annuncio

Comprimi

Regolamento del forum Giardinaggio.efiori

Il Forum di eFiori.com e' pubblico.

Esso mette a disposizione degli utenti, in forma gratuita, uno spazio per lo scambio di opinioni, esperienze e informazioni inerenti al mondo vegetale e al giardinaggio per scopi legittimi e con cortesia, tolleranza e rispetto delle persone.

Per consentire un ordinato e pacifico svolgimento delle discussioni si richiede l’osservanza di poche semplici regole.Per potersi registrare e scrivere messaggi sul forum è necessario approvare in ogni sua parte il seguente regolamento.



1 - Nickname

A discrezione dell'amministrazione i nickname che siano diffamatori o volgari oppure palesemente promozionali non saranno ammessi
non saranno tollerati nickname che diano adito a flame e fake, lo stesso sarà per i cloni (tramite controllo IP)
in tal caso, quando individuati, l'utente a cui appartengono verrà bannato.

2 – Moderazione


2.1 - I moderatori delle varie sezioni del Forum di efiori.com hanno il compito di prevenire l'uso di linguaggio volgare e scurrile, l’inserimento di messaggi promozionali e commerciali e di evitare che le discussioni (topic, thread) esulino l'argomento trattato. (Off Topic: OT)

2.2 -
Nel caso che i vostri messaggi siano pertinenti ad altre discussioni già aperte, oppure si discostino dall'argomento principale, potrà accadere che vengano spostati o divisi.

2.3 - I moderatori sono forumisti come voi e in quanto tali possono postare commenti personali relativi alla discussione, ma questi ultimi non rifletteranno necessariamente le opinioni della direzione.

2.4 - Spiegazioni o chiarimenti sull' operato dei moderatori sono possibili tramite email o Messaggi Privati (PVT, MP) non sono consentite sul forum contestazioni e polemiche.

2.5 - Qualsiasi Messaggio Privato (PVT) inviato ai moderatori o all'amministratore potrà essere condiviso, qualora si rendesse necessario, tra tutti i membri dello staff del forum.

2.6 - Al fine di mantenere il buon funzionamento e l'armonia che deve regnare sul forum, siete invitati a segnalare ai moderatori eventuali post che risultassero scorretti o irregolari.

2.7 - La non osservanza del punto 2.4 può portare all'allontanamento dell'utente.



3 - Topic, titoli, post


3.1 - Prima di aprire una discussione (topic, thread) fate attenzione che l'argomento sia inserito nella giusta sezione del forum.

Scrivete un titolo che consenta di comprendere l'argomento della discussione.

E' vietato inserire uno stesso messaggio contemporaneamente in più sezioni (spamming, crossposting)

I moderatori modificheranno, a loro discrezione, le discussioni che non rispetteranno questa regola.

3.2 - Titoli e testi devono essere scritti in italiano, le eventuali parti scritte in altre lingue devono essere tradotte.

Bisogna prestare attenzione agli errori di battitura, se diventa un'abitudine dimostra una mancanza di rispetto nei confronti di chi legge.
Una attenta rilettura dei vostri scritti eviterà questo inconveniente.

3.3 - Non sono consentite abbreviazioni da sms come: nn_mlt_cn_qst_sn_xkè_ke_x_cmq_+_ ecc.
Queste sigle, così come gli errori di battitura, impediscono una adeguata indicizzazione della pagina poiché non sono riconosciuti dai motori di ricerca.
I moderatori modificheranno, a loro discrezione, testi ritenuti sgrammaticati o in "stile telefonino".

3.4 - Evitate titoli generici come " Aiutooo!" oppure "Sono disperato".
Questi titoli non producono una maggiore attenzione da parte dei partecipanti al forum, potrebbero anzi sortire l’effetto opposto.

3.5 - E' vietato scrivere parte o la totalità del titolo o del messaggio in grassetto o IN MAIUSCOLO, se non in casi inerenti a sigle.
Nel “galateo” dei forum questo modo di scrivere equivale ad urlare, cosa non congrua con lo spirito del Forum di eFiori.com.
Il rispetto di questa regola permette anche una migliore leggibilità dei testi.

Salvo che per particolari situazioni (messaggi di auguri o inerenti a festività, ricorrenze e firma) sono da evitare font, colori e dimensioni diversi da quelli di default [verdana, nero, 2].
Possono essere tollerati, a discrezione dei moderatori, casi particolari e comunque eccezionali.

3.6 - L’autore del post ha la possibilità di correggerlo entro 24 ore dall’invio.
Per garantire il coerente sviluppo della discussione, infatti, dopo tale periodo non sarà più possibile modificare i messaggi: verificateli quindi attentamente.
La modifica dei messaggi dopo le 24 ore può essere consentita in casi eccezionali e di particolare gravità a discrezione dell’amministrazione.

3.7 Evitate di inquinare i thread con richieste di scambi di piante, semi e talee, tali richieste possono mettere in imbarazzo gli utenti oltre ad impedire il normale scorrere della discussione.
Chiunque inquini i thread con richieste od offerte di scambi riceverà un richiamo ufficiale e il post verrà cancellato con la motivazione "accattonaggio".

Al terzo richiamo l'utente verrà bannato per due giorni.

Per gli scambi, le offerte e le richieste esiste sul forum la sezione del mercatino con un suo specifico regolamento.

Mercatino

Regolamento della sezione “Mercatino del Giardinaggio”


3.8 - L'autore del messaggio (post) è l’unico responsabile della correttezza delle indicazioni fornite e di eventuali contenuti diffamatori.

3.9 - Le immagini inserite nei post non devono superare la misura di 800x600 pixel.



4 – Rispetto

4.1 - La cordialità è alla base del Forum di eFiori.com.
Le discussioni sul forum devono rispettare le normali regole di cortesia e di buon comportamento.
Il forum è interattivo e vi partecipiamo tutti insieme, per favore trattate gli altri come vorreste essere trattati voi.

Un semplice modo per evitare incomprensioni è quello di rileggere attentamente i vostri post prima di inviarli.

4.2 - Sono vietati messaggi con contenuti volgari, insulti ed offese verso persone, religioni ed istituzioni.
Evitate atteggiamenti di contestazione, palesemente ostili nei confronti degli altri utenti.

4.3 Sono vietati i messaggi con contenuto destabilizzante della normale e pacifica partecipazione attiva al forum e che risultino palesemente di disturbo.
In particolare è vietato, perché non rispettoso, inserire messaggi che risultino fuorvianti e contengano informazioni palesemente false.

Dopo preavviso, l'amministrazione e la moderazione a loro insindacabile giudizio banneranno gli utenti che insistano nel non rispettare tali regole e ne cancelleranno i post.

4.4 - Flame o attacchi personali non saranno tollerati.
Chiunque usi un linguaggio inappropriato, inizi attacchi personali o si esprima con astio o eccessivo sarcasmo, verrà immediatamente bannato.

4.5 - Chiunque posti dettagli personali di altri iscritti senza il suo esplicito consenso verrà bannato.

Questo forum non è un mezzo per discutere questioni private né per ripicche personali. Considerate i vostri affari personali giusto per quello che sono: personali e non inerenti al forum.


5 - Link, autopromozione, citazioni

5.1 - Link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana, pagine che linkano a contenuti per adulti e/o illegali, link di affiliazione oppure messaggi che descrivano questo tipo di servizi e contenuti verranno rimossi.
Ogni discussione su questi argomenti verrà eliminata e l’utente bannato.

5.2 - Gli utenti del forum che abbiano raggiunto i 500 messaggi possono inserire nei loro post o nei loro thread link a siti personali anche a fini commerciali, a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ pertanto possibile scrivere post o thread anche a carattere pubblicitario purché che la pubblicità sia discreta, di pubblico interesse e non sia ripetitiva e invasiva.

E’ esclusiva discrezione della direzione stabilire quando l'utente ha travisato questa opportunità.
I siti linkati verranno periodicamente controllati e quelli nei quali non sarà presente il link verso il forum di Giardinaggio.efiori.com verranno rimossi senza preavviso.
Essi in nessun caso potranno contenere materiale illegale o promuovere iniziative razziste o violente

Per facilitare il lavoro di controllo della moderazione gli utenti sono invitati ad inviare con un MP alla moderazione o all’amministrazione, il link della pagina del proprio sito in cui è presente il collegamento al forum.

5.3 - E’ consentito, laddove sia necessario e funzionale all’approfondimento della discussione, citare le fonti per sviluppare l’argomento.
Sono ammessi link a questo tipo di contenuti, sempre nel rispetto delle regole di cui ai punti precedenti.


6 - Avatar

6.1 - L’utente può inserire sotto al proprio nickname un’immagine identificativa (avatar) che non può superare le seguenti misure: 80x80 pixel e 16kb di peso.

6.2 - Sono vietate immagini con contenuto osceno o per adulti e contenenti loghi aziendali o protetti da copyright.


7 - Firma

7.1 - I link a siti personali o aziendali a carattere pubblicitario o promozionale possono essere inseriti nella firma previa autorizzazione della moderazione o dell'amministrazione a cui deve essere fatta richiesta con Messaggio Privato e a condizione di inserire nel proprio sito un link verso il forum (www.giardinaggio.efiori.com/forum).

E’ possibile inserire un massimo di tre link nella propria firma.

7.2 - Sono vietati link a siti con contenuti per adulti, diffamatori ed in generale che possano essere considerati illeciti secondo la legge italiana. Sono vietati inoltre link di affiliazione di qualunque genere.

7.3 - E’ possibile inserire un’immagine nella firma che non superi le seguenti misure: altezza 100 pixel, larghezza 400 pixel.

Sono vietate immagini a contenuto osceno o per adulti.

Nel caso che la firma non sia consona a queste regole verrà cancellata senza nessun preavviso.


8 - Messaggi privati

8.1 - Gli utenti hanno a disposizione su proprio pannello utente 2000 messaggi privati (PVT, MP).

La messaggistica privata non può essere usata per ledere la privacy degli utenti né come sostituto delle discussioni sul forum.

Domande e risposte relative ad argomenti di discussione pubblica devono essere fatte sul forum, in modo da permetterne la condivisione fra tutti i partecipanti alla comunità e da tutelare la privacy degli utenti e dello staff.

8.2 - E’ vietato l’invio di messaggi privati di carattere promozionale, commerciale e spam.
Gli utenti che non rispettano questa regola verranno bannati.

8.3 - Siete invitati a segnalare ai moderatori la ricezione di messaggi privati che non rispettano tali regole

9 - Responsabilità

9.1 -
I messaggi postati in questo forum sono opinioni espresse sotto la piena responsabilità legale di chi li scrive.

Per gli iscritti minorenni, la responsabilità ricade su chi esercita la patria potestà.

9.2 - Gli amministratori e i moderatori non possono in nessun caso essere ritenuti responsabili di quanto scritto dall’utente o dell’uso che l’utente o il visitatore fa delle informazioni contenute nel forum.

9.3 - Tutti gli utenti sono tenuti al rispetto assoluto delle vigenti leggi italiane.

9.4 - Qualsiasi violazione o incitamento alla violazione di norme e leggi vigenti saranno perseguibili ai sensi di legge.

9.5 - A norma di legge gli amministratori e/o i moderatori sono tenuti ad eliminare e/o modificare qualsiasi scritto che, a loro insindacabile giudizio, ritengano offensivo, diffamatorio, non conforme al regolamento o illegale.

9.6 - L’amministratore è tenuto a segnalare alle autorità competenti ogni presunta violazione delle leggi e dell’ordinamento italiani.

Ove si renda necessario, è tenuto altresì a consegnare tutto quanto sia in suo possesso, relativamente alla presunta violazione e alla persona che l’ha commessa.

9.7 - Gli utenti sono invitati a segnalare ai moderatori qualsiasi violazione delle norme sopracitate.

10 - Privacy

10.1 - Per l'iscrizione al Forum non è consentito l'uso di nomi di persone od aziende ma esclusivamente di Nickname di fantasia.

Al momento dell'iscrizione non sono richiesti dati personali sensibili come Nome e Cognome, indirizzo, n. telefonico o altro.
Eventuali Nick che possano ricordare nomi di persone o aziende, così come gli indirizzi email, saranno comunque considerati nick e quindi non reali ma prodotti di fantasia.



Ai fini del trattamento dei dati personali, si comunica che il Responsabile della Privacy è 3B S.R.L. ( email info@efiori.com) Partita Iva N: 05621850964.
Sede legale: via Cazzaniga 6, 20060 Liscate (MI) - Italia
.

Stante la mancata richiesta di dati personali e quindi la non necessità del loro trattamento o archiviazione da parte di 3B S.R.L., viene a mancare l'eventuale diritto a richiedere la cancellazione in generale dei propri dati secondo la Legge 196/2003.
Per eventuali richieste o contestazioni rivolgersi, esclusivamente in forma scritta, al responsabile della Privacy

10.2 - Le informazioni non sensibili (IP ed e-mail) riguardanti gli utilizzatori del presente sito saranno raccolte e protette nella maniera più accurata possibile, sempre nel rispetto della Legge sulla privacy (DLGS 196/2003) e comunque a disposizione delle Autorita'.

11 - Diritti e copyright

11.1 - Il materiale pubblicato sul forum diventa proprietà dello stesso (nella figura giuridica dell'azienda 3B s.r.l.) che puo' disporne a piacimento divulgandolo con ogni mezzo, anche a fini lucrativi, senza nulla dover all'autore dei contenuti siano essi foto, video, testo o qualunque altra fonte. Dal canto suo la 3B s.r.l. si impegna a inserire sempre in ogni sua iniziativa il nome dell'autore dei contenuti.

E’ possibile citarne delle parti a condizione di indicarne la provenienza tramite link alla discussione relativa e all’utente che ha inserito il testo, con la seguente dicitura:

Tratto da: eFiori.com (link alla discussione).

e

Postato da: Nomeutente (link al profilo dell’utente).


11.2 - Gli utenti possono richiedere la cancellazione del proprio account sul Forum tramite messaggio privato all'amministrazione.
E' possibile riaprire una sola volta il proprio account con un nuovo nick dopo tre mesi dalla prima cancellazione.

I post e le discussioni, presenti nel forum non verranno cancellati, in quanto l'utente ha deciso di inserirli di propria iniziativa.
Si dà l'opportunità di eliminare esclusivamente le foto personali in cui l'utente o i suoi familiari appaiano singolarmente, non è possibile eliminare le foto di gruppo.
Per effettuare tali cancellazioni l'utente deve inviare all'amministrazione il permalink del post in cui compaiono le foto in questione.



12 - Store eFiori.com

12.1 - Il forum è finanziato dalla 3B S.r.l. pertanto è vietato denigrare i prodotti e/o i servizi offerti, la vendita dei fiori recisi e l'intero mercato in cui opera la Società 3B S.r.l. proprietaria dei marchi eFiori.com e Giardinaggio.eFiori.com.

Per controversie sull' operato della 3B S.r.l. sono a disposizione i numeri telefonici sul sito Giardinaggio.eFiori.com e possono essere usati tutti gli altri canali, quali fax, email, ecc...

12.2 - L'utente che violerà questo divieto verrà bannato definitivamente dal Forum e verranno cancellati i messaggi accusatori, anche se si tratta solo di "opinioni in buona fede".

Le dispute per eventuali calunnie e diffamazioni verranno regolamentate dal Giudice competente.

12.3 - E’ discrezione della Direzione di eFiori.com stabilire insindacabilmente quando un messaggio o una discussione viola il presente regolamento.
Visualizza altro
Visualizza di meno

Le tecniche di riproduzione delle piante

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

    Le tecniche di riproduzione delle piante

    La riproduzione delle piante è un’avventura che affascina molto noi amanti del verde.

    Per ogni metodo che si possa usare, che sia la semina, la divisione dei ceppi, l’innesto, la talea o altro, l’unica cosa che cambia è la complessità o meno del sistema usato e la probabilità di riuscita di ottenere una nuova pianta.

    Alcune specie di piante si adattano meglio di altre ad essere riprodotte, alcune tecniche sono più facili di altre, c’è da considerare il periodo giusto per riprodurre e infine la cura e il trapianto delle nuove piantine.

    Naturalmente per ogni metodo adottato ci saranno degli insuccessi, ma questo non deve farci demordere e abbandonare bisogna sempre riprovare e capire l’eventuale errore.

    La riproduzione può avvenire per via sessuata (gamica) o asessuata (agamica).

    Nel primo caso si utilizza il seme, nell'altro rientrano la divisione dei cespi, la talea, la margotta e l’innesto.

    Vi descrivo in breve i diversi tipi di riproduzione:


    La semina

    Vi sembrerà il metodo più semplice, ma invece è quello che dà più insuccessi.

    Per avere una buona riuscita, sia in semenzaio che in piena terra, si devono avere dei semi di buona qualità.

    La qualità è sinonimo di buona germinabilità.

    Ogni seme ha al suo interno la pianta in miniatura e tutto l’embrione completo e anche anche gli elementi nutritivi.

    Per una buona semina anche il terriccio fa la sua parte, non deve essere compatto ma leggero e molto fertile, ben drenato ed umido (non zuppo).

    Per dare condizioni ottimali alla germinazione, l’ambiente in cui faremo le nostre semine deve essere luminoso e caldo.

    Interrare i semi ad una profondità pari alla loro dimensione.
    Per i semi piccolissimi basta mettere un leggero strato di terriccio sopra.
    Per i semi con tegumento duro è buona regola grattarli un pochino e tenerli a bagno in acqua tiepida per alcuni giorni.

    La semina, se si hanno tutte le condizioni descritte sopra, darà alla luce delle nuove piantine.

    Tocca poi sempre a noi in seguito dare le cure e garantire luce e umidità adatti.

    Dopo qualche settimana, se le piantine sono troppo fitte, si procede al diradamento e al trapianto in un spazio più adatto
    continuando a dare nutrimento, acqua, luce ed umidità.

    Se dobbiamo seminare un perimetro ampio, esistono diverse tecniche di semina.

    A spaglio:
    Si sparge il seme in modo uniforme sulla superficie scelta.

    A file:
    Si prepara prima il terreno con buche o solchi e si procede alla semina.


    La talea

    La talea è il metodo che dà a noi giardinauti la speranza di far mettere radici ad un pezzo di pianta.

    Anche se la riuscita delle talee dipende molto dal tipo di pianta che vogliamo taleizzare, se si applicano delle semplici regole si possono avere delle grandi soddisfazioni.

    Si possono fare talee di foglie, di segmenti di rami legnosi o semi legnosi o talee erbacee, tutto dipende dal tipo di pianta e dal periodo.

    Si possono far radicare le talee in acqua, in perlite o direttamente in terriccio.

    Ma per avere delle buone condizioni, fondamentali per un esito positivo, basta sapere che:

    Bisogna dare sufficiente calore, umidità e luce, ma soprattutto avere porzioni di piante sane e ben preparate.

    Bisogna interrare almeno due nodi del segmento della pianta e lasciare fuori 1 o 2 nodi con foglie che vanno tagliate a metà.
    In questo modo si diminuirà la superficie evaporante della talea evitando un rapido appassimento della stessa.

    Infine bisogna conoscere l’epoca adatta per il taleaggio, che va dalla tarda estate o agli inizi della primavera.

    Usare un buon ormone radicante è sempre una buona cosa, esso infatti favorisce la stimolazione delle radici.

    Se le talee sono in acqua o in perlite, appena avranno emesso le radici bisogna invasare subito e stare attenti a non lederle perché sono molto delicate.


    La divisione dei cespi

    E’ il metodo più semplice, basta dividere in più parti la pianta madre facendo attenzione a non rovinare le radici.

    Poi rinvasare le parti divise ottenendo così nuove piante.


    L’innesto

    Questo è un metodo abbastanza difficile se non si ha una buona conoscenza e manualità e consiste nel far aderire due piante, della stessa specie e non, di cui una fornisce le radici e si chiama portinnesto e l’altra, il nesto, porta la gemma dormiente che si vuole far sviluppare.

    In questo modo una pianta fornisce il nutrimento e l’altra la nuova pianta.

    Esistono diversi tipi di innesto: a corolla, a occhio (gemma), a spacco, a marza.

    Queste tecniche servono a far combaciare le due parti facendole saldare tra di loro per ottenere nuovi esemplari.


    La margotta

    La margotta è una talea ancora attaccata alla pianta madre che verrà staccata solo dopo l'emissione delle radici.

    Si procede facendo un taglio nel ramo della pianta quindi, facendo pressione sul taglio, si inserisce un divisore che può essere un pezzetto di legno o una piccola pietra.

    Si mette un pugnetto di terriccio sulla parte tagliata, si sparge l’ormone radicante e con della pellicola opaca si forma una specie di caramella chiusa alle estremità del ramo tagliato.

    Appena le radici sono uscite dal taglio del ramo si stacca la parte con un taglio obliquo e si interra.

    Esistono tre tipi di margotta: a ceppaia, a propaggine ed aerea (quella appena descritta la più diffusa e la semplice).


    L’ibridazione

    Questo metodo consiste nel procurare un’impollinazione artificiale tra soggetti della medesima o differente specie, ottenendo cultivar nuove con caratteri diversi.

    Viene effettuato manualmente strofinando l’organo maschile del fiore sull’organo femminile dell’altro fiore che si vuole ibridare.

    Il risultato è molto imprevedibile, i semi e poi le future piante, avranno i geni di entrambi i fiori genitori.


    Mi ripropongo di aprire dei thread di approfondimento per ogni tecnica di riproduzione.

    Grazie per l'attenzione.
    Ultima modifica di Cerchina; 03-11-11, 07:57.

    #2
    grazie Rita..ti seguirò con molto interesse, sai che la tecnica della riproduzione affascina molto anche me: è sempre una scoperta nuova.

    Mi piace sperimentare, ma con le semine ho qualche problemino: a volte mi riescono molte altre no, con le talee vado meglio, con gli innesti ho ancora tutto da imparare.

    Con le margotte ho provato solo con un Caenothus e una Camelia, la prima aveva messo le radici però l'ho prelevata forse troppo presto e me la sono persa ora non ho più osato toccare quella di Camelia.

    Con l'ibridazione non ci ho ancora provato, in seguito ti chiederò consigli un pò per tutto.
    Ultima modifica di Cerchina; 03-11-11, 08:01.
    Puoi conoscere il cuore di un uomo già dal modo in cui egli tratta gli animali.
    (Immanuel Kant)

    Fino a quando non hai amato un animale, una parte della tua anima sarà sempre senza luce.
    (Anatole France)

    Commenta


      #3
      Spero di postare la mia domanda nel posto giusto.
      Io ho seminato sia i semi della Passiflora che i semi di lavanda (messi in un nastro di carta idrosolubile).
      Ogni quanti giorni bisogna nebulizzare l'acqua?
      Ultima modifica di Cerchina; 03-11-11, 08:04.

      Commenta


        #4
        Un'altra tecnica di riproduzione, che però trova applicazione solo in ambito professionale, è la micropropagazione.

        Con questa tecnica si indica la proliferazione, in un ambiente sterile e controllato, di frammenti di tessuto meristematico immersi in una gelatina nutritiva.

        Questi frammenti sono prelevati dalle parti apicali della pianta, generalmente più reattive e meno soggette ad attacchi patogeni.

        Nel corso della micropropagazione, i frammenti di tessuto producono prima cellule indifferenziate, che poi si trasformano nelle strutture principali della pianta.

        Una volta terminata la fase di crescita iniziale si passa al trapianto in contenitore e all'indurimento della pianta.

        I vantaggi di questa modalità di riproduzione sono:
        - utilizzo di pochissimo materiale di propagazione;
        - necessità di limitati spazi di coltivazione iniziale;
        - sanità delle piantine prodotte.

        Lo svantaggio della tecnica della micropropagazione risiede ovviamente negli elevati investimenti richiesti per attrezzare il laboratorio necessario.

        -----

        Tratto dagli appunti del corso della Scuola Agraria di Monza, disponibile anche in rete
        Ultima modifica di Cerchina; 03-11-11, 09:56.

        Commenta


          #5
          Però ci sono tanti appassionati che riescono ad organizzare la nota "micropropagazione casalinga". Io stessa mi sono attrezzata con sostanze, utensili e camera sterile ricavata da un box di plastica trasparente. Ho fatto qualche frettoloso tentativo ed ho capito che in queste cose non si può trascurare alcun minimo dettaglio. Quindi aspetto di avere tempo da dedicare esclusivamente a questo. L'investimento economico naturalmente è stato minimo, e si può decidere a quale livello organizzarsi secondo le proprie risorse.
          Nel mio caso l'interesse primario sarebbe concentrato naturalmente sulle passiflore, sarebbe davvero grandioso per me riuscire a moltiplicarle utilizzando il minimo indispensabile dei tessuti vegetali.
          Ultima modifica di Stefy; 03-11-11, 11:02.
          " Il giardinaggio deve essere anche sperimentazione, tentativi da fare contro ogni regola codificata, gusto dell'avventura coltivata in pochi metri quadrati di terra". (G. Betto)




          Commenta


            #6
            Non è complicato, mi sono documentata guardandomi tanti video italiani ed inglesi, volendo ci si può costruire anche una cappa a flusso laminare con poca spesa. Come contenitori ho acquistato petri dishes e barattoli di vetro con tappo a vite, ma possono essere tranquillamente utilizzati i contenitori di plastica che vendono in farmacia per i campioni da analizzare.

            Ho cercato altri appassionati con cui confrontarmi, ma è difficile. Chi ne ha fatto un ritorno economico tende a non voler condividere la sua esperienza con gli altri, peccato.

            Gli ormoni radicanti e della crescita si trovano in vendita su e-bay all'estero, l'agar agar è un gelidificante alimentare e si trova abbastanza facilmente. Occorrono vitamine e tiamina reperibili in farmacia. Diciamo che ognuno poi decidere quale tecnica adottare e quali sostanze utilizzare.

            Mi sono avvicinata a questa tecnica tanti anni fa, quando su un forum specializzato nella coltivazione delle orchidee ho seguito la riproduzione da seme di quest'ultime, è affascinante da morire.
            Ultima modifica di Cerchina; 05-11-11, 21:59.
            " Il giardinaggio deve essere anche sperimentazione, tentativi da fare contro ogni regola codificata, gusto dell'avventura coltivata in pochi metri quadrati di terra". (G. Betto)




            Commenta


              #7
              fatto!
              http://giardinaggio.efiori.com/forum...pagazione.html
              maria grazia


              i diritti dei deboli non sono diritti deboli

              Commenta


                #8
                Molte grazie per le precise indicazioni
                A proposito di innesti, a quella specie di pruno nell'orto del padre di mia moglie, sono crescuti accanto alle radici, delle piccole piantine come questa



                mi hanno detto che è il "selvatico" inteso come pianta o come dici tu portinnesto, su cui è stato innestata la pianta di susino.
                Pesso innestarlo con un rametto della pianta e creare un nuovo alberello?
                E' vero che il portinnesto non riproduce frutta?
                Ancora grazie e Ciauu
                Ultima modifica di asfura; 30-08-14, 08:45. Motivo: niente emoticon, sono approfondimenti

                Commenta


                  #9
                  Originariamente inviato da Bietolone Visualizza il messaggio
                  mi hanno detto che è il "selvatico" inteso come pianta o come dici tu portinnesto, su cui è stato innestata la pianta di susino.
                  Pesso innestarlo con un rametto della pianta e creare un nuovo alberello?
                  E' vero che il portinnesto non riproduce frutta?
                  Ancora grazie e Ciauu
                  si Bietolone è selvatico...

                  lo puoi utilizzare come portainnesto e potrai mettere le marze di pruno che vorrai...non solo di quello che già hai, ma anche di altre varietà di pruno se le trovi...

                  il selvatico produce dei piccoli frutti, un pò più aspri...

                  Commenta


                    #10
                    Talea fogliare

                    Cara Rita,

                    Mi piacerebbe conoscere meglio la talea fogliare e in particolare vorrei sapere:

                    1) per quali piante è possibile praticarla
                    2) quali caratteristiche deve avere la foglia per poter applicare questo metodo
                    3) se esiste una fase vegetativa "ottimale"
                    4) la tecnica o le tecniche con relative accortezze (considera che sono un profondo ignorante della materia)
                    6) eventualmente e se è possibile sai consigliarmi un buon libro che tratta dei metodi di riproduzione in maniera completa e dettagliata?

                    Grazie mille!
                    Ultima modifica di oldhen; 02-09-13, 19:05. Motivo: font sbagliato

                    Commenta


                      #11
                      ciao sirho benvenuto

                      grazie di esserti iscritto al nostro forum

                      ti linko il regolamento perchè probabilmente non l'hai letto
                      Giardinaggio efiori.com - Annunci nel Forum : Comunicazioni di servizio

                      se l'avessi letto sapresti che il font ufficiale del forum è verdana e la dimensione è 2

                      è risultato il più leggibile anche da chi ha problemi di vista (alcuni di noi sono cecatissimi)
                      Ultima modifica di oldhen; 02-09-13, 19:05.
                      sigpicMi era stato detto che l' addomesticamento con i gatti è molto difficile. Non è vero. Il mio mi ha addomesticato in un paio di giorni

                      Commenta


                        #12
                        Mi inserisco a rispondere a Sirho perchè conosco un manuale molto semplice dove ho acquisito le stesse conoscenze tanti anni fa. E' davvero essenziale ma indispensabile per riuscire a capire queste tecniche anche per chi non è addentrato nell'argomento. Spero di non uscire dall'argomento

                        Il libro è: Piante e Fiori in casa e in giardino (le tecniche e gli accorgimenti per coltivare, riprodurre e curare le vostre piante ed avere splendidi fiori) - Susanne Mitchell/Barbara Haynes - Brancato - pp.124

                        Una volta provato, non lo molli più
                        Ultima modifica di Stefy; 04-10-12, 22:06.
                        " Il giardinaggio deve essere anche sperimentazione, tentativi da fare contro ogni regola codificata, gusto dell'avventura coltivata in pochi metri quadrati di terra". (G. Betto)




                        Commenta


                          #13
                          sorry!!!

                          ho visto il pulsante "modalità avanzata" e non ho resistito...

                          Grazie Stefy delle passiflore!

                          ti farò sapere
                          Ultima modifica di sirho; 05-10-12, 12:49. Motivo: Devi attendere un minuto per poter effettuare la modifica.

                          Commenta


                            #14
                            ciao sirho...

                            approfondisco la riproduzione della talea fogliare qui:

                            http://giardinaggio.efiori.com/forum...-la-talea.html
                            Ultima modifica di rita; 05-10-12, 12:18.

                            Commenta


                              #15
                              Originariamente inviato da sirho Visualizza il messaggio
                              sorry!!!

                              ho visto il pulsante "modalità avanzata" e non ho resistito...

                              Grazie Stefy delle passiflore!

                              ti farò sapere
                              Prego, è stato un piacere!
                              Ultima modifica di oldhen; 02-09-13, 19:04.
                              " Il giardinaggio deve essere anche sperimentazione, tentativi da fare contro ogni regola codificata, gusto dell'avventura coltivata in pochi metri quadrati di terra". (G. Betto)




                              Commenta

                              Sto operando...
                              X