annuncio

Comprimi

Regolamento del forum Giardinaggio.efiori

Il Forum di eFiori.com e' pubblico.

Esso mette a disposizione degli utenti, in forma gratuita, uno spazio per lo scambio di opinioni, esperienze e informazioni inerenti al mondo vegetale e al giardinaggio per scopi legittimi e con cortesia, tolleranza e rispetto delle persone.

Per consentire un ordinato e pacifico svolgimento delle discussioni si richiede l’osservanza di poche semplici regole.Per potersi registrare e scrivere messaggi sul forum è necessario approvare in ogni sua parte il seguente regolamento.



1 - Nickname

A discrezione dell'amministrazione i nickname che siano diffamatori o volgari oppure palesemente promozionali non saranno ammessi
non saranno tollerati nickname che diano adito a flame e fake, lo stesso sarà per i cloni (tramite controllo IP)
in tal caso, quando individuati, l'utente a cui appartengono verrà bannato.

2 – Moderazione


2.1 - I moderatori delle varie sezioni del Forum di efiori.com hanno il compito di prevenire l'uso di linguaggio volgare e scurrile, l’inserimento di messaggi promozionali e commerciali e di evitare che le discussioni (topic, thread) esulino l'argomento trattato. (Off Topic: OT)

2.2 -
Nel caso che i vostri messaggi siano pertinenti ad altre discussioni già aperte, oppure si discostino dall'argomento principale, potrà accadere che vengano spostati o divisi.

2.3 - I moderatori sono forumisti come voi e in quanto tali possono postare commenti personali relativi alla discussione, ma questi ultimi non rifletteranno necessariamente le opinioni della direzione.

2.4 - Spiegazioni o chiarimenti sull' operato dei moderatori sono possibili tramite email o Messaggi Privati (PVT, MP) non sono consentite sul forum contestazioni e polemiche.

2.5 - Qualsiasi Messaggio Privato (PVT) inviato ai moderatori o all'amministratore potrà essere condiviso, qualora si rendesse necessario, tra tutti i membri dello staff del forum.

2.6 - Al fine di mantenere il buon funzionamento e l'armonia che deve regnare sul forum, siete invitati a segnalare ai moderatori eventuali post che risultassero scorretti o irregolari.

2.7 - La non osservanza del punto 2.4 può portare all'allontanamento dell'utente.



3 - Topic, titoli, post


3.1 - Prima di aprire una discussione (topic, thread) fate attenzione che l'argomento sia inserito nella giusta sezione del forum.

Scrivete un titolo che consenta di comprendere l'argomento della discussione.

E' vietato inserire uno stesso messaggio contemporaneamente in più sezioni (spamming, crossposting)

I moderatori modificheranno, a loro discrezione, le discussioni che non rispetteranno questa regola.

3.2 - Titoli e testi devono essere scritti in italiano, le eventuali parti scritte in altre lingue devono essere tradotte.

Bisogna prestare attenzione agli errori di battitura, se diventa un'abitudine dimostra una mancanza di rispetto nei confronti di chi legge.
Una attenta rilettura dei vostri scritti eviterà questo inconveniente.

3.3 - Non sono consentite abbreviazioni da sms come: nn_mlt_cn_qst_sn_xkè_ke_x_cmq_+_ ecc.
Queste sigle, così come gli errori di battitura, impediscono una adeguata indicizzazione della pagina poiché non sono riconosciuti dai motori di ricerca.
I moderatori modificheranno, a loro discrezione, testi ritenuti sgrammaticati o in "stile telefonino".

3.4 - Evitate titoli generici come " Aiutooo!" oppure "Sono disperato".
Questi titoli non producono una maggiore attenzione da parte dei partecipanti al forum, potrebbero anzi sortire l’effetto opposto.

3.5 - E' vietato scrivere parte o la totalità del titolo o del messaggio in grassetto o IN MAIUSCOLO, se non in casi inerenti a sigle.
Nel “galateo” dei forum questo modo di scrivere equivale ad urlare, cosa non congrua con lo spirito del Forum di eFiori.com.
Il rispetto di questa regola permette anche una migliore leggibilità dei testi.

Salvo che per particolari situazioni (messaggi di auguri o inerenti a festività, ricorrenze e firma) sono da evitare font, colori e dimensioni diversi da quelli di default [verdana, nero, 2].
Possono essere tollerati, a discrezione dei moderatori, casi particolari e comunque eccezionali.

3.6 - L’autore del post ha la possibilità di correggerlo entro 24 ore dall’invio.
Per garantire il coerente sviluppo della discussione, infatti, dopo tale periodo non sarà più possibile modificare i messaggi: verificateli quindi attentamente.
La modifica dei messaggi dopo le 24 ore può essere consentita in casi eccezionali e di particolare gravità a discrezione dell’amministrazione.

3.7 Evitate di inquinare i thread con richieste di scambi di piante, semi e talee, tali richieste possono mettere in imbarazzo gli utenti oltre ad impedire il normale scorrere della discussione.
Chiunque inquini i thread con richieste od offerte di scambi riceverà un richiamo ufficiale e il post verrà cancellato con la motivazione "accattonaggio".

Al terzo richiamo l'utente verrà bannato per due giorni.

Per gli scambi, le offerte e le richieste esiste sul forum la sezione del mercatino con un suo specifico regolamento.

Mercatino

Regolamento della sezione “Mercatino del Giardinaggio”


3.8 - L'autore del messaggio (post) è l’unico responsabile della correttezza delle indicazioni fornite e di eventuali contenuti diffamatori.

3.9 - Le immagini inserite nei post non devono superare la misura di 800x600 pixel.



4 – Rispetto

4.1 - La cordialità è alla base del Forum di eFiori.com.
Le discussioni sul forum devono rispettare le normali regole di cortesia e di buon comportamento.
Il forum è interattivo e vi partecipiamo tutti insieme, per favore trattate gli altri come vorreste essere trattati voi.

Un semplice modo per evitare incomprensioni è quello di rileggere attentamente i vostri post prima di inviarli.

4.2 - Sono vietati messaggi con contenuti volgari, insulti ed offese verso persone, religioni ed istituzioni.
Evitate atteggiamenti di contestazione, palesemente ostili nei confronti degli altri utenti.

4.3 Sono vietati i messaggi con contenuto destabilizzante della normale e pacifica partecipazione attiva al forum e che risultino palesemente di disturbo.
In particolare è vietato, perché non rispettoso, inserire messaggi che risultino fuorvianti e contengano informazioni palesemente false.

Dopo preavviso, l'amministrazione e la moderazione a loro insindacabile giudizio banneranno gli utenti che insistano nel non rispettare tali regole e ne cancelleranno i post.

4.4 - Flame o attacchi personali non saranno tollerati.
Chiunque usi un linguaggio inappropriato, inizi attacchi personali o si esprima con astio o eccessivo sarcasmo, verrà immediatamente bannato.

4.5 - Chiunque posti dettagli personali di altri iscritti senza il suo esplicito consenso verrà bannato.

Questo forum non è un mezzo per discutere questioni private né per ripicche personali. Considerate i vostri affari personali giusto per quello che sono: personali e non inerenti al forum.


5 - Link, autopromozione, citazioni

5.1 - Link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana, pagine che linkano a contenuti per adulti e/o illegali, link di affiliazione oppure messaggi che descrivano questo tipo di servizi e contenuti verranno rimossi.
Ogni discussione su questi argomenti verrà eliminata e l’utente bannato.

5.2 - Gli utenti del forum che abbiano raggiunto i 500 messaggi possono inserire nei loro post o nei loro thread link a siti personali anche a fini commerciali, a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ pertanto possibile scrivere post o thread anche a carattere pubblicitario purché che la pubblicità sia discreta, di pubblico interesse e non sia ripetitiva e invasiva.

E’ esclusiva discrezione della direzione stabilire quando l'utente ha travisato questa opportunità.
I siti linkati verranno periodicamente controllati e quelli nei quali non sarà presente il link verso il forum di Giardinaggio.efiori.com verranno rimossi senza preavviso.
Essi in nessun caso potranno contenere materiale illegale o promuovere iniziative razziste o violente

Per facilitare il lavoro di controllo della moderazione gli utenti sono invitati ad inviare con un MP alla moderazione o all’amministrazione, il link della pagina del proprio sito in cui è presente il collegamento al forum.

5.3 - E’ consentito, laddove sia necessario e funzionale all’approfondimento della discussione, citare le fonti per sviluppare l’argomento.
Sono ammessi link a questo tipo di contenuti, sempre nel rispetto delle regole di cui ai punti precedenti.


6 - Avatar

6.1 - L’utente può inserire sotto al proprio nickname un’immagine identificativa (avatar) che non può superare le seguenti misure: 80x80 pixel e 16kb di peso.

6.2 - Sono vietate immagini con contenuto osceno o per adulti e contenenti loghi aziendali o protetti da copyright.


7 - Firma

7.1 - I link a siti personali o aziendali a carattere pubblicitario o promozionale possono essere inseriti nella firma previa autorizzazione della moderazione o dell'amministrazione a cui deve essere fatta richiesta con Messaggio Privato e a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ possibile inserire un massimo di tre link nella propria firma.

7.2 - Sono vietati link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana. Sono vietati inoltre link di affiliazione di qualunque genere.

7.3 - E’ possibile inserire un’immagine nella firma che non superi le seguenti misure: altezza 100 pixel, larghezza 400 pixel.

Sono vietate immagini a contenuto osceno o per adulti.

Nel caso che la firma non sia consona a queste regole verrà cancellata senza nessun preavviso.


8 - Messaggi privati

8.1 - Gli utenti hanno a disposizione su proprio pannello utente 2000 messaggi privati (PVT, MP).

La messaggistica privata non può essere usata per ledere la privacy degli utenti né come sostituto delle discussioni sul forum.

Domande e risposte relative ad argomenti di discussione pubblica devono essere fatte sul forum, in modo da permetterne la condivisione fra tutti i partecipanti alla comunità e da tutelare la privacy degli utenti e dello staff.

8.2 - E’ vietato l’invio di messaggi privati di carattere promozionale, commerciale e spam.
Gli utenti che non rispettano questa regola verranno bannati.

8.3 - Siete invitati a segnalare ai moderatori la ricezione di messaggi privati che non rispettano tali regole

9 - Responsabilità

9.1 -
I messaggi postati in questo forum sono opinioni espresse sotto la piena responsabilità legale di chi li scrive.

Per gli iscritti minorenni, la responsabilità ricade su chi esercita la patria potestà.

9.2 - Gli amministratori e i moderatori non possono in nessun caso essere ritenuti responsabili di quanto scritto dall’utente o dell’uso che l’utente o il visitatore fa delle informazioni contenute nel forum.

9.3 - Tutti gli utenti sono tenuti al rispetto assoluto delle vigenti leggi italiane.

9.4 - Qualsiasi violazione o incitamento alla violazione di norme e leggi vigenti saranno perseguibili ai sensi di legge.

9.5 - A norma di legge gli amministratori e/o i moderatori sono tenuti ad eliminare e/o modificare qualsiasi scritto che, a loro insindacabile giudizio, ritengano offensivo, diffamatorio, non conforme al regolamento o illegale.

9.6 - L’amministratore è tenuto a segnalare alle autorità competenti ogni presunta violazione delle leggi e dell’ordinamento italiani.

Ove si renda necessario, è tenuto altresì a consegnare tutto quanto sia in suo possesso, relativamente alla presunta violazione e alla persona che l’ha commessa.

9.7 - Gli utenti sono invitati a segnalare ai moderatori qualsiasi violazione delle norme sopracitate.

10 - Privacy

10.1 - Per l'iscrizione al Forum non è consentito l'uso di nomi di persone od aziende ma esclusivamente di Nickname di fantasia.

Al momento dell'iscrizione non sono richiesti dati personali sensibili come Nome e Cognome, indirizzo, n. telefonico o altro.
Eventuali Nick che possano ricordare nomi di persone o aziende, così come gli indirizzi email, saranno comunque considerati nick e quindi non reali ma prodotti di fantasia.



Ai fini del trattamento dei dati personali, si comunica che il Responsabile della Privacy è 3B S.R.L. ( email info@efiori.com) Partita Iva N: 05621850964.
Sede legale: via Cazzaniga 6, 20060 Liscate (MI) - Italia
.

Stante la mancata richiesta di dati personali e quindi la non necessità del loro trattamento o archiviazione da parte di 3B S.R.L., viene a mancare l'eventuale diritto a richiedere la cancellazione in generale dei propri dati secondo la Legge 196/2003.
Per eventuali richieste o contestazioni rivolgersi, esclusivamente in forma scritta, al responsabile della Privacy

10.2 - Le informazioni non sensibili (IP ed e-mail) riguardanti gli utilizzatori del presente sito saranno raccolte e protette nella maniera più accurata possibile, sempre nel rispetto della Legge sulla privacy (DLGS 196/2003) e comunque a disposizione delle Autorita'.

11 - Diritti e copyright

11.1 - Il materiale pubblicato sul forum diventa proprietà dello stesso (nella figura giuridica dell'azienda 3B s.r.l.) che puo' disporne a piacimento divulgandolo con ogni mezzo, anche a fini lucrativi, senza nulla dover all'autore dei contenuti siano essi foto, video, testo o qualunque altra fonte. Dal canto suo la 3B s.r.l. si impegna a inserire sempre in ogni sua iniziativa il nome dell'autore dei contenuti.

E’ possibile citarne delle parti a condizione di indicarne la provenienza tramite link alla discussione relativa e all’utente che ha inserito il testo, con la seguente dicitura:

Tratto da: eFiori.com (link alla discussione).

e

Postato da: Nomeutente (link al profilo dell’utente).


11.2 - Gli utenti possono richiedere la cancellazione del proprio account sul Forum tramite messaggio privato all'amministrazione.
E' possibile riaprire una sola volta il proprio account con un nuovo nick dopo tre mesi dalla prima cancellazione.

I post e le discussioni, presenti nel forum non verranno cancellati, in quanto l'utente ha deciso di inserirli di propria iniziativa.
Si dà l'opportunità di eliminare esclusivamente le foto personali in cui l'utente o i suoi familiari appaiano singolarmente, non è possibile eliminare le foto di gruppo.
Per effettuare tali cancellazioni l'utente deve inviare all'amministrazione il permalink del post in cui compaiono le foto in questione.



12 - Store eFiori.com

12.1 - Il forum è finanziato dalla 3B S.r.l. pertanto è vietato denigrare i prodotti e/o i servizi offerti, la vendita dei fiori recisi e l'intero mercato in cui opera la Società 3B S.r.l. proprietaria dei marchi eFiori.com e Giardinaggio.eFiori.com.

Per controversie sull' operato della 3B S.r.l. sono a disposizione i numeri telefonici sul sito Giardinaggio.eFiori.com e possono essere usati tutti gli altri canali, quali fax, email, ecc...

12.2 - L'utente che violerà questo divieto verrà bannato definitivamente dal Forum e verranno cancellati i messaggi accusatori, anche se si tratta solo di "opinioni in buona fede".

Le dispute per eventuali calunnie e diffamazioni verranno regolamentate dal Giudice competente.

12.3 - E’ discrezione della Direzione di eFiori.com stabilire insindacabilmente quando un messaggio o una discussione viola il presente regolamento.
Visualizza altro
Visualizza di meno

Sovescio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

    Sovescio

    Leggevo di questa pratica ma non ho capito come funziona.
    Si parla di leguminose. .ma basta seminarle o bisogna lasciare i residui di pianta nel terreno?

    Inviato dal mio GT-S7580 utilizzando Tapatalk
    Il bello del giardinaggio: le mani nello sporco, la testa baciata dal sole, il cuore vicino alla natura (A. Austen)

    #2
    si rivoltano proprio nel terreno
    da Wikipedia

    Il sovescio è una pratica agronomica consistente nell'interramento di apposite colture allo scopo di mantenere o aumentare la fertilità del terreno. Nei campi il sovescio si pratica con l'aratura per mezzo dell'aratro, mentre negli orti a conduzione familiare si può effettuare tramite la vangatura.

    I risultati che si possono ottenere includono il miglioramento e la protezione del suolo attraverso:

    aumento della materia organica nel terreno;
    rallentamento dei fenomeni erosivi;
    mantenimento del contenuto di azoto nitrico
    Particolarmente importante è il sovescio di leguminose, in quanto queste sono tra le poche specie vegetali in grado di fissare direttamente l'azoto atmosferico.
    Con tale sovescio si trasferisce, tramite l'azotofissazione, azoto dall'atmosfera al terreno. Le leguminose, tra cui il trifoglio e la veccia, alloggiano infatti nei noduli radicali dei batteri simbiotici capaci di fissare l'azoto atmosferico in una forma che le piante possono utilizzare. Con la pratica del sovescio, la percentuale di azoto che rimane disponibile per la successiva semina è solitamente compresa tra il 40-60% dell'azoto totale prodotto.[1]

    Il sovescio, quindi, rappresenta un mezzo per concimare i terreni, anche nei paesi caldo-aridi, indipendentemente dalla disponibilità di letame. È una pratica molto utilizzata anche nell'agricoltura biologica.
    .
    Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
    (Immanuel Kant)

    Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
    (Anatole France)

    Commenta


      #3
      Ma si rivoltano dopo che hanno fruttificato o quando sono in fiore?

      E lo potrei fare anche con gli ortaggi che faccio in estate?

      Inviato dal mio GT-S7580 utilizzando Tapatalk
      Il bello del giardinaggio: le mani nello sporco, la testa baciata dal sole, il cuore vicino alla natura (A. Austen)

      Commenta


        #4
        cercando un pò in rete ho trovato queste informazioni

        1. Preparare il terreno
        Per prima cosa è necessario vangare il terreno e affinalocon un rastrello: agite come se doveste prepararlo ad una normale coltivazione orticola. Non è necessaria alcuna concimazione.

        2. La semina
        Eseguite una semina a spaglioe preoccupatevi di farlo in maniera quanto più completa e omogenea possibile non lasciando spazi scoperti. Operando in questo modo, le specie da sovescio formeranno un fitto tappeto e sottrarranno tutto lo spazio a specie potenzialmente infestanti. Per interrate i semi vi basterà un semplice rastrello.

        3. Le cure colturali
        Lasciate crescere le piante, non saranno necessarie particolari cure colturali e l’irrigazione sarà solo di soccorso, in caso di prolungate siccità tali da mettere le piante in condizioni di sofferenza.

        4. Lo sfalcio
        Il momento migliore per tagliare le piante è durante la fioritura, prima che si formino i semi. Le piante avranno così raggiunto uno stadio di sviluppo tale da apportare buone quantità di sostanze utili (lignina) per la formazione di humus di qualità, ma sarà evitato il rischio di diffusione di semi e quindi piante potenzialmente infestanti. Il taglio migliore è la trinciatura, le piante, tagliate in più parti, sono infatti più prontamente attaccabili dai microorganismi. In alternativa si può comunque procedere con un decespugliatore o uno sfalcio classico.

        5. L’interramento
        Le piante da sovescio, entro una giornata dal taglio, vanno incorporate nel terreno. Non esagerate con le profondità, lo strato più adatto ad accoglierle è quello superficiale (circa 20 cm), popolato dagli organismi decompostori più attivi e dove sono presenti le condizioni ambientali ottimali. Se effettuate lo sfalcio durante giornate calde è secche, interrate immediatamente gli sfalci onde evitare che si disidratino troppo.


        Il terreno sarà pronto ad una nuova coltivazione dopo circa 20 giorni dall’interramento, tempo necessario affinché i microorganismi compiano almeno le prime fasi di trasformazione dei materiali organici. Se le temperature sono alte, a favore quindi di un’attività microbica più frenetica, sarà sufficiente attendere una settimana.
        È buona norma effettuare il sovescio ogni 3 anni, come alternativa alla normale concimazione organica.
        Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
        (Immanuel Kant)

        Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
        (Anatole France)

        Commenta


          #5
          Bella questa cosa....quindi se devo seminare legumi se ne parla in autunno. ..

          Ma se appena finiscono di fruttificare taglio a pezzetti pomodori etc può servire o è lavoro inutile?

          Inviato dal mio GT-S7580 utilizzando Tapatalk
          Il bello del giardinaggio: le mani nello sporco, la testa baciata dal sole, il cuore vicino alla natura (A. Austen)

          Commenta


            #6
            Ci sono anche diverse spontanee che fungono bene come piante da sovescio, tipo la Vicia sativa che qui cresce spesso nei campi di grano in quantità oltremodo esagerate



            (foto dal web)
            "Molte sono le cose mirabili, ma la più mirabile è l'uomo."
            -Sofocle

            Commenta


              #7
              Sì anche qui è dappertutto. ...non sapevo che potesse servire. .

              Inviato dal mio GT-S7580 utilizzando Tapatalk
              Il bello del giardinaggio: le mani nello sporco, la testa baciata dal sole, il cuore vicino alla natura (A. Austen)

              Commenta


                #8
                Grazie.
                Info chiare e utilissime...
                _____________________________________________
                sigpic I cani quando li chiami rispondono all'istante scodinzolando con gioia qualsiasi cosa stiano facendo, dormire, mangiare, giocare ...i gatti, prendono il messaggio e rispondono non appena possibile....
                _________________________________________________

                il mio piccolo blog di tutto un po'...:

                http://ilgiardinonascosto.wordpress.com/

                Commenta


                  #9
                  Ho trovato queste notizie sul web.

                  Se avete dei dubbi su quali piante adottare per il sovescio eccovi un piccolo elenco utile delle più indicate, ma sappiate che quasi tutte appartengono a tre famiglie ben conosciute nell’orto: le leguminose, le crucifere e le graminacee.

                  Le leguminose arricchiscono il terreno di azoto, il più strategico tra gli elementi nutritivi del nostro orto, e si adattano ai più diversi tipi di clima e di terreno. Tra le più importanti leguminose da sovescio ricordiamo: il favino (Vicia faba minor), il trifoglio incarnato, la veccia (Vicia villosa) che resiste anche a -12°, il pisello da foraggio (Pisum arvense o Pisum sativum), la lupinella, il lupino, la soia, il meliloto, più alcuni ortaggi come la lenticchia, il pisello, il fagiolo e la fava.


                  - Le crucifere sono da preferire quando abbiamo fretta e dobbiamo produrre una considerevole massa verde in breve tempo. Adatte a questo scopo sono la colza (molto resistente al freddo), il ravizzone e la senape (che ha un ciclo breve ma teme le basse temperature).


                  – Le graminacee si utilizzano solitamente associate alle leguminose, perché il connubio è vantaggioso per entrambe: le prime proteggono le seconde dal freddo e le seconde sopportano meglio la carenza di acqua. Tra gli abbinamenti più frequenti troviamo quello tra avena e pisello da foraggio o quello tra avena e veccia.


                  – Altre piante utilizzate, anche se non appartenenti alle tre famiglie menzionate, sono: il grano saraceno (Polygonum fagopyrum) che cresce velocemente (quasi un metro in 40 giorni), produce molta vegetazione e con le sue foglie impedisce alle infestanti di crescere; la facelia (Phacelia tanacetifolia nella foto) anche questa a ciclo breve (7-9 settimane) e i suoi bellissimi fiori blù- viola richiamano le api con il loro nettare.
                  sigpic
                  Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
                  Gabriel Garcia Marquez

                  Commenta


                    #10
                    Riesumo questa vecchia discussione, perchè mi è venuto il trip del sovescio.

                    Io soffro di insonnia, e a me la notte di solito non porta consiglio, anzi....

                    Il sovescio è da un po' nei miei pensieri, anche se adesso non se ne parla, ovviamente, fino a primavera, ma io ho comunque un sacco di dubbi.

                    Qualcuno di voi ha mai provato?

                    Ho letto tutto quello che ho trovato in rete, ho guardato i cataloghi delle sementi, e mi sembra di avere le idee meno chiare di prima.

                    Ci sono tabelle in cui si indica la quantità di semi per ogni mescola, ma cosa succede se facendomi da sola i miscugli, eccedo con qualche varietà di seme?

                    E se decido di seminare delle perenni, tipo trifogli vari o loietto, rischio di tenermele per sempre in qualità di infestanti?

                    Esiste qualche pianta da sovescio che abbia anche un potere erbicida contro la maledetta podagraria?

                    Posso fare il sovescio anche dove voglio riseminare il prato, che ormai non ha più erba ma solo erbacce, e saranno 20 anni che ci camminiamo sopra?

                    In quel caso, quali semi usare?
                    Ultima modifica di lalla; 21-12-18, 04:59.
                    sigpic
                    Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
                    Gabriel Garcia Marquez

                    Commenta


                      #11
                      Credo tu abbia troppa ansia.
                      Nei consorzi agrari ci sono vari miscugli di semi. Le piante da sovescio sono infinite, non puoi pensare di piantarle tutte. Una volta che hai scelto il miscuglio che più ti aggrada (composto di solito da leguminose/graminacee/crucifere), lo semini bello fitto (visto che lo fai a primavera, invece in autunno avresti potuto lasciare più spazio), e una volta cresciuto, lo tagli prima del fiore (o subito appena vedi i primi fiori) e lo sotterri per 10 cm (quindi appena sotto la superficie) subito o dopo massimo 2 giorni (in pratica devi arare il terreno, con zappa e badile o aratro! Non basta tagliare!)
                      Tutti i miscugli sono utili, apportano azoto fosforo e altri nutrienti al terreno, inoltre se è troppo compatto gli danno respiro.

                      Certo che puoi usare il sovescio nella tua zona di ex giardino, ma poi le piante le devi interrare! Quindi non avrai più il tuo giardino per tutta l'estate, ma infestanti.
                      Questo puoi farlo in vista di un arricchimento del terreno per una futura semina del giardino a settembre/inizio ottobre.

                      Se invece non vuoi vedere un brutto giardino questa estate e vuoi lasciar perdere il sovescio, devi ararlo a fine febbraio/marzo, provvedere al diserbo (possibilmente no glifosate che è dannoso anche per te), spargere su tutto il terreno del terriccio da giardino (serve a facilitare l'attecchimento) e piantare i semi da prato microtermi.
                      Tagliare quando sarà 10/15 cm e irrigare. Per l'autunno avrai un bellissimo prato, che sarà ancora più bello il secondo anno.
                      Ultima modifica di NicolaScru; 04-02-19, 07:47.

                      Commenta


                        #12
                        Lo so, Nicola, ma purtroppo il mio prato è infestato da podagraria, favagello e trifoglio, e io non voglio usare diserbanti. Di nessun tipo, visto che nel mio giardino circolano liberamente i miei gatti, quelli dei vicini e anche diversi ricci. E poi, in quel prato ci sono anche le radici dei miei kiwi, di un susino, di un pesco e delle poche piante superstiti dei lamponi.

                        Per questo chiedevo se qualche pianta da sovescio abbia anche un potere diserbante contro la podagraria.

                        Comunque deciderò in primavera se fare il sovescio nel prato. Tutto dipende dal mio aiutante, visto che sarebbe lui a dover vangare il prato più volte, per prepararlo alla semina autunnale.

                        In quella parte di giardino non posso usare frese o motozappe, perchè i bulbetti del favagello e le maledettissime radici della podagraria si allargherebbero ovunque, per cui il lavoro dovrà essere fatto tutto a mano!
                        sigpic
                        Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
                        Gabriel Garcia Marquez

                        Commenta


                          #13
                          Esistono erbicidi naturali, tipo acido pelargonico(natria) funzionano uguale ma devi ripetere il trattamento 2 o 3 volte, non sono dannosi per gli animali (al massimo allontani i tuoi gatti qualche ora per precauzione) o per le radici degli alberi.
                          Convengo con te sul fatto che non puoi motozappare nei pressi dei tuoi alberi da frutta, dovresti agire con zappetta e badile. È un lavoraccio, ma senza diserbante lo diventa ancora di più...poi dipende dalla grandezza del giardino e dall'olio di gomito che si vuole usare eheh
                          In bocca al lupo!

                          Commenta


                            #14
                            mahh ...il sovescio per come la vedo io e' di certo un utilissimo ed intelligente modoper risparmiar sulla chimica ed i fertilizzanti ma credo sia poco adata ai piccoli spazzi la vedo beno su vasti terreni coltivati coi trattori e mezzi meccanici …



                            mentre al sig, je sui di torino che ha osservato molte leguminose tra il grano vorrei precisar una curiosa faccenda che ho imparato dagli agricoltori per via delle api.


                            vedendo che nei campi d'orzo e frumento sempre piu' spesso fiorivan copiose le veccie e i piselli rispettivamente di viola e bianchi. e prima della mia attenzione avevan attirato le mie api.


                            ho chiesto del perché facessero questa consociazione mi han spiegato che ci son almeno tre benefici in questa pratica ageronomica … risparmiano fertilizzanti perché la leguminosa fissa l'azoto nel terreno in quantita' impensabili. poi raccolgono a pisello o veccia quasi pronto trinciando sia il cereale che la leguminosa che poi buttano in silos per i bovini .


                            addirittura in certi campi poco frequentati ho veduto i pensionati a cui nulla sfugge ) col sacchettino a raccogliere qualche pisello per il risotto … non so se son contenti i contadini e se gli praticano il sottocosto )
                            bisognerebbe chiederlo alle mogli ma cosi e' …. forse non saran proprio cosi dolci come quelli della publicita' dell'ortomio ma forse e dico forse quelli ad uso zootecnico non son poi tanto diversi )
                            Ultima modifica di marcolindeifior; 05-02-19, 23:00.

                            Commenta

                            Sto operando...
                            X