazione di norme e leggi vigenti saranno perseguibili ai sensi di legge.

9.5 - A norma di legge gli amministratori e/o i moderatori sono tenuti ad eliminare e/o modificare qualsiasi scritto che, a loro insindacabile giudizio, ritengano offensivo, diffamatorio, non conforme al regolamento o illegale.

9.6 - L’amministratore è tenuto a segnalare alle autorità competenti ogni presunta violazione delle leggi e dell’ordinamento italiani.

Ove si renda necessario, è tenuto altresì a consegnare tutto quanto sia in suo possesso, relativamente alla presunta violazione e alla persona che l’ha commessa.

9.7 - Gli utenti sono invitati a segnalare ai moderatori qualsiasi violazione delle norme sopracitate.

10 - Privacy

10.1 - Per l'iscrizione al Forum non è consentito l'uso di nomi di persone od aziende ma esclusivamente di Nickname di fantasia.

Al momento dell'iscrizione non sono richiesti dati personali sensibili come Nome e Cognome, indirizzo, n. telefonico o altro.
Eventuali Nick che possano ricordare nomi di persone o aziende, così come gli indirizzi email, saranno comunque considerati nick e quindi non reali ma prodotti di fantasia.



Ai fini del trattamento dei dati personali, si comunica che il Responsabile della Privacy è 3B S.R.L. ( email info@efiori.com) Partita Iva N: 05621850964.
Sede legale: via Cazzaniga 6, 20060 Liscate (MI) - Italia
.

Stante la mancata richiesta di dati personali e quindi la non necessità del loro trattamento o archiviazione da parte di 3B S.R.L., viene a mancare l'eventuale diritto a richiedere la cancellazione in generale dei propri dati secondo la Legge 196/2003.
Per eventuali richieste o contestazioni rivolgersi, esclusivamente in forma scritta, al responsabile della Privacy

10.2 - Le informazioni non sensibili (IP ed e-mail) riguardanti gli utilizzatori del presente sito saranno raccolte e protette nella maniera più accurata possibile, sempre nel rispetto della Legge sulla privacy (DLGS 196/2003) e comunque a disposizione delle Autorita'.

11 - Diritti e copyright

11.1 - Il materiale pubblicato sul forum diventa proprietà dello stesso (nella figura giuridica dell'azienda 3B s.r.l.) che puo' disporne a piacimento divulgandolo con ogni mezzo, anche a fini lucrativi, senza nulla dover all'autore dei contenuti siano essi foto, video, testo o qualunque altra fonte. Dal canto suo la 3B s.r.l. si impegna a inserire sempre in ogni sua iniziativa il nome dell'autore dei contenuti.

E’ possibile citarne delle parti a condizione di indicarne la provenienza tramite link alla discussione relativa e all’utente che ha inserito il testo, con la seguente dicitura:

Tratto da: eFiori.com (link alla discussione).

e

Postato da: Nomeutente (link al profilo dell’utente).


11.2 - Gli utenti possono richiedere la cancellazione del proprio account sul Forum tramite messaggio privato all'amministrazione.
E' possibile riaprire una sola volta il proprio account con un nuovo nick dopo tre mesi dalla prima cancellazione.

I post e le discussioni, presenti nel forum non verranno cancellati, in quanto l'utente ha deciso di inserirli di propria iniziativa.
Si dà l'opportunità di eliminare esclusivamente le foto personali in cui l'utente o i suoi familiari appaiano singolarmente, non è possibile eliminare le foto di gruppo.
Per effettuare tali cancellazioni l'utente deve inviare all'amministrazione il permalink del post in cui compaiono le foto in questione.



12 - Store eFiori.com

12.1 - Il forum è finanziato dalla 3B S.r.l. pertanto è vietato denigrare i prodotti e/o i servizi offerti, la vendita dei fiori recisi e l'intero mercato in cui opera la Società 3B S.r.l. proprietaria dei marchi eFiori.com e Giardinaggio.eFiori.com.

Per controversie sull' operato della 3B S.r.l. sono a disposizione i numeri telefonici sul sito Giardinaggio.eFiori.com e possono essere usati tutti gli altri canali, quali fax, email, ecc...

12.2 - L'utente che violerà questo divieto verrà bannato definitivamente dal Forum e verranno cancellati i messaggi accusatori, anche se si tratta solo di "opinioni in buona fede".

Le dispute per eventuali calunnie e diffamazioni verranno regolamentate dal Giudice competente.

12.3 - E’ discrezione della Direzione di eFiori.com stabilire insindacabilmente quando un messaggio o una discussione viola il presente regolamento.
Visualizza altro
Visualizza di meno

Pezzo di terreno incolto

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

    Pezzo di terreno incolto

    Ciao a tutti

    vi espongo un'idea che mi è sorta stamane.
    Io ho, dietro alla mia attività, un piccolo pezzo di terra, che prima adibivamo ad orto, poi è stato lasciato andare per conto suo, e la fanno da padrona le erbacce infestanti, soprattutto una pianta alta, con le foglie spinose, e i fiori viola circolari. Hanno invaso tutto.

    Di dimensioni non so quanto sia, è un bel pezzo però, sui 30/40 mq penso, a forma di L, soleggiato da mattina a sera non avendo ostacoli intorno praticamente.

    Avevo sempre l'idea che se bisognava farci qualcosa, era solo orto, invece stamattina mia mamma mi ha detto che se anche lo uso per giardino non fa nulla idea geniale


    E qui sorgono i problemi, che vi elenco:
    1 - la terra: è argilla pura, quella che si crepa sotto il sole, che diventa fango compatto se piove
    2 - le infestanti: raggiungono la mia altezza, a momenti
    3 - io, che dopo 4 badilate sono a terra (sono gracilino lo so )

    come posso fare per estirpare tutte quelle erbacce, far si che non crescano più, rendere il terreno più drenante e poroso e... farcela da solo?

    avete idee? :o è una cosa stramba lo so

    #2
    Originariamente inviato da Mame Visualizza il messaggio
    Ciao a tutti

    vi espongo un'idea che mi è sorta stamane.
    Io ho, dietro alla mia attività, un piccolo pezzo di terra, che prima adibivamo ad orto, poi è stato lasciato andare per conto suo, e la fanno da padrona le erbacce infestanti, soprattutto una pianta alta, con le foglie spinose, e i fiori viola circolari. Hanno invaso tutto.

    Di dimensioni non so quanto sia, è un bel pezzo però, sui 30/40 mq penso, a forma di L, soleggiato da mattina a sera non avendo ostacoli intorno praticamente.

    Avevo sempre l'idea che se bisognava farci qualcosa, era solo orto, invece stamattina mia mamma mi ha detto che se anche lo uso per giardino non fa nulla idea geniale


    E qui sorgono i problemi, che vi elenco:
    1 - la terra: è argilla pura, quella che si crepa sotto il sole, che diventa fango compatto se piove
    2 - le infestanti: raggiungono la mia altezza, a momenti
    3 - io, che dopo 4 badilate sono a terra (sono gracilino lo so )

    come posso fare per estirpare tutte quelle erbacce, far si che non crescano più, rendere il terreno più drenante e poroso e... farcela da solo?

    avete idee? :o è una cosa stramba lo so
    Stesso problema, con la differenza che da me il terreno non è argilloso. Io ho zappato (per adesso solo una parte ripromettendomi di proseguire con il resto un po' per volta ... faticaccia immane!).
    Ho seminato un prato di dicondra che sta cominciando a crescesre con grande lentezza. Mi hanno detto che la dicondra rende la vita dura alle infestanti. Io però sono pollice bianchissimo quindi guarderò le risposte che danno a te su questo per trarne anche io utili indicazioni.
    Babsi
    sigpic

    Commenta


      #3
      perfetto xD
      almeno te non hai il terreno duro come cemento ç__ç
      io volevo piantare un sacco di piante, ma per farlo, devo avere quantomeno un terriccio drenante e poroso .___.

      Commenta


        #4
        anche io ho lo stesso problema di infestanti... ma almeno ho un terreno buono.
        Credo che occorra portare terra buona da mettere sullo strato argilloso...o per lo meno ammendarlo con sabbia.

        per le erbacce occorre evitare accuratamente che vadano a seme altrimenti il prossimo anno ti risbucano triplicate. Se vuoi e puoi usarli ci sono i diserbanti chimici..ma a mio avviso non sono il massimo.
        io procederei per gradi... una belle pulita in grande....poi rasature periodiche col tosaerba.... a fine stagione una bella vangata con relativo asporto di radici (tutte quelle che si riescono ad eliminare, più ne togli meglio è:basta un pezzetto minuscolo di radice e ti rinasce la foresta), una bella zappata. Il tutto fatto poco per volta: oggi un pezzetto, domani l'altro...
        Un'altra bella vangata in febbraio-marzo, con relativa pulitura dalle radici, zappatina, e poi si può iniziare a seminare....

        Oppure chiamare un'impresa di giardinaggio e lasciare tutto in mano loro.

        Almeno questo è quello che hanno detto a me, più o meno.... Per avere un lavoro ben fatto bisogna rimboccarsi le maniche, prepararsi al duro lavoro e non pensare di concludere in tempo breve...
        http://smg.photobucket.com/albums/v6...olaxxx/laskal/

        Commenta


          #5
          Non ho nessuna esperienza d'orto: ho un balcone e coltivo solo basilico, prezzemolo ed erba cipollina ma chiedi consiglio a Dany: ha un orto stupendo e se ne occupa personalmente.
          Hai comprato i libri allegati alla Repubblica e all'Espresso: Gardening? C'è un capitolo molto ben fatto sull'orto, dal diserbo alle altre lavorazioni.

          Commenta


            #6
            grazie delle risposte!

            il problema sono proprio le infestanti, che anno dopo anno si sono prese il dominio del terreno, e proprio ora stanno andando a fiore. E le radici. Una volta (l'anno scorso mi pare) io e mio cugino avevamo vangato per bene, dissodato il terreno, era venuto anche piuttosto bene, non c'era più traccia di erbacce.... però le radici saltavano fuori a bizzeffe, soprattutto c'è una pianta erbacea a foglie molto lunghe, che poi produce delle spighe vaporose, e le sue radici sono ovunque, grosse, bianche e croccanti .___.

            Allora devo armarmi di pazienza, di stallatico, di sabbia e di vangate

            Commenta


              #7
              ngiorno....!
              Io la penso così: tenere a bada le infestanti in un terreno incolto, non credo abbia molto senso, con questo voglio dire che se il terreno è lasciato a se stesso, madre natura fa quello che meglio crede e spesso lo fa molto bene, accipicchia se lo fa bene, vedi l'altezza delle piante che popolano ora il tuo futuro giardino.
              Detto questo, siamo a metà dell'opera: abbiamo appena detto la parola magica: GIARDINO!!!!
              Quello che prima era un semplice pezzo di terra anonimo, ora si presta a diventare "IL TUO GIARDINO"!!!! EVVIVA!
              Quindi:
              per prima cosa, ti consiglierei di individuare i limiti del tuo giardino, con dei paletti o dei semplici sassi, in modo da dargli una consistenza, una forma.
              Il passo successivo è la pulizia dell'area e la preparazione del terreno.
              Per quanto puoi cerca di non usare diserbanti per eliminare le infestanti e consolati col fatto che la tua presenza costante terrà a bada la crescita massiccia delle ospiti indesiderate.
              Quanto piacere riesci a sopportare?


              Commenta


                #8
                Mentre fai tutto ciò e ti armi di santa pazienza, di solito aiuta molto immaginare tutto quello che potrà diventare il tuo pezzo di terra. Tutto è ancora materia grezza da plasmare, quindi dai sfogo alla fantasia e appuntati le idee che ti serviranno per organizzare al meglio ogni angolo, ogni aiuola.....

                Nel frattempo magari cerca di scoprire qual'è il nome della pianta infestante e visto il suo ottimo stato di salute, inizia a pensare che nella scelta delle future piante, orientarsi su quelle che prediligono terreni argillosi.... non è un'idea malvagia....

                Per quanto puoi dovresti cercare di eliminare la parte aerea ed anche le radici delle infestanti, ma non disperare se non ci riesci, col tempo e la pazienza avrai la meglio!!! Dopo il primo lavoro di "sgrossatura" riuscirai aiuola dopo aiuola ad eliminare tutte le infestanti, semplicemente sostituendole con altre piante e mantenendo giorno dopo giorno la zona pulita....
                Quanto piacere riesci a sopportare?


                Commenta


                  #9
                  Una volta pulita la zona, occorre passare alla preparazione del terreno, tramite vangatura e fresatura. Per correggere il terreno argilloso una cosa ottima sarebbe aggiungere sabbia di fiume (per le quantità mi devo documentare), in modo che le particelle piccole piccole di cui è composta l'argilla, si mescolino a quelle più grandi della sabbia permettendo così una maggior circolazione di aria ed acqua. Se vuoi fare ciò è importante che tu sappia le dimensioni del tuo garden!

                  Queste sono alcune veloci informazioni, spero di essere stata utile o almeno di supporto morale!!!

                  PS: forza e coraggio, chi più chi meno ci siamo passati tutti quanti!!!
                  Quanto piacere riesci a sopportare?


                  Commenta


                    #10
                    Io faccio più o meno come dice Walnut. Devo dire che eliminare le infestanti con la zappa è davvero una grande fatica, ma non riesco a rassegnarmi all'idea di spargere del diserbante su un pezzo di terra che non ha mai conosciuto sostanze chimiche, e quindi ... zappo e vango (la vanga la trovo meno faticosa). Da me trionfano la parietaria e un'erba che qui in Liguria chiamano "tossico", che come dice il nome è parecchio velenosa (assomiglia vagamente ad una calla), entrambe, per fortuna hanno radici abbastanza "sfilabili".
                    Nel frattempo il mio "prato" di dicondra sta crescendo, confido molto nei risultati di sterminio naturale delle infestanti da parte di questa.:2899232:
                    Babsi
                    sigpic

                    Commenta


                      #11
                      Dipende da che infestanti invadono il terreno.... io ho delle specie di arbusti che se lasciati allo stato brado arrivano a più di 1 metro di altezza e col fusto largo come un dito e altre piantacce che arrivano a 70 cm. Gli arbusti hanno radici facilmente eliminabili... ma le altre hanno delle radici tubolari,bianche, lunghissime, che si diffondono nel terreno come lunghi lombrichi...queste sono il vero problema. Strappando via la pianta... rimangono sempre dei pezzettini di radice che poi danno vita a una foresta. Un pezzetto di radice fà nascere un boschetto di piantacce.
                      Io ho provato gli scorsi anni a fare le aiuole...col risultato che strappavo agevolmente le piante ma strappare le radici era difficoltoso facendo lo slalomm tra i vari fiori. Il risultato è stato pessimo perchè bastava una settimana di pioggia o qualche settimana di ferie che l'aiuola era sommersa dalla foresta equatoriale.
                      Quindi mi hanno consigliato di ripulire dalle maledette radici il più possibile prima di piantare o seminare...e ripetere l'operazione di vangatura più volte. Certo delimitando gli spazi, prima un pezzo poi l'altro... e negli spazi dove non vanno le aiuole seminare l'erba (quella di campo che vendono nei consorzi, libera da graminacee). Ma prima bisogna ripulire tutto...
                      http://smg.photobucket.com/albums/v6...olaxxx/laskal/

                      Commenta


                        #12
                        c'è sempre la possibilità di usare l'aceto come diserbante, pare che funzioni.
                        L'ACETO è un naturale controllore delle erbe infestanti - VRonline.it - il portale della provincia di Verona
                        http://smg.photobucket.com/albums/v6...olaxxx/laskal/

                        Commenta


                          #13
                          Originariamente inviato da nuvolaxxx Visualizza il messaggio
                          c'è sempre la possibilità di usare l'aceto come diserbante, pare che funzioni.
                          L'ACETO è un naturale controllore delle erbe infestanti - VRonline.it - il portale della provincia di Verona
                          Tenterò con l'aceto, magari provo su un pezzetto di terreno, mal che vada, male non fa. Grazie del suggerimento.
                          Anche da me nascono delle erbe che diventano "tronchi", la settimana scorsa mi sono comparsi due "alien", che non avevo neppure il coraggio di toccare con i guanti
                          Babsi
                          sigpic

                          Commenta


                            #14
                            Innanzitutto grazie a tutti quelli che sono intervenuti con i loro utilissimi consigli.

                            Vorrei precisare che il metodo "chimico" di diserbazione non m'era neanche passato per la mente, non voglio combattere la natura con armi chimiche, ma con la pazienza e la buona volontà, nonchè con altre piante.

                            Credo che il mio appezzamento sia un 30 mq, sto iniziando a abbattere tutte le piante cresciute, un bel taglio alla base e cadono come alberi ^^

                            Sto pensando di fare tabula rasa di tutte le infestanti, almeno togliere i fusti e tutto ciò che ricopre il terreno, poi noleggerei per una giornata una vangatrice, così compro dei sacchi di sabbia di fiume, la cospargo ben bene dappertutto, e poi aziono la macchina che mi mescolerà tutto, tritando le radici e quant'altro. Poi sarà compito mio setacciare la terra manualmente per togliere eventuali radici rimaste, poi inizietà la lotta a quelle che rinasceranno dalle loro ceneri.


                            Ma coprire il terreno con un telo nero impermeabile, servirebbe a far deperire le erbacce per mancanza di luce? °° m'è venuto in mente ora

                            Commenta


                              #15
                              io ho provato con il telo nero e anche con la corteccia di pino.... ma con scarsi risultati.
                              Il telo che ho usato era sottile.. quindi le erbacce riuscivano a bucarlo e sbucavano felici ed incuranti dell'ostacolo... oltretutto le radici bianche e tubolari hanno creato un vero e proprio groviglio al di sotto del telo, si sono espanse in maniera impressionante sulla superficie del terreno, proprio appena al di sotto del telo.

                              Forse usando un telo più spesso... ma è meglio cercare di ripulire il più possibile il terreno prima di posizionare il telo. Il telo magari può servire dopo la pulitura, per evitare il ripresentarsi delle infestanti, magari cammuffandolo con corteccia o ghiaia....
                              http://smg.photobucket.com/albums/v6...olaxxx/laskal/

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X