annuncio

Comprimi

Regolamento del forum Giardinaggio.efiori

Il Forum di eFiori.com e' pubblico.

Esso mette a disposizione degli utenti, in forma gratuita, uno spazio per lo scambio di opinioni, esperienze e informazioni inerenti al mondo vegetale e al giardinaggio per scopi legittimi e con cortesia, tolleranza e rispetto delle persone.

Per consentire un ordinato e pacifico svolgimento delle discussioni si richiede l’osservanza di poche semplici regole.Per potersi registrare e scrivere messaggi sul forum è necessario approvare in ogni sua parte il seguente regolamento.



1 - Nickname

A discrezione dell'amministrazione i nickname che siano diffamatori o volgari oppure palesemente promozionali non saranno ammessi
non saranno tollerati nickname che diano adito a flame e fake, lo stesso sarà per i cloni (tramite controllo IP)
in tal caso, quando individuati, l'utente a cui appartengono verrà bannato.

2 – Moderazione


2.1 - I moderatori delle varie sezioni del Forum di efiori.com hanno il compito di prevenire l'uso di linguaggio volgare e scurrile, l’inserimento di messaggi promozionali e commerciali e di evitare che le discussioni (topic, thread) esulino l'argomento trattato. (Off Topic: OT)

2.2 -
Nel caso che i vostri messaggi siano pertinenti ad altre discussioni già aperte, oppure si discostino dall'argomento principale, potrà accadere che vengano spostati o divisi.

2.3 - I moderatori sono forumisti come voi e in quanto tali possono postare commenti personali relativi alla discussione, ma questi ultimi non rifletteranno necessariamente le opinioni della direzione.

2.4 - Spiegazioni o chiarimenti sull' operato dei moderatori sono possibili tramite email o Messaggi Privati (PVT, MP) non sono consentite sul forum contestazioni e polemiche.

2.5 - Qualsiasi Messaggio Privato (PVT) inviato ai moderatori o all'amministratore potrà essere condiviso, qualora si rendesse necessario, tra tutti i membri dello staff del forum.

2.6 - Al fine di mantenere il buon funzionamento e l'armonia che deve regnare sul forum, siete invitati a segnalare ai moderatori eventuali post che risultassero scorretti o irregolari.

2.7 - La non osservanza del punto 2.4 può portare all'allontanamento dell'utente.



3 - Topic, titoli, post


3.1 - Prima di aprire una discussione (topic, thread) fate attenzione che l'argomento sia inserito nella giusta sezione del forum.

Scrivete un titolo che consenta di comprendere l'argomento della discussione.

E' vietato inserire uno stesso messaggio contemporaneamente in più sezioni (spamming, crossposting)

I moderatori modificheranno, a loro discrezione, le discussioni che non rispetteranno questa regola.

3.2 - Titoli e testi devono essere scritti in italiano, le eventuali parti scritte in altre lingue devono essere tradotte.

Bisogna prestare attenzione agli errori di battitura, se diventa un'abitudine dimostra una mancanza di rispetto nei confronti di chi legge.
Una attenta rilettura dei vostri scritti eviterà questo inconveniente.

3.3 - Non sono consentite abbreviazioni da sms come: nn_mlt_cn_qst_sn_xkè_ke_x_cmq_+_ ecc.
Queste sigle, così come gli errori di battitura, impediscono una adeguata indicizzazione della pagina poiché non sono riconosciuti dai motori di ricerca.
I moderatori modificheranno, a loro discrezione, testi ritenuti sgrammaticati o in "stile telefonino".

3.4 - Evitate titoli generici come " Aiutooo!" oppure "Sono disperato".
Questi titoli non producono una maggiore attenzione da parte dei partecipanti al forum, potrebbero anzi sortire l’effetto opposto.

3.5 - E' vietato scrivere parte o la totalità del titolo o del messaggio in grassetto o IN MAIUSCOLO, se non in casi inerenti a sigle.
Nel “galateo” dei forum questo modo di scrivere equivale ad urlare, cosa non congrua con lo spirito del Forum di eFiori.com.
Il rispetto di questa regola permette anche una migliore leggibilità dei testi.

Salvo che per particolari situazioni (messaggi di auguri o inerenti a festività, ricorrenze e firma) sono da evitare font, colori e dimensioni diversi da quelli di default [verdana, nero, 2].
Possono essere tollerati, a discrezione dei moderatori, casi particolari e comunque eccezionali.

3.6 - L’autore del post ha la possibilità di correggerlo entro 24 ore dall’invio.
Per garantire il coerente sviluppo della discussione, infatti, dopo tale periodo non sarà più possibile modificare i messaggi: verificateli quindi attentamente.
La modifica dei messaggi dopo le 24 ore può essere consentita in casi eccezionali e di particolare gravità a discrezione dell’amministrazione.

3.7 Evitate di inquinare i thread con richieste di scambi di piante, semi e talee, tali richieste possono mettere in imbarazzo gli utenti oltre ad impedire il normale scorrere della discussione.
Chiunque inquini i thread con richieste od offerte di scambi riceverà un richiamo ufficiale e il post verrà cancellato con la motivazione "accattonaggio".

Al terzo richiamo l'utente verrà bannato per due giorni.

Per gli scambi, le offerte e le richieste esiste sul forum la sezione del mercatino con un suo specifico regolamento.

Mercatino

Regolamento della sezione “Mercatino del Giardinaggio”


3.8 - L'autore del messaggio (post) è l’unico responsabile della correttezza delle indicazioni fornite e di eventuali contenuti diffamatori.

3.9 - Le immagini inserite nei post non devono superare la misura di 800x600 pixel.



4 – Rispetto

4.1 - La cordialità è alla base del Forum di eFiori.com.
Le discussioni sul forum devono rispettare le normali regole di cortesia e di buon comportamento.
Il forum è interattivo e vi partecipiamo tutti insieme, per favore trattate gli altri come vorreste essere trattati voi.

Un semplice modo per evitare incomprensioni è quello di rileggere attentamente i vostri post prima di inviarli.

4.2 - Sono vietati messaggi con contenuti volgari, insulti ed offese verso persone, religioni ed istituzioni.
Evitate atteggiamenti di contestazione, palesemente ostili nei confronti degli altri utenti.

4.3 Sono vietati i messaggi con contenuto destabilizzante della normale e pacifica partecipazione attiva al forum e che risultino palesemente di disturbo.
In particolare è vietato, perché non rispettoso, inserire messaggi che risultino fuorvianti e contengano informazioni palesemente false.

Dopo preavviso, l'amministrazione e la moderazione a loro insindacabile giudizio banneranno gli utenti che insistano nel non rispettare tali regole e ne cancelleranno i post.

4.4 - Flame o attacchi personali non saranno tollerati.
Chiunque usi un linguaggio inappropriato, inizi attacchi personali o si esprima con astio o eccessivo sarcasmo, verrà immediatamente bannato.

4.5 - Chiunque posti dettagli personali di altri iscritti senza il suo esplicito consenso verrà bannato.

Questo forum non è un mezzo per discutere questioni private né per ripicche personali. Considerate i vostri affari personali giusto per quello che sono: personali e non inerenti al forum.


5 - Link, autopromozione, citazioni

5.1 - Link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana, pagine che linkano a contenuti per adulti e/o illegali, link di affiliazione oppure messaggi che descrivano questo tipo di servizi e contenuti verranno rimossi.
Ogni discussione su questi argomenti verrà eliminata e l’utente bannato.

5.2 - Gli utenti del forum che abbiano raggiunto i 500 messaggi possono inserire nei loro post o nei loro thread link a siti personali anche a fini commerciali, a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ pertanto possibile scrivere post o thread anche a carattere pubblicitario purché che la pubblicità sia discreta, di pubblico interesse e non sia ripetitiva e invasiva.

E’ esclusiva discrezione della direzione stabilire quando l'utente ha travisato questa opportunità.
I siti linkati verranno periodicamente controllati e quelli nei quali non sarà presente il link verso il forum di Giardinaggio.efiori.com verranno rimossi senza preavviso.
Essi in nessun caso potranno contenere materiale illegale o promuovere iniziative razziste o violente

Per facilitare il lavoro di controllo della moderazione gli utenti sono invitati ad inviare con un MP alla moderazione o all’amministrazione, il link della pagina del proprio sito in cui è presente il collegamento al forum.

5.3 - E’ consentito, laddove sia necessario e funzionale all’approfondimento della discussione, citare le fonti per sviluppare l’argomento.
Sono ammessi link a questo tipo di contenuti, sempre nel rispetto delle regole di cui ai punti precedenti.


6 - Avatar

6.1 - L’utente può inserire sotto al proprio nickname un’immagine identificativa (avatar) che non può superare le seguenti misure: 80x80 pixel e 16kb di peso.

6.2 - Sono vietate immagini con contenuto osceno o per adulti e contenenti loghi aziendali o protetti da copyright.


7 - Firma

7.1 - I link a siti personali o aziendali a carattere pubblicitario o promozionale possono essere inseriti nella firma previa autorizzazione della moderazione o dell'amministrazione a cui deve essere fatta richiesta con Messaggio Privato e a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ possibile inserire un massimo di tre link nella propria firma.

7.2 - Sono vietati link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana. Sono vietati inoltre link di affiliazione di qualunque genere.

7.3 - E’ possibile inserire un’immagine nella firma che non superi le seguenti misure: altezza 100 pixel, larghezza 400 pixel.

Sono vietate immagini a contenuto osceno o per adulti.

Nel caso che la firma non sia consona a queste regole verrà cancellata senza nessun preavviso.


8 - Messaggi privati

8.1 - Gli utenti hanno a disposizione su proprio pannello utente 2000 messaggi privati (PVT, MP).

La messaggistica privata non può essere usata per ledere la privacy degli utenti né come sostituto delle discussioni sul forum.

Domande e risposte relative ad argomenti di discussione pubblica devono essere fatte sul forum, in modo da permetterne la condivisione fra tutti i partecipanti alla comunità e da tutelare la privacy degli utenti e dello staff.

8.2 - E’ vietato l’invio di messaggi privati di carattere promozionale, commerciale e spam.
Gli utenti che non rispettano questa regola verranno bannati.

8.3 - Siete invitati a segnalare ai moderatori la ricezione di messaggi privati che non rispettano tali regole

9 - Responsabilità

9.1 -
I messaggi postati in questo forum sono opinioni espresse sotto la piena responsabilità legale di chi li scrive.

Per gli iscritti minorenni, la responsabilità ricade su chi esercita la patria potestà.

9.2 - Gli amministratori e i moderatori non possono in nessun caso essere ritenuti responsabili di quanto scritto dall’utente o dell’uso che l’utente o il visitatore fa delle informazioni contenute nel forum.

9.3 - Tutti gli utenti sono tenuti al rispetto assoluto delle vigenti leggi italiane.

9.4 - Qualsiasi violazione o incitamento alla violazione di norme e leggi vigenti saranno perseguibili ai sensi di legge.

9.5 - A norma di legge gli amministratori e/o i moderatori sono tenuti ad eliminare e/o modificare qualsiasi scritto che, a loro insindacabile giudizio, ritengano offensivo, diffamatorio, non conforme al regolamento o illegale.

9.6 - L’amministratore è tenuto a segnalare alle autorità competenti ogni presunta violazione delle leggi e dell’ordinamento italiani.

Ove si renda necessario, è tenuto altresì a consegnare tutto quanto sia in suo possesso, relativamente alla presunta violazione e alla persona che l’ha commessa.

9.7 - Gli utenti sono invitati a segnalare ai moderatori qualsiasi violazione delle norme sopracitate.

10 - Privacy

10.1 - Per l'iscrizione al Forum non è consentito l'uso di nomi di persone od aziende ma esclusivamente di Nickname di fantasia.

Al momento dell'iscrizione non sono richiesti dati personali sensibili come Nome e Cognome, indirizzo, n. telefonico o altro.
Eventuali Nick che possano ricordare nomi di persone o aziende, così come gli indirizzi email, saranno comunque considerati nick e quindi non reali ma prodotti di fantasia.



Ai fini del trattamento dei dati personali, si comunica che il Responsabile della Privacy è 3B S.R.L. ( email info@efiori.com) Partita Iva N: 05621850964.
Sede legale: via Cazzaniga 6, 20060 Liscate (MI) - Italia
.

Stante la mancata richiesta di dati personali e quindi la non necessità del loro trattamento o archiviazione da parte di 3B S.R.L., viene a mancare l'eventuale diritto a richiedere la cancellazione in generale dei propri dati secondo la Legge 196/2003.
Per eventuali richieste o contestazioni rivolgersi, esclusivamente in forma scritta, al responsabile della Privacy

10.2 - Le informazioni non sensibili (IP ed e-mail) riguardanti gli utilizzatori del presente sito saranno raccolte e protette nella maniera più accurata possibile, sempre nel rispetto della Legge sulla privacy (DLGS 196/2003) e comunque a disposizione delle Autorita'.

11 - Diritti e copyright

11.1 - Il materiale pubblicato sul forum diventa proprietà dello stesso (nella figura giuridica dell'azienda 3B s.r.l.) che puo' disporne a piacimento divulgandolo con ogni mezzo, anche a fini lucrativi, senza nulla dover all'autore dei contenuti siano essi foto, video, testo o qualunque altra fonte. Dal canto suo la 3B s.r.l. si impegna a inserire sempre in ogni sua iniziativa il nome dell'autore dei contenuti.

E’ possibile citarne delle parti a condizione di indicarne la provenienza tramite link alla discussione relativa e all’utente che ha inserito il testo, con la seguente dicitura:

Tratto da: eFiori.com (link alla discussione).

e

Postato da: Nomeutente (link al profilo dell’utente).


11.2 - Gli utenti possono richiedere la cancellazione del proprio account sul Forum tramite messaggio privato all'amministrazione.
E' possibile riaprire una sola volta il proprio account con un nuovo nick dopo tre mesi dalla prima cancellazione.

I post e le discussioni, presenti nel forum non verranno cancellati, in quanto l'utente ha deciso di inserirli di propria iniziativa.
Si dà l'opportunità di eliminare esclusivamente le foto personali in cui l'utente o i suoi familiari appaiano singolarmente, non è possibile eliminare le foto di gruppo.
Per effettuare tali cancellazioni l'utente deve inviare all'amministrazione il permalink del post in cui compaiono le foto in questione.



12 - Store eFiori.com

12.1 - Il forum è finanziato dalla 3B S.r.l. pertanto è vietato denigrare i prodotti e/o i servizi offerti, la vendita dei fiori recisi e l'intero mercato in cui opera la Società 3B S.r.l. proprietaria dei marchi eFiori.com e Giardinaggio.eFiori.com.

Per controversie sull' operato della 3B S.r.l. sono a disposizione i numeri telefonici sul sito Giardinaggio.eFiori.com e possono essere usati tutti gli altri canali, quali fax, email, ecc...

12.2 - L'utente che violerà questo divieto verrà bannato definitivamente dal Forum e verranno cancellati i messaggi accusatori, anche se si tratta solo di "opinioni in buona fede".

Le dispute per eventuali calunnie e diffamazioni verranno regolamentate dal Giudice competente.

12.3 - E’ discrezione della Direzione di eFiori.com stabilire insindacabilmente quando un messaggio o una discussione viola il presente regolamento.
Visualizza altro
Visualizza di meno

Come si impollina manualmente un helleboro

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

    Come si impollina manualmente un helleboro

    da un po' di tempo mi è venuta la fissa di voler impollinare gli hellebori per ottenere altre varietà tutte mie

    .. dal momento che ne possiedo diverse varietà avrei così la possibilità di ottenere nuovi ibridi, incrociando le varietà da me scelte, invece di attendere che l'attività di un'ape o di un'altro insetto li incroci a caso

    Ho però bisogno del vostro aiuto per riuscire a capire bene come è fatto il fiore di un helleboro... cioé dove è posizionato il polline, gli stami e tutti gli organi maschili e femminili.. quando il polline arriva a maturazione e via dicendo... sembra facile ma


    ho letto che l'helleboro è ermafrodita, cioè... detto di fiore che porta contemporaneamente sia gli stami (struttura riproduttiva maschile) che il pistillo (struttura riproduttiva femminile).

    ora io devo capire quali sono gli uni e quali gli altri, perché per ottenere l'impollinazione devo incrociare gli organi maschili di una varietà di hellebori con gli organi femminili di un'altra varietà, come ho visto fare in alcuni video trovati su you tube ... dell'impollinazione delle rose ad esempio

    http://giardinaggio.efiori.com/forum...linazione.html

    in pratica dovrebbe essere la stessa cosa o no?

    https://youtu.be/bVfTmtjY7Og

    però il fiore dell'helleboro è un po' particolare


    ho trovato scritto che..

    Dal punto di vista botanico, i fiori dell'elleboro presentano una particolarità. Diversamente da quanto vale per la maggior parte dei fiori, nel caso dell'elleboro questi non sono formati da petali, ma da sepali, che hanno invece di solito il compito di proteggere il fiore.

    Nel corso dell'evoluzione, i petali dell'elleboro si sono trasformati in nettari.
    Questi organi corti e di forma appuntita sono responsabili per la secrezione di sostanze zuccherine.
    È facile dedurre dal nome che il suo compito è la produzione del nettare, che dovrà attirare i pochi insetti attivi nella stagione in cui fiorisce l'elleboro.
    I fiori hanno un numero di nettari che va da cinque a venticinque e che non varia solo da specie a specie, ma persino da pianta a pianta.

    Per facilitare il più possibile la pollinazione, i fiori hanno una struttura quanto mai semplice, e possono così essere impollinati da molti insetti diversi.

    I sepali non cadono finché il seme non è maturo. A fecondazione avvenuta, i fiori cambiano colore, senza peraltro perdere valore decorativo.
    ancora..

    . Lo stame, l'organo sessuale maschile, consiste in lunghi filamenti, che sorreggono all'apice le antere, composte da due teche.

    Un singolo fiore può arrivare ad avere ben 150 stami.
    In una prima fase, gli stami appaiono raccolti intorno al carpello, l'organo riproduttivo femminile
    . Man mano che il fiore si sviluppa, gli stami si allungano.

    Un fiore può avere da tre a dieci carpelli (foglie modificate con funzione riproduttiva). I carpelli maturano prima degli stami (fenomeno che prende il nome di proteroginia o protoginia). Questa strategia aumenta le probabilità che le piante vengano impollinate con il polline di un'altra pianta (impollinazione incrociata o eteroclina), nonostante che gli ellebori siano fondamentalmente autofertili.
    ora vedo se trovo delle foto esplicative per capirci meglio

    Screenshot_20200128_140435.jpg

    Ultima modifica di Silvana; 08-03-21, 12:50.
    Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
    (Immanuel Kant)

    Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
    (Anatole France)

    #2
    interessa anche a me

    Commenta


      #3
      cercando in rete ho trovato questa che aiuta a capire un po'

      i nettari sono quei tubicini verdognoli che si vedono sul bordo esterno e che dovrebbero contenere il nettare che attirerà gli insetti .. giusto?



      invece quei filetti che sporgono dal centro del fiore sono i carpelli, quelli che riceveranno il polline e che si ingrosseranno per produrre i bacelli con dentro i semi.. fin qui ho capito bene?




      Come qui ad esempio dopo l'impollinazione




      approfitto di questo sito della nostra XMery che spiega molto bene.. Mery posso sfruttare il tuo lavoro copiando qualche foto?


      https://ilgiardinonascosto.wordpress...elleboro-nero/

      Inviato dal mio CMR-W09 utilizzando Tapatalk
      Ultima modifica di Silvana; 03-04-20, 15:16.
      Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
      (Immanuel Kant)

      Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
      (Anatole France)

      Commenta


        #4
        dettaglio degli stami, con la capocchia gialla e bilobata:..






        Inviato dal mio CMR-W09 utilizzando Tapatalk
        Ultima modifica di Silvana; 23-11-18, 22:13.
        Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
        (Immanuel Kant)

        Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
        (Anatole France)

        Commenta


          #5
          Ora voglio capire.... i pistilli o carpelli sono la parte femminile del fiore...giusto? ( quella che dovrà ricevere il polline e dove si formeranno i semi ) ..

          allora il polline dove stà? sugli stami.. giusto . ?(stami =formati da filamento e antere; ogni antera ha due teche polliniche, ogni teca pollinica ha due sacche polliniche dove sono contenute cellule madri delle microspore che daranno origine al polline.)

          ora viene il passaggio che mi è meno chiaro

          per impollinare un helleboro, che chiamerò n 1, con un helleboro n 2 (per ottenere semi di un ibrido che chiamerò n 3) come devo comportarmi?

          al fiore n 1 lascio gli stami e tolgo quelli del n 2? , in modo che i pistilli del n 2 riceva solo il polline del n 1?

          oppure devo lasciare i pistilli di entrambi in modo che i due pollini si mischino e diano origine a un terzo ibrido che contiene i geni di tutti e due?

          mi ha confuso un po' il video dell'impollinazione delle rose
          Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
          (Immanuel Kant)

          Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
          (Anatole France)

          Commenta


            #6
            Io credo che dovresti togliere tutti gli organi portatori di polline alla madre e insacchettarlo n modo da non avere contaminazioni, e insacchettare il fiore del padre per lo stesso motivo.
            Solo il polline che vuoi tu che andrà sulla parte della mamma per impollinarla in modo controllato.
            sigpic
            Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
            Gabriel Garcia Marquez

            Commenta


              #7
              Ma allora tu dici che si utilizza un polline solo ?
              Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
              (Immanuel Kant)

              Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
              (Anatole France)

              Commenta


                #8
                Se vuoi un'impollinazione controllata sì, altrimenti lasci fare alle api.
                sigpic
                Non piangere perchè qualcosa finisce, sorridi perchè è accaduta.
                Gabriel Garcia Marquez

                Commenta


                  #9
                  Originariamente inviato da lalla Visualizza il messaggio
                  Se vuoi un'impollinazione controllata sì, altrimenti lasci fare alle api.
                  Hai ragione.. il discorso deve rimanere solo tra i due fiori in maniera controllata .. altrimenti fatica sprecata

                  ma ora ho capito....,ieri sera i fumi di Morfeo ottenebravano I pochi neuroni rimasti

                  sbagliavo a concentrarmi sui due pollini, ma mi domandavo dove era l'ovario

                  in effetti l'ovario sta in fondo ai pistilli

                  questa foto rende benissimo l'idea









                  Quindi alla fine dovrò togliere tutti gli stami del fiore n1.per strofinarlo sui pistilli dell'altro fiore n2 in modo da fecondarlo

                  ma non è finita qui... ora si deve capire quando è il momento giusto per farlo .. cioé quando il polline è maturo e l'ovario ricettivo


                  Inviato dal mio CMR-W09 utilizzando Tapatal
                  Ultima modifica di Silvana; 23-02-21, 09:54.
                  Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
                  (Immanuel Kant)

                  Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
                  (Anatole France)

                  Commenta


                    #10
                    Fantastico.. ho trovato un sito inglese che spiega tutto passo passo

                    https://www.gardenersworld.com/how-t...ed-hellebores/

                    Passo 1
                    a febbraio o marzo seleziona le piante da cui alleverai il tuo elleboro. Scegli una pianta madre - quella da impollinare, che alla fine porterà i semi - per il suo vigore e una buona e uniforme forma di fiore. Scegli una pianta del padre - che fornirà il polline - per il colore e la forma dei suoi fiori

                    Passo 2
                    il giorno prima che hai intenzione di impollinare la tua pianta, taglia almeno un fiore completamente aperto dalla pianta del padre, assicurandoti che abbia uno stelo di 2,5 cm
                    Porta questo fiore in casa e fallo galleggiare in una ciotola d'acqua poco profonda durante la notte. Il giorno dopo, il polline dovrebbe essere soffice. Se preferisci, puoi rinunciare a questo passaggio e prendere il polline senza rimuovere la testa del fiore. Tuttavia, tagliare il fiore ti dà un maggiore controllo


                    Passo3
                    Seleziona alcuni fiori sulla pianta madre che stanno per aprirsi e segnali legando delicatamente un fiocco di lana colorata intorno al collo. Per tenere traccia delle piante, etichettarle con un numero e annotare sia il numero che una breve descrizione della varietà in un notebook. Metti un po 'della stessa lana colorata accanto alla descrizione della pianta come promemoria visivo.





                    Passo 4
                    è meglio impollinare in una giornata luminosa e soleggiata poiché il polline è più prolifico in condizioni calde.
                    Nel giorno prescelto raccogli il polline dalla pianta del padre spazzolandolo dalle antere.
                    Alcune persone usano un pennello morbido, che va bene se si sta facendo solo un incrocio, ma se se ne sta facendo di più una penna di plastica nera è meglio, come si può vedere chiaramente se la parte superiore è pulita di grani di polline vaganti, mentre loro possono nascondersi nelle setole del pennello.
                    . Basta prendere la parte superiore e strofinare sulla manica per creare elettricità statica. Sposta la parte superiore vicino alle antere del padre e il polline salterà su di esso.





                    Passo 5
                    Tirare delicatamente indietro i petali del fiore della madre e trasferire il polline sul suo stigma. Lo stigma dovrebbe essere leggermente appiccicoso e ricettivo al polline, ma noterete che le antere in questo fiore non saranno ancora sviluppate. (Alcuni allevatori tagliano le antere per proteggersi dall'autoimpollinazione, ma questo non è necessario con un fiore non aperto.) Ora chiudi delicatamente il fiore. Puoi ripetere questo fino a tre volte sullo stesso fiore.

                    Passo 6
                    Per evitare che altri pollini entrino nel fiore da api o altri insetti impollinatori, copri il fiore con una garza leggera o, se ne hai uno disponibile , il materiale di un vecchio paio di collant. Ciò aiuterà anche a identificare quali germogli sulla pianta sono stati fecondati a mano in modo che il seme possa essere raccolto dai baccelli di semi appropriati più avanti nell'anno.



                    Passo 7
                    Con un po 'di fortuna, il seme sarà pronto e inizierà a maturare alla fine di maggio. I baccelli si ingrossano e cambiano dal verde pallido al marrone, a quel punto è necessario raccogliere il seme prima che venga versato. Il seme maturo dovrebbe essere lucido e nero. Se possibile, semina immediatamente il seme poiché non si conserva bene. Se è necessario salvarlo, metterlo in una busta o in un sacchetto di carta e riporlo in un luogo fresco e asciutto.

                    Passo 8
                    Seminare il seme sulla superficie del compost in vassoi o vasi di semi di dimensioni ridotte, distanziandoli a intervalli regolari. Qualsiasi compost di semi lo farà, ma un tipo a base di argilla con grana extra è l'ideale. Le piantine possono essere nel vassoio per un po 'di tempo e il compost a base di argilla contiene molte sostanze nutritive e sosterrà la crescita più a lungo. Coprire la superficie con grana grossa per migliorare il drenaggio intorno alle piantine emergenti, oltre a trattenere l'umidità e scoraggiare le alghe.


                    Passo 9
                    Etichettare il vassoio, registrando i nomi delle piante incrociate e la data.
                    Innaffia abbondantemente con una bella rosa e mettilo in una cella frigorifera o in un posto riparato all'esterno
                    . Proteggi dai topi. La germinazione dovrebbe iniziare da settembre in poi.


                    Passo 10
                    Ottobre-novembre: una volta che le piante hanno fatto le foglie vere, possono essere separate e messe in vaso individualmente. Nella primavera successiva, mettili in vasi da un litro o cresci e piantali nelle loro posizioni finali.
                    La parte più eccitante è quando vedi i fiori della nuova progenie che hai aiutato a creare, circa due anni dopo l'impollinazione. Questi saranno totalmente nuovi ellebori e tu sei il primo a vederli.


                    Trovato anche un video anche se in inglese..

                    https://www.bbc.co.uk/programmes/p062xlg1
                    Ultima modifica di Silvana; 06-12-18, 23:42.
                    Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
                    (Immanuel Kant)

                    Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
                    (Anatole France)

                    Commenta


                      #11
                      . ora si deve capire quando è il momento giusto per farlo .. cioé quando il polline è maturo e l'ovario ricettivo

                      a proposito di questo ho letto che nei vari link che ho postato più sopra

                      .Un fiore può avere da tre a dieci carpelli (foglie modificate con funzione riproduttiva). I carpelli maturano prima degli stami (fenomeno che prende il nome di proteroginia o protoginia).

                      Questa strategia aumenta le probabilità che le piante vengano impollinate con il polline di un'altra pianta (impollinazione incrociata o eteroclina), nonostante che gli ellebori siano fondamentalmente autofertili.


                      . Lo stame, l'organo sessuale maschile, consiste in lunghi filamenti, che sorreggono all'apice le antere, composte da due teche. Un singolo fiore può arrivare ad avere ben 150 stami.
                      In una prima fase, gli stami appaiono raccolti intorno al carpello, l'organo riproduttivo femminile. Man mano che il fiore si sviluppa, gli stami si allungano.


                      . Quando nei fiori, come quella qui sotto, sono all'inizio della fioritura, l'anello dei sepali ha una colorazione rosa-beige
                      . Questo colore si spegne lentamente ad una tonalità più verde dopo la fecondazione. Diversamente petali normali, questi sepali subiscono una quantità significativa di attività fotosintetica, la quantità di cui aumenta dopo la fecondazione.
                      La tonalità verdastra è la prova di questo aumento di fotosintesi

                      .Qui è un fiore Elleboro maturo. Alla base dei sepali, v'è un anello di tubolari giallo-verdi, , o nettarii a forma di imbuto
                      . Alcuni botanici riferiscono che questi sono petali di fiore attualmente modificati, che si sono fusi ai loro bordi per formare tubi con questi nettarini per attirare insetti al fiore. . All'interno dell'anello nettario ci sono molti stami composti da antere, (polline maschile per produrre organi), e loro filamenti di supporto. Al centro di questo gruppo di stami ci sono i pistilli (organi riproduttivi femminili).




                      . Quando un bocciolo si apre prima, le antere sono racchiuse in una corolla di antere da giallo-verde. I fiori di elleboro sono protogynus , il che significa che i loro stimmi sono ricettivi prima del rilascio del polline degli stami
                      Questo diminuisce la probabilità di una autoimpollinazione stessa, e favorisce la fecondazione incrociata. (In realtà, tuttavia, un fiore Elleboro in una fase successiva può fecondasi da sé,infatti è indicato come essere autofertile .)

                      Nelle immagini, le antere ei loro filamenti circondano le basi gonfie degli stili - (ovaie che producono semi ).





                      . I sepali non cadono finché il seme non è maturo. A fecondazione avvenuta, i fiori cambiano colore, senza peraltro perdere valore decorativo

                      OK.. adesso non mi rimane che passare alla pratica... avete altri consigli?j ..

                      ho detto qualche strafalcione .? .. nel caso correggetemi.. sto imparando
                      Ultima modifica di Silvana; 24-11-18, 13:29.
                      Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
                      (Immanuel Kant)

                      Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
                      (Anatole France)

                      Commenta


                        #12
                        mi sembra tu abbia detto tutto per bene, ti seguo...



                        L'indirizzo della moderazione è
                        moderazione@efiori.it
                        Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum


                        Salva
                        Salva

                        Commenta


                          #13
                          Ho trovato un'altro sito inglese che da alcuni parametri da seguire per la scelta delle caratteristiche degli hellebori da impollinare

                          https://gardenofeaden.blogspot.com/2...llination.html


                          .
                          Colore Sepal
                          :Quando cerchi colori chiari, ha senso evitare le piante con macchie o venature. Allo stesso modo, se l'interesse primario si trova in alcune gamme di colori come il bianco-giallo o il viola-nero, allora ha anche senso evitare generalmente i colori intermedi tra loro. Generalmente, per creare particolari linee di colore si dovrebbe lavorare all'interno dei gruppi di colori. Sebbene attraversare colori molto divergenti può a volte creare sfumature e combinazioni meravigliose e interessanti, gli ibridi sono noti per dare risultati "fangosi".

                          2. Forma delle sepali:Se un obiettivo è arrotondato sui sepali sovrapposti, allora ha senso evitare le piante con sepali molto appuntiti, contorti e a forma di stella. La simmetria è un obiettivo importante per molti allevatori. Molti, se non la maggior parte, fiori di elleboro hanno la tendenza a mostrare schemi asimmetrici nella forma e nel colore. Alcune asimmetrie sono causate da materiale genetico che risponde a fattori ambientali e può essere difficile da controllare, in particolare nel giardino aperto.

                          3. Dimensione / numero dei fiori : la dimensione e la quantità dei fiori varia. Alcune piante hanno fiori bellissimi che vengono prodotti sporadicamente; altre piante producono dozzine di fiori mediocri in una stagione. Vi è spazio per produrre molti fiori di dimensioni decenti di buon colore e sostanza su infiorescenza abbondante.

                          4. Nettari: Negli ultimi anni, è stata data più attenzione alla forma e al colore del nettare, e per una buona ragione. I nettari piacevoli possono fornire un interessante contrasto con lo sfondo alla base dei sepali. Sembrano anche avere un ruolo nel 'raddoppiamento', poiché i veri nettari sono tipicamente assenti nelle forme doppie più comuni.

                          5. Bratte / foglie di Cauline
                          : le brattee possono essere molto importanti. Danno consistenza ai gambi dei fiori emergenti e possono anche avere una colorazione molto interessante da abbinare o contrastare con i fiori. Le piante con brattee piccole presentano i fiori, ma le brattee più grandi spesso conferiscono all'infiorescenza un aspetto più consistente.

                          6. Fogliame:Il fogliame è forse uno degli aspetti più importanti dell'ibridazione, ma spesso uno dei più ignorati. Tipicamente sono le specie che mostrano il fogliame più polimorfo e interessante (questo è uno dei motivi per cui è strano che le specie siano spesso ignorate nei programmi), ma a volte possono essere raggiunte anche interessanti gamme negli ibridi. Colore, consistenza e numero e larghezza delle divisioni sono alcune cose importanti da tenere a mente. È anche importante considerare se si desidera o meno un fogliame sempreverde perché il fogliame di molte specie morirà durante l'inverno.

                          7. Salute / vigore:A volte una pianta può produrre un fiore che è proprio quello che vuoi, ma può essere un coltivatore molto debole o incline a funghi o malattie. È nostra opinione che tali piante dovrebbero essere evitate. Puoi ottenere piante più vigorose dalle generazioni future, ma non c'è alcuna garanzia che la pianta diventi un buon genitore. Inoltre, permettendo alle piante deboli o malate di rimanere nel tuo giardino aumenta potenzialmente la possibilità che gli agenti patogeni si diffondano ad altre piante.
                          Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
                          (Immanuel Kant)

                          Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
                          (Anatole France)

                          Commenta


                            #14
                            Mi dite se in questo video si parla di impollinazione..(altrimenti lo cancello).
                            sullo scritto capisco qualcosina.. ina.. ina .. ma sul parlato per me è arabo

                            https://www.abc.net.au/gardening/fac...44?jwsource=cl
                            Ultima modifica di Silvana; 24-11-18, 18:00.
                            Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
                            (Immanuel Kant)

                            Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
                            (Anatole France)

                            Commenta


                              #15
                              non dice niente di più di quello che tu hai scritto qui sopra prima


                              come hai riportato tu
                              . Quando un bocciolo si apre prima, le antere sono racchiuse in una corolla di antere da giallo-verde. I fiori di elleboro sono protogynus , il che significa che i loro stimmi sono ricettivi prima del rilascio del polline degli stami
                              a circa 3 minuti e 50 del filmato lui prende le antere di un fiore maschile e impollina un bocciolo indietro di fioritura in cui gli stigmi sono già pronti ma gli stami no e poi lo richiude


                              l'anno dopo nascerà la piantina e almeno tre anni dopo vedrai un fiore



                              L'indirizzo della moderazione è
                              moderazione@efiori.it
                              Per piacere scrivere solo per richieste inerenti alla moderazione, per tutto il resto rivolgersi direttamente sul forum


                              Salva
                              Salva

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X