annuncio

Comprimi

Regolamento del forum Giardinaggio.efiori

Il Forum di eFiori.com e' pubblico.

Esso mette a disposizione degli utenti, in forma gratuita, uno spazio per lo scambio di opinioni, esperienze e informazioni inerenti al mondo vegetale e al giardinaggio per scopi legittimi e con cortesia, tolleranza e rispetto delle persone.

Per consentire un ordinato e pacifico svolgimento delle discussioni si richiede l’osservanza di poche semplici regole.Per potersi registrare e scrivere messaggi sul forum è necessario approvare in ogni sua parte il seguente regolamento.



1 - Nickname

A discrezione dell'amministrazione i nickname che siano diffamatori o volgari oppure palesemente promozionali non saranno ammessi
non saranno tollerati nickname che diano adito a flame e fake, lo stesso sarà per i cloni (tramite controllo IP)
in tal caso, quando individuati, l'utente a cui appartengono verrà bannato.

2 – Moderazione


2.1 - I moderatori delle varie sezioni del Forum di efiori.com hanno il compito di prevenire l'uso di linguaggio volgare e scurrile, l’inserimento di messaggi promozionali e commerciali e di evitare che le discussioni (topic, thread) esulino l'argomento trattato. (Off Topic: OT)

2.2 -
Nel caso che i vostri messaggi siano pertinenti ad altre discussioni già aperte, oppure si discostino dall'argomento principale, potrà accadere che vengano spostati o divisi.

2.3 - I moderatori sono forumisti come voi e in quanto tali possono postare commenti personali relativi alla discussione, ma questi ultimi non rifletteranno necessariamente le opinioni della direzione.

2.4 - Spiegazioni o chiarimenti sull' operato dei moderatori sono possibili tramite email o Messaggi Privati (PVT, MP) non sono consentite sul forum contestazioni e polemiche.

2.5 - Qualsiasi Messaggio Privato (PVT) inviato ai moderatori o all'amministratore potrà essere condiviso, qualora si rendesse necessario, tra tutti i membri dello staff del forum.

2.6 - Al fine di mantenere il buon funzionamento e l'armonia che deve regnare sul forum, siete invitati a segnalare ai moderatori eventuali post che risultassero scorretti o irregolari.

2.7 - La non osservanza del punto 2.4 può portare all'allontanamento dell'utente.



3 - Topic, titoli, post


3.1 - Prima di aprire una discussione (topic, thread) fate attenzione che l'argomento sia inserito nella giusta sezione del forum.

Scrivete un titolo che consenta di comprendere l'argomento della discussione.

E' vietato inserire uno stesso messaggio contemporaneamente in più sezioni (spamming, crossposting)

I moderatori modificheranno, a loro discrezione, le discussioni che non rispetteranno questa regola.

3.2 - Titoli e testi devono essere scritti in italiano, le eventuali parti scritte in altre lingue devono essere tradotte.

Bisogna prestare attenzione agli errori di battitura, se diventa un'abitudine dimostra una mancanza di rispetto nei confronti di chi legge.
Una attenta rilettura dei vostri scritti eviterà questo inconveniente.

3.3 - Non sono consentite abbreviazioni da sms come: nn_mlt_cn_qst_sn_xkè_ke_x_cmq_+_ ecc.
Queste sigle, così come gli errori di battitura, impediscono una adeguata indicizzazione della pagina poiché non sono riconosciuti dai motori di ricerca.
I moderatori modificheranno, a loro discrezione, testi ritenuti sgrammaticati o in "stile telefonino".

3.4 - Evitate titoli generici come " Aiutooo!" oppure "Sono disperato".
Questi titoli non producono una maggiore attenzione da parte dei partecipanti al forum, potrebbero anzi sortire l’effetto opposto.

3.5 - E' vietato scrivere parte o la totalità del titolo o del messaggio in grassetto o IN MAIUSCOLO, se non in casi inerenti a sigle.
Nel “galateo” dei forum questo modo di scrivere equivale ad urlare, cosa non congrua con lo spirito del Forum di eFiori.com.
Il rispetto di questa regola permette anche una migliore leggibilità dei testi.

Salvo che per particolari situazioni (messaggi di auguri o inerenti a festività, ricorrenze e firma) sono da evitare font, colori e dimensioni diversi da quelli di default [verdana, nero, 2].
Possono essere tollerati, a discrezione dei moderatori, casi particolari e comunque eccezionali.

3.6 - L’autore del post ha la possibilità di correggerlo entro 24 ore dall’invio.
Per garantire il coerente sviluppo della discussione, infatti, dopo tale periodo non sarà più possibile modificare i messaggi: verificateli quindi attentamente.
La modifica dei messaggi dopo le 24 ore può essere consentita in casi eccezionali e di particolare gravità a discrezione dell’amministrazione.

3.7 Evitate di inquinare i thread con richieste di scambi di piante, semi e talee, tali richieste possono mettere in imbarazzo gli utenti oltre ad impedire il normale scorrere della discussione.
Chiunque inquini i thread con richieste od offerte di scambi riceverà un richiamo ufficiale e il post verrà cancellato con la motivazione "accattonaggio".

Al terzo richiamo l'utente verrà bannato per due giorni.

Per gli scambi, le offerte e le richieste esiste sul forum la sezione del mercatino con un suo specifico regolamento.

Mercatino

Regolamento della sezione “Mercatino del Giardinaggio”


3.8 - L'autore del messaggio (post) è l’unico responsabile della correttezza delle indicazioni fornite e di eventuali contenuti diffamatori.

3.9 - Le immagini inserite nei post non devono superare la misura di 800x600 pixel.



4 – Rispetto

4.1 - La cordialità è alla base del Forum di eFiori.com.
Le discussioni sul forum devono rispettare le normali regole di cortesia e di buon comportamento.
Il forum è interattivo e vi partecipiamo tutti insieme, per favore trattate gli altri come vorreste essere trattati voi.

Un semplice modo per evitare incomprensioni è quello di rileggere attentamente i vostri post prima di inviarli.

4.2 - Sono vietati messaggi con contenuti volgari, insulti ed offese verso persone, religioni ed istituzioni.
Evitate atteggiamenti di contestazione, palesemente ostili nei confronti degli altri utenti.

4.3 Sono vietati i messaggi con contenuto destabilizzante della normale e pacifica partecipazione attiva al forum e che risultino palesemente di disturbo.
In particolare è vietato, perché non rispettoso, inserire messaggi che risultino fuorvianti e contengano informazioni palesemente false.

Dopo preavviso, l'amministrazione e la moderazione a loro insindacabile giudizio banneranno gli utenti che insistano nel non rispettare tali regole e ne cancelleranno i post.

4.4 - Flame o attacchi personali non saranno tollerati.
Chiunque usi un linguaggio inappropriato, inizi attacchi personali o si esprima con astio o eccessivo sarcasmo, verrà immediatamente bannato.

4.5 - Chiunque posti dettagli personali di altri iscritti senza il suo esplicito consenso verrà bannato.

Questo forum non è un mezzo per discutere questioni private né per ripicche personali. Considerate i vostri affari personali giusto per quello che sono: personali e non inerenti al forum.


5 - Link, autopromozione, citazioni

5.1 - Link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana, pagine che linkano a contenuti per adulti e/o illegali, link di affiliazione oppure messaggi che descrivano questo tipo di servizi e contenuti verranno rimossi.
Ogni discussione su questi argomenti verrà eliminata e l’utente bannato.

5.2 - Gli utenti del forum che abbiano raggiunto i 500 messaggi possono inserire nei loro post o nei loro thread link a siti personali anche a fini commerciali, a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ pertanto possibile scrivere post o thread anche a carattere pubblicitario purché che la pubblicità sia discreta, di pubblico interesse e non sia ripetitiva e invasiva.

E’ esclusiva discrezione della direzione stabilire quando l'utente ha travisato questa opportunità.
I siti linkati verranno periodicamente controllati e quelli nei quali non sarà presente il link verso il forum di Giardinaggio.efiori.com verranno rimossi senza preavviso.
Essi in nessun caso potranno contenere materiale illegale o promuovere iniziative razziste o violente

Per facilitare il lavoro di controllo della moderazione gli utenti sono invitati ad inviare con un MP alla moderazione o all’amministrazione, il link della pagina del proprio sito in cui è presente il collegamento al forum.

5.3 - E’ consentito, laddove sia necessario e funzionale all’approfondimento della discussione, citare le fonti per sviluppare l’argomento.
Sono ammessi link a questo tipo di contenuti, sempre nel rispetto delle regole di cui ai punti precedenti.


6 - Avatar

6.1 - L’utente può inserire sotto al proprio nickname un’immagine identificativa (avatar) che non può superare le seguenti misure: 80x80 pixel e 16kb di peso.

6.2 - Sono vietate immagini con contenuto osceno o per adulti e contenenti loghi aziendali o protetti da copyright.


7 - Firma

7.1 - I link a siti personali o aziendali a carattere pubblicitario o promozionale possono essere inseriti nella firma previa autorizzazione della moderazione o dell'amministrazione a cui deve essere fatta richiesta con Messaggio Privato e a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ possibile inserire un massimo di tre link nella propria firma.

7.2 - Sono vietati link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana. Sono vietati inoltre link di affiliazione di qualunque genere.

7.3 - E’ possibile inserire un’immagine nella firma che non superi le seguenti misure: altezza 100 pixel, larghezza 400 pixel.

Sono vietate immagini a contenuto osceno o per adulti.

Nel caso che la firma non sia consona a queste regole verrà cancellata senza nessun preavviso.


8 - Messaggi privati

8.1 - Gli utenti hanno a disposizione su proprio pannello utente 2000 messaggi privati (PVT, MP).

La messaggistica privata non può essere usata per ledere la privacy degli utenti né come sostituto delle discussioni sul forum.

Domande e risposte relative ad argomenti di discussione pubblica devono essere fatte sul forum, in modo da permetterne la condivisione fra tutti i partecipanti alla comunità e da tutelare la privacy degli utenti e dello staff.

8.2 - E’ vietato l’invio di messaggi privati di carattere promozionale, commerciale e spam.
Gli utenti che non rispettano questa regola verranno bannati.

8.3 - Siete invitati a segnalare ai moderatori la ricezione di messaggi privati che non rispettano tali regole

9 - Responsabilità

9.1 -
I messaggi postati in questo forum sono opinioni espresse sotto la piena responsabilità legale di chi li scrive.

Per gli iscritti minorenni, la responsabilità ricade su chi esercita la patria potestà.

9.2 - Gli amministratori e i moderatori non possono in nessun caso essere ritenuti responsabili di quanto scritto dall’utente o dell’uso che l’utente o il visitatore fa delle informazioni contenute nel forum.

9.3 - Tutti gli utenti sono tenuti al rispetto assoluto delle vigenti leggi italiane.

9.4 - Qualsiasi violazione o incitamento alla violazione di norme e leggi vigenti saranno perseguibili ai sensi di legge.

9.5 - A norma di legge gli amministratori e/o i moderatori sono tenuti ad eliminare e/o modificare qualsiasi scritto che, a loro insindacabile giudizio, ritengano offensivo, diffamatorio, non conforme al regolamento o illegale.

9.6 - L’amministratore è tenuto a segnalare alle autorità competenti ogni presunta violazione delle leggi e dell’ordinamento italiani.

Ove si renda necessario, è tenuto altresì a consegnare tutto quanto sia in suo possesso, relativamente alla presunta violazione e alla persona che l’ha commessa.

9.7 - Gli utenti sono invitati a segnalare ai moderatori qualsiasi violazione delle norme sopracitate.

10 - Privacy

10.1 - Per l'iscrizione al Forum non è consentito l'uso di nomi di persone od aziende ma esclusivamente di Nickname di fantasia.

Al momento dell'iscrizione non sono richiesti dati personali sensibili come Nome e Cognome, indirizzo, n. telefonico o altro.
Eventuali Nick che possano ricordare nomi di persone o aziende, così come gli indirizzi email, saranno comunque considerati nick e quindi non reali ma prodotti di fantasia.



Ai fini del trattamento dei dati personali, si comunica che il Responsabile della Privacy è 3B S.R.L. ( email info@efiori.com) Partita Iva N: 05621850964.
Sede legale: via Cazzaniga 6, 20060 Liscate (MI) - Italia
.

Stante la mancata richiesta di dati personali e quindi la non necessità del loro trattamento o archiviazione da parte di 3B S.R.L., viene a mancare l'eventuale diritto a richiedere la cancellazione in generale dei propri dati secondo la Legge 196/2003.
Per eventuali richieste o contestazioni rivolgersi, esclusivamente in forma scritta, al responsabile della Privacy

10.2 - Le informazioni non sensibili (IP ed e-mail) riguardanti gli utilizzatori del presente sito saranno raccolte e protette nella maniera più accurata possibile, sempre nel rispetto della Legge sulla privacy (DLGS 196/2003) e comunque a disposizione delle Autorita'.

11 - Diritti e copyright

11.1 - Il materiale pubblicato sul forum diventa proprietà dello stesso (nella figura giuridica dell'azienda 3B s.r.l.) che puo' disporne a piacimento divulgandolo con ogni mezzo, anche a fini lucrativi, senza nulla dover all'autore dei contenuti siano essi foto, video, testo o qualunque altra fonte. Dal canto suo la 3B s.r.l. si impegna a inserire sempre in ogni sua iniziativa il nome dell'autore dei contenuti.

E’ possibile citarne delle parti a condizione di indicarne la provenienza tramite link alla discussione relativa e all’utente che ha inserito il testo, con la seguente dicitura:

Tratto da: eFiori.com (link alla discussione).

e

Postato da: Nomeutente (link al profilo dell’utente).


11.2 - Gli utenti possono richiedere la cancellazione del proprio account sul Forum tramite messaggio privato all'amministrazione.
E' possibile riaprire una sola volta il proprio account con un nuovo nick dopo tre mesi dalla prima cancellazione.

I post e le discussioni, presenti nel forum non verranno cancellati, in quanto l'utente ha deciso di inserirli di propria iniziativa.
Si dà l'opportunità di eliminare esclusivamente le foto personali in cui l'utente o i suoi familiari appaiano singolarmente, non è possibile eliminare le foto di gruppo.
Per effettuare tali cancellazioni l'utente deve inviare all'amministrazione il permalink del post in cui compaiono le foto in questione.



12 - Store eFiori.com

12.1 - Il forum è finanziato dalla 3B S.r.l. pertanto è vietato denigrare i prodotti e/o i servizi offerti, la vendita dei fiori recisi e l'intero mercato in cui opera la Società 3B S.r.l. proprietaria dei marchi eFiori.com e Giardinaggio.eFiori.com.

Per controversie sull' operato della 3B S.r.l. sono a disposizione i numeri telefonici sul sito Giardinaggio.eFiori.com e possono essere usati tutti gli altri canali, quali fax, email, ecc...

12.2 - L'utente che violerà questo divieto verrà bannato definitivamente dal Forum e verranno cancellati i messaggi accusatori, anche se si tratta solo di "opinioni in buona fede".

Le dispute per eventuali calunnie e diffamazioni verranno regolamentate dal Giudice competente.

12.3 - E’ discrezione della Direzione di eFiori.com stabilire insindacabilmente quando un messaggio o una discussione viola il presente regolamento.
Visualizza altro
Visualizza di meno

Fragole - coltivazione

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

    Fragole - coltivazione

    Fragola - Fragaria spp.


    Generalità

    E' una pianta di origine europea che si trova spontanea nei nostri boschi. Le varietà coltivate sono degli ibridi la cui produzione è iniziata verso la fine del Settecento, e vengono classificate in cultivar a frutto piccolo e cultivar a frutto grande.

    La Fragola appartiene alla Famiglia delle Rosaceae, sottofamiglia Rosoideae, genere Fragaria. Molte sono le specie, tra cui: Fragaria chiloensis, di origine sudamericana, Fragaria virginiana, originaria del sud degli Stati Uniti e Fragaria ovalis, originaria delle Isole Kurili.

    Le varietà coltivate sono quasi tutte incroci tra Fragaria chiloensis e Fragaria virginiana.

    La fragola è una pianta perenne, il cui fusto è stato trasformato in un corto rizoma. Le foglie sono ternate, ovato-oblunghe, dentato-seghettate, lungamente picciolate.

    I fiori, bianchi, ermafroditi, sono riuniti in gruppi di 3-8 a costituire dei racemi e hanno lunghi piccioli.

    Il frutto è in realtà un falso frutto: è costituito dal ricettacolo fiorale che si accresce e si fa succulento e presenta sulla superficie dei piccoli acheni che sono i veri frutti.


    Varietà

    Le varietà di fragola possono essere classificate in:

    - unifere o brevidiurne o non rifiorenti: differenziano i fiori con un periodo di luce inferiore alle 12 ore e con un sufficiente termoperiodo.

    La differenziazione dei fiori avviene da settembre fino al verificarsi delle prime gelate e la maturazione dei frutti si ha in primavera nell'arco di circa 4 settimane. Alcune varietà unifere possono diventare, occasionalmente, bifere, cioè rifiorenti.

    - bifere o longidiurne o rifiorenti:differenziano i fiori con un periodo di luce superiore alle 14 ore e producono dalla primavera all'autunno.
    Non hanno mai avuto una buona diffusione a livello industriale, ma sono impiegate quasi esclusivamente a livello familiare per la loro lentezza di riproduzione: si moltiplicano infatti per divisione del ceppo e molto poco per stoloni;

    - day neutral o fotoindifferenti: differenziano gemme a fiore con qualsiasi condizione di luminosità, purché sia rispettato il termoperiodo.


    Tecniche colturali

    Il terreno ideale della coltivazione della fragola deve essere subacido (pH ottimale: 5,5-6,5; tollera fino a pH 7,5 in un buon terreno agrario), sciolto e ricco di sostanza organica. E’ possibile comunque ottenere ottimi risultati in quasi tutti i tipi di terreno purché ben lavorati e preparati.

    Necessita di acqua in quantità moderate ma costanti durante tutto il suo ciclo colturale, in particolare nel post- trapianto e durante la produzione dei frutti.

    Gli apporti di sostanza organica e di elementi fertilizzanti devono essere attentamente valutati, in base alla fertilità e dotazione del terreno, alle esigenze della varietà ed al tipo di coltivazione.

    La distanza delle file è di circa 125 cm; sulla fila 30-35 cm se doppia, 15-20 cm se fila semplice.
    Per aumentare la produzione, contenere le avversità e facilitare la raccolta vengono molto impiegati sistemi di coltivazione senza suolo.


    Produzioni

    Il periodo di raccolta varia a seconda se in coltura protetta o in pieno campo, della latitudine e della varietà (rifiorente o non). In autunno per le produzioni fuori stagione ottenute con piante conservate in frigo di varietà unifere; dalla primavera all’autunno con varietà rifiorenti.
    La produzione è molto variabile ed oscilla dai 100 ai 300 q.li/ha.
    La produzione è destinata al consumo fresco, alla surgelazione, alla produzione di marmellate, sciroppi, liquori, gelati, ecc.

    Avversità

    Virosi: Arricciamento, Arrotolamento e Maculatura.
    Micosi: Oidio, Vaiolatura, Muffa grigia e marciumi radicali.
    Danni possono essere provocati da acari, afidi e nematodi.

    Fragolina di bosco (Fragaria vesca L.)

    La fragola selvatica o fragola di bosco (Fragaria vesca) è una pianta erbacea perenne, alta 10-20 cm, con radici rizomatose e lunghi stoloni, striscianti e radicanti, che danno origine a nuove piantine.

    Originaria dell'Europa e della Siberia e diffusa in tutte le regioni del mondo, in Italia è comune ovunque. Cresce nei boschi, nelle radure e nei luoghi erbosi, dalla pianura a 1800 m.

    I fiori sono formati da 5 petali bianchi.

    Dalla specie originaria sono state selezionate varietà che producono nel corso di tutta l'estate frutti molto profumati ad aroma molto gradevole. E' il più esclusivo frutto di bosco: si utilizza per profumare e decorare gelati, macedonie e torte di frutta.
    Viene coltivata soprattutto in Trentino e il periodo di raccolta va da giugno a settembre.
    Le foglie si possono utilizzare in gradevoli tisane primaverili.



    Coltivazione in vaso



    Sono necessarie delle cassettine di almeno 40 cm di lunghezza e 20 cm di profondità, così da poter ospitare un paio di piantine.

    Il substrato da usare deve essere sciolto e non compatto, ricco di sostanza organica (humus oppure compost o stallatico ben maturo), terra di buona qualità, (possibilmente bio...vedi terriccio Compo bio per orto) e materiale drenante, possibilmente di medie e piccole dimensioni, perché favorisca la formazione di tante radici capillari.

    I vasi vanno sistemati in una zona al sole (i miei prendono il sole dal mattino fino alle quattro del pomeriggio) e le piantine vanno innaffiate regolarmente.

    Il periodo migliore per mettere le piantine a dimora è agosto- settembre, la produzione partirà la primavera successiva.

    Ogni due anni conviene togliere le piantine dai vasi, eliminare quelle morte, separare i fusti di quelle giovani e rinnovare il terreno di coltivazione.

    E’ utile pacciamare il terreno con della paglia o anche aghi di pino che acidificano il terreno: si manterrà l’umidità, e i frutti non marciranno per il contatto col terreno.
    Se il vaso è più grande con le fragole si può coltivare anche dell’aglio, prevenendo così le malattie fungine.

    Perché mangiare le fragole?
    I frutti freschi sono particolarmente ricchi di vitamina C, più dei limoni, contengono inoltre magnesio, potassio, ferro, calcio e silicio.
    Prevengono l’arteriosclerosi, rientrano tra i frutti permessi anche ai diabetici, hanno effetto diuretico e disintossicante.


    Fonte: Agraria.org ; M. L. Kreuter Orto e giardino biologico Giunti editore .
    Ultima modifica di Cerchina; 11-10-11, 10:59.
    Guardate gli uccelli del cielo: non seminano, né mietono, né ammassano nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre.E perché vi affannate per il vestito? Osservate come crescono i gigli del campo: non lavorano e non filano. Eppure io vi dico che neanche Salomone, con tutta la sua gloria, vestiva come uno di loro (Matteo 6, 26;28-29)


    #2
    interessantissimo, avevo delle fragoline di bosco donatemi da cami, ma la siccità le ha ammazzate, l'anno prossimo vado a fare scorta di fragole... dici che in vaso con la menta fanno a gara a chi è più invadente?
    Ultima modifica di Cerchina; 11-10-11, 11:00.
    Credo nella purificazione dell'anima attraverso il gioco e il divertimento - Naif Super[/FONT]

    Commenta


      #3
      Sgomiteranno parecchio le due piantine "egocentriche"!

      Scherzo, comunque non sono certa che possano convivere.
      Le fragole si possono consociare con:
      aglio, borragine, carote, erba cipollina, fagiolini, lattughe, ravanelli, spinaci...ma la menta non l'ho trovata!
      Ultima modifica di Cerchina; 11-10-11, 11:01.
      Guardate gli uccelli del cielo: non seminano, né mietono, né ammassano nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre.E perché vi affannate per il vestito? Osservate come crescono i gigli del campo: non lavorano e non filano. Eppure io vi dico che neanche Salomone, con tutta la sua gloria, vestiva come uno di loro (Matteo 6, 26;28-29)

      Commenta


        #4
        vabbeh io gli darei un vascone di quelli enormi 40x80 cm.

        sai com'è, la menta ha già cominciato la sua colonizzazione... avevo appoggiato un vasetto sulla terra e non si stacca più!
        e poi magari si influenzano anche nei sapori, sarebbe meraviglioso!
        Ultima modifica di Cerchina; 11-10-11, 11:02.
        Credo nella purificazione dell'anima attraverso il gioco e il divertimento - Naif Super[/FONT]

        Commenta


          #5
          E' vero che si influenzano,il basilico lo fa' col pomodoro!

          Non trovo alcuno che sconsigli il tuo accostamento, forse l'unico problema è il consumo di nutrienti, infatti entrambe necessitano di un suolo ricco di humus o compost per cui potrebbero sottrarsi nutrimento a vicenda, ciò non toglie che tentar non nuoce.
          In bocca al lupo! anzi sono curiosa di sapere che sapore avranno le fragole.
          Ultima modifica di Cerchina; 11-10-11, 11:03.
          Guardate gli uccelli del cielo: non seminano, né mietono, né ammassano nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre.E perché vi affannate per il vestito? Osservate come crescono i gigli del campo: non lavorano e non filano. Eppure io vi dico che neanche Salomone, con tutta la sua gloria, vestiva come uno di loro (Matteo 6, 26;28-29)

          Commenta


            #6
            Un consiglio: proprio in questi giorni ho notato che le fragole stanno allungando gli stoloni e si stanno spandendo dappertutto, ed ho notato che stanno meglio in vaso visto che le posso controllare meglio da marciumi e lumache.

            Ho travasato tutti gli stoloni in altre 2 vaschette così per l'anno prossimo le piantine si saranno già ambientate e saranno cresciutelle
            Ultima modifica di Cerchina; 11-10-11, 11:04.
            I Fiori sono le speranze esaudite della Terra.

            Il mio album Flickr : http://www.flickr.com/photos/camicasablancas/


            Commenta


              #7
              cami credo che il mio terrazzo non vada bene per le tue fragoline, fa troppo caldo, anche quest'estate prima della stagione secca non avevano fatto molto.

              Proverò con le fragole normali...


              Originariamente inviato da gilda Visualizza il messaggio
              E' vero che si influenzano,il basilico lo fa' col pomodoro!

              Non trovo alcuno che sconsigli il tuo accostamento, forse l'unico problema è il consumo di nutrienti, infatti entrambe necessitano di un suolo ricco di humus o compost per cui potrebbero sottrarsi nutrimento a vicenda, ciò non toglie che tentar non nuoce.
              In bocca al lupo! anzi sono curiosa di sapere che sapore avranno le fragole.
              ok, quindi tanto compost sarà fatto.

              ho anche stallatico d'asino glielo metto?
              Ultima modifica di Cerchina; 11-10-11, 11:06. Motivo: Devi attendere un minuto per poter effettuare la modifica.
              Credo nella purificazione dell'anima attraverso il gioco e il divertimento - Naif Super[/FONT]

              Commenta


                #8
                Originariamente inviato da lamartinz Visualizza il messaggio

                ok... quindi tanto compost... sarà fatto....

                ho anche stallatico d'asino... glielo metto?

                Azzzz......hem....volevo dire: certo,sarebbe proprio l'ideale,mi raccomando,che sia bello maturo,altrimenti rischi di bruciare tutto....
                Guardate gli uccelli del cielo: non seminano, né mietono, né ammassano nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre.E perché vi affannate per il vestito? Osservate come crescono i gigli del campo: non lavorano e non filano. Eppure io vi dico che neanche Salomone, con tutta la sua gloria, vestiva come uno di loro (Matteo 6, 26;28-29)

                Commenta


                  #9
                  - unifere o brevidiurne o non rifiorenti: differenziano i fiori con un periodo di luce inferiore alle 12 ore e con un sufficiente termoperiodo.

                  - day neutral o fotoindifferenti: differenziano gemme a fiore con qualsiasi condizione di luminosità, purché sia rispettato il termoperiodo.
                  Gilda non ho capito qual è il termoperiodo delle due classi
                  "provare a fornire nuove informazioni a una persona che nutre pregiudizi é come proiettare luce su una pupilla: si contrae". [Oliver Wendell Holmes, Jr.]

                  Commenta


                    #10
                    Originariamente inviato da Cerchina Visualizza il messaggio
                    Gilda non ho capito qual è il termoperiodo delle due classi
                    Il Termoperiodo è l'alternanza tra le temperature diurne e notturne,dove le diurne hanno un valore superiore alle notturne.

                    Nonostante la fragola sia coltivata dalla pianura fino ad oltre i 1000 m di quota necessita di condizioni ambientali specifiche; le zone migliori sono quelle a clima temperato con estati brevi, caratterizzate da periodi caldi e da inverni abbastanza freddi. Le forte insolazioni estive possono provocare caduta anticipata delle foglie, disseccamenti, frutti deformi, scuri, di scarsa pezzatura e consistenza. Durante la fioritura la pianta necessita di temperature miti ed uniformi, mentre forti sbalzi termici tra il giorno e la notte e le precipitazioni contribuiscono ad ostacolarla.

                    Le fragole, secondo il periodo di differenziazione delle gemme in base alla durata del giorno, si distinguono in unifere (brevidiurne) e rifiorenti (longidiurne e neutrodiurne).


                    Le brevidiurne differenziano i fiori quando le giornate si raccorciano, nel periodo estivo-autunnale fino alla primavera. Queste varietà si adattano meglio in aree meridionali in quanto la differenziazione a fiore può avvenire anche durante l’inverno, cosa non possibile al nord Italia a causa del clima più rigido.

                    Le longidiurne originano gemme a fiore quando la durata del giorno supera le 14 ore, per cui producono dalla primavera all’autunno, entrando in dormienza con l’accorciarsi del giorno. Nel nostro Paese queste varietà si trovano solo negli ambienti montani in quanto le estati sono fresche, quindi non si compromette la vitalità del polline.
                    Le cultivar neutrodiurne formano i fiori indipendentemente dalla durata del giorno, per cui si ottengono i frutti per molti mesi all’anno. Negli ambienti montani si ottengono produzioni di qualità, grazie alle temperature miti estive ed alle giornate con luce intensa; nella pianura padana, per evitare gli inconvenienti legati ai periodi estivi più caldi, si possono asportare quasi del tutto le foglie.

                    fonte: giardinaggio.org
                    Guardate gli uccelli del cielo: non seminano, né mietono, né ammassano nei granai; eppure il Padre vostro celeste li nutre.E perché vi affannate per il vestito? Osservate come crescono i gigli del campo: non lavorano e non filano. Eppure io vi dico che neanche Salomone, con tutta la sua gloria, vestiva come uno di loro (Matteo 6, 26;28-29)

                    Commenta


                      #11
                      salve l'anno scorso ho piantato un po di piante di fragole...e le fragoline di bosco ..quest'anno le devo spostare perchè mi hanno detto che le ho messe in una zona troppo in ombra...sono messe per ora tra un albero di limone una palma bella grande...perchè pensavo vivendo in sicilia magari il sole è troppo forte...specialmente per le fragoline di bosco che con molta sorpresa ( dato che chi me le ha date le tiene in montagna) hanno fatto un sacco di altre piantine. ora la domande è posso mettere le fragoline di bosco in una zona più soleggiata?ed è questo il peridio o aspetto tipo fine marzo?
                      Il bello del giardinaggio: le mani nello sporco, la testa baciata dal sole, il cuore vicino alla natura (A. Austen)

                      Commenta


                        #12
                        Originariamente inviato da cra88 Visualizza il messaggio
                        ... posso mettere le fragoline di bosco in una zona più soleggiata?ed è questo il peridio o aspetto tipo fine marzo?
                        secondo me più presto lo fai meglio è ....dopo che le hai trapiantate se viene vento o giornate di sole forte coprile con delle frasche che le ombreggino un pò almeno di giorno
                        Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
                        (Immanuel Kant)

                        Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
                        (Anatole France)

                        Commenta


                          #13
                          Mmm allora appena smette di piovere le sposto...ma ho letto da qualche parte di mettere della ghiaia in modo che mantenga umidità e i frutti poggiandoci non si rovinano. ..è vero?serve?
                          Il bello del giardinaggio: le mani nello sporco, la testa baciata dal sole, il cuore vicino alla natura (A. Austen)

                          Commenta


                            #14
                            Originariamente inviato da cra88 Visualizza il messaggio
                            Mmm allora appena smette di piovere le sposto...ma ho letto da qualche parte di mettere della ghiaia in modo che mantenga umidità
                            e i frutti poggiandoci non si rovinano. ..è vero?serve?
                            ma dove vorresti mettere la ghiaia... sopra al terreno o dentro al terriccio ?

                            ...io più che ghiaia metterei un poco di sabbia dentro al terriccio ,se vuoi che il terreno sia drenante..

                            .ma se lo scopo è solo quello di impedire alle fragole di poggiare sul terreno per non rovinarsi ,secondo me ,allora è meglio mettere quel tessuto scuro che serve sia come pacciamatura ,mantiene l'umidità ,non fa crescere le erbacce e se le fragole ci si poggiano sopra non si rovinano comunque

                            ti faccio vedere come ho fatto io

                            ho steso quel telo nero che ti dicevo ( adesso cerco come si chiama ..è praticamente come un TNT = tessuto non tessuto nero ...è solo un pò più spesso..dovresti trovarlo facilmente nei garden )



                            l'ho segnato con un gessetto per posizionare i buchi per infilarci le fragole



                            poi in ogni crocetta ho fatto un buco ed inserito la piantina



                            e voilà dopo un pò di tempo



                            un mio amico invece ha utilizzato dei teli piuttosto spessi - plasticati e traforati ...

                            Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
                            (Immanuel Kant)

                            Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
                            (Anatole France)

                            Commenta


                              #15
                              ma bellissimeeeee....si dicevano di metterla sopra il terreno per mantenere umidità e proteggere il frutto...ma questo tessuto mi sembra molto meglio....quindi devo chiedere un tnt nero un pò più spesso...poi poggio nel terreno...cioè lo fisso onde evitare che voli...faccio lo schemino e pianto..mi hai dato una bellissima idea..e così evito anche l'erba...che specialmente nelle fragoline di bosco è difficile levarla...
                              Il bello del giardinaggio: le mani nello sporco, la testa baciata dal sole, il cuore vicino alla natura (A. Austen)

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X